Se sei già registrato           oppure    

Orario: 05/03/2021 11:47:38  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (56)  < ...  23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   [33]   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43  ...>    (Ultimo Msg)


Caricabatterie desolfatante?
FinePagina

bulover

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:201

Stato:



Inviato il: 30/7/2012,11:07

Ok passo grazie per la risposta infatti nel primo prototipo che mi ha funzionato quasi per un anno e distante dal nucleo il problema è che con l'integrato 2575 sentivo il rozio dell'oscillazione e con il 2576 no poi leggevo sull'oscilloscopio anche senza carico i picchi ,adesso senza carico(batteria) si vede un rumore lo definirei cosi' della solita ampiezza delle oscillazioni che vedo con la batteria attaccata:nel primo post ho scritto che non vedevo niente infatti era cosi' perche' avevo attaccato una vecchia batteria con una carica di soli 4 volt.Nel secondo prototipo il nucleo è vicino al circuito ma il risultato è lo stesso i picchi sono della solita ampiezza con un po' di rumore in piu' (cioè meno definiti),come oscilloscopio adopero "visual analizzer"che non è un vero e proprio strumento da laboratorio ma da un idea del lavoro che stai svolgendo.
un saluto
Bulover

 

bulover

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:201

Stato:



Inviato il: 31/7/2012,22:22

Ok problema risolto.
Grazie a tutti per le risposte
un saluto
Bulover

 

passo88
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:114

Stato:



Inviato il: 1/8/2012,11:59

in questi giorni sto costruendo un secondo circuito guardando le foto della 4° pagina ho visto che hanno messo sulla stessa aletta di raffreddamento sia il diodo schottly che lm ho fatto anche io la stessa cosa il problema che l'lm ha sulla piastra il negativo mentre il diodo il positivo mi confermate anche voi oppure ho sbagliato qualcosa

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 1/8/2012,14:13

In questi casi si usa un isolatore di mica da interporre tra il "case" del diodo e la piastra dissipatrice usando una vite con una rondella isolante, al posto della mica vanno bene quelle sintetiche di colore grigio che puoi recuperare dal solito alimentatore da PC.

puoi vedere come l'ho realizzato io. (Pag.5)

Ho utilizzato lo stesso dissipatore montando il diodo da una parte, che non si vede, ed il 2576 dall'altra...



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

passo88
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:114

Stato:



Inviato il: 2/8/2012,09:15

ok ottimo mentre per il relè non avendo un rele in alternata ma solo in continua basta che metto un diod osubito dopo il raddrizzatore, va bene uno recuperato da un pannello fotovoltaico da 10A?

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 2/8/2012,11:12

Se è da 10 A penso di si, l'importante è che sia collegato all'uscita del ponte verso l'ingresso del 2576, il relè lo colleghi prima, all'uscita del ponte.



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

spapparo82
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 20/8/2012,22:56

Ciao Keyosz,
stavo leggendo il tuo forum sul desolfatore quello con lo schema iniziale e dato che volevo replicarlo volevo chiederti di darmi una grossa mano, perchè l'elettronica non è il mio campo, però mi piace e cerco di capirla.
Premesso che ho acquistato un po dei pezzi necessari dal negozio di elettronica dove mi rifornisco quando ho bisogno, e i pezzi sono:
2 condensatori da 50v 2200 microfarad(da mettere in parallelo)
2 resistenze che dovrebbero essere da 17w cadauna sempre da mettere in parallelo(sul rivestimento c'è la seguente sigla UTM 218-3 F 33R 5%)
1 T93 YA 10K 10% 3(v piena nera)1010 3PIN 20 GIRI
1 (A/ o AV) .22K250 2PIN
e 1 LM2576T-adj (sigla completa JM11RP LM2576T-ADJ P+)

Il tutto per la modica cifra di 9 euro, volevo sapere se questi pezzi andavano bene sopratutto l'integrato, poi il ponte raddrizzatore, il relè e il diodo (credo fast) che caratteristiche devono avere.
Inoltre il trasformatore da 80VA dove lo posso recuperare?
Infine volevo chiederti se eri disposto eventualmente a conversare tramite skype msn o facebook per fare la conversazione un pò più rapida. per MP i contatti
Saluti e a presto spero. faccine/biggrin.gif

 

passo88
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:114

Stato:



Inviato il: 21/8/2012,07:23

Ciao mi dispiace per te ma keyosz e' da un po che nn si fa sentire qui, pero' se ti accontenti di altri che li habno realizzato almeno io ti posso aiutare!! Se vuoi ci possiamo sentire su facebook mi trovi come daniele passini
Il trafo comunque lo puoi trovare da un elettricista anche da 100va per le altre cose vai in un negozio di pc e ti fai regalare un alimentatore sa pc guasto!! E'un progetto un po' complesso anche a me non e' venuto alla prima realizzazione ma ho bruciato per cinque volte l integrato

 

spapparo82
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 29/8/2012,15:14

Premetto che non ho letto le 33 pagine del post, e che non sono forte in elettronica, però se si riuscisse a fare un "aggeggio"(passatemi il termine) di questi, che generi gli impulsi desolfatandi direttamente dalla corrente di ricarica e si collochi direttamente sul cavo che dall'alternatore va alla batteria?
PS passo quando torni dalle vacanze o che orari sei in FB?

 

Elettronic73
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:29

Stato:



Inviato il: 31/8/2012,17:51

Ciao a tutti ho costruito anche io il desolfatatore di Keyosz e ho riscontrato un problema in fase di prova cioe dopo aver tarato l'uscita con un condensatore da 1000mF e la resistenza zavorra da 15 hom ho scollegato il condensatore e mi sono messo con un'oscilloscopio ai capi della resistenza zavorra e ho visto che la frequenza non è di 52Khz ma molto minore cioe in torno ai 10Khz mi sapete dire come mai? e se a qualcuno di voi è capitato una cosa simile?
Vi ringrazio per la vostra cortese attenzione un saluto Elettronic73

 

maxxx1
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:732

Stato:



Inviato il: 5/9/2012,22:35

salve ho costruito anchio il circuito sembra funzionare ma ho il problema che salta l'integrato nonappena metto in cc i cavetti per caricare la batteria, so perfettamente che non andrebbe fatto ma possibile che l'integrato non abbia protezioni interne?inoltre il valore di 15 homm per la resistenza di carico potrebbe essere portata a 20 per evitare qtutto questo calore senza influire sulle capacita desolfatanti?

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 5/9/2012,23:09

Hai montato il fusibile?
Io ne ho montato uno da 7,5A, uno di quelli di tipo automobilistico...
Non so se hai montato pure la ventola come abbiamo fatto in tanti sfruttando il contenitore di un vecchio alimentatore per PC.
Puoi mettere la resistenza da 20 ohm senza problemi, se scalda troppo prova a metterne due in parallelo di valore doppio, esempio 33 ohm 10W.
Per il fatto che salti il regolatore non so cosa dirti, è successo pure a me di metterli in corto, ma senza conseguenze; l'unica volta nella quale è intervenuto il fusibile è stato quando, per distrazione, avevo invertito i cavi alla batteria.... controlla che il flusso dell'aria investa pure l'aletta del regolatore...



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

francoemme
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 6/9/2012,12:11

Salve, vorrei provare anch'io a farmi il desolfatatore.
Ho un dubbio però:
funzionerà anche con batterie AGM? Lo chiedo perchè spulciando qua e là nella discussione ho letto che probabilmente con le batterie a gel non servirebbe a nulla...
A me servirebbe per una bt. 12v 18Ah con questo difetto:
Ricaricata con un alimentatore stabilizzato settato a 13,4 volt di fine carica, la tensione arriva a 10,5 volts con un carico di 0,75A. E' rimasta in queste condizioni per tutto il periodo della prova (diverse ore). Poi, tolto il carico, la tensione è tornata a 12v.
Funzionerà con le batterie AGM?

 

maxxx1
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:732

Stato:



Inviato il: 6/9/2012,14:24

Grazie Pino Tux per la risposta il fusibile l'ho montato da 10 come da schema anche se mi sembra quasi ridicolo visto che l'apparecchio non sara' mai ingrado di fornire piu' di 3 ampere e visto che da questa configurazione parte di questi 3 ampere sono assorbiti dalla resistenza non credo che alla batteria possa arrivare piu' di 1 o 1,5 ampere senza stressare il regolatore, forse sarebbe opportuno metterne uno da 2,5 ampere e probabilmente faro' cosi' il circuito funziona perfettamente si sente l'oscillazione anche molto bene aumentando col trimmer la tenzione mentre se è settato a 14 si sente a malapena, appena mi arrivano gli ic nuovi probabilmente portero' la resistenza di carico a 20homm per fargli assorbire un po' meno e per quanto riguarda l'integrato che salta all'istante cortocircuitando le uscite anche per un secondo ho letto che lo ha fatto anche ad unaltro utente qualche pagina di post piu' indietro quindi persumo sia normale, chissa se interponendo una resistenza da 5 homm in serie all'uscita si possa ovviare al problema... non so se mi spiego, in questo caso anche unendo i puntali non si avrebbe mai corto secco ma 5 homm , teoricamente dovrebbe far passare lo stesso gli impulsi desolfatanti alla batteria non essendo ne una bobina ne un condensatore ingrado di smorzare tali impulsi


per francoemme ho letto da qualche parte che le batterie al gel anno il brutto vizio di seccarsi all'interno ma sicuramente chi ne sa piu' di me sapra' risponderti

 

francoemme
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 6/9/2012,15:35

Avevo letto anch'io qualcosa di simile, ma la domanda era riferita non a quelle a gel ma AGM. Speriamo che qualcuno abbia fatto qualche prova. Resto in fiduciosa attesa.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (56)  < ...  23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   [33]   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum