Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/05/2022 17:37:43  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (360)  < ...  20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   [30]   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

claudio7308
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:181

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,08:20

Ricordo che alla fiera del fuoco a Verona era presente una venditore di piccole macchine da pellet e anche lui per fare la dimostrazione di come lavorara la macchina si era portato dietro anche il raffinatore a monte costituito da un mulino due coclee ad una riserva piena di segatura, probabilmente ridurre il diametro della segatura poco prima della trafilatura aiuta da un punto di vitsa di umidita' . Nel percorso dal mulino alla tramoggia c'erano un paio di tubi ma non chiesi a cosa servivano.
Una prova da fare coem scritto in altri post sarebbe provare con un aerografo con acqua emulsionata-
Penso che aggiungere acqua e olio solo all'ultimo istante farebbe diminuire di molto il loro apporto ottenendo lo stesso risultato

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,08:54

CITAZIONE (claudio7308 @ 2/4/2011, 09:20)
raffinatore a monte costituito da un mulino due coclee ad una riserva piena di segatura

Le professionali hanno nel castello superiore 1 o 2 ed a volte anche 3 condizionatori con miscelazione a palette,
ma il materiale è già raffinato.
faccine/sick.gif



Scarica allegato

PROBLEMI_DI_CUBETTATURA.pdf


( Numero download: 476 )

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,11:55

faccine/ohmy.gif alla faccia , anche negli impianti industriali anno i loro problemi con l'umidita o vapore che sia . Ma da questo documento ho capito alqune cose , primo e che non immaginiamo neanche cosa bruciamo nelle nostre stufe con il pellet comprato magari pagato cifre assurde e convinti che sia eccezzionale secondo e che non e poi cosi facile fare pellet di segatura pura con le nostre macchine casalinghe , quindi a lavoro e cerchiamo soluzioni per far si che le cose vadano meglio faccine/construction.gif

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,12:06

CITAZIONE (d.d.l @ 2/4/2011, 12:55)
faccine/ohmy.gif alla faccia , anche negli impianti industriali hanno i loro problemi con l'umidita o vapore che sia

Per quello che sono un po' geloso che al velocissimo99 gli esca del pellet semplicemente miscelando qualsiasi schifezza come erbacce e foglie, ma naturalmente non metto in dubbio la sua parola.
faccine/bye2.gif




Scarica allegato

pressa_cubettatrice_Funzionamento.pdf

( Numero download: 467 )

 

stefanoilmatto
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,16:33

x mafa le ruote ho detto che ve le voglio far vedere ma sicuramente non andranno bene,x la trafila l'asse che ho dato è di 12 mm,forando da 6mm e svasando con punta da 8mm ti rimane la distanza di 4mm,ancora x le ruote ho trovato al lavoro un tondo pieno già con cuscinetto all'interno xchè rulli di pressa,lo devo far sfondare un'altro pò così ci metto 2 cuscinetti al posto di uno,x il programma x mettere le foto lo scarico dal sito o lo trovo su internet ciao

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 18:51:58

bravo biomassoso,ho letto tutto l'allegato,molto interessante.in qualche modo ricalca o segue tutte le cose che bene o male pensavo.ora vorrei un consiglio da voi.mi piacerebbe cambiare motorizzazione,visto che tanto ho rotto l'albero veloce del riduttore e devo riassestare tutto.voi pensate che la mia trafila da 200mm con due rulli diam.80 larghezza 60mm riuscirei a farla andare con circa 6cv ?sono circa 5,2 kw secondo mè dovrebbero bastare,il motore della motoagricola è troppo grosso e consumo troppo per fare questi giochetti.80cv di motore sono esagerati per far girare una tarfila come la mia,passando a motorizzazione elettrica potrei disporre di quella potenza,che ne dite basterà ?altrimenti dovrei optare per un motore diesel da 17cv lombardini,che però fa un baccano infernale.in compenso con 5lt di gasolio puo girare tutto il giorno(almeno10 ore)

 

claudio7308
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:181

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,20:44

io visto che disponi di 17 cv li userei cosi' non avrai mai dubbi sulla potenza meglio abbondare !!!!!!

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 18:54:49


CITAZIONE

Ricordo che alla fiera del fuoco a Verona era presente una venditore di piccole macchine da pellet e anche lui per fare la dimostrazione di come lavorara la macchina si era portato dietro anche il raffinatore a monte costituito da un mulino due coclee ad una riserva piena di segatura, probabilmente ridurre il diametro della segatura poco prima della trafilatura aiuta da un punto di vitsa di umidita' . Nel percorso dal mulino alla tramoggia c'erano un paio di tubi ma non chiesi a cosa servivano.
Una prova da fare coem scritto in altri post sarebbe provare con un aerografo con acqua emulsionata-
Penso che aggiungere acqua e olio solo all'ultimo istante farebbe diminuire di molto il loro apporto ottenendo lo stesso risultato


un paio di tubi ma non chiesi a cosa servivano......male,male avresti dovuto,la curiosità torna sempre utile,oggi avresti potuto dirci cosa passava in quei tubi,anche se bene o male pensiamo di saperlo

CITAZIONE

x mafa le ruote ho detto che ve le voglio far vedere ma sicuramente non andranno bene,x la trafila l'asse che ho dato è di 12 mm,forando da 6mm e svasando con punta da 8mm ti rimane la distanza di 4mm,ancora x le ruote ho trovato al lavoro un tondo pieno già con cuscinetto all'interno xchè rulli di pressa,lo devo far sfondare un'altro pò così ci metto 2 cuscinetti al posto di uno,x il programma x mettere le foto lo scarico dal sito o lo trovo su internet ciao


stefano con quel interasse ,tra i fori ti rimane troppo metallo e la trafila non si scalderà mai a sufficienza,oltre a sprecare buona parte della pressione dei rulli.l'ultima che ho realizzato,su consiglio di ddl e biomassoso ha un interasse di 8mm in un senso e 7mm nell altro.osservandola dall'alto sembra piu una rete che un pezzo di metallo,questa trafila, rispetto alla precedente che aveva piu o meno l'interasse che proponi tu lavorava si,ma non si scaldava a sufficienza al massimo arrivava a 50°,troppo poco per fare pellets.adesso arriva a 75-80°e il pellets viene

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,20:55

CITAZIONE (corvo50 @ 2/4/2011, 21:30)
sono circa 5,2 kw secondo mè dovrebbero bastare

i kW o CV o hp dovrebbero essere rapportati ai dm2 di superficie di lavoro
La CLM200 è il giocattolino della casa di cui ho postato i documenti sopra e che normalmente viene usata in laboratorio per prove di pellettazione.
http://upload.centerzone.it/images/znqvmmy9d4rummig63.gif



Scarica allegato

CLM_200_LG.pdf ( Numero download: 311 )

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 18:56:29

15kw per una 200 ,accidenti sono piu di 20cv,non mi sembrava che la motoagricola sforzasse così(a orecchio si sbaglia sempre).bisogna considerare però anche la velocità della trafila,a minor numero di giri occorre meno potenza.io ho lavorato a 150 giri,ma anche ipotizzando di riuscire con metà potenza mi occorrerebbero comunque 10cv e con l'elettrico non ci arrivo ,non possiedo la trifase,ma solo 6kw monofase.dovrò per forza optare per il rumorosissimo lombardini diesel 17cv,con un peso complessivo della macchina di 2,5qli,ma con le ruote che già stanno sotto alla ex sega circolare riesco a portarla attorno con relativa facilità.non ho ancora portato a casa il riduttore da sostituire,l'amico in questione stasera non era a casa

p.s biomassoso facciamo una colletta per fare una dentiera alla vecchietta che sghignazza ma ndò l'hai trovata

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 2/4/2011,22:11

CITAZIONE (corvo50 @ 2/4/2011, 22:28)
15kw per una 200 ,accidenti sono piu di 20cv

Questi si permettono per la mangimistica un classico 2,2 kW casalingo con matrice anulare che sforza molto di meno, per pellet di legno non se la caverebbero.
http://www.carloneworld.it/images/4_Humor/Gif/grassone.gif

ForumEA/us/img859/4352/22kw.jpg

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 3/4/2011,10:33

mi sembra di aver capito che in quei 2 piccoli serbatoi con i rubinetti ci sia acqua da una parte e olio dall'altra faccine/sleep.gif , ma continuo a non capire il funzionamento di queste macchine a trafila anulare faccine/huh.gif

per corvo , la potenza non e mai troppo , inquanto al rumore ti posso assicurare che il 22 cv cinese non scherza affatto , anche se il lombardini non se la cava male inquanto a rumore , io fossi in te userei il lombardini

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 3/4/2011,12:36

CITAZIONE (d.d.l @ 3/4/2011, 11:33)
ma continuo a non capire il funzionamento di queste macchine a trafila anulare faccine/huh.gifio fossi in te userei il lombardini
Anulare è semplicemente un anello come matrice che gira ed i rulli son fissi regolati normalmente a quasi contatto della filiera con un albero eccentrico: la segatura entra nel diametro interno dell'anello ed esce dal diametro esterno.Hai ragione, la potenza non è mai troppa, e con pressa a piatto ce ne vuole parecchia.Poi come si vede con le matrici piane "industriali" per produzioni da comparare con le anulari i rulli son più di uno e di diametro adeguato.....schiacciare con qualche cuscinetto o con dei tendicinghia va bene per giocare e passare il tempo, non per lavorare.....ma naturalmente qui si parla di hobby e non di lavoro! http://i38.tinypic.com/o5dce9.png


ForumEA/us/img64/5454/polska2a.jpg



ForumEA/us/img687/9853/polska3v.jpg




Modificato da ForumEA - 18/09/2014, 12:41:45
 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 3/4/2011,14:08

Mai detto il contrario,anzi mi sono soffermato piu' di una volta sulla parola gioco e fai da te. faccine/drunk.gif

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 3/4/2011,17:22

faccine/cry.gif ma purtroppo la mia pazienza sta per finire , oggi si e dinuovo tranciato l'albero di rinvio che dalle cinghia va al riduttore , notare che non e stato fatto di materiale povero ma di un buon 39 nicrmo4 , ma se non e l'albero e la chiavetta e se non e la chiavetta e qualcosaltro , sono arrivato quasi al limite della pazienza faccine/mad.gif
E quando il gioco diventa lavoro e fonte di nervosismo non mi piace piu tanto , faro ancora un tentativo prima di arrendermi

 
 InizioPagina
 

Pagine: (360)  < ...  20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   [30]   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum