Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/01/2021 21:43:39  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (56)  < ...  36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   [51]   52   53   54   55   56    (Ultimo Msg)


Caricabatterie desolfatante?
FinePagina

marex
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 15/12/2014 19:29:02

Grazie della risposta Pino e dell prezione info, ho letto tante pagine ma non tutte o.O, l'integrato è un LM2575 ADJ, so che è diverso ma sapendo che è simile speravo che andasse bene.

So che l'alimentatore non è un trasformatore, ma valutavo la possibiità di utilizzare direttamente la tensione continua senza stabilizzare quella alternata del trasformatore.


P.S.: complimenti per il tuo sito :-)



Modificato da marex - 15/12/2014, 19:37:30
 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 15/12/2014 21:53:47


CITAZIONE

LM2575 ADJ


LM2576-ADJ



Modificato da PinoTux - 14/02/2015, 13:14:35


---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

marex
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 19/12/2014 12:47:53

Grazie delle info Pino, ho recuperato quasi tutti i componenti, tra un po mi preparo a creare la basetta.
Un ultima domanda, sto leggendo i datasheet in pdf, ma non sono certo. Il modello lm2576 reg buc adj "buck converter" svolge la stassa funzione, è lo stesso? Ne ho ordinato 10 dalla Cina ma ora mi sorge il dubbio . Andrà bene?

http://www.ebay.it/itm/121113621517?



Modificato da marex - 19/12/2014, 14:13:18
 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 19/12/2014 14:16:33

È lui, non preoccuparti



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

zimone-89
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:32

Stato:



Inviato il: 11/01/2015 17:02:35

....e dopo non so quanti anni dal mio ultimo messaggio, vista la revisione, mi trovo a scrivere ancora i complimenti per il desolfatatore, che instancabile ha lavorato per me senza sosta come caricabatterie mantenitore

dopo aver lavorato tanto, aveva cominciato a fare i capricci (tensione oltre i 15v, carcassa molto arrugginita) gli ho dato una bella srugginata e verniciata oltre ad averlo ripristinato nel funzionamento (trimmer guasto)

http://i58.tinypic.com/zn21d4.jpg

dopo averlo testato su una exide "cubetto" da 40A presa in demolizione (tensione a vuoto di 10V, carica normale senza risultati, caricata con il desolfatatore è tornata a 12,67 costanti, ora è montata su una panda 1.2) ed eccolo di nuovo a lavoro sulla nuova arrivata, 140 A/h, rimasta un anno e mezzo inattiva su un mezzo da lavoro abbandonato in fabbrica

http://i58.tinypic.com/2modvcz.jpg

http://i62.tinypic.com/257mw5z.jpg

 

marino370
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 23/01/2015 22:17:06

Ciao a tutti complimenti per il progetto , volevo chiedervi dove posso trovare il trasfomatore da 24 volt
Grazie

 

peppino
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 27/01/2015 17:14:25

Salve ho quasi finito di assemblare il desolfatatore,ma mi è sorto un dubbio.Il diodo STPS8H100 non avendolo trovato il negoziante mi ha venduto SB 5600289 e gentilmente alexamma mi aveva risposto che va bene.Il problema (purtroppo non riesco ad allegare foto)che si presenta come una resistenza tubolare nera ed ad un lato ce una riga grigia.E quello il lato positivo? grazie a tutti

Peppino

 

peppino
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 27/01/2015 17:23:39

Salve spero di aver inviato la foto

Peppino



Immagine Allegata: IMG_0004.jpg
 
ForumEA/C/IMG_0004.jpg

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 28/01/2015 20:03:23

Non sono stato a controllare le caratteristiche ma, se ti hanno detto che corrisponde, credo vada bene. Il terminale con la striscia indica il catodo e nello schema corrisponde alla punta cioè al vertice superiore del triangolo nero, quello che va collegato al pin 2 dell'integrato ed alla bobina.
Buon Lavoro!
Pino



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

peppino
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 02/02/2015 18:57:46

Finalmente ho finito di montarlo e lo collaudato sulla batteria di un motocoltivatore da 35 ah di 2 anni recuperato almeno il 50% in 15 ore.E' normale che la resistenza corazzata scaldi così tanto?
Grazie a tutti
Peppino

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 02/02/2015 19:54:58

Si, è normale, al posto della resistenza puoi mettere una lampada da auto da 21 watt... se vedi le immagini delle realizzazioni, noterai che la o le resistenze sono messe nel flusso dell'aria della ventola, però devi far attenzione a come la alimenti, se sfrutti l'uscita ti si brucia per via degli impulsi, specie se è a vuoto senza la batteria inserita.
Si può ovviare mettendo una resistenza da trovare sperimentalmente in modo che non faccia troppa caduta, prova con 500-1000 ohm in serie alla ventola verso l'uscita, ed in parallelo alla ventola un condensatore elettrolitico da almeno 100 microfarad.
Spero di essere stato chiaro.
Se hai dubbi chiedi...



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

marino370
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 05/02/2015 18:05:56

Ciao a tutti , ho finito il cirquito tutto ok la tensione cè ,l'ho fatto controllare da un mio amico che ha l'oscilloscopio e mi ha detto che non ci sono i picchi , cioè ci sono ma sono bassi , a quanto devo essere ? la bobina è da 200 micro henry e non da 100 ma lui mi dice che anzi è meglio , non lo so ho seguito alla lettera ma sembra che non funzioni ,ho messo una resistenza corazzata da 15 ohm 50 watt è troppo ? spero che qualcuno mi dia qualche consiglio
Grazie



Modificato da marino370 - 05/02/2015, 18:47:31
 

fire97
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 07/02/2015 19:05:06

Buonasera a tutti.
Premetto che mi sono appena iscritto al forum e sto cercando di realizzare il desolfatatore... cercando!!!
Infatti componenti ordinati e corrispondenti... PCB fatto nuovo seguendo lo schema... tutto montato su aletta di raffreddamento... tutto dovrebbe funzionare.. invece no!!!!!!

Quando vado a regolare la tensione di uscita (dopo aver collegato una lampadina e un condensatore) non si regola... resta a 27.8 V in qualunque posizione giri il trimmer.

Ora dopo aver letto tutte le pagine di questo post... sinceramente non trovo nessun altro che è incappato nello stesso problema... qualcuno ha qualche idea? Quale potrebbe essere il guasto?

 

marino370
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 08/02/2015 21:51:36

Fire97 controlla bene i collegamenti al LM2576 ADJ sicuramente hai sbagliato qualcosa li ,controlla anche i collegamenti del trimmer non è difficile come cirquito,io mi sono preso anche un oscilloscopio poi postero appena lo provo con il desolfatore.
Ciao

 

fire97
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 09/02/2015 19:19:16

Hai ragione marino370...rifatto PCB ed adesso funziona la regolazione.

Adesso sta lavorando su di una batteria da moto solfatata.... tra un paio di giorni farò sapere.

Grazie

 
 InizioPagina
 

Pagine: (56)  < ...  36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   [51]   52   53   54   55   56    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum