Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/10/2019 14:44:07  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (76)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30  ...>    (Ultimo Msg)


Scheda per gestire lo scambio enel-FV con inverter-UPS NO INVERTER PURO
FinePagina

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3008

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 14:17:20

Forse il relè è stato montato al contrario.. controlla bene la posizione delle uscite, ci sono quelle NO (normalmente aperte) e quelle NC (normalmente chiuse).
L'errore potrebbe essere qui



Modificato da Luca450Mhz - 15/01/2014, 15:22:20


---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 15:14:13

Salve e grazie per la risposta. Ti riferisci al relè collegato all'arduino? Verifico e poi comunico...

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3008

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 15:24:26

Si parlo proprio di quel relè.. alla fine il lavoro di attacco e stacco viene effettuata proprio da lui..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 16:10:47

Il mio metodo è.
La 220V sul contatto NC del relè 24V.
La bobina del relè 24V sul contatto NO del relè 5V.
Sul codice, digitalWrite(RELAY, LOW); bobina 5V eccitata,
No diventa chiuso, bobina 24V eccitata, la 220V viene interrotta,
entra in funzione l'inverter come UPS.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 17:26:55

Grazie per le risposte. Forse l'errore sta nel come ho collegato la 220 sul contattore con bobina a 24v. Ho 4 ingressi e 4 uscite. Più 2 per eccitare la bobina. Come e dove devo collegare la 220V in ingresso ed in uscita? Ho usato i contatti più interni della bobina...

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 17:28:34

Ho questa..http://www.energiasolare100.it/rele-contattore-24a-con-bobina-24v-p-294.html

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 15/01/2014 23:26:57

Salve a tutti, ho delle news.
Ho verificato il circuito stampato e sembra tutto a posto. L'unico problema stà nel relè da 5V. Per far funzionare correttamente lo switch, devo invertire il contatto NO con NC...In questo modo, raggiunta la soglia di tensione alta, la bobina da 5V viene eccitata e di conseguenza la bobina da 24V del contattore...che stacca la corrente enel e fa partire l'inverter ups...Stasera ho provato il tutto con due batterie piccoline da 12V in serie per verificare il relè da 5V, domani lo testo sull'impianto.
Ma perchè???

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 16/01/2014 07:47:34

Se usi il codice originale di calcola, il mio metodo va invertito.
Sul rele 5V contatto NC (bobina 24V).
Per il passaggio a batterie HIGH.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 07:32:47

Nel relè contattore devi scegliere un contatto NC in modo che quando la bobina del contattore non è eccitata la corrente della fase enel arrivi all'inverter.

Mentre nella scheda di controllo la scelta dei contatti dipende dal tipo di zoccoletto relè a 5V che ti hanno inviato. Come ho indicato in uno dei post iniziali vi sono dei relè che sono eccitati quando sul pin di controllo arrivano 0 volt, mentre vi sono altri zoccoletti che eccitano il relè quando sul pin di controllo vi sono 5V, i primi li chiamano low i secondi high. Io preferisco quelli high, ma vanno bene anche i low cambia solo il contatto da scegliere se NC o NA, fai una prova e vedi quale dei due contatti risolve il tuo problema. Ricorda però che sul contattore a 24V devi mettere la fase su un contatto NC, in questo modo in caso di guasto della scheda di controllo l'inverter rimane su enel non ti rovina le batterie.

Per semplicità nel progetto ho indicato di usare uno zoccoletto relè, ma volendo il relè può essere sostituito da un transistor(BC548), un diodo 1N4007, una resistenza da 1K ed un morsetto a due poli, in questo modo la scheda comanda direttamente il contattore. Se ho tempo posterò la variante della scheda dotata di transistor.



Modificato da calcola - 17/01/2014, 08:00:22


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 19:18:42

Grazie a tutti per il supporto...oggi ho montato e testato l'arduino

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 19:26:31

Come da foto, ho usato i contatti interni del contattore a 24V...ho provato a staccare l'alimentazione sull'arduino e la bobina del contattore non viene eccitata (controllato col tester) facendo passare l'enel...ho riscontrato un passaggio prematuro ad enel dovuto all'accensione di una frigo,infatti dovrò modificare il codice originario per bypassare lo spunto dei motori...
Ho già in mente la seconda versione dello switch con un display dove inviare le informazioni del monitor seriale...



Immagine Allegata: C360_2014-01-17-18-13-20-032.jpg
 
ForumEA/C360_2014-01-17-18-13-20-032.jpg

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 20:12:29

Per risolvere il problema della commutazione quando parte il frigo puoi semplicemente modificare il codice in modo che quando l'arduino verifica la tensione di commutazione, invece di commutare subito fa partire un conteggio in secondi, attende 30 secondi e ricontrolla la tensione, imposti poi un confronto e se la seconda lettura è uguale o minore alla prima commuta, altrimenti resta a batterie. Puoi usare i millis o la libreria time. prova ad impostare la funzione, se ti serve aiuto chiedi. Personalmente ho solo impostato un ritardo di 4 secondi tra le due letture, ho visto che di più non ha senso, quando commuta all'accensione del frigo vuol dire che le batterie sono già scariche, dopo poco commuterebbe lo stesso e lascerebbe le batterie troppo scariche, non credo che per usare le batterie qualche minuto in più convenga rovinarle. Un Kwh costa 0,20 euro un banco batterie almeno 1000.

Ho visto in foto che tramite il contattore hai staccato le due fasi, se hai il kema o similare non conviene, è meglio staccare solo la fase e lasciare il neutro collegato in modo che la corrente generata sia fase e neutro identica a quella enel, se li stacchi entrambi avrai una corrente bifase.



Modificato da calcola - 17/01/2014, 20:20:45


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 20:58:31

Grazie Calcola come sempre per le risposte...ho come inverter un powerstar W7, secondo te avendo un contattore del genere http://www.energiasolare100.it/rele-contattore-24a-con-bobina-24v-p-294.html dove devo collegare la fase ed il neutro? Ho provato a collegare la fase sul contatto n.1 ed il neutro su R3, ma switchando non ho tensione in uscita. Perchè?
Come funzione per il ritardo provo ad innestare un if? Nel senso che se la tensione batterie è al di sotto della soglia, inserisco un delay di 4s, poi un altro if se è al di sotto della soglia allora passo ad enel. Che ne dite?
Grazie ancora e saluti...

 

shadowcaster
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:322

Stato:



Inviato il: 17/01/2014 21:28:18

Domani provo a lasciare passante il neutro, ed a staccare solo la fase sul contatto R3. Leggendo bene la descrizione del contattore mi sono reso conto che ha contatti 2NO e 2NC...qui ho sbagliato il collegamento...

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 18/01/2014 13:10:35

riguardo il ciclo if potrebbe andare, stai solo attento a strutturarlo bene altrimenti corri il rischio che rimanga bloccato. Io lo farei con questa logica: quando tensione è inferiore a quella di commutazione fa un delay di 4s, poi rilegge, se è ancora inferiore commuta altrimenti resta a batterie. Puoi azzardare anche 8s di pausa, non andare oltre, non servirà con il frigo ed altri sistemi che assorbono troppo, ma per le piccole variazioni istantanee, fa un po' da condensatore. Per i frigo ed altri assorbimenti impegnativi, ritardare la commutazione è controproducente.

Per il collegamento, guardo il mio e ti faccio sapere.



Modificato da calcola - 18/01/2014, 13:56:39


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (76)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum