Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/05/2022 17:07:07  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (30)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)


Come gestire un Inverter Grid Tie
FinePagina

prius2008

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:409

Stato:



Inviato il: 29/6/2013,12:47

Grazie tante! faccine/wink.gif



---------------
7 kwp di pannelli disposti a sud con inclinazione di 41 gradi. 3kwp sud-est +3kwp sud-ovest 450w amorfi inclinazione 5 gradi
n°3 regolatori da 60A mppt collegati in parallelo, + 3 regolatori mppt da 60A che gestiscono le Lifepo4. Inverter UPS 48v 6KW. Pacco batterie da trazione 48v 575Ah(ormai alla loro fine) + tre pacchi Lifepo4 da 105ah con relativo bms ed equalizzatore. Inverter Advance 48v 5Kw per ricarica auto elettrica

 

chrispat
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:160

Stato:



Inviato il: 29/6/2013,13:45

@Elettro, la tua ottima guida mi ha "guidato" senza problemi, pur essendo io un pò sprovveduto. faccine/rolleyes.gif

Ero in difficoltà con realizzare il collegamento fra USBASP e i PIN appena saldati sull'inverter non avendo cavetteria di recupero, così ho ragionato in "piccolo",
e con solo sei cavetti jumper femmina femmina ho collegato i due componenti... tanto poi al PC con la USBASP ci si arriva facilmente con una polunghina USB!

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/8/7/0/7/6/5/0/1372509303.jpg

Atro punto: io ho collegato l'Inverter Grid "Mod by Elettro" direttamente all'uscita del regolatore (che tra l'altro ho cambiato oggi con un MPPT da 20A perchè avevo fritto il mio primo PWM da pirla...)

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/8/7/0/7/6/5/0/1372509476.jpg


...ma Elettro... veramente si può implementare un aggeggio/modificha/sistema/firmware amperometrico che faccia inserire l'inverter sopra una certa soglia????
sarebbe la soluzione geniale per i griddisti incalliti!!!
non serve precisissimo in quanto si inserirebbe quando partono i "carichi pesanti"

....ora non chiuderò più il browser su questo post fino a nuove news!

a proposito: GRAZIE!



---------------
6x pannelli poly 130Wp + 2x pannelli 80Wp
Inverter charger UPS Mppsolar PIP-2424MS
2x batterie SMA 150A c20
Inverter grid-tie

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 29/6/2013,15:02

faccine/clap.gif come son belli faccine/smile.gif ..
Volevo chiederti se puoi postare la configurazione della EEPROM ...e se il sensore verrà installato sulla linea principale oppure sulla linea dell'utilizzatore..

Per quanto riguarda l'aggeggio amperometrico faccine/biggrin.gif credo lunedi' di dedicarci qualche ora la mattina.....


Nel frattempo decidiamo le basi tenendo in considerazione che :
-Potrà solo rilevare la corrente attraverso un sensore esterno (ACS712 senza ulteriori componenti oppure bobina amperometrica con qualche resistenza)e non il calcolo potenza reale
-La corrente che rileverà sarà solo quella di picco (non posso implementare calcoli... )



Cmq io farei cosi' ,(correggetemi se sbaglio o se vien in mente qualche idea):

-Un sensore ACS712 30A (o bobina amperometrica) posto sulla linea degli utilizzatori in maniera tale che indipendentemente se l'energia provenisse dalla rete o dall'inverter il valore non deve cambiare .
-Il sensore sarà connesso all'inverter come il potenziometro(dovrebbe essere libero anche un'altro pin analogico ....se fosse cosi' mantengo anche la possibilità di regolare la potenza massima con il trimmer) prelevando dal grid anche l'alimentazione
-I valori di soglia impostabili saranno :
----------Soglia Corrente Inserimento
----------Tempo attesa inserimento (solo se perdura un assorbimento superiore alla soglia per X tempo ,il grid immette)
----------Soglia Corrente disinserimento (sotto tale soglia si blocca all'istante l'immissione)

Ciao e buon fine settimana
ElettroshockNow

a proposito: PREGO faccine/tongue.gif

 

chrispat
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:160

Stato:



Inviato il: 29/6/2013,17:26

allora, rispetto alla tua guida, pagina 8 del vangelo secondo Elettro faccine/biggrin.gif , ho modificato solo i valori di corrente massima (mettendo 10A) e potenza massima (mettendo 200W) tanto per iniziare...
Misurando con un semplice rilevatore di consumo (quei dispositivi con display fatti a mò di presa shucko che si interpongono prima della presa a muro) ottengo costanti 158W, mentre con un altro
dispositivo simile (ho preso dalla current cost un Envir con pinza amperometrica + 4 sensori shuco) ottengo sui 172W....
....risultati in linea con quanto mi aspettavo in base forse al rendimento di conversione dell'inverter grid (efficienza 80-85%)

La tua proposta di inserilo sulla linea degli utilizzatori sembra la più comoda e di immediata applicazione... io ti incoraggio in tal senso
anzi, mi viene in mente che si potrebbe, poi, ampliare il sistema con più sensori su più linee di utilizzazione, in modo che l'immissione parta quando ci sono alcune richieste specifiche (forno, lavatrice, pompa di calore....)

Condividendo la mia esperienza in atto vi dico che personalmente ho due pannelli da 130W collegati stabilmente al primo inverter grid (stock) che copre/abbassa il metabolismo basale di casa, sotto il quale non scendo mai,
poi ne ho altri 4 sempre da 130W che stò cercando di gestire, seguendo questo post, coll'inverter Grid "MOD".
In pratica la produzione che supera il consumo basale di casa va ad accumularsi nel mio piccolo banco batterie (2 da 150A) e si riversano, per ora manualmente, in casa quando attacco i carichi....
...cerco di approssimare la curva dei consumi...

Questo sistema risulta economico e facile da cablare anche per i neofiti come me e mi fa risparmiare un sacco di soldi rispetto ad un inverter off grid onda pura che deve tenere conto degli spunti altissimi,
anche se di pochi secondi delle utenze; ad esempio la mia pompa di calore per l'acqua calda consuma 2W in standbay, 250W max in funzione, ma di spunto (avendo una resistenza elettrica aggiuntiva che però non uso) ha un picco di 1450W. Con un off-grid pure sine dovrei spendre 500-600€ per coprire lo spunto, col sistema grid settato giusto si spendono solo 70-80€ di un inverter grid che core i 200-250W di consumo a regime faccine/w00t.gif
dico bene?



---------------
6x pannelli poly 130Wp + 2x pannelli 80Wp
Inverter charger UPS Mppsolar PIP-2424MS
2x batterie SMA 150A c20
Inverter grid-tie

 

supersolar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:268

Stato:



Inviato il: 29/6/2013,21:06

Qualcuno ha il powerjack 1200 ver 2013? sono presenti una spina in cui c'è scritto Ac Source e una presa in cui c'è scrito Ac output. Io pensavo ( credo sbagliandomi) che la prima servisse per "SENTIRE" la fase mentre la presa "Ac utput" venisse usata per erogare corrente da riversare sulla rete elettrica. Dopo aver collegato entrambe alla rete enel, mi è saltato il differenziale, poi mi sono accorto che sulla presa "Ac output" sono indicato L e N per cui ho ricollegato il tutto rispettando la fase e il neutro della rete enel. Risultato:
1- Si è bruciato il fusibile lato AC
2- Il led rimane verde fisso
3- L'inverter non produce nemmeno un watt

Ho sostituito il fusibile ma non cambia nulla, ho pure provato a non collegare la presa "Ac Output" alla rete enel usando soltanto la spina "Ac Source" ma anche in questo modo non succede nulla. Si è forse guastato qualcosa? Chiedo lumi a chi ne sa piu' di me.

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 29/6/2013, 09:18)
CITAZIONE (prius2008 @ 29/6/2013, 07:42)
Vorrei collegare il mio gti 300w e il gti 600w. Come posso fare? Premetto che non sono un genio con l'elettronica. Se ci fosse qualcosa di pronto sarebbe ottimo! Grazie! faccine/biggrin.gif

La discussione per ora è composta da 7 Test che hanno lo scopo di studiare i diversi metodi per ottimizzare l'utilizzo di questi microinverter.

Solo la modifica firmware (quindi limitazione emissione software) è dedicata esclusivamente agli inverter serie PowerJack e GreenPower (unico testato gp-350W)
le altre metodologie sono valide per tutti gli altri grid quindi anche per il tuo

Personalmente sceglierei la modifica firmware se ho la possibilità ,altrimenti il PWM .

Credo che SuperSolar abbia trovato un regolatore PWM bello e fatto ,pronto a limitare l'immissione ... attendi i suoi risultati e muoviti di conseguenza faccine/smile.gif

Ciao a tutti
ElettroshockNow

Il controller PWM non ho ancora modo di testarlo, ho testato invece il DC-Dc converter che ho linkato prima e funziona alla grande, nel senso ke questo modello, permette la regolazione sia della tensione sia della corrente di uscita.

 

prius2008

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:409

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,07:35

Ciao supersolar........è questo il dc-dc converter che stai usando? Se è questo fammi sapere che ne ordino subito due in moda da gestire i miei grid-tie
http://www.ebay.it/itm/300896310668?ssPage...#ht_2627wt_1142
Grazie! faccine/happy.gif




Modificato da ElettroshockNow - 30/6/2013, 08:40


---------------
7 kwp di pannelli disposti a sud con inclinazione di 41 gradi. 3kwp sud-est +3kwp sud-ovest 450w amorfi inclinazione 5 gradi
n°3 regolatori da 60A mppt collegati in parallelo, + 3 regolatori mppt da 60A che gestiscono le Lifepo4. Inverter UPS 48v 6KW. Pacco batterie da trazione 48v 575Ah(ormai alla loro fine) + tre pacchi Lifepo4 da 105ah con relativo bms ed equalizzatore. Inverter Advance 48v 5Kw per ricarica auto elettrica

 

supersolar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:268

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,08:30

Si esatto è proprio quello, io lo uso per elevare la tensione dal banco batterie che è di 12v e lo regolo ad una tensione di 26/27v collegandolo al Grid Tie. Lo imposto ad una corrente max di 10A anche se siamo gia' al limite x cui forse è consigliabile stare sui 9A. In ogni caso è consigliabile usare delle ventoline o cmq adottare un sistema di raffreddamento per i Dc-Dc poichè dopo un po' iniziano a scaldare. Io sto costruendo una sorta di box in cui alloggiare i Dc-Dc e raffreddare poi il tutto con ventole tipo quelle che si usano per i case dei pc.

Electroshock hai news sul fw del grid tie 1200w?

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,08:34

CITAZIONE (supersolar @ 29/6/2013, 22:06)
Qualcuno ha il powerjack 1200 ver 2013? sono presenti una spina in cui c'è scritto Ac Source e una presa in cui c'è scrito Ac output. Io pensavo ( credo sbagliandomi) che la prima servisse per "SENTIRE" la fase mentre la presa "Ac utput" venisse usata per erogare corrente da riversare sulla rete elettrica.

Ancora oggi mi chiedo il motivo di quella presa faccine/mad.gif

Ciao supersolar ,
Presa e spina sono connessi entrambi all'uscita dell'inverter ,unica differenza è che la spina ha in serie un interruttore e un fusibile .
Quindi ti bastava connettere solo la spina ,lasciando libera la presa che in caso avresti potuto usare per connettere un utilizzatore ......

Quindi quando hai connesso entrambe alla rete ,ma invertiti di fase ,hai praticamente fatto un corto ...,ma in tutto questo l'inverter ne è rimasto estraneo perchè è avvenuto nei ponticelli esterni alla scheda ..
http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/8/9/7/4/3/4/9/1372576500.jpg

Sempre se il lato DC era sconnesso ...
Perchè se era connesso ,l'inverter forse stava erogando e connettendo la seconda spina/presa hai messo incorto i finali faccine/sad.gif .

Quando i finali (sono i due a sinistra e i due a destra) sono open l'avaria viene mostrata con il led verde accesso e senza segni di vita .......

Ti conviene aprirlo controllare le connessioni elettriche (cavi interrotti ...ma non credo che ne trovi) e con uno strumento misuri i 4 finali .......sicuramente 2 li trovi rotti .....
altri danni credo che non ne puoi aver fatti ...

Usa questa guida per capire come misurarli Cliccami faccine/smile.gif

NOTE EXTRA per non danneggiare un inverter grid:
- il lato AC deve essere il primo e l'ultimo ad essere disconnesso ,mai disconnettere durante l'erogazione (infatti se interviene il magnetotermico si guasta anche l'inverter faccine/mad.gif )
-Per i possessori del 1200W usare solo la spina e lasciare la presa per connettere utilizzatori...
-L'utilizzatore connesso alla presa non deve assorbire più di 1000W (neanche di picco)

Ciao e buon repair
ElettroshockNow

PS: su you tube ci sono dei video "Grid tie 1200 Repair"

CITAZIONE (supersolar @ 30/6/2013, 09:30)
Electroshock hai news sul fw del grid tie 1200w?

Sorry ,ma mi si son accatastati impegni e progetti incompleti .......... mi libero e mi riimmergo nei grid faccine/smile.gif

 

supersolar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:268

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,09:00

Grazie e gentilissimo come sempre Electro. Nel frattempo ho fatto qualche altra prova e misurando la tensione DC mi sono accorto che avevo settato i DC a 28v e piu'. Rileggendo le caratteristiche ho notato che la tensione max accettata è 28v x cui ho abbassato la tensione Dc e sembra che sia partito. In ogni caso controllero' i finali. .... mi chiedo... è mai possibile passare tutto il tempo libero a smanettare con il FV? mi consola il fatto di non essere l'unico forse!!!! :-)

Consiglio per PRIUS2008 o x chiunque altro volesse usare i DC-DC converter regolabili in tensione e corrente:
Prima di collegare il dc-dc all'inverter grid tie, imposta dapprima la tensione in uscita utilizzato l'apposito trimmer, in seguito devi portare al minino la corrente di uscita e questo lo fai girando in senso antiorario (devi svitare) la vite dell'altro trimmer. Fatto ciò colleghi il Dc-Dc all'inverter e controllando con una pinza amperometrica lentamente inizi ad avvitare la vite del trimmer aspettando che l'inverter man mano si stabilizzi ( questo fa fatto perchè l'mppt credo debba adeguarsi alla tensione/corrente) fino a raggiungere la corrente desiderata. Tutto questo in base alla mia esperienza e per evitare di bruciare il fusibile del DC-DC il quale è facilmente sostituibile ma se fai le prove la domenica come ho fatto io e non hai a casa un fusibile di ricambio, aspettare il lunedi per ricomprarlo per ricominciare a settare il tutto è una rottura di scatole. :-) A buon intenditore..poche parole.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,09:50

faccine/smile.gif .... queste son belle notizie .... solo un po' di spavento faccine/biggrin.gif

Ciao e ottimo consiglio ... lo aggiungerò all'indice inizio discussione
ElettroshockNow

 

supersolar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:268

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,12:39

CITAZIONE (supersolar @ 18/6/2013, 18:23)
CITAZIONE (ElettroshockNow @ 17/6/2013, 23:15)
Personalmente l'ho testato solo sul GreenPower Gp-350W ...... ed entro fine mese sul Pjack da 1200W .....
Ciao

Ciao ElettroShock, ho letto i tuoi precedenti esperimenti per gestire la corrente in ingresso all'inverter Grid Tie e alla fine la modifica del firmware credo sia la strada che meglio ci porta all'obiettivo del controllo dell'inverter. Io ho acquistato il power jack 1200 ver. 5 e spero tu possa mettere mano sul firmware cosi' come hai fatto sui modelli piu' piccoli, ma in attesa di cio' mi chiedevo se i controller PWM in vendita sulla baia usati generalmente per il controllo dei motorini elettrici, posso essere usati come limitatori di corrente? Io vorrei collegare l'inverter grid tie direttamente alle batterie. Ho visto che tu nei hai realizzato uno tutto tuo, ma io non ho le capacità per farlo per cui ho pensato ai moduli già presenti sulla baia. Grazie in anticipo.

Aggiornamento: Ho fatto un breve test utilizzando il pwm motor controller.
Il modello che ho usato gestisce una corrente max di 10A. Regolando il duty cycle al minimo attraverso il potenziometro fornito, (il modello da me testato permette una regolazione dal 10% al 100%) passano circa 3,8 - 4,0 A a 24V e man mano è possibile aumentare tale valore. ( il fatto che parte dal 10% credo renda impossibile impostare a zero la corrente d'uscita del pwm, si dovrebbe provare pertanto con un modello che permette un duty cycle minimo allo 0%). Ogni volta che si agisce sul potenziometro per aumentare il duty cycle, il grid tie smette di immettere corrente e riparte da zero fino a raggiungere la corrente max che gli passa il pwm (non so se questo comportamento credo sia imputabile all'mppt oppure al pwm). Questo non succede al contrario, cioè diminuendo il duty cycle ( e quindi la corrente di uscita); in questo caso il grid tie si accorda con la corrente che gli passa il pwm senza ripartire da zero. Inoltre, dal momento in cui il grid tie inizia ad assorbire corrente fino al valore max che il pwm gli concede, è udibile un sibilo ( forse dovuto al ripple) che aumenta proporzionalmente con l'aumentare della corrente.

Il prox test, sarà provare un pwm che gestisca correnti piu' grandi e che abbia un range di duty cycle da 0 al 100 %.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, Buona Domenica alla community

SuperSolar

 

marpad65
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:230

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,12:58

CITAZIONE (supersolar @ 29/6/2013, 22:06)
Qualcuno ha il powerjack 1200 ver 2013?

CIAO supersolar, hai la ver 5.0 - 2013?

marpad

 

supersolar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:268

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,15:00

si marpad

 

marpad65
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:230

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,15:20

io ho il 24 - 52V ... è completamente diverso da quello di Elettro (dalle sue foto pubblicate) .... mah! spero di capirci qualcosa faccine/dry.gif

tu come ti trovi? hai già fatto dei test sulla velocità di intervento del MPPT

ciao
marpad

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 30/6/2013,22:11

CITAZIONE (marpad65 @ 30/6/2013, 16:20)
io ho il 24 - 52V ... è completamente diverso da quello di Elettro (dalle sue foto pubblicate) .... mah! spero di capirci qualcosa faccine/dry.gif

tu come ti trovi? hai già fatto dei test sulla velocità di intervento del MPPT

ciao
marpad

Ma condividere due foto della V5 è chiedere troppo?

A proposito il test come è andato? (Avrei gradito una risposta )
I led quali e come si sono accesi?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (30)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum