Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/04/2021 04:34:49  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (167)  < ...  36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   [46]   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56  ...>    (Ultimo Msg)


Homemade Inverter "modulo DC/AC"
FinePagina

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 18/05/2014 23:07:19

x Elettro
Sulla scheda non si trovano specificazioni.
Qui sì (è solo un esempio, ma ci sono diversi altri siti che ti specificano il tipo di scheda da acquistare): LINK

X Pino
Grazie. Come vedi, ho imparato da te una cosa nuova.



Modificato da salvatre - 18/05/2014, 23:13:15
 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 19/05/2014 00:57:29

Ma una volta in possesso dove si legge quella letterina identificativa !!???

E per il micro !!! ?

Vabbe' è pur vero che basta alimentare la scheda e aspettare due secondi ....
Se lampeggia possiede l'under voltage ... altrimenti se fissa ....
Per il dispay lillipuziano (rega' è veramente piccolo ) bisogna possederlo per provarlo

Grazie salvatre per le preziose info.

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 20/05/2014 19:45:07

A proposito del display lillipuziano

Ho verificato che con la mia scheda blu funziona, mentre con quella rossa e verde no (riesco solo ad accendere il display, ma non compare nessuna scritta (del resto sappiamo già che esistono 4 tipi diversi di scheda). Ho misurato la tensione sui pin 3,4 e 5 della sezione della scheda blu destinata alla connessione col display (in alto) trovando rispettivamente 1.6V, 1.6V e 46mV; mentre sulle altre schede 0, 0, 0.
Ora mi chiedo, come si può fare per abilitare il funzionamento del display?



Modificato da salvatre - 20/05/2014, 22:46:42
 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 22/05/2014 03:37:09

Il big procede, un po' a rilento dovuto ai tanti impegni ma procede.
Mi chiedevo una cosa, ma perchè non la facciamo noi (come si era già detto) una schedina fatta per bene? Facciamo il "Driver Inverter EA", ognuno a seconda delle specifiche che vuole potrebbe personalizzarla a piacimento... ci penso un po' su, forse ne farò una!

PS: Qual'è la velocità di retroazione (al variare dei carichi) di queste schedine?



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 23/05/2014 16:41:19

X Elettro
Ho scoperto un’altra cosa, prima per me misteriosa: che ciò che differenzia i quattro tipi di scheda è proprio l’EG8010.
Esistono infatti quattro differenti tipi di chip Eg8010, come è specificato qui LINK

La traduzione di Google:

“Protezione da sottotensione: se l'uscita è inferiore a 187V, si spegne l'uscita

Tipo LCD: 1 LCD dedicato; 2 LCD ordinario 128 * 32 .

Questo chip ha:

A: protezione di sottotensione e 128 * 32 LCD

B: protezione di sottotensione + LCD dedicato

C: No protezione di sottotensione e 128 * 32 LCD

D: Nessuna protezione di sottotensione + LCD dedicato

Quattro tipi, selezionare il tipo desiderato prima di acquistare”

Questa esattezza mi sembra sia riservata solo al mercato interno cinese, mentre su quello internazionale, a noi accessibile, si trova di tutto, come capita.

PS: speriamo che i due chip che ho ordinato mi arrivino del tipo giusto!

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 23/05/2014 16:57:42

Porcapaletta ..... situazione irritante.

La configurazione che mi irrita di più e' quella senza la protezione per sottotensione ... che obbliga ad un controllo esterno, poco male se vogliamo una supervisione indipendente, ma spiacevole in un piccolo inverter come il mio da 400VA .....

Ultimamente ho dovuto abbandonare un po' tutti i progetti impegnativi ......, ma appena ho tempo vorrei collabborare con kekko per una schedina tutta nostra ..

Anche perché è in lavorazione il mezzo ponte a tre livelli .....e la schedina con sincro rete e controllo three level mi farebbe proprio piacere...

 

alexamma

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:482

Stato:



Inviato il: 23/05/2014 21:38:34

Non penserete mica che l'interesse vada scemando....vero?.....siamo tutti qui e vi seguiamo passo passo in questa mitica realizzazione........Faccine/Smileys_0074.gif



---------------
l'acqua è poca e la papera non galleggia

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 24/05/2014 03:23:59

Ci siamo ci siamo!! Gli impegni sono molti, ma il big inverter va avanti!
Domani se riesco faccio un video dell'ultimo componente hardware che ho fatto, ovvero il convertitore ADC fotoaccoppiato che permetterà di leggere la tensione delle batterie restando isolati galvanicamente da esse.

A domani, kekko!



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 20:13:50

Finalmente mi sono arrivati gli IR2110 e li ho sostituiti entrambi sia sulla scheda verde che sulla rossa ed ho ripetuto la prova consigliata da Elettro.
Il risultato (con entrambe le schede) è qui sotto; da confrontare con LINK.
C'è sempre una sensibile differenza di tensione fra le uscite 2 e 4. Ne devo dedurre che ho fatto un lavoro inutile e che il guasto non era sugli IR2110 ma sul chip EG8010?



Immagine Allegata: Snap 2014-05-29 at 20.01.02.png
 
ForumEA/A/Snap 2014-05-29 at 20.01.02.png



Modificato da salvatre - 29/05/2014, 20:39:02
 

scinty

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:734

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 20:21:57

ciao salvatre ma perchè ancora questi driver?sono come il burro anche una minima capacità parassita ti fa esplodere gli igbt...



---------------
14 pannelli mono da 250Wp 24 pannelli amorfi Sharp da 130Wp banco batterie 48V 225Ah survoltore 5000W homemade inverter 6000VA trifase homemade modalità di interconnessione ibrida Scinty-Kirchoff (nodo DC) secondo inverter di supporto mppt inverter Sunny boy 3000(nodo AC)

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 20:40:59

! .... perchè hai connesso LH3 e RH3 a massa tramite una resistenza da 100 Ohm?
Mettili direttamente a massa e vedrai che ti tornano tutti i valori ....

Conferma che tutto torna e a quel punto controlla il dead a 500nS o oltre ....
Connetti il ponte e misura l'uscita come per i driver , ma usando una lampadina da 20W evitando per ora il banco condensatori.

Ciao e fammi sapere
Elettro

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 20:42:50

CITAZIONE (scinty, 29/05/2014 20:40:59 ) Discussione.php?55031252&46#MSG709

ciao salvatre ma perchè ancora questi driver?sono come il burro anche una minima capacità parassita ti fa esplodere gli igbt...

Sono ottimi driver .Evitiamo falsi allarmismi.
Grazie per la non polemica
ElettroshockNow

 

scinty

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:734

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 20:52:13

niente allarmismi niente polemica solo un cosiglio di avere un driver più performante aiuta in caso non si ha un master fatto con ogni tipo di accorgimento infatti gli amici con gli occhi a mandorla danno quello schema per 4 irf840 e con quelli non esplode niente fino a quando non si esagera.... pilotare 4 igbt come quelli è ovvio che i 2110 diventano il punto debole...
ogni volta mi spiego male scusatemi!



---------------
14 pannelli mono da 250Wp 24 pannelli amorfi Sharp da 130Wp banco batterie 48V 225Ah survoltore 5000W homemade inverter 6000VA trifase homemade modalità di interconnessione ibrida Scinty-Kirchoff (nodo DC) secondo inverter di supporto mppt inverter Sunny boy 3000(nodo AC)

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 29/05/2014 23:15:54

Ho tolto la resistenza e li ho messi direttamente a massa,ma dopo pochi secondi entrambi gli IR2110 sono esplosi! Sicuramente avrò commesso un qualche errore! Appena mi sarà passata la rabbia, indagherò.
Ciao a tutti.
Salvatre

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 30/05/2014 00:05:13


Sta' ciambella non vuole uscire con il buco ...

Ricapitolando:
-LH3 e RH3 a massa
-LH2; LH4; RH2; RH4 isolati

A questo punto test senza carico.

successivamente se la V è circa la metà della V di pilotaggio (su ogni uscita) aggiungere una resistenza verso massa da 100 Ohm (una per ogni uscita) e misurare nuovamente la tensione che dovrà variare di poco rispetto alla prima misura.

Ciao
.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (167)  < ...  36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   [46]   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum