Software Solare, Termico, Eolico, Meccanico... e Dati
Informazioni Solari ,Software riguardante la posizione del sole, alba tramonto, inclinazione e rendimenti vari

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (2)   1   [2]    (Ultimo)


FinePagina

vanzonis
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 17/1/2009,19:22

Ciao, ho provato il software e l'ho trovato interessante e ben fatto. Mi piacerebbe contribuire ad implementare le potenzialità, aggiungendo magari gli elementi per valutare l'orizzonte reale (montagne, edifici, ostacoli vari).
Pensavo ad un file di input da fornire al prg, con gli angoli zenitali ed azimutali del cielo visibile.
Pensavo un semplice file con i campi delle coordinate del punto di osservazione, e gli angoli zenitali e azimutali del cielo visibile (orizzonte reale). Il programma potrebbe controllare se il l'elevazione del sole ad una certa ora per un determinato punto con gli algoritmi di calcolo, è visibile o meno in base agli ostacoli cifrati con gli angoli forniti in input.
Sarebbe un ottimo modo per rendere i calcoli fittati con la morfologia reale del territorio
Interssa l'argomento? Da dove cominciamo?

Ciao Vanzonis

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 17/1/2009,20:58

Ciao e benvenuto...
Interessa altro che...quando parli di ostacoli ti riferisci a quelli naturali (tipo montagne ed altro) oppure a palazzi che in qualche modo occorre inserire?
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

vanzonis
milliWatt


Utente
Msg:4

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,11:58

E' indifferente parlare di montagne o edifici. Il cielo visibile è quello non ostruito da ostacoli. Mentre però è più facile (per modo di dire..) risalire all'orizzonte reale con i dati DEM elaborati automaticamente tramite GIS delle coordinate degli "ostacoli naturali", per gli edifici bisogna necessariamente avere dei dati misurati manualmente allo scopo. Per quanto riguarda il software non dovrebbe essere difficile confrontare i risultati dei calcoli con gli algoritmi depurando i valori ottenuti con angoli zenitale e azimutali propri degli ostacoli.

Sono i valori dei dati zenitali e azimutali che possono essere calcolati per un determinato punto di osservazione così da permettere il confronto.

Con quale linguaggio è scritto il PRG?

E' pensabile un file in input con i valori zenitali e azimutali degli ostacoli da un determinato punto di osservazione?

Manualmente con una semplice bussola inclinometrica è possibile rilevare gli angli citati anche per gli edifici che coprono parzialmente il cielo.

Facendo un minimo di statistica sui valori ambientali fruibili in rete (ARPA, ecc) sarebbe utile attivare i casi reali per la simulazione della radiazione diretta annuale.

Da dove partiamo?

Ciao Gianpiron

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 19/1/2009,13:22

CITAZIONE (vanzonis @ 19/1/2009, 11:58)
E' indifferente parlare di montagne o edifici. Il cielo visibile è quello non ostruito da ostacoli. Mentre però è più facile (per modo di dire..) risalire all'orizzonte reale con i dati DEM elaborati automaticamente tramite GIS delle coordinate degli "ostacoli naturali", per gli edifici bisogna necessariamente avere dei dati misurati manualmente allo scopo. Per quanto riguarda il software non dovrebbe essere difficile confrontare i risultati dei calcoli con gli algoritmi depurando i valori ottenuti con angoli zenitale e azimutali propri degli ostacoli.

Ottimo, io prenderei in considerazione anche le barriere tipo palazzi o alberi...potrebbero servire per il rendimento totale.

CITAZIONE (vanzonis @ 19/1/2009, 11:58)
Sono i valori dei dati zenitali e azimutali che possono essere calcolati per un determinato punto di osservazione così da permettere il confronto.
Con quale linguaggio è scritto il PRG?

Vb6 e Vc++

CITAZIONE (vanzonis @ 19/1/2009, 11:58)
E' pensabile un file in input con i valori zenitali e azimutali degli ostacoli da un determinato punto di osservazione?
Manualmente con una semplice bussola inclinometrica è possibile rilevare gli angli citati anche per gli edifici che coprono parzialmente il cielo.

Interessante anche la verifica del sw se corrisponde alla realtà

CITAZIONE (vanzonis @ 19/1/2009, 11:58)
Facendo un minimo di statistica sui valori ambientali fruibili in rete (ARPA, ecc) sarebbe utile attivare i casi reali per la simulazione della radiazione diretta annuale.
Da dove partiamo?

Dal DEM o DTED

ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

Roero

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:10293

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 00:09:22

Ho scaricato calcoli solari, ma se tento di aprire mi compare una finestra che recita: smart screen ha impedito l'avvio di un app non riconosciuta, l'esecuzione di tale app potrebbe costitire un rischio per il pc.
E mi blocca lì, se clikko su ok, sparisce la finestra.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.




 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 03/05/2015 02:59:41

, disabilità smart screen...dai un'occhiata su internet per vedere come si fa.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:5820

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 14:54:15

Allego i sorgenti solpos con relativa documentazione compilati e usati come libreria all'interno del SW !

Scarica allegato

SolarPosC.zip ( Numero download: 90 )



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).






 
 InizioPagina
 

Pag: (2)   1   [2]    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum