Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/11/2019 00:26:01  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)


Discussione su principi di base tecniche realizzative
FinePagina

oruma

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:22

Stato:



Inviato il: 4/6/2013,11:56

Rx mod. RF290-433 di TX ne ho di 2 tipi diversi: il 1° è il TX433BOOST, il 2° TX433SAW, se comunque dovessero esserci problemi di compatibiità sono disposto a prenderne altri, che possano dialogare bene con le tue schede PPTEA. Naturalmente dovresti fornirmi tutto il necessario con i micro già programmati, e qualche delucidazione su come assemblare il tutto. Naturalmente in MP.
ciao oruma.

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1880

Stato:



Inviato il: 4/6/2013,16:40

Quei moduli mi pare siano già stati utilizzati da qualcuno, in alternativa all RTF-DATA-SAW, sempre Aurel, che era stato utilizzato per lo sviluppo della comunicazione wireless... Io non sono particolarmente ferrato in materia di RF, ma credo siano perfettamente utilizzabili con il PPTEA. Per le schede, se vuoi puoi autocostruirti tutto, l'immagine del PCB della KSB-II è a disposizione di chiunque la richieda, e poi ti basta disegnare una scheda da accoppiarvi...
Quanti RPM dovresti misurare come massimo? Abbiamo 1 impulso del sensore per giro, o di più?



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

oruma

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:22

Stato:



Inviato il: 4/6/2013,20:16

Allora il pcb della KSB dove lo trovo? ed il circuito elettrico? RPM da misurare fino 250 o 300;la mia sonda (vedi schema in allegato) ogni giro di asse conta 8 impulsi, ma vorrei anche la versione ad 1 solo impulso casomai dovessi adottare la soluzione di Bolle con il sensore magnetico. Per i componenti che non dovessi reperire a chi mi posso rivolgere?
grazie oruma.


 

oruma

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:22

Stato:



Inviato il: 8/6/2013,11:20

Stim/mo Bolle vorrei sottoporti un quesito, come ben sai ho realizzato un banco di prova per lo studio dei generatori a magneti permanenti, ammettiamo che volessi costruire un generatore con 12 magneti ed 8 bobine , se posiziono i 24 magneti sui 2 dischi affrontati e li faccio ruotare attorno alla singola bobina ( non alle 8 richieste) . Il potere predittivo del singolo induttore mi può già far calcolare quanto posso ricavare in termini di efficienza volt- amp, oppure sarebbe necessario far ricorso almeno a 3 induttori in questo caso, essendo 1 delle 3 fasi composta dal collegamento di 3 induttori (disposti nella loro specifica sede s’intende ). In altri termini senza arrivare alla costruzione dello statore completo, già solo con 1 induttanza posso risalire al rendimento che ci si potrebbe attendere, oppure è necessaria almeno 1 delle 3 fasi completa per arrivare ad un calcolo concreto.

Grazie oruma.

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1880

Stato:



Inviato il: 11/6/2013,22:43

Ho postato una possibile parziale soluzione per il monitor aerogeneratore nel thread nella sezione PPTEA... vediamo cosa ne dice il PPTEA-Master faccine/smile.gif



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   1   [2]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum