Se sei già registrato           oppure    

Orario: 06/04/2020 12:33:43  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Geologia e Sismologia - Studio di Sismografi e Precursori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (20)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   [10]   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)


MISURAZIONI RADIOATTIVITA' A SEGUITO DEL DISASTRO CENTRALI IN GIAPPONE, Misuriamo le radiazioni ambientali in modo giornaliero in Italia
FinePagina

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,12:52

edith84, quardano questa foto, capirai quali sono i valori di riferimento in mr/h che si possono considerare normali e quelli pericolosi.
Tutte le letture fatte da kekko e da noi sono in mr/h
ForumEA/us/img824/79/senzatitulo2.jpg

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,13:00

CITAZIONE (biomassoso @ 28/3/2011, 13:33)
CITAZIONE (mac-giver @ 28/3/2011, 12:41)
bravi i portoghesi.. faccine/happy.gif

cambia poco, comunque è un .br, quindi bravi i Brasiliani faccine/smile.gif

Beh, non glie lo andare a dire ai Brasiliani che cambia poco... ahahahahahah faccine/smile.gif


x edith84, allora le misurazioni che stiamo facendo sulle Gamma sono ancora nella norma, l'unità di misura che utilizziamo sono i Roentgens e più precisamente i milliRoentgens/h. Il Roentgens è la quantità di radiazioni che emette 1 cm3 di aria a 1 atm a 0 °C.
Per darti un idea quantitativa, l'attività del combustibile rilasciato dalla centrale di Chernobyl ha raggiunto dai 15.000 ai 20.000 R/h (roentgen/ora), ma questi sono dei valori limite dove basterebbe qualche secondo di esposizione per rimanerci secchi.
Noi qui stiamo misurando attività di circa 0,027 mR/h (milliRoentgens/ora), tuttavia ci cominceremo a preoccupare quando questo valore supererà la soglia dei 0,040 mR/h ciò indicherebbe infatti una lieve contaminazione dell'aria.

Ma le radiazioni più pericolose sono quelle ionizzanti, come le Alfa e le Beta, queste le sto misurando in quei grafici dove trovi solamente qualche "picchetto" espresso in CPM ovvero conteggi per minuto. E' una misura molto semplice ed esprime come si intuisce la quantità di impulsi (ticchettii) che ci sono nella sonda del geiger in un minuto. Se ci fossero 100 ticchettii in un minuto la misura sarebbe 100 CPM.
Fino ad adesso ho misurato dei picchi di 4,8 CPM e ci cominceremo a preoccupare quando questo valore supererà la soglia dei 8 - 10 CPM perchè indicherebbe la presenza di nuclei anomali radioattivi presenti nell'aria o nella pioggia.

Cmq per le Gamma attieniti alla tabella di wroclaw, per le Alfa cercherò qualche tabella di riferimento.
Ora che ci penso ho le "tabelle della verità" nel mio contatore con tutte le soglie sia per le Gamma che per le Alfa, dopo gli faccio una foto e le posto.

Qui intanto una tabella presa da wikipedia, da questa si evince come le più pericolose sono proprio le Alfa!
ForumEA/us/img850/9780/tabellepericolosit.png

Spero di essere riuscito a far comprendere di cosa stiamo parlando, un saluto Kekko.





---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,13:17

CITAZIONE (kekko.alchemi @ 28/3/2011, 14:00)
Beh, non glie lo andare a dire ai Brasiliani che cambia poco... ahahahahahah faccine/smile.gif

Quel "cambia poco" era riferito alla mia forse inutile puntualizzazione: operando da anni in BR so benissimo quale sia la differenza enorme fra PT e BR e quali le loro reciproche idiosincrasie. faccine/argue.gif

Per chi volesse ampliare un po' le conoscenze su misurazioni valori ecc... potrebbe dare "anche" un'occhiata su questo specifico forumcommunity

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,13:28

Stavo solo scherzando biomassoso... Avendo passato più di un mese in Brasile conosco come la pensano sui portoghesi, ma era solo una battuta cmq per sdrammatizzare un po'.

- Intanto nuova scossa in Giappone, nella centrale di Fukushima non si riescono a confinare le radiazioni emesse.
Livello di Radiazioni a 40 Km di distanza dalla centrale, 100 mR/h (noi siamo a 0,027 mR/h) le polveri contengono cesio137 e cesio134 oltre all'onnipresente iodio.




Modificato da kekko.alchemi - 28/3/2011, 14:50


---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

edith84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:178

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,15:04

vi ringrazio siete molto preziosi, chiaramente sono assolutamente profana quindi ho qualche difficoltà a capire al volo tutti questi dati ma appena ho un minuto di calma me li rileggo bene e cerco di trarne delle conclusioni,per il momento l'unica cosa che mi pare di capire senza dubbio è che ancora non siamo su soglie dell'attenzione e che qualora ci si dovesse arrivare voi lo segnalereste tempestivamente faccine/smile.gif

grazie ancora

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,15:17

CITAZIONE (edith84 @ 28/3/2011, 16:04)
profana

Ora capisco: mamma in pena per i pargoli e preoccupata per eventuali piogge acide...

Stai tranquilla, qui non arriverà nulla oltre quanto già a spasso in atmosfera: un incremento ulteriore non dovrebbe mutare di tanto la situazione dal momento che sarebbe da spalmare però nel giro che deve fare per raggiungerci (naturalmente sempre non ci siano ulteriori sconvolgimenti laggiù di portata sconosciuta)

Solo attenta a non acquistare latte "from JP" faccine/sick.gif

 

edith84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:178

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,16:20

hehe no nè mamma nè pargoli, ho 26 anni è ancora un po prestino!!
semplicemente mi interesso all'andamento del pianeta e nella fattispecie della mia città riferito anche all'incolumità mia personale e a quella dei miei cari faccine/wink.gif

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,16:26

CITAZIONE (edith84 @ 28/3/2011, 17:20)
semplicemente mi interesso all'andamento del pianeta e nella fattispecie della mia città riferito anche all'incolumità mia personale e a quella dei miei cari faccine/wink.gif

Allora vai ad abitare in alto, ma molto in alto, che Cinecittà è bassino!

OT...è incredibile come salga il livello dell'acqua, perfino difficile da immaginare!
faccine/sick.gif

http://dailymotion.virgilio.it/video/xhtvt...se-tsunami_news

 

edith84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:178

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,16:31

oddio a cinecittà non mi risulta ci sia la possibilità di un allarme tsunami o piena di un fiume! faccine/smile.gif

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,16:58

CITAZIONE (biomassoso @ 28/3/2011, 17:26)
Allora vai ad abitare in alto, ma molto in alto, che Cinecittà è bassino!

Bè se è basso...basta andare al secondo piano di Cinecittà 2 per salvarsi faccine/laugh.gif !



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,17:01

Era una battuta per Cinecittà, che comunque è poi solo 54 metri sul livello mare.

Dalle parti di Roma non ne son mai successi maremoti, ma l'Italia ne ha subiti parecchi, ed il peggiore è stato quello di Messina.

""Il 28 dicembre 1908, alle 04.20 del mattino, un violentissimo sisma colpì l’area della Calabria meridionale e della Sicilia. Messina e Reggio Calabria furono rase al suolo, insieme ad altre numerose località come Faro, Ganzirri, S.Agata, Pace, Camaro, Gazzi, Cannitello, Villa S.Giovanni, S.Gregorio ecc... Il sisma, preceduto da altre scosse nei giorni 5, 6, 23 e 25 dicembre, interessò un’area di oltre 6.000 Km2. Studi recenti parlano di un'area di 14.000 Km2.
Dopo la scossa del 28, che distrusse gran parte delle città dello Stretto e che di colpo fece abbassare il fondale marino di 1 metro, una grande onda di maremoto si abbattè su Reggio e Messina, causando altre vittime e spazzando via le macerie accumulatesi lungo la costa.
Presso Pellaro fu registrata l’onda più alta, circa 13 metri. Di numerose abitazioni, rimasero solamente le fondamenta. In alcune località l’onda più grande arrivò per prima, in altre invece fu preceduta da onde più piccole""




Modificato da biomassoso - 28/3/2011, 18:02
 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,17:26

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua @ 28/3/2011, 17:58)
[basta andare al secondo piano di Cinecittà 2 per salvarsi faccine/laugh.gif !

Beh, diciamo che dalle nostre parti è impossibile che si verifichino onde simili, che altrimenti anche al secondo piano un'onda di 500 metri d'altezza ce la farebbe ad arrivare anche se si abita a qualche decina di km dalla costa!

Era solo per dire che di sicuro, parlando di natura più o meno sconvolta dall'uomo, a questo mondo non v'è nulla, tutto si basa su storicità e poco altro.

 

edith84
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:178

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,18:07

hehe certo! piu che altro visto che siete molto ferrati in materia, anche voi come me, che però non lo sono, non credete alla storia del terremoto a roma l'11 maggio 2011?

 

windchili
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,18:30

Cari Tutti,
mi sono appena registrato giusto per ringraziarvi per il lavoro che state svolgendo in questi giorni su questo forum. Vi seguo quotidianamente e trovo le vostre informazioni estremamente utili e precise. In particolare, vorrei ringraziare Kekko per l'illuminante post delle 14.00; è da giorni che cercavo una spiegazione "potabile" per un ignorante come me e, solo oggi, riesco a comprendere il senso delle unità di misura e la potenziale nocività dei valori.
Grazie!
Diego

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 28/3/2011,20:54

Di niente windchili, se posso aiutare è solo un piacere!



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 
 InizioPagina
 

Pagine: (20)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   [10]   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum