Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/01/2022 17:11:43  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (59)  < ...  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   [21]   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31  ...>    (Ultimo Msg)


Info installazione pannelli fotovoltaici
FinePagina

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 13:18:04

hahaha mi stò tirando scemo con questi pannelli

grazie Riccardo gli dò un occhiata, ora i 375W me li fà dal prezzo di partenza di 184,80 con iva al 10 sono passato a 174,90 con iva

aspetto l'ultimo preventivo che ho chiesto direttamente all SUN EARTH Italia, poi mi devo decidere o uno o l'altro devo comprarli, altrimenti fra un mese sono ancora qui che faccio preventivi

Dimenticavo... forse le strutture mi arrivano venerdì almeno questo fine settimana inizio a piazzare quella da 5 pannelli, se vi interessa vi lascio il link del magazzino che mi ha fatto proprio un buon prezzo per le strutture,
io ho preso 4 strutture da 4 pannelli in verticale più una da 5 pannelli sempre in verticale con ben 42 staffe sottotegola, già queste costano care, in tutto ho speso 996€ con iva e trasporto compresi

sono di Torino: LINK

Ps. se non erro me li aveva consiglati Stufodelgas.



Modificato da OrsoMario - 26/05/2021, 16:11:16


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 16:03:59

Per mettere le strutture a terra basta un cavo da 10mm2?
intendo un cavo unico di discesa per tutte e 5 le sturtture..

altra cosa, i pannelli devo collegarli a terra usando uno spezzone di cavo da pannello a pannello e poi a struttura o vanno in contatto gia con i fermi a U che si usano per fissarli alle strutture?

chiedo questo perchè le cornici "nere" sono trattate contro l'ossidazione e ho il sospetto che non riescano ad entrare in contatto "elettrico" con la struttura portante.



Modificato da OrsoMario - 26/05/2021, 16:12:33


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11844

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 18:24:22

Se sono verniciati si.

10mm² va bene, fra pannelli ti basta un 2.5mm².



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=100A forse!!!

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 19:26:28

Ok grazie Claudio,
magari provo con il tester sulla cornice del pannello se bippa ok se sta muto li metto i ponticelli da 2,5mm2, se non sono sicuro taglio la testa al torro e li metto.



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 21:57:57

Mannaggia, ho fatto la prova con il tester su i pannelli che ho, niente BIp,
dovrò cablarli tutti, magari userò rondelle grover per segnare l'alluminio in modo che sono sicuro del contatto..



Modificato da OrsoMario - 26/05/2021, 23:34:32


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11844

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 12:06:09

CITAZIONE (OrsoMario, 26/05/2021 21:57:57 ) Discussione.php?216317&21#MSG324

magari userò rondelle grover per segnare l'alluminio in modo che sono sicuro del contatto..


EsattoFaccine/thumbup1.gif



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=100A forse!!!

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2748

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 14:31:53

CITAZIONE (OrsoMario, 26/05/2021 21:57:57 ) Discussione.php?216317&21#MSG324



...magari userò rondelle grover per segnare l'alluminio in modo che sono sicuro del contatto...


Chiamatemi pure "guastafeste", ma essendo questi ragionamenti riferiti a strutture che poi stanno sul tetto, mi soffermerei un attimo su l'effetto "Pila" con conseguente indesiderata corrosione delle parti "Accoppiate".
Magari si pensa a serraggi ultra-forti e si accoppia treccia di Rame e barre di Alluminio con Bulloni e Dadi di Acciaio Inox.

Quindi per i collegamenti di treccia in Rame alle barre di alluminio direi che si potrebbe usare bulloneria "Ramata" in aggiunta a Piastre e Rondelle bimetalliche (Cu-Al).

Insomma, cercherei di eliminare il più possibile effetti di Corrosione Galvanica.

Per i pannelli, da qualche parte o letto che eventuale foratura delle cornici inficia la garanzia.

Comunque, in tutti i casi, anche se abbiamo tutto questo bel mucchio di metallo sul tetto, direi che non credo siano facilmete a portata di Umano.
Prima di prendersi la scossa occorre munirsi di scala e arrampicarsi...

Se poi pensiamo alle possibili scariche atmosferiche, credo che se questa quasi "Gabbia di Faraday" la dotiamo di Discese Nude (debitamente sagomate e protette) pochi millimetri di ossido o vernice, al Fulmine gli fanno un baffo...
Altro discorso è quello dell'installazione/disinstallazione o manutenzione dei pannelli.

Occorre ricordare che hanno il brutto vizio di andare in tensione quando vengono illuminati e la Differenza di Potenziale a Circuito Aperto (credo si chiami VOC) penso sia quella massima anche con illuminazione non piena, ma senza carico. E se il "Carico" dovessero diventare i nostri "ditini" penso che non sarebbe piacevole...

Quindi in fase di vicinanza "umana" munirsi SEMPRE di uno o più cavi collegati a terra con terminale a "Coccodrillo" con cui addentare la struttura metallica ...

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 15:36:25

Ciao Lupo,

volevo metter le strutture a terra prorpio per diminuire il rischio di diventare una lampadina in caso di manutenzione Faccine/sun.gif

per la bulloneria è un ottima idea! solo che ho il forte dubbio di non trovare niente del genere, domani vado in qualche magazzino, ma dubito..

latro ieri sono rimasto in giro un pomeriggio intero per cercare del corrugato in gomma è non ho trovato ne la misura ne di colr nero come mi aveva segnalato Riccardo, cavolo qui in zona non anno un ...

neanche il cavo da 6mmq in un magazino di materiale per fotovoltaico (ne avevano solo 50m.

ho cercato anche un pannello in PVC per fissare i quadri ma niente,neanche quello..

alla fine userò un pannello in usb o panforte vedo un pò, solo che è materiale che non è adatto perchè non ignifugo..

stò spendendo più di gasolio per girrare che di materiale (in un pomeriggio mi sono sparato 130KM atraversando due province


CITAZIONE

Per i pannelli, da qualche parte o letto che eventuale foratura delle cornici inficia la garanzia.

Hai ragione, ma i miei pannelli hanno il foro per il colegamento a terra prorpio con stampato il simbolo di terra Faccine/thumbup1.gif

CITAZIONE
la dotiamo di Discese Nude (debitamente sagomate e protette) pochi millimetri di ossido o vernice, al Fulmine gli fanno un baffo...


pensavo di usare il calssico cavo di terra giallo verde da 10mmq e passarlo nella canalina insieme ai cavi delle stringhe, dici che non va bene?



Modificato da OrsoMario - 27/05/2021, 15:57:12


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2748

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 16:33:59

CITAZIONE (OrsoMario, 27/05/2021 15:36:25 ) Discussione.php?216317&21#MSG327


...pensavo di usare il calssico cavo di terra giallo verde da 10mmq e passarlo nella canalina insieme ai cavi delle stringhe...



Arghhhhhhh... Al mio paese si dice che è come pulirsi il sedere con la mrd...

Le discese dei parafulmini si fanno , molto spesso anche con tondino o barre anche di ferro...

FONDAMENTALE che siano distanziate da tegole, pareti e soprattutto cavi elettrici.... In pratica da tutto!!! Non devono neppure fare anelli (anche se non completi).

Il Fulmine oltre che un'elevata tensione è un fenomeno transitorio assimilabile ad una frequenza molto elevata quindi anche con pochi centimetri di cavo in parallelo induce elevate tensioni e così ti sei portato il nemico in casa...

Le discese meglio anche se sono protette da una semicanalina in vetroresina (pag.70 del PDF)...

Nel dubbio, meglio lasciar perdere...

Ti metto un link relativo a SISTEMI PER IMPIANTI DI TERRA - PARAFULMINI - EQUIPOTENZIALI



Modificato da lupocattivo - 27/05/2021, 16:40:56
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2748

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 17:17:09

In aggiunta anche se sono a digiuno di FotoVoltaico, proviamo ad immaginare che un pannello si guasti e che per ipotesi un Polo scarichi a Massa... In pratica il telaio...

Se poi se ne guasta un'altro, allora il telaio funziona come cortocircuito tra due serie di pannelli; magari saltano i fusibili di protezione dei pannelli, ma se il subdolo cortocorcuito è e bassa intensità nulla si oppone a un bel fritto misto di Silicio...

Credo di aver capito che i pannelli sono a doppio isolamento e quindi non vanno collegati a terra...
Quindi se si opta per tenere i pannelli Isolati dalla struttura portante in caso di manutenzione, prima di mettere le mani sul sistema:
Staccare le discese dalle apparecchiature (aprire gli interruttori/fusibili) in modo da evitare che un "Primo Guasto a Terra" ci causi fastidi...
Poi un bel cavo con "Coccodrilli" per mettere a terra la struttura portante.

Quindi un altro "Coccodrillo Di Terra" sul telaio del pannello.

Un Multimetro (Tester) un paio di guanti in gomma e magari un telone coprente non guastano... Ricordati che stai su un tetto, in alto.... E' un attimo cadere e anche una modesta scossa può farti perdere l'equilibrio!

Per conto mio "Linea Vita" e "Imbragatura" non guasterebbero...



Immagine Allegata: PannelliFV.png
 
ForumEA/U/PannelliFV.png

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 22:21:22


CITAZIONE

Arghhhhhhh... Al mio paese si dice che è come pulirsi il sedere con la mrd...


HAHAAH questa era una vita che non la sentivo più..


Adesso che mi dici queste cose mi metti in crisi e non sò cosa fare..

per i fulmini immaginavo che un cavo da 10mmq non bastava, ma penso che anche con una linea adeguata se cade un fulmine sui pannelli va tutto in fumo losteso..

i pannelli sono a doppio isolamento ma pensavo di mettere tutto a terra per essere tranquillo in caso di manutenzione lavaggio pannelli, anche metti caso che fra qualche anno mi va sul tetto il muratore a fare qualche lavoro non vorrei che rimanesse folgorato..

tra lascere il tutto senza terra o metterla penso che metterla sia sempre la cosa migliore, poi se capita un corto con la struttura per una remota sfortuna non saprei.. io altre soluzioni non riesco a trovarle, se avete consigli sono tutto orecchi!!



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 22:30:20

Dimenticavo pannelli PRESI!!

che legnata ragazzi...

2798,40 eurii, o preso quelli da 375Wp quelli cinesoni super performanti!!
alla modica cifra di 174,90 cad.

Mazzate ho sforato di brutto dal budget ma di brutto brutto!!
alla fine mi sa che per finire tutto ci metterò dentro 5000 euri o forse qualcosa meno ma siamo li con le cifre

Spero che poi finito l'impianto dopo tutto stò smazzo e dispendio di denari funzioni tutto a dovere, cavolo! se con 7500Wp. di fv no riesco a farmi in isola almeno da giugno a ottobre prendo due candelotti di dinamite e rado al suolo la casa!!

Sherzo



Modificato da OrsoMario - 27/05/2021, 23:38:17


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2169

Stato:



Inviato il: 28/05/2021 12:51:28

Non riesco a trovare il commutatore a camme quadripolare 1-0-2, sono stato in 2 magazzini ma non l'hanno a catalogo,

mi potete consigliare qualcosa?



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3611

Stato:



Inviato il: 28/05/2021 14:24:12

Ciao Mario, io ho acquistato questo, e l'ho montato in una scatola come questa.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11844

Stato:



Inviato il: 28/05/2021 17:20:09

Eccolo LINK



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=100A forse!!!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (59)  < ...  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   [21]   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum