Se sei già registrato           oppure    

Orario: 13/11/2019 06:20:11  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Proposte o invenzioni ecologiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   3   [4]   5   6    (Ultimo Msg)


Naudin+Kapanadze= spettacolo
FinePagina

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 5/7/2010,00:59

nooo accidenti!! questa volta ci avevo quasi creduto! ahahahahah
OVI lascia perdere tanto ci sono persone che parlano solamente per il gusto di farlo, poi però i fatti sono ben altri, come sempre d'altronde.



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 5/7/2010,01:49

Io lò costruitto,a me fuzziona e mi dà frienergi!
Finalmente mi stakko dallenel e producco lenergia aggratissi,lenergia dela tera.
Venite pure voi alla scuola radioelettra,io ciò andato! faccine/laugh.gif faccine/laugh.gif


E va beh,i macchinari free-energy racchiudono sempre aspetti e dialoghi coloriti;mi spiace un po',perchè un piccolo spiraglio ce lo vedevo.Si riparte da zero,figlioli!

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 5/7/2010,08:25

Ancora ce perdi tempo OVI?
Questi non hanno ancora capito che nell'universo conosciuto "Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma", compresa (e soprattutto!) l'energia. Per estrarla ci vuole fatica, in misura maggiore o minore, e se sembra che una cosa sia overunity è perché la prende da qualche altra parte, ma ci deve stare già comunque.

 

Dynoc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 5/7/2010,09:06

CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 5/7/2010, 02:49)
Si riparte da zero,figlioli!

Gambe in spalla e pedalare!!!

-D-

 

razer2k
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:45

Stato:



Inviato il: 5/7/2010,14:27

Ragazzi, ci siamo salvati per il 3%, fiuuu.

State a vedere tra qualche giorno Naudin uscirà con efficienza 1000%, è solo una trovata pubblicitaria, ogni tanto deve pur sbagliare, no?

cmq la macchina di tesla funziona con un altro principio, che non sto ad approfondire vista l'aria che tira.

quoto il solito JB risponde così

QUOTE
Sun Feb 24, 2008 1:18 pm
Re:More from John
Mike, When I say you do not have the correct materials, what I mean is that the correct lattice structures in semiconductors have not been given to us, the systems already are in use . It would be very difficult to form your own materials, so we do the next best thing.
Solar cells are the best example of conversion, but they do not work at night, do they. You must be able to draw energy from the environment all the time, so you need a conversion for the Ambient Surroundings.
Solar cell's are working in a band gap, but not in white light, does this give you any idea's, I hope so, check it out, if I found it out you can do the same.
Moray had one conversion process but it required materials you can not have. One way was to paint radium paint on solar cells, but can you buy radium.
Radium is the conversion for the never ending rays coming to earth each day, Moray. Tesla. Why did they take it away, people.
We have made crystals which generate energy in semiconductors, but it is classified by all governments around the world. Yes it was taught one time in Germany and I find many references to this.
Clive's question is valid, so I gave him the answer, that is the way I see it. The energy must be converted from the gaseous state, Tesla knew this also.
He did try to get people of that day to understand what it was. Electricity in the primeval form is liquid, it must be converted. One other thing is the magnetic field can be a glowing field, but you still need a conversion to use it. Another is electrets tuned to a frequency, but can you build it with the materials we can by over the counter,,,, NO. We have junky things in science which we can have, all others are taken away and newspeak taught, Buzzwords. I on the other hand, remade the 1984 machine, turned it into the monopole energizer. I was told long ago to buy gasoline, stay alive, but the internet has given the chance to everybody with what I knew in this field, soon coming to an end. The answer is in the minerals that surround us as they are gathering energy all the time, just need the conversion to electrical power.
John

Si sconfina nell alchimia...

Per quanto riguarda le centrali elettriche sono in AC, noi si parlava di impulsi unidirezinali DC.

Per quanto riguarda la conversione dall' HF rispondo appena naudin riesce ad alzare l'efficienza! hahaha

Devo dire che queste teorie sono sempre affascinanti, anche se non funzionano in pratica, sembrano insegnare che non bisogna fermarsi alle apparenze.
Credo ci sia molta più filosofia che elettronica. Un fascino "esoterico" che molti temono e alcuni ne sono attratti.
Una sfida che non finisce mai (per fortuna gli esperimenti non funzioanano), e come direbbe Marzullo: un modo per conoscere e conoscersi. hahahahaha faccine/laugh.gif

 

Eugenio Odorifero
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:234

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,09:03

Ferry aveva già visto che lo schema di Naudin non gli tornava, dopo anche diversi test, di conseguenza ha fatto ricerche altrove. Qui mi ha chiesto di riportare due schemi del kapanadze, uno generico, talmente generico che è stato scritto a penna e ho dovuto correggerlo per togliere la quadrettatura, il secondo è uno schema esteso, al quale ho tolto giusto qualche artificio di compressione.Entrambi in russo, ma il secondo con traduzione in inglese.Ora a spiegare ci penserà Ferry, perché in questi giorni, purtroppo, i nostri orari non sono conciliabili.Ecco il primo schema:ForumEA/us/img23/8331/kapanadzereplicaschemar.jpgEd ecco il secondo, quello esteso:ForumEA/us/img23/8146/kapanadzeschematiccopia.jpg



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 24/09/2014, 12:05:53
 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,12:56

Son circuitazioni con oscillatori B.F.,riscontrabili in molti inverter commerciali da 12-220 volt.
E' stata aggiunta una sezione ad alta tensione,con spark-gap,sull'avvolgimento del trasformatore. Diciamo che è una via di mezzo tra un alimentatore switching per PC,e un elevatore HV dei televisori a cinescopio.
I pulsanti di start-stop provvedono a innescare il circuito collegando la batteria,e scollegare alimentazione e provvedere alla ricarica.
Però non vedo il motivo per cui si dovrebbe ricavare qualcosa,son porzioni di circuiti presenti in milioni di apparecchiature.

 

Eugenio Odorifero
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:234

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,13:19

Ti ripeto, la parola la lascio a Ferryboat

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,14:33

Chiedo scusa se mi intrometto, dato che l'argomento è tutt'altro che di mia competenza, ma piuttosto che seguitare a cercare un po' "a lume di naso", non converrebbe concentrarsi sul "perché", sul "come" e soprattutto "da dove" questi strambi circuiti dovrebbero estrarre energia?
Assodato ormai che l'energia non si può "creare" ma solo "trasformare" da uno stato all'altro (ad esempio da magnetismo a elettricità, oppure da calore ad elettricità o da elettricità in calore, o ancora da calore in energia cinetica ecc ecc) o "estrarre" dalla materia distruggendone una piccola quantità, in quale modo un circuito di questi dovrebbe effettuare la trasformazione o l'estrazione?
Da quel che ho potuto vedere fin'ora tutti questi signori, tra cui i Kapanadze e Naudin nel titolo, si baloccano con circuiti in bassa e in alta frequenza che sfruttano i picchi di extratensione dati dall'interruzione di correnti elettriche. Ma questi picchi in apparenza "magici" in realtà si producono a spese dell'energia contenuta in un campo magnetico, generato precedentemente da un flusso di corrente elettrica. Quì abbiamo una trasformazione flusso elettrico-flusso magnetico e viceversa, e anche ammettendo una conversione senza sprechi NON si ha overunity. Per fare un'esempio, altro sarebbe se il marchingegno si raffreddasse: con molta probabilità parte del calore contenuto nel congegno si trasformerebbe in energia elettrica (parecchia, anche con poco calore), oppure se si potesse ritrasformare direttamente il calore (energia cinetica incoerente) in moto costante (energia cinetica coerente). Se tutto questo si potesse fare con l'impiego di relativamente poca corrente elettrica si avrebbe un congegno overunity, ma a spese di energia che già esiste (il calore).
Ammesso che i sistemi proposti alla fine diano un qualche risultato, cosa di cui dubito, "come" "dove" e "perché" dovrebbero darne?

 

Dynoc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,15:20

CITAZIONE (Ferrobattuto @ 9/7/2010, 15:33)
Per fare un'esempio, altro sarebbe se il marchingegno si raffreddasse: con molta probabilità parte del calore contenuto nel congegno si trasformerebbe in energia elettrica (parecchia, anche con poco calore), oppure se si potesse ritrasformare direttamente il calore (energia cinetica incoerente) in moto costante (energia cinetica coerente). Se tutto questo si potesse fare con l'impiego di relativamente poca corrente elettrica si avrebbe un congegno overunity, ma a spese di energia che già esiste (il calore).

"Pompa di calore" in senso ampio del termine...

una macchina del genere sarebbe si "free-energy", e OU (o meglio a COP maggiore di 1, come sono già le pompe di calore "normali" 3-5)!!
e comunque noi produciamo una MAREA di calore da recuperare in questo modo!

-D-

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,15:40

Si ma quel COP 3-5 si riferisce ad una pari produzione di calore fatta con una resistenza elettrica. Ma la pompa di calore non fa altro che spostare il calore da una parte all'altra. Per dirla facile, è come se io ho due stanze una a 10 °C e un altra a 40 °C, posso tranquillamente con una ventolina da PC (consumo irrisorio) spostare il calore di una stanza in un altra, e portare ad esempio la camera da 10 °C a 20 °C con un consumo bassissimo, diciamo 100W. Se invece avessi voluto scaldare la stanza con una stufetta elettrica (resistenza) avrei impiegato molti più W, diciamo 1 KW.

Così posso dire che la mia ventolina da PC ha (rispetto alla stufetta elettrica) un COP 10, ma questo è solamente un confronto non significa affatto che la mia ventolina da PC è in OU.

Spero di essere stato chiaro, saluti kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,17:54

CITAZIONE (Dynoc @ 9/7/2010, 16:20)
......e comunque noi produciamo una MAREA di calore da recuperare in questo modo!

-D-

Diciamo pure che con un sistema simile, con il ritmo attuale dei consumi energetici, soprattutto industriali, si potrebbe addirittura risolvere il problema dell'attuale surriscaldamento del pianeta..... faccine/cool.gif
Purtroppo un sistema simile non è ancora stato inventato. faccine/sad.gif

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 9/7/2010,21:57

CITAZIONE (Eugenio Odorifero @ 9/7/2010, 14:19)
Ti ripeto, la parola la lascio a Ferryboat

Si,Eugenio,ho inteso,facevo solo una disamina generale,non ti ho richiesto personalmente specifiche perchè so che ti sei limitato a fornire materiale nel forum.
E ,proprio parlando in generale,non mi è tutt'ora chiaro quale sia il senso di alcune menzioni in inglese:
''sine wave deformation'';
''modulation coil'';
che tipo di circuito integrato stia pilotando il tutto,e se il pin 14 sia relativo al + alimentazione;
l'inutilità del resistore R15,del C31,C32,la non stabilizzazione del ponte diodi VDS2,ed altro ancora.

 

ferryboat62
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:139

Stato:



Inviato il: 10/7/2010,16:17



www.youtube-nocookie.com/watch?v=Uj1FWXbhyO0

Prima di commentare gli schemi vi invito a guardare con attenzione questi video , non siamo di fronte a una cosa comune.Il primo schema si riferisce con tutta probabilità al video di OTSR questo ragazzo sembra non rendersi conto della meraviglia che ha messo in atto di conseguenza occorre valutare tutto con molta umiltà



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 24/09/2014, 12:28:09
 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 11/7/2010,00:59

CITAZIONE (ferryboat62 @ 10/7/2010, 17:17)
Prima di commentare gli schemi vi invito a guardare con attenzione questi video

Si,ma l'invito vale per tutti,anche per te!! faccine/laugh.gif
Non so tu,Ferry,ma io osservo innanzitutto nel primo video:
- la messa a terra viene fatta con un filo orribile,su una specie di scala bianca piena di ossido;sai quanto me che un contatto siffatto,genera calore e scariche continue,specie su tensioni medio-alte.Forse manco conduce,essendoci ossido evidente.L'autore si sofferma troppo su quello,mi sembra indugiare e perdere tempo per nulla.
-- il filo di messa a terra,parte dalla scala bianca,e arriva....dove arriva? Non si sa! La videocamera non mostra affatto dove vada a finire tale filo!
--Allo stesso modo,la telecamera non mostra dove va a finire la messa a terra dell'apparecchio:secondo me va a finire nella fase di un interruttore a 220V faccine/dry.gif
-- Il tipo del video,abita negli stati uniti,parla turco,e ha solo un video all'attivo;non risultano altri dati,nè lui risponde ai commenti,nè alle richieste di amicizia su youtube.Sparito.
--Il tipo ha 19 anni,giovanissimo,dubito abbia buone conoscenze di elettronica,basta guardare lo schermo-luce della lampada (in cartone carbonizzato,roba da scoppiargli in faccia la lampada).
--L'alimentatore sul banco ha solo 1 ampere max di uscita; i Volt sono regolati al massimo.Tipiche condizioni ideali per invalidare un esperimento,per mancanza di ampere o per entrata in protezione dello stabilizzatore,e non capirci mai un tubo se vi sia un guasto o un sovraccarico.
--La ventola accesa,con dissipatori di quella foggia,è pressochè inutile:a che pistola serve? faccine/blink.gif Quelli sono test di pochi minuti,mica apparati accesi per un anno.
In definitiva,mi sembra un giovanotto che ha assemblato tutto,non gli ha funzionato,e ha messo le immagini di una piccola burla su youtube.

L'altro video,invece,sembra più sobrio e l'autore maggiormente competente: tuttavia,fa vedere solamente come la risonanza si modifichi inserendo nuclei di diversa tipologia all'interno.Non c'è manco audio,nè descrizioni di free-energy.
Ho pertanto impressioni negative sul primo video,e nessuna particolare sul secondo.Non so cosa pensino gli altri ragazzi del Forum,ma per un 19enne sconosciuto e anonimo non riesco a strapparmi quei 4 capelli che ancora mi son rimasti in testa http://www.zellfantasy.it/public/balambforum/images/smilies/emo_nono.gif

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   3   [4]   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum