Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/05/2022 17:04:02  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (360)  < ...  54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   [64]   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 11/6/2011, 23:07

ma l'albero principale da quant'è ?un saluto a newspellet,benvenuto

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 11/6/2011, 23:25

materiale in preparazione.sul fondo:piallato di abete-tiglio molto secco (che però da solo non trafila,forse non così secco)sono piu di 10qli.al centro c.a. 6qli miscanto (segatura fine) di faggio,che però è umidissimo,non riesco a farlo seccare se non fa un po di sole

ForumEA/1307831156.jpg

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,09:54

ciao corvo, grazie x il ben venuto faccine/rolleyes.gif faccine/rolleyes.gif la segatura secca(10%) di abete macinata con la granulometria di 3mm pesa all'incirca 150Kg al metro cubo......lo so con certezza perchè pellettavo 30- 40 quintali al gg di segatura e c'erano certe montagne di segatura che non finivano piu'......a differenza delle vostre pellettatrici la mia che era a trafila anulare non lavorava con truciolini,ma ci voleva segatura con quella granulometria, ora me ne sono costruita un'altra piu' piccolina sempre a trafila anulare che produce un 100kg ora con segatura pura senza l'aggiunta di niente.

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,11:09

Benvenuto Newpellet,se sei un produttore professionale,sicuramente potrai fornirci,se vuoi,info a noi autocostruttori,con i nostri accrocchi(come qualcuno ama definirli)siamo sempre in cerca di nuove soluzioni e migliorie.Comincio io subito a porti una domanda. Quale puo essere,Considerando le macchine che possediamo,la ricetta piu' adeguata per alimentare le nostre,intendo,umidita ,granulometria,tipologia materiale(abete,faggio,pioppo,quercia,ecc..)Velocita di rotazione,(la mia e' a trafila fissa e rulli rotanti),Vai spara qualche dato ,siamo tutti in attesa.http://www.youtube.com/watch?v=d8-XxIq4958 Questa e la mia bestia,che ho implementato con altri due rulli,e una nuova trafila da 140 fori.

www.youtube-nocookie.com/watch?v=d8-XxIq4958

AZZ..Corvo,con una montagna cosi ti tocca prendere le ferie,e dedicarti a tempo pieno alla pellettizzazione.

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,13:06

Ciao veloce, grazie per il ben venuto!! no non sono un produttore di pellet, ma un semplice appassionato.....ho cominciato 4-5anni fa ad appassionarmi al pellet e credo di essere stato uno tra i pionieri ad acquistare quelle pellettatrici cinesi.....ne ho avute 2 con motore da 25 e 30Kw......una peggio dell'altra, poi per fortuna ho trovato una pressa italiana (ex larus) con la quale mi son fatto le ossa ed ora ne ho costruita una per uso hobbistico...... la segatura piu' semplice da pellettare è sicuramente il legno tenero resinoso (pino abete ecc ecc) ma se la macchina lavora come si deve (accoppiamento rulli e trafila si puo' lavorare di tutto) chiaramente con le diverse compressioni della trafila, mi disse un costruttore di pellettatrici che la granulometria del materiale dev'essere la metà del diametro del pellet, cioè se il pellet è 6 mm la granulometria dev'essere 3mm circa!

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,15:43

news toglimi una curiosità avevi la trafila rotante o i rulli rotanti?
Le hai comprate in Cina o in Germania?
Visto che io le propongo e non sono sta "schifezza" che tu dici... vorrei capire
di che ditta stai parlando..
Un appassionato compera una pellettatrice da 30Kw e non vende?
Hmmmmm vabbè....

p.s. io le cinesi le ho e funzionano benissimo basta saperle regolare a dovere, e pellettizzo fino a 5mm.

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,18:11

ciao m joi,le pellettatrici le avevo acquistate in francia ed erano della DOUBLE ELEPHANT, la mia prima macchina aveva la trafila anulare (era esteticamente tipo una general dies) come fattezza......la seconda era a trafila piana rotante con i 3 rulli pressori sopra...... le avevo prese grosse perchè le avevo modificate per ferle girare con la presa di forza del trattore (visto che non disponevo di quella potenza con la corrente trifase).......ma ne parlo male perche erano assemblate male,non avevano cuscinetti buoni, non avevano regolazione dei rulli che potessero sostenere la pressione della segatura ecc ecc, poi per carità negli anni si saranno migliorati, ti ripeto io lo acquistata la prima 4o5 anni fa.
la volevo grossa la pressa perchè non ho mai troppo tempo per fare il pellet e allora cosi mi sbrigavo in fretta......a proposito tu tratti pellettatrici a trafila fissa? mi sta incuriosendo la cosa, penso che appena avro' un po di tempo mi dedicherò a studiere un po su una pressa.......
per la granulometria ache la mia pellettatrice pressa piu' di 3mm, anzi pelletta anche il truciolo grosso...ma sforza molto di piu' e sollecita troppo i rulli......

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,20:34

sopra e compreso il 200 di trafila sono a rulli rotanti e trafila fissa
Trafila anulare? azz hai speso un po' di soldini allora..
Quelle che propongo io costano meno e cmq sono fatte meglio...
ma l'inghippo puo' sempre esserci

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,20:48

mi manderesti qualche foto delle tue macchine?

ne vorrei nuovamente acquistare o fare una grossa, cosi' almeno quando ho molto materiale mi sbrigo in fretta.....e se poi le tue funzionano meglio con granulometria grossa ben venga! la mia ha 2 file di fori x un totale di 100 e un motore da 7,5Kw e a pieno regime produce non meno di 100Kg ora faccine/clap.gif faccine/clap.gif

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 12/6/2011, 21:24

x newspellet :il peso specifico di quel materiale non lo conosco di preciso,vi saprò dire quando avro finito e insaccato di preciso,per ora sono solo stime approssimative.non preoccuparti che anche con una 200mm ti sbrighi in fretta,a meno chè non intendi fare una produzione industriale

x veloce: ma no ferie,mi basta un fine settimana e quella roba la sbologno via tutta,un paio di giorni insomma.un grosso problema sono i sacchi per insaccare:mi costano 50cent l'uno,ma sono gli unici che ho trovato in ferramenta e che vanno bene(sto facendo i sacchi da 15kg giusti)veloce la ricetta miracolosa non so se esiste,di certo so che se il materiale non è secco abbastanza non si trafila nulla

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,21:27

Grazie delle risposte Newpellet.la mia bestia fatta di rottami ha 120 fori e gira a 94 giri minuto,io non supero mai i 13-18 kg ora,considera che ho montati 4 rulli e quindi le battute sul foro sono 4 ad ogni giro,non riesco ad aumentare considerevolmente la produzione,puoi darmi qualche consiglio? stessa domanda la porgo anche agli altri amici del forum.CIAO

Corvo,perche non ti costruisci un silos in legno,ne stochhi qualche quintale in garage,e sei a posto per l'inverno.

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,21:32

x corvo se vuoi ho dei sacchi in polietilene (come quelli del pellet) li avevo pagati 0,20 cent l'uno ne avro' avanzati almeno un 500.....se li vuoi te li giro, ci stanno dei 15 ai 20 Kg di pellet, ma poi c'è l'hai la termo saldatrice???


se la segatura è troppo umida e se sta li troppo tende a marcire e fare la muffa......dunque è sempre meglio non stoccarla umida......

X VELOCE la mia pellettatrice fa 140giri\minuto

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 12/6/2011, 21:42

hi hi hi veloce mi leggi nel pensiero,stavo pensando di affittare (a prezzo simbolico) da mia zia un fienile che è vuoto e abbandonato da anni,ci potrei stoccare anche il piallato verde senza pressarlo altrimenti si ammuffisce,e lasciarlo essiccare per via naturale,si potrebbe anche trasferire la trafila in loco e pellettizzare nel locale (stalla) sottostante,ma per il momento è solo un'idea.per ora sto organizzando una piallatrice automatica che mi produca il piallato da sola.io dovrei solo caricare i pezzi grezzi.sembrava che ci fosse segatura dappertutto,ma ho scoperto che và a ruba.i falegnami si tengono il piallato per scaldarsi d'inverno,e nelle segherie c'è la coda di quelli che vogliono la segatura

newspellet.no la termosaldatrice non ce l'ho,io li lego col fil di ferro,per questo mi servono leggermente piu grandi,comunque mi basta dire a quei pochi clienti (ipotetici per ora) di restituirmi i sacchi,altrimenti c'è la cauzione.qualche centinaio di sacchi e sono a posto,al momento la produzione è molto limitata

la segatura umida intendevo depositarla temporaneamente in attesa di sole per l'essiccazione e quindi stoccaggio definitivo

 

newspellet

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:71

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,21:56

buona notte a tutti.

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 12/6/2011,22:04

con 250 di trafila fai almeno 150-180 kg /ora di pellet entrato a regime...

 
 InizioPagina
 

Pagine: (360)  < ...  54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   [64]   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum