Se sei già registrato           oppure    

Orario: 12/11/2019 00:04:33  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Cs Thermos

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (49)  < ...  5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   [15]   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25  ...>    (Ultimo Msg)


Nuovo possessore, CS Thermos TESI
FinePagina

rimonta
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:847

Stato:



Inviato il: 22/11/2013,20:13

io la ventola partenza l'ho lasciata come di default perche la stufa parte con molto fumo e faticosamente.
invece poi a regime ho abbassato a 150 in P1, 160 P2 e via cosi.
poi ho abbassato il carico iniziale pelllet a 60, e un po e' migliorata la situazione fumo iniziale.

la fiamma mi sembra buona. a p2 vedo che i pezzi di pellet piu piccoli rimbalzano nel braciere. che dite ho abbassato troppo?

 

leoesperanza

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:461

Stato:



Inviato il: 22/11/2013,20:17

no va bene, io sono arrivato ad abbassar fino a 125 a potenza 1..

 

rimonta
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:847

Stato:



Inviato il: 22/11/2013,20:50

ricordo che quando c'era CATCSTERMOS che seguiva il forum aveva sconsigliato di scendere troppo (sotto 140) per evitare che il calore deformasse il cestello e la vite di serraggio.
non e' che possa rovinare qualcosa?




Modificato da rimonta - 22/11/2013, 21:09
 

leoesperanza

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:461

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,09:36

Ho visto nel forum persone che con la tesi scendevano tranquillamente a 100 a potenza 1 , io non sono andato oltre i 125, ma sono stabilizzato a 140 pot 1, 150 pot 2 , e così via ... e la temperatura in uscita dalle bocchette è aumentata di 4/5 gradi , e la temperatura girofumi leggermente diminuita.

in poche parole il calore che prima veniva tirato via dal girofumi, ora viene dissipato dalla stufa.

poi come dicono molti guru i parametri di fabbrica vengono impostati in modo che vadano bene nella maggior parte dei casi, anche con canne fumarie ultra lunghe , ma come nel mio caso che la canna non arriva nemmeno 4 metri, quei parametri sono esagerati, quindi li ho calati.

poi dipende anche dal tuo tiraggio come è fatto , quindi dovresti fare delle prove per renderti conto quale è la situazione migliore.

 

darkmanbis

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:196

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,10:38

CITAZIONE (leoesperanza @ 23/11/2013, 09:36)
Ho visto nel forum persone che con la tesi scendevano tranquillamente a 100 a potenza 1 , io non sono andato oltre i 125, ma sono stabilizzato a 140 pot 1, 150 pot 2 , e così via ... e la temperatura in uscita dalle bocchette è aumentata di 4/5 gradi , e la temperatura girofumi leggermente diminuita.

in poche parole il calore che prima veniva tirato via dal girofumi, ora viene dissipato dalla stufa.

poi come dicono molti guru i parametri di fabbrica vengono impostati in modo che vadano bene nella maggior parte dei casi, anche con canne fumarie ultra lunghe , ma come nel mio caso che la canna non arriva nemmeno 4 metri, quei parametri sono esagerati, quindi li ho calati.

poi dipende anche dal tuo tiraggio come è fatto , quindi dovresti fare delle prove per renderti conto quale è la situazione migliore.

Facendo così che temperatura di fumi riesci ad ottenere?
Io con pot 1 il giro fumi a 175 e la temp. in uscita con vent reg.1 a 60 è buona ma non caldissima anche perchè se aumento di più la ventola a pot 1 mi da noia il rumore, ho una temperatura fumi che non scende sotto i 120°.
Ma la cosa che non riesco ancora a tarare bene è la fase della pulizia in quanto quando pulisce il cestello si spegne la fiamma per poi riaccendersi quando ci ributta il nocciolino sopra facendo un bel pò di fumo nella camera di combustione.
Ho la coc1reg1 a 0,7 che faccio la devo aumentare ancora??

 

rimonta
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:847

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,14:40

in teoria piu' aumenti l velocita' delle ventole riscaldamento e piu' la temperatura dell'aria cala.
io in prima potenza vario dai 100 ai 130 con coclea 0,5.
oggi la stufa pero' e' accesa dalle 11 e con temperatura di partenza 16 gradi devo ancora arrivare a 20 gradi, ma viaggio a potenza 3 con fumi in uscita a 159 gradi e t in uscita dalle bocchette di 90 gradi.

 

leoesperanza

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:461

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,15:14

e ma non vediamo i valori in rosso....

 

darkmanbis

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:196

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,15:39

CITAZIONE (leoesperanza @ 23/11/2013, 15:14)
e ma non vediamo i valori in rosso....

Ho letto i Vs. parametri e vi consiglio di ritoccarli come volete ma rientrate nei limiti consigliati da Cs i limiti li ho segnati in rosso vicino ad ogni voce che non rientra nei parametri, ad esempio la prima voce dice solo 1.3 li non si sceglie dovete mettere 1.3 mentre per le voci che c'è una possibilità di variazione come la seconda voce 190-210 si ha la possibilità di variare tra 190 e 210 questo perché loro non solo hanno fatto delle prove di combustione ma anche di durata e comportamento materiale, tanto per dirne una, la boccola del cestello deve lavorare a una tot. di temperatura e dura x tempo se si sale di temperatura non avrà la stressa durata e cosi via.

Coc1 on reg1:0,6s
Coc1 on reg2:0,9
Coc1 on reg3:01,2
Coc1 on reg4:01,6
Coc1 on reg5:02,0
Coc1 on reg6:02,4
Coc on stab f:01,0 1.3
Fumi regime 1:175 190-210
[/color]Fumi regime 2:185 200-220
Fumi regime 3:195 210-230
Fumi regime 4:205 220-240
Fumi regime 5:215 230-250
Fumi regime 6:225 240
Fumi accensione:200 240
Fumi avvio:200 220
Vent regime 1:50.
Vent regime 2:55.
Vent regime 3:65
Vent regime 4:75
Vent regime 5:85.
Vent regime 6:95.
Crog on reg1:1850. 600-1800
Crog on reg2:01650 540-1560
Crog on reg3:01450 480-1320
Crog on reg4:01250 420-1080
Crog on reg5:01050 360-840
Crog on reg6:00900 300-600
T pulizia iniz:00020. 30-120
T carico:00050 70
T pausa:00200 200-300
T attesa fiamma:00720
T stabi fiamma:00120
T rit crogiolo:00600
T pul periodica:01800
Durata pul per:00030 30-60
T carico res:00100 70
T pausa 1 res:00200
T att f 1 res:00900
T spegnimento:00060
T funz cont:00000
T rit spegn:00030
T rit pas reg:00040
Temp fumi vent:070 80
Temp fumi avvio:060gradi
Temp fumi max:230gradi
Temp f spegn:065gradi
Temp fumi mant:100gradi
D.T. amb riacc:020gradi
Assorb 2 res:001a
Assorb 1 res:002a




Modificato da darkmanbis - 23/11/2013, 15:47
 

rimonta
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:847

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,15:42

il cat veneto diceva che ifumi in p1 potevano arrivare a 140. chia ha ragione?

 

darkmanbis

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:196

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,15:47

ditemi voi sono molto confuso...

 

leoesperanza

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:461

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,16:12

non voglio mettere in dubbio le parole dei CAT ma forse sono troopo conservativi...

secondo me i girofuni sono troppo alti....

ok posso capire che un girofumi più basso possa far alzare le calorie all interno della stufa con un degrado superiore del cestello, anche se è tutto da verificare ...

infatti Biomass viaggia con girofumi bassi da svariati anni e mai nessun problema.

poi prendo dei parametri a caso:

Coc on stab f:01,0 1.3

se rimane come lo hai tu, non vedo che problemi o usura dovrebbe avere la stufa, magari ci sarà solo meno fiamma iniziale....

T carico:00050 70

in questo caso al massimo non si accende , ma non vedo i danni alla stufa


Temp fumi vent:070 80

perchè se la ventola inizia a buttare fuori calore 10 gradi prima si rompe la stufa? faccine/biggrin.gif

T pulizia iniz:00020. 30-120

se la stufa a freddo fa girare il cestello solo 20 secondi al posto di 30-120 non vedo cosa si usura o danneggia.... io lo ho a 10 sec dato che il cestello si pulisce gia allo spegnimento...

quindi solo il tempo ci potrà dare risposte sicure e chi più di Biomass che usa la sua stufa da anni e non ha mai avuto nessun problema.

addirittura prima i cestelli erano in ghisa e si diceva che si deformavano, ora invece sono in acciaio che resistono molto pdi più, e con tutto ciò il cestello di biomass in ghisa non ha mai avuto problemi, figuariamoci ora con quelli in acciaio faccine/wink.gif

 

darkmanbis

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:196

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,17:59

Ho trovato il rumore yoga che mi da noi proviene dalla paratia piccola sulla si della stufa che ho smontato per accertarmi provenisse da la.
Li c'è solo la ventola del giro fumi......come la insonorizzo?

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,18:09

CITAZIONE (leoesperanza @ 23/11/2013, 16:12)
addirittura prima i cestelli erano in ghisa e si diceva che si deformavano, ora invece sono in acciaio che resistono molto pdi più, e con tutto ciò il cestello di biomass in ghisa non ha mai avuto problemi, figuariamoci ora con quelli in acciaio faccine/wink.gif

..no leo, è il contrario.
Io ho una stufa del 2009 con braciere il acciaio aisi.
Dal 2011 credo, sono tutti in ghisa, senza le alette interne come ha il mio braciere.
Proprio perché l'acciaio si deforma, ho temperature e tarature al ribasso e mooolto conservative.
Se avessi usato i parametri originali, avrei già buttato via il braciere.

I parametri sopra citati, non influiscono per nulla, a deformare il braciere e la chiavetta.
Tenere per molte ore a potenze elevate.....eccome la deforma.....
Provare per credere....


Per il girofumi basso.....
Vi dico che c'è anche chi il girofumi lo spegne del tutto.....
Secondo il pensiero suo, è inutile, se si ha la canna fumaria a norma.

Io a cippomix, avvio, accensione e pot1 e pot2 il girofumi è a 160.
A pellet, era più basso.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

darkmanbis

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:196

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,18:28

CITAZIONE (biomass @ 23/11/2013, 18:09)
..no leo, è il contrario.
Io ho una stufa del 2009 con braciere il acciaio aisi.
Dal 2011 credo, sono tutti in ghisa, senza le alette interne come ha il mio braciere.
Proprio perché l'acciaio si deforma, ho temperature e tarature al ribasso e mooolto conservative.
Se avessi usato i parametri originali, avrei già buttato via il braciere.

I parametri sopra citati, non influiscono per nulla, a deformare il braciere e la chiavetta.
Tenere per molte ore a potenze elevate.....eccome la deforma.....
Provare per credere....


Per il girofumi basso.....
Vi dico che c'è anche chi il girofumi lo spegne del tutto.....
Secondo il pensiero suo, è inutile, se si ha la canna fumaria a norma.

Io a cippomix, avvio, accensione e pot1 e pot2 il girofumi è a 160.
A pellet, era più basso.

Seguirò i tuoi parametri senza dubbio.....ho notato che ho il vetro biancastro nella parte centrale può dipendere dal nocciolino che sto bruciando?
Che ne pensi del rumore che dicevo sopra come risolvo con la lana di roccia nella lamiera?

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,18:38

Come dico sempre, non esistono parametri universali che vanno bene a tutti .
Ci sono troppe variabili in gioco.
Partendo sempre da parametri originali, seguendo una logica, si possono
migliorare sempre.
Io stesso, perfeziono spesso i parametri, in base alla fiamma che vedo.
Ma la stufa, l'ho in casa...è più facile per me, regolare la mia.
Sulla vostra, mi affido alla vostra sensibilità, nello descrivere.

Io ho rivestito l'intera stufa, con 4 strati fonoassorbenti....
Consigliarti, lo consiglio....
La tesi fa più cassa armonica della panorama.
So che qualcuno ha rivestito i pannelli di destra per il rumore coclee e braciere.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (49)  < ...  5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   [15]   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum