Se sei già registrato           oppure    

Orario: 30/01/2023 03:07:09  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (360)  < ...  70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   [80]   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 4/9/2011, 23:00

mjoi,ha poi ricevuto la risposta all' email che mi avevi inviato ?se no ,te la rimando via mp

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,17:43

no Corvo non ho ricevuto nulla... faccine/sad.gif

la tua come la mia è una macchina a trafila rotante vero?



 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,17:52

faccine/happy.gif no corvo quella autocostruita che ho visto lavorare io era aperta come le nostre , e ti posso assicurare che vederla lavorare e un piacere considerando che ha un motore elettrico da 7,5 kw e con questo ti ho detto tutto ................ faccine/wink.gif

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,20:29

Se posso vorrei dire la mia,in primis un grande applauso a Corvo,lo so con gli applausi non si mangia e neanche si produce,ma e' stato grande,ha postato foto,commenti ,misure e altro ancora, ed e' riuscito a fare pellet in discreta quantita e qualita,e ora che e' a meno di un passo dall'eccellenza non gli viene fornita nessuna nozione o misura o la formula magica,per farsi una nuova trafila ad Oc,lo avete visto tutti che con torni e trapani e' veramente bravo,ed ha tirato fuori ottime trafile e quantaltro.Lo spirito di questo forum lo richiede(ENERGIA FAI DA TE).Ci deve essere un sano altruismo,dopo tanto lavoro,svolto con tenacia da Corvo,qualcuno di voi gli deve dare quel particolare,che puo' benissimo trasferire alle sue trafile con il propio tornio.Io sono sempre rimasto ad un livello modesto,quello che volevo era produrre una quantita che mi garantiva calore per poche ore al mio capanno.Ora scusate se ho ecceduto,ma serve un iniezione di fiducia nuova a Corvo. BUONA SERA. http://digilander.libero.it/MinatoNamikaze.nif/Emoticon/autopat.gif

 

linc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:188

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,21:03

Veloce hai ragione,per Corvo;scrivimi in privato,ti inviero' un disegno "a gratis" della trafila da costruire.
Se ovviamente sei ancora interessato.
Non farmi premura perche' sono impegnatissimo,ma una mezza giornata la voglio spendere per la giusta causa.

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,21:12

Bravo Linc,sano altruismo. faccine/clap.gif

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 5/9/2011,22:10

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/Discussione.php?47573870



Modificato da ForumEA - 15/01/2014, 16:22:29
 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 5/9/2011, 22:31


CITAZIONE


no corvo quella autocostruita che ho visto lavorare io era aperta come le nostre , e ti posso assicurare che vederla lavorare e un piacere considerando che ha un motore elettrico da 7,5 kw e con questo ti ho detto tutto ................


scusa ddl,ma che materiale trafilava ?la qualità era eccellente ?è stato pesato e quantificato quanto ha prodotto in un ora ?perchè così come l'hai detto è troppo poco.finora si è discusso su come riuscire o non riuscire,su come costruire o non costruire una trafila,su come fare pellet piu bello o meno,ma non siamo mai arrivati a quantificare la produttività è la qualità del prodotto,perchè adesso il nocciolo della discussione è diventato questo.io sapevo gia in precedenza per qualcosa che ho letto da qualche parte,che la qualità andava a discapito della quantità,ma non credevo in questa misura.se avete fatto pellet con aggiunta di acqua avrete constatato di persona di quanto aumenta lo sforzo e come cala drasticamente la produzione.ora di fare pellet eccellente con il 15% max di umidità ,io non ci sono mai riuscito,perchè in tal caso la produzione ci sarebbe eccome anche con la mia trafila,100kg ora ci vengono tranquillamente,forse basterebbe accontentarsi di una qualità mediocre.non sarebbe poi così grave ,ce nè di pellet mediocre anche in quello commerciale.è inutile arrovellarsi,per produrre di piu bisogna lavorare con quella percentuale di umidità,solo che in questo caso io sono completamente a terra,e sembra che nessuno sia in grado di dire come si fa.ecco ddl quella macchina che umidità di materiale stava lavorando ?con aggiunta o meno di acqua ?segatura di abete o c'era anche faggio ?se non ci dai anche queste informazioni ,non ci hai detto nulla.perchè adesso la questione non è piu farcela o meno,ma farne di piu e e bene.se guardiamo il filmato postato da mjoi, cè da stupirsi della qualità e quantita che produce quella macchina,se poi si scopre che si tratta di foglie essiccate e macinate finemente,allora non si vede nulla di nuovo,e io ci scommetto le p..e che è così.mjoi allora ti rispondo via mp.. grazie linc dell aiuto offerto potrebbe migliorare di un po la situazione ma al momento non ho intenzione di lavorarci sopra,magari piu avanti ti vengo a cercare

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 5/9/2011, 22:47

bravo veloce ,hai postato un video che risolve la questione alla base.quella macchina produce pellet con pura segatura di abete secca,(la migliore e la piu facile e produttiva)senza aggiunta di nulla,a queste condizioni la mia ne produrrebbe anche di piu.quindi la strada che devo seguire è questa,altrimenti non ci siamo proprio.lo sbaglio enorme che ho fatto è stato di usare l'acqua per migliorare la qualità.tra l'altro guardate la semplicità di lavoro che comporta avere il giusto materiale:basta riempire la tramoggia e far girare la macchina.devo ancora scoprire qual è il giusto settaggio della macchina per lavorare così(se a rulli pressati o con un po di gioco)

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 5/9/2011, 23:12

si mjoi,la mia è a trafila rotante.

 

energialternativa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 6/9/2011,07:45

bella,ho visto dei video su you tube di pellettatrice artigianali,e molto funzionanti.io ne sto' cercando una,od al limite vorrei costruirla,ma sono un profano nel costruirla,a meno che non si vede dal vivo come e' costruita.cmq bravo,complimenti. faccine/clap.gif

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 6/9/2011, 08:05

no,energialternativa,quella del video postato da veloce ,non è autocostruita.morale della favola io ci rinuncio.o usi l'acqua,e lo fai bello come questo qui sotto,ma ti accontenti di farne 30kg ora o anche meno,il che è a dir poco deprimente

ForumEA/1315292749.jpg

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 6/9/2011, 08:21

oppure lavori con il secco,e ne fai una montagna,piu di 100kg/h, ma con un sacco di scarto.ma la qualità non supera questa

altrimenti,devi avere a disposizione una segatura capolavoro,come quella nel video postato da veloce.quella la trovi raramente,oppure quasi mai.pertanto prima che mi venga l'esaurimento nervoso(in questo periodo sono anche dimagrito per lo stress)lascio perdere.questo non significa che non abbia imparato come si faccia il pellet,ma non posso farlo con l'intenzione di ragranellare qualche soldino,farò ancora qualche sacco di pellet,ma giusto per ammazzare il tempo.

ForumEA/1315293092.jpg

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 6/9/2011, 08:59

credo che se vogliamo vedere queste macchine lavorare che è un piacere,non ce la faremo mai se non siamo in possesso di una segatura capolavoro(tipo di legno-calibro-umidità).procurarsi ,e-o prodursi,quella qualità di materiale , è piu difficile che pellettare.il materiale che riesco a reperire, è quasi sempre nelle peggiori condizioni,e la preparazione e il condizionamento per adattarlo è talmente dispendioso in termini di tempo che scoraggerebbe chiunque.credo che adesso possiate capirmi.non si puo pellettare di tutto ,i materiali nelle condizioni piu disperate,con la pretesa di tenere alta la media di produttività e qualità,solo il materiale migliore, selezionato , e adeguatamente preparato ci puo permettere di raggiungere questo scopo,altrimenti si tribola o ci si deve accontentare di qualità o quantità di grado inferiore.preparare il materiale significa eliminare la polvere e la segatura che sia di calibro inferiore al richiesto,nonchè eliminare l'umidità in eccesso o aggiungerne se troppo secca,non è un lavoro da poco se non è fatto da una catena automatica ma a mano. questi problemi sono riscontrati anche dai produttori industriali,anche a loro costa di piu la preparazione del giusto materiale,che la trafilatura.se poi abbiamo la fortuna di trovare uno stock di materiale eccezzionale,già bello che pronto,nessuno ci vieta di pelletizzarlo con poco dispendio di tempo ed energia.questo significa però lavorare molto raramente,e non 2 o3 giorni la settimana e neanche con la pretesa di fare qualche soldino,al massimo si fa qualche sacco per uso proprio.fare 1qle di pellet spendendo 10eu di gasolio non vale neanche per uso proprio,in questo caso conviene acquistarlo aggiungendo 15eu che sarebbe il risparmio netto,credo che su quello che ho detto fin qui siate daccordo anche voi

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 6/9/2011,20:12

Grazie Corvo per l'MP,
spero un giorno di dimostrare che almeno per cio' che riguarda i filmati postati che non si tratta di foglie secche.
capisco lo scetticismo ma avro' modo di provare di persona.. da gennaio-febbraio (che non sono molto lontani)
Il problema attuale invece facendo un po' di calcoli penso sia dovuto al surriscaldamento della trafila...
forse sbaglio ma con la trafila troppo calda non si lavora specialmente quella rotante... Dalla Cina mi hanno riferito
che deve lavorare a 70-80 gradi max


 
 InizioPagina
 

Pagine: (360)  < ...  70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   [80]   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum