Se sei già registrato           oppure    

Orario: 26/10/2020 19:11:48  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (167)  < ...  9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29  ...>    (Ultimo Msg)


Homemade Inverter "modulo DC/AC"
FinePagina

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 14:16:43

Ok così compariamo ....
Kekko se non sbaglio lo ha pagato 300E con simili caratteristiche (direi uguali).

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1342

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 15:07:53

Non sarà meglio metterci insieme per una possibile richiesta di preventivo? Forse spuntiamo un prezzo migliore

Io però sarei per un trafo più grosso, almeno 6kVA



---------------
Impianto Fotovoltaico ibrido "eliafino" in Tempo Reale.
http://www.eliafino.it

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 15:28:00

CITAZIONE (eliafino, 18/02/2014 15:07:53 ) Discussione.php?55031252&19#MSG278


Io però sarei per un trafo più grosso, almeno 6kVA


...... credo che c'è ancora tanto da fare ....

 

leonof
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:425

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 17:21:20

CITAZIONE (ElettroshockNow, 18/02/2014 15:28:00 ) Discussione.php?55031252&18#MSG277

Ok così compariamo ....
Kekko se non sbaglio lo ha pagato 300E con simili caratteristiche (direi uguali).



L'unica differenza penso sia che il suo è a 24V questo 48

Ma una cosa se quello mio da 48V devo farlo da 30 checco l'ha fatto seguendo il tuo schema? 15V?

Cazzarola 6KV è davvero grosso O_O a questo punto non ti conviene di piu' farne due da 3? e dividere i carichi?

Elafino l'idea di un oreventivo comune non è male ma per esserci un po' di differenza mi sa che ce ne vorrebbero un bel po' da ordinare.... Comunque vediamo che mi sparano, in caso poi si richiede tutti assieme , tanto penso che Elektro abbia bisogno almeno di un mesetto ( almeno ) per settare il tutto a puntino.... Il tempo c'è

PS: Scusa la mia immensa ignoranza ma perchè hai scritto 30+30V Sono due ingressi?



Modificato da leonof - 18/02/2014, 17:25:02
 

nik5566
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:52

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 18:15:58

CURRENT SENSOR HASS 100-S potremmo chiedere al venditore uno sconto per le quantità? CURRENT SENSOR HASS 100-S



Modificato da ElettroshockNow - 18/02/2014, 20:19:09
 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 18:17:43

Scusa ElettroshockNow, posso farti una domanda: in riferimento allo Schema Definitivo V2.1, dovendo eliminare nel sensore di corrente l'interruttore off/on, è sufficiente omettere, nel montaggio, le resistenze R11, R12 e il PC817? Grazie.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 20:28:49

CITAZIONE (leonof, 18/02/2014 18:17:43 ) Discussione.php?55031252&19#MSG280


PS: Scusa la mia immensa ignoranza ma perchè hai scritto 30+30V Sono due ingressi?

Forse era meglio scrivere 30-0-30/0-220-230-240 oppure 0-30/0-30/0-220-230-240

CITAZIONE (salvatre, 18/02/2014 18:17:43 ) Discussione.php?55031252&19#MSG282
Scusa ElettroshockNow, posso farti una domanda: in riferimento allo Schema Definitivo V2.1, dovendo eliminare nel sensore di corrente l'interruttore off/on, è sufficiente omettere, nel montaggio, le resistenze R11, R12 e il PC817? Grazie.

Sisi ,se non vuoi un ingresso optoisolato per spegnerlo puoi ometterle

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 18/02/2014 22:27:27

Salve a tutti! Confermo che per avere un prezzo migliore bisogna prenderne almeno 10... Una cosa raga, se vi fanno prezzi diversi dal mio, non ditegli eh ma a kekko... sono amici e in realtà forse non avrei dovuto neanche dire il prezzo...

Per il resto si, in pratica ho seguito lo schema di elettro per calcolare i Volt, ho considerato il fatto che le batterie a fine carica arrivano a circa 22V, questi 22V continui sono in grado di erogare una sinusoide RMS di circa 22/1.41= 15.60V. Poi ci sono le perdite dgli IGBT, almeno 1V, quindi 15.60-1.00= 14.60V. Siccome si lavora in push-pull 14.60/2= 7.30V, alla fine ho fatto 7.5 - 0 - 7.5. Gli IGBT potrebbero perdere in realtà anche un po' più, per questo la presa a 240V in grado di compensare le eventuali perdite di voltaggio.

Saluti a tutti Kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

leonof
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:425

Stato:



Inviato il: 19/02/2014 00:53:23

Figurati io chiedo un preventivo non mi interessa dello sconto l'importante che il prodotto sia impeccabile, poi 10E piu 10 meno alla fine ne si compera uno si spera per tanto tanto tempo

Comunque grazie mille della risposta, ho ancora tanto da imparare

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 19/02/2014 01:50:51

Ciao kekko, ho l'impressione che dovrai usarlo a ponte e non con la presa centrale....



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 19/02/2014 02:21:43

Ma no leo, chiedi chiedi lo sconto!! Devi pagare il meno possibile, ma non mi mettete in mezzo, tutto qua...

Per Pino, perchè dici? Per via dei 15V anziché 14V? Ho fatto apposta la presa a 240V, anche perché se la tensione, con le batterie al minimo e il carico massimo, dovesse anche essere di 210V (sulla presa da 240) non sarebbe poi un grosso problema, tutto continuerbbe a funzionare perfettamente... Poi qui subentrerà una sorpresina, le batterie non scenderanno mai sotto i 23V e l'impianto non avrà nessun switch enel/fotovoltaico. Ci sarà un secondo trasformatore che caricherà le batterie (solamente la notte per sfuttare la fascia a minor costo), un algoritmo si accorgerà della carica bassa delle batterie, stimerà (sulla base dei giorni passati) a quante ore ammonta l'autonomia, e in base a questo caricherà tramite la rete le batterie. Di giorno sfrutteremo parte della corrente di rete (accumulata nella fascia oraria notturna a minor costo) e parte di quella generata dai pannelli. Poi c'è il motore a vapore, l'eolico... tutti contribuiranno all'accumulo, per questo difficilmente scenderò sotto i 23V.

Era riferito al voltaggio, il fatto del ponte, o ad altro? Anche perchè ora che ci penso, non cambierebbe niente per quanto riguarda il voltaggio... anzì peggiorerebbe la situazione visto che ci sarebbero altri due finali a perdere tensione.

Kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

silviutu

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:10

Stato:



Inviato il: 19/02/2014 04:02:40

Ciao tutti! sono nuovo da questi parti . sto seguendo questo progetto da qualche settima ed aprezzo il vostro lavoro ho ordinato dalla cina il modulino sg8010 e speriamo che arrivi presto.
nel fra tempo ho iniziato a costruire un elevatore di tensione DC\DC 24-350V 1KW con sg3525 vediamo che consumo avrà a vuoto poi deciderò tra il elevatore DC\DC o il trasformatore.
Complimenti Elettro per il tuo lavoro ed saluto di nuovo tutti. ci sentiamo presto.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 19/02/2014 07:27:04

Ciao Silviutu ,
È un piacere vedere aumentare le adesioni per questo progetto.
Ancora più piacere vedere strade alternative per raggiungere l'obbiettivo.
1KW di elevatore è un gran bel taglio e sarei onorato se condividi il tuo progetto,l'unione fà la forza .

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 20/02/2014 07:26:46

Prosegue QUI la discussione dedicata alla sezione elevatrice DC/DC.

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 21/02/2014 11:00:15

Ciao Elettroshocknow,
potresti spiegarci (magari con uno schemino) come sono connesse le uscite della scheda driver (in particolare le uscite 3, 5, 6, 8, 9, e 10) con gli ingressi degli IGBT 40N60A4D del ponte ad H: per esempio, nello schemino “cinese” di pag. 2 annesso al “Test Modulo EG8010” si vedono 4 mosfet IRF3205, ciascuno dei quali ha una resistenza da 10K tra gate e source. Queste 4 resistenze nel tuo schema rimangono? e se sì, a che servono? E i 4 IGBT nel tuo schema sono connessi alla stessa maniera con le uscite dalla scheda?
Grazie.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (167)  < ...  9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum