Applicazioni E Realizzazioni Pratiche
Estrusore per creare filo stampa 3D

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (29)  < ...  23   24   25   26   [27]   28   29    (Ultimo Msg)


FinePagina

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3062

Stato:



Inviato il: 26/05/2017 00:51:06

Forse l'indotto è andato o forse è solo un po' di ossido sul collettore: che ne dici di smontarlo e dargli una bella pulita ???



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 19:10:40

Giornata proficua e interessante

CITAZIONE (BellaEli, 24/05/2017 00:45:46 ) Discussione.php?213064&25#MSG376

4,5 A mi sembrano davvero troppi se è a vuoto...

Ma scusa perché non fai una prova a volo con la batteria della macchina a 12 volt ??? Si tratta di aprire il cofano...

E dai, toglimi questa curiosità !!!

Se assorbe così tanto c'è qualcosa che non va nel motore...


Alla fine la prova con una batteria carica da 12 V l'ho fatta
Collegamento diretto, quindi nessuna regolazione, assorbimento a vuoto 5,2A

Riattacco il pwm con alimentatore 24 Vdc assorbimento 4,4 A circa.

provvedo al nuovo sistema di alimentazione come da foto:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/photo_2017-05-27_19-00-47.jpg



alimentatore switch da 24 volt con step down programmabile sia in corrente che voltaggio



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 19:13:04

Le ove sono state fatte con solo il riduttore planetario attaccato e subito lo alimento con una tensione di 12 volt:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/photo_2017-05-27_19-00-48.jpg



Poi riduco la tensione a 7 volt:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/photo_2017-05-27_19-00-45%20(2).jpg



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 19:19:32

Dopo una decina di minuti che lo faccio girare il calore ha iniziato a farsi sentire, tutto sommato accettabile: 43 gradi scarsi

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/photo_2017-05-27_19-00-49.jpg



Il voltaggio ottimale si aggira tra gli 8 volt e i 7 volt con assorbimenti accettabili da una bella coppia e la rotazione non è eccessivamente veloce.
Domani assemblo i vari pezzi e si prova a trafilare.

Per lo smaltimento del calore stavo pensando a realizzare un cilindro in alluminio e fresarlo da ricavare delle alette.
Poi una volta inserito sulla carcassa del motore, questo cilindro funge da radiatore.
Vedremo in seguito.....



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3062

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 19:57:32

Secondo me:

O smonti e vedi cos'e successo;

O cerchi un altro motore...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 21:03:06

purtroppo devo dare ragione ad elix. O lo aggiusti o dovresti prendere un altro motore.
Aggiungo che per spingere fuori un bisciolino di plastica fusa serve pochissima potenza. non 80w.
Credo che ti serve tutta quella potenza o perchè c'è del materiale non fuso da triturare o perchè l'estrusore gira troppo velocemente o per tutt'e due le cose insieme.

 

neto
KiloWatt


Utente
Msg:131

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 22:47:46

Concordo quanto sopra,smonta quel motore, non può assorbire a vuoto cosi tanto .Verifica spazzole, colettore ,quindi prova a vuoto senza ruota elicoidale, gli assorbimenti saranno nell'ordine dei milliamper. Rimonta e controlla in sequenza:motore ruota elicoidale-riduttore epicicloidale-vite,cosi si capisce quanto assorbe ciascuna parte della catena cinematica.
In ogni caso comprerei un nuovo motore e le suddette prove le farei per salvaguardare il nuovo acquisto
Saluti Neto



---------------



 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 27/05/2017 22:52:23

Quel motore mi è stato regalato e alla fine è stato un affare solo per chi me lo ha dato, tanto lo doveva smaltire come rifiuto speciale!



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 29/05/2017 23:19:39

Smontato e rimontato il motore.
Un normalissimo motore a spazzole con collettore.
Il collettore dopo averlo pulito alla vista non presentava anomalie.
Le spazzole sono ancora in buono stato.
Niente cuscinetti a sfera, solo una fattispecie di bronzina che ho ingrassato.
Smontato anche la parte della vite senza fine del riduttore, anche qui una bella ingrassata.
Una volta rimontato e riprovato a vuoto senza collegare niente l'assorbimento da 5,2 A è sceso a 2,6 A.
Con il riduttore planetario l'assorbimento sale a 2,9 - 3,1 A senza collegarlo alla trafile.
Purtroppo ancora molto!

Come opzione alternativa vedrò di procurarmi un'altro motore similare magari più recente



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3062

Stato:



Inviato il: 29/05/2017 23:47:27

Cavolo hai dimezzato i consumi !!!

Ma con 3 A scalda ancora molto ?

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

neto
KiloWatt


Utente
Msg:131

Stato:



Inviato il: 31/05/2017 22:55:24

Volevo chiedere a righetz,il motore ha tre entrate??una internittente,una lenta ed una veloce, puo essere collegata sulla morsettiera dove ,sul mio, ci sono quattro innesti faston: massa,intermittenza,bassa velocita ed alta che sono collegati ad un distributore a lamelle.Se anche il tuo è cosi fatto prova a baipassare tutto e collegati direttamente sul faston del motore.
Questo perchè le lamelle non conducono bene??
Domani provo il mio, a vuoto, in alta e bassa velocità voglio vedere quanto assorbe??
Ciaoo Neto



---------------



 

Biomass

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:17408

Stato:



Inviato il: 01/06/2017 05:58:06

posso provare anche il mio.
Io ho lasciato i contatti lamellari collegando alla bassa velocità.
Controllo oggi pomeriggio.

per l'assorbimento, basta un tester o ci vuole una pinza amperometrica?

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/agi7.jpg



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile

Caldaia Tesi H2O ...

 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 01/06/2017 22:22:10


CITAZIONE

Volevo chiedere a righetz,il motore ha tre entrate


A dire il vero ci sono 4 fili di cui due erano già strappati dalla morsettiera.
Quando l'ho smontato dalla carcassa della macchia era già così.

Smontandolo e guardando bene dentro, sul collettore ci sono 3 spazzole.
In questo caso mi sono collegato ai fili che arrivano a due spazzole sul collettore.
La terza spazzola, seguendo il cavetto di collegamento va a finire sulla carcassa.
Proverò domani con la mini batteria collegando un cavo e poi la massa alternando i collegamenti e vediamo come si comporta sia con gli assorbimenti che con le velocità di rotazione.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 01/06/2017 22:24:49

CITAZIONE (Biomass, 01/06/2017 05:58:06 ) Discussione.php?213064&27#MSG406

posso provare anche il mio.....

.....per l'assorbimento, basta un tester o ci vuole una pinza amperometrica?


Con la pinza amperometrica è più comodo a fare il rilevamento, al limite ti basta chiedere al Gry



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 

righetz

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4225

Stato:



Inviato il: 01/06/2017 22:43:30

CITAZIONE (BellaEli, 29/05/2017 23:47:27 ) Discussione.php?213064&27#MSG404

Cavolo hai dimezzato i consumi !!!

Ma con 3 A scalda ancora molto ?

Elix


Sinceramente non mi aspettavo un miglioramento così accentuato.
Alla lunga scalda, meno di prima ma scalda.
Se lo confronto con gli assorbimenti che ha Neto con il suo motore, il mio ha valori ancora troppo elevati.

Domani faccio un tentativo con la batteria collegando il - con la carcassa e il + con il cavetto del + del motore e vediamo cosa ne esce.
Se ci saranno miglioramenti importanti lo tengo e lo metto in funzione.
Considerando che se devo estrudere almeno 500 - 750 gr di materiale per riempire una bobina porta filo, questo motore dovrà rimanere in funzione per parecchie ore.
Di conseguenza sarà molto importante prevedere un sistema di raffreddamento Faccine/hmm.gif



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai






 
 InizioPagina
 

Pag: (29)  < ...  23   24   25   26   [27]   28   29    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum