Se sei già registrato           oppure    

Orario: 15/11/2019 11:44:06  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > PPTEA

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (114)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)


PPTEA- Processore Per Tutti
FinePagina

tommaso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/5/2011,01:27

ciao a tutti!!

sono nuovo del forum nonostante abbia fatto già diversi lavori autoprodotti nel campo dell'eolico e del solare.

approfondendo le tematiche relative alla gestione dell' energia mi sono imbattuto in questo thread, la questione mi ha così appassionato che mi sono letto di fila tutte le 10 pagine della discussione!! faccine/smile.gif

i miei doverosi complimenti per la costanza e la serietà con cui avete portato avanti il progetto, io di informatica non ci capisco nulla ma mi è parso di capire un lavoro mastodontico..
bravi ragazzi!!!!

passiamo allo scopo del messaggio:
io sto iniziando ora a smanettare di elettronica percui troverei utile alcune indicazioni riguardo alla componentistica hardware..

per esempio sarebbe utile avere a disposizione lo schema di, che so, un "modulo" per il controllo dei relè che pilotano i motori (che è anche abb facile con transitor e relè)

oppure lo schemino di un "modulo" per ad esempio un sensore contagiri (quelli con il led IR e il fototransistor con a valle il comparatore frequenza-tensione come nei mouse)

trovo che se venissero postati una seri di thread di questo tipo semplificherebbe la vita ai molti che, come me, non masticano molto di elettronica e che rischiano di impaurirsi dinnanzi ad un progetto bello ma tutto sommato complesso come questo!!

grazie!!

ciao faccine/smile.gif

tommaso




Modificato da *tommaso* - 19/5/2011, 02:56
 

tommaso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/5/2011,14:32

poi vorrei chiedere anche alcune altre cose:

ho letto in giro in rete che il PIC 18f4550 è leggermente piu costoso del 18f2550 ma consente di risparmiare su eventuali componenti elettrici esterni, cioè da quel che ho capito è una versione avanzata del 18f2550.

come mai si è scelto di usare il 18f2550? dalle info che ho trovato non mi è chiaro (non è assolutamente una critica, solo che vorrei approfondire un po' la tematica)

poi ho letto nella discussione da qualche parte che ci saranno alcuni imput analogici ed altri digitali.. per ottenere input digitali da un sensore, ad es da un lm35, servirà un circuito con convertitore A/D, ma quale? ho letto in giro di due convertitori molto usati, che sono il ne555 e adc0831, secondo voi qual è il migliore per ottenere segnali da inviare al pic? quali sono le differenze?

grazie!

tommaso

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 19/5/2011,16:20

I due pic sono molto simili e non c'è uno migliore dell'altro...posso dirti , anche se in questo momento non ho il datasheet che non ci sono grandi differenze...l'unica rilevante è che il 2550 ha il doppio della memoria del 4550...almeno così mi sembra di ricordare.
Per il risto un ingersso digilale misura solo 1 o 0 , mentre un convertitore A/D misura 1024 livelli.
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

tommaso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/5/2011,17:54

ok

potresti postare lo schema della "chiavetta" che hai realizzato a (mi sembra) pag 1?

come vanno collegati i componenti, il quarzo, ecc...

e poi un'altra cosa, quella chiavetta che hai realizzato sarebbe già teoricamente sufficiente per lavorare?
mi spiego meglio fornendo un'alimentazione adeguata e prevedendo sulla mini chiavetta che hai fatto una serie di connettori per varie periferiche esterne (sensori, attuatori, ecc) uno teoricamente potrebbe usarla come base di partenza per progetti magari differenti?

ciao!

tommaso

 

Geppetto1
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:150

Stato:



Inviato il: 26/6/2011,10:32

Ciao bolle .Non è che potresti aggiungere al compilatore pptea l'opzione per rimpicciolire la finestra?Se lo uso su window nessun problema,ma se lo uso su linux mi esce dallo schermo e forse anche altri che usano solo linux hanno questo problema.Su wine gira tranquillamente ho solo dovuto caricare una libreria che mi mancava ,ancora non ho costruito il sensore e perciò non so se le usb sotto linux danno problemi con il pptea.

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 3/7/2011,22:27

Ciao a tutti anche io ho il pptea ! Devo ringraziare Mixtrb , perchè lo ha costruito lui in maniera impeccabile ! Ora devo imparare a smanettarlo !

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 3/7/2011,22:34

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/6/6/0/8/6/7/5/1309728838.jpg

Immagine Allegata: pptea

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/6/6/0/8/6/7/5/1309728881.jpg


 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 4/7/2011,06:22

Oddio no....la febbre da PPTEA!!!
faccine/clap.gif



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

bomar

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:301

Stato:



Inviato il: 4/7/2011,18:29

il PPTEA è un progetto importante, ricordo quanto lavoro hanno fatto bolle, libero, e altri.
Sono stati toccati solo alcuni applicativi possibili, tra cui l'inseguitore solare di libero, credo abbia potenzialità vastissime.
ad esempio mi piacerebbe si sviluppasse come driver per motori trifase in cc (pulse-motor evolution)

ancora complimenti all'autore (bolle) faccine/clap.gif

 

mixtrb

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:835

Stato:



Inviato il: 5/7/2011,00:48

a me, quando premo sul bottone "Presenza PIC" nel programma Windows "PPTEA-PCTemp V1.1" , esce una finestra di errore

c'è una spiegazione a questo fatto?

per il resto tutto sembra funzionare bene

drmacchi11: per favore fai e posta anche una foto alla "creatura", che già mi manca un po' faccine/biggrin.gif faccine/laugh.gif faccine/biggrin.gif

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 5/7/2011,06:11

Vedo che il progetto, dopo una lunga dormiente attesa, è partito...ed è una gioia.
Arriviamo alla spiegazione di come funziona il PPTEA nella sua fase di STARTUP...cioè quando si avvia. Il PPTEA esegue un programma...ma come si fa a caricarne uno nuovo?
Nella configurazione del vostro PPTEA avete già il programma caricato...poche linee di codice eabesic che il vostro chip esegue...ma tra le mani avete un qualcosa che può eseguire una infinità di programmi...ma potete modificare quel programma e farne eseguire anche altri.Sapere come fare?
Quando ho progettato il PPTEA mi sono chisto...ma come posso fare a fermare l'esecuzione di un programma? Cioè come si fa bloccare e a caricare un altro sw nel PPTEA? La soluzione (semplice) è stato mettere un pulsante di stop sul chip...in qualsiasi momento se si preme quel pulsante (messa a massa di un pin 25) il programma si blocca ed in questa configurazione il PPTEA è in attesa di caricare un'altro programma.Ora quel pulsante nel sensore di etmperatura non c'è perchè non ha senso fermare l'esecuzione dello scambio dati PPTEA->PC. Il nuovo programma si prova, si compila e si trasferisce sempre utilizzando il Compilatore del PPTEA. faccine/w00t.gif
Piano piano arriveremo a dama....ma da solo non potevo farcela...ora mi sembra che il gruppotto si stia allargando...
faccine/biggrin.gif

ForumEA/us/img830/4639/schemapptea.jpg








---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 5/7/2011,06:35

CITAZIONE (mixtrb @ 5/7/2011, 01:48)
c'è una spiegazione a questo fatto?

Di fatto il PPTEA sta eseguendo un programma ...e il SW del PC non è in grado di comunicare con il PPTEA in quella fase. Se metti a massa il pin 25 nei primissimi secondi di esecuzione (cioè quando agganci il PPTEA alla USB) il PPTEA si blocca (inviando al PC la scritta STOP)...da questo momento in poi puoi inviare il comando per verificare la presenza del PPTEA...che ti risponderà diligentemente...se esegui i comandi con il compilatore capirai meglio...ma occhio che stai aprendo il vaso di pandora!!
faccine/tongue.gif
PS:Consultate kekko...che questa cosa la già fatta...lui saprà spiegarvi meglio di me!



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

mixtrb

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:835

Stato:



Inviato il: 5/7/2011,22:23

domani turno di notte; se tutto tranquillo, pochi o niente guasti, allora mi dedicherò al montaggio di un altro PPTEA
(o meglio 2, uno per drmacchi11, più funzionale del primo per gli "esperimenti" con ingressi e uscite)
così potrò cominciare a sbizzarrirmi con l'EABASIC

oggi ho visto un programmatore Microchip PICkit 3 che viene fornito con un kit annesso contenente una schedina di debug:
una schedina di 5cm x 5cm con un PIC 18F4540J (mi sembra, sicuramente un 44 pin SMD),
8 piccoli led, i test point per tutti i pin del PIC, un trimmer, un pulsante e le piste predisposte con piazzolle a saldare per tutti gli input/output
ne copierò la filosofia costruttiva adattandola al nostro PIC 18F2550 , più semplice (28pin) , ma non SMD (perciò + voluminoso)
se il tutto andrà bene sulle 1000fori, dopo un congruo collaudo e miglioramento,
allora vedrò di stabilizzare la cosa su circuito stampato e poi passerò il disegno al forum, per eventuali interessati.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 5/7/2011,23:01

CITAZIONE (mixtrb @ 5/7/2011, 23:23)
....potrò cominciare a sbizzarrirmi con l'EABASIC

faccine/clap.gif faccine/clap.gif faccine/clap.gif



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

mixtrb

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:835

Stato:



Inviato il: 8/7/2011,05:51

info per chi volesse costruire il PPTEA

montando un PPTEA mi sono accorto che lo schema elettronico di cui sopra contiene due errori:

1) i piedini 19 e 20 sono invertiti;
al 19 va collegata la massa
ed al 20 il +5V

2) l'ingresso analogico "CAD5" non è sul pin 6 ma sul pin 7

per verifica confrontare datasheet della Microchip per PIC 18F2550

 
 InizioPagina
 

Pagine: (114)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum