Se sei già registrato           oppure    

Orario: 12/11/2019 00:02:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellet legna cippato e biomasse

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (52)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Cippato di legno, ramaglie,cippomix, triti vari ed eventuali... fatti in casa
FinePagina

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 23/4/2013,21:58

Si certo, mi ricordo che l'avevi consigliato ad un utente con dei problemi di costanza di alimentazione.
La mia idea è semplice e spero efficace....
È come attaccarsi in fronte una freccia a ventosa e muovere la fronte con i muscoli.
In pratica, sfrutto la vibrazione della coclea sulla parete del serbatoio applicando
una appendice che rompe regolarmente l'architrave che si crea manmano che il cippato si consuma....
Vedremo....




PS
Scommetto che avete mosso i muscoli della fronte....a vuoto...per provare...

Eheheheh
Come farei senza di voi....




Modificato da biomass - 23/4/2013, 23:15


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 24/4/2013,13:13

Ho chiesto ad un amico che si occupa di manutenzione per giardini di tenermi da parte un sacco di biotriturato (scarti di potatura, rami, ecc) da provare in caldaia.
Speriamo aspetti un attimo a scoppiare l'estate.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 24/4/2013,19:25

CITAZIONE (biomass @ 23/4/2013, 22:58)
Scommetto che avete mosso i muscoli della fronte....a vuoto...per provare...

non riesco più a fermarmi faccine/laugh.gif
Ciao biomass...
un particolare... credo ci sia parecchia differenza nell'utilizzare legname "bagnato" dalla pioggia o legname ancora verde... credo che quello verde contenga più umidità rispetto al bagnato... a dimostrazione un utente che utilizzando nocciolino "parecchio" umido, ha dovuto mettere uno "scolo" sulla canna fumaria... passando a normale pellet problema scomparso...
Una piccola curiosità... il cippomix scorre bene (se hai anche tu un tubo inclinato di afflusso al braciere) quanto il pellet "lucido"???



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 24/4/2013,20:24

CITAZIONE (tgsimo_a @ 24/4/2013, 20:25)
credo ci sia parecchia differenza nell'utilizzare legname "bagnato" dalla pioggia o legname ancora verde... credo che quello verde contenga più umidità rispetto al bagnato...

Quoto al 100%

CITAZIONE (tgsimo_a @ 24/4/2013, 20:25)
a dimostrazione un utente che utilizzando nocciolino "parecchio" umido, ha dovuto mettere uno "scolo" sulla canna fumaria... passando a normale pellet problema scomparso...

Su questo ho seri dubbi. L'umidità contenuta sul combustibile non puoi incidere cosi tanto sulla formazione di condensa sulla canna fumaria. Piuttosto tra usare nocciolino umido e usare pellet che di per se è secco comporta una differenza notevole di temperatura fumi e di conseguenza una differenza notevole di formazione di condensa in canna fumaria perché la canna fumaria non è isolata bene.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 24/4/2013,22:27

Ciao tgsimo_a faccine/smile.gif

Io non ho il condotto obliquo.
Ho la seconda coclea che spinge il combustibile direttamente nel braciere rotante.
Nessun problema quindi di trasporto tra coclea1 e coclea2.
Tutte le sere accendo la stufa e fin ora non ho riscontrato problemi col cippo mix 90/10....
Sperem ben.

Sulla condensa posso dirti che la mia air non soffre come le idro
di possibili condense dovute a temperature fumi basse o
ritorno di acqua fredda nello scambiatore o canna fumaria non coibentata.
Ho bruciato anche pellet talmente umido che sembrava una spugna da quanto era grosso.
Questo perché mi scocciava buttarlo via ...... aveva preso tanta pioggia che
il sacco era scoppiato da quanto si era gonfiato.
Anche li, nessun problema.
Ho buttato via solo la parte di pellet con la muffa.....il resto l'ho buttato in stufa, polveri comprese........eheheheheh




Modificato da biomass - 25/4/2013, 08:39


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 25/4/2013,19:36

Ho visto su ebay cippatori elettrici. Son ciofeche?



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 25/4/2013,19:50

CITAZIONE (stufodelgas @ 25/4/2013, 20:36)
Ho visto su ebay cippatori elettrici. Son ciofeche?

Saranno anche buoni ma devi avere la linea trifase per avere una potenza decente a disposizione.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 25/4/2013,21:16

CITAZIONE (lasalute @ 25/4/2013, 21:09)
Calcola che quello di biomass è un 11 kw circa. Con 2,5 kw fai poco niente.

Concordo sulla potenza.
Per cippare roba grossa, servono tutti i 15cv. Il motore va messo a manetta.
Per i rami normali, con o senza foglie, basta mezza potenza.
Poi aggiungo che i cippatori senza vaglio hanno bisogno di meno potenza
perché affettano/tritano e buttano fuori subito il cippato grossolano.
Quelli come il mio, tritano finché il macinato non diventa più piccolo dei buchi del vaglio e
per fare questo, c'è bisogno di potenza....16 martelli, frenano parecchio.
Oggi ho cippato potatura di ulivo, potato tre settimane fa.
Poi ho cippato rami grossi e non, di abete con tanto di aghi....potato oggi.
Non so se la resina o l'estrema umidità degli aghi....oppure semplicemente perchè preso dalla mano, ho lasciato accumulare troppo materiale allo scarico......ma dopo mezz'ora che
cippavo alla grande, la granulometria si faceva più fine e la quantità in uscita, diminuiva.
Ho spento, e mi sono accorto che metà vaglio era impaccato fuori dai martelli.
Non so se fosse roba vecchia. Ora, lo terrò pulito ogni volta che finisco
un lavoro di cippatura in modo di riporlo in ottimo stato di efficenza.
(Non lo sapevo....o meglio non immaginavo).
La pulizia l'ho fatta togliendo il materiale fermo, utilizzando un rametto.
Motore rigorosamente fermo....mi raccomando.

Positivo è stato cippare i rami di abete. Infilati dalla parte grossa, se lo tira dentro
come un bucatino.....
Sempre positivo è stato cippare rametti, buttandoli direttamente nella tramoggia grande.

Negativo è stato cippare rami deformi e con curvature anche doppie di 90º, dei rami di
potature di ulivo.....un tormento.
Negativo anche il fatto che le foglie secche dell'ulivo....pungono le braccia...che p@lle.
Però nulla di grave, direi.
Stò imparando anch'io....
Oggi ho cippato 1 ora.
Domani.....probabilmente 4 non basteranno.
Problema è che prevedono pioggia alla sera del week end.
faccine/construction.gif




Modificato da biomass - 26/4/2013, 08:00


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

tgsimo_a

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1508

Stato:



Inviato il: 25/4/2013,21:37

CITAZIONE (stufodelgas @ 25/4/2013, 20:57)
Ciao, quelli che ho visto sono tutti 2-2.5 kw quindi 220V non 380.
E' per quello che mi lasciano qualche dubbio

Ho visto ad esempio che al Leroy Merlin ne affittano motorizzati a 50€ giornaliero... se fornisce dimensioni adatte e ci si organizza bene magari un pensierino lo si può fare...



---------------
Signore dammi la pazienza... perché se mi dai la forza spacco tutto!!!

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,07:28

Per chi ha vicino un centro Leroy può essere una bella idea.

Sul discorso potenze ho capito tutto.
O si prende un cippatore come quello di biomass altrimenti meglio lasciare stare.

Una domanda a biomass sul vaglio.
C'è la possibilità di regolare la granulometria? Oppure il vaglio è fisso?
Comunque mi sembra di capire che il cippato che esce dalla tua macchina ha dimensioni buone per essere caricato dalla coclea.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,14:03

Per me il vaglio è già giusto.Non farei pezzi più piccoli.Questa è la produzione di stamattina....interrotta per brutto tempo, minaccia di pioggia.Ulivo, abete appena potato e 1,5 quintali di ramaglie alla quale va aggiunta altrettanta, fatta ieri sera.Tutta la produzione è solo cippata e non ripassata.Ho fatto un lungo video...ma solo per il rendering...ci vuole tempo per postarlo.....ma arriva.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/A/cippatina.jpg



Modificato da Biomass - 22/06/2014, 10:25:02


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,15:18

Ottimo lavoro.

Ma era roba già secca? Ancora verde, direttamente nei sacchi non rischia di fermentare?



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

carlo il misterioso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,16:43

ciao biomass , il cippato non riesci ha metterlo a tetto senza insaccarlo? adesso con la bella stagione una buona parte si asciuga.

ciao stufo ,tutto ok? io penso che il cippato non vadia bene x tutti i sistemi ,bisogna capire bene biomass cosa dice.qualche modifica andrà fatta o no .....

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,17:07

Ciao Carlo, tutto bene.
Per provare con il cippato (mai 100% cippato ma sempre miscelato al pellet) qualche modifica ci sarà sicuramente da fare e poi non tutte le stufe/caldaie saranno in grado di digerire la miscela.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

carlo il misterioso
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 26/4/2013,17:30

stufo fai delle prove può essere interessante, il cippato in bg bag non cisono problem.bisogna vedere che tipo di modifiche servono e se vanno bene ,interessante sapere se x le stufe ad aria potrebbe andare bene. lo sompre detto che l'alternativa al pellett può essere il cippato .

 
 InizioPagina
 

Pagine: (52)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum