Elettrodomestici
Lavastoviglie Rex Techna TT800 - Non scalda l'acqua - *** RISOLTO ***

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (32)  < ...  26   27   28   29   [30]   31   32    (Ultimo Msg)


FinePagina

pello
milliWatt


Utente
Msg:12

Stato:



Inviato il: 04/03/2022 22:13:36

Dunque (la pazienza di mia moglie è arrivata al limite: ultimo tentativo poi la butto! (la lavastoviglie.... non mia moglie)). Verificato la continuità del filo che porta dalla tachimetrica alla scheda. misura della corrente sulla tachimetrica: 4.6 volt fissi.... conferma la diagnosi scritta nel codice di errore id0: il motore gira sempre al massimo.
Ricapitolando: sostituito rele, tachimetrica e verificato fili, tubi che vanno al pressostato, pulito vaschetta.
Mi manca: sostituzione condensatore, aprire il pressostato,.....PORTARE IN DISCARICA

 

pello
milliWatt


Utente
Msg:12

Stato:



Inviato il: 04/03/2022 22:16:38

ovviamente facendo il reset, il collaudo e utilizzando la funzione che attiva tutte le fasi della lavastoviglie una per volta, la resistenza scalda l'acqua.
Quindi ciò che non va è il fatto che, durante il lavaggio, la tachimetrica non da il consenso al riscaldamento

 

pello
milliWatt


Utente
Msg:12

Stato:



Inviato il: 05/03/2022 07:33:04

oppure il pressostato

 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 10:43:00

buongiorno a tutti e complimentoni a tutti coloro che hanno condiviso esperienze e preziosissime informazioni!!! ho letto tutto, ma non riesco a sistemare una TT802 che non scalda l'acqua (errore 6).
La resistenza si attiva per circa un minuto e poi si spegne

- pulito tutto e sostituito pressostato digitale (difficile da testare senza poter misurare la frequenza in uscita)
- tensione tachimetrica su connettore motore circa 10VAC
- resistenza ok, compreso protezioni termiche
- sonda NTC ok, misurato resistenza a freddo e in acqua calda)
- ripassate saldature relè, la scheda non presenta segni di bruciature

non so più cosa provare, i lavaggi funzionano tutti, ma con acqua sempre fredda...

avete qualche suggerimento???

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 29/03/2022 21:52:25

Nel mio caso la dinamo a freddo funzionava perfettamente, solo scaldandola col fono si interrompeva, così come nel lavaggio, all'inizio funzionava, dopo qualche minuto si interrompeva: hai verificato che non si tratta dello stesso problema ?!?



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 30/03/2022 08:42:43

Ho monitorato durante il lavaggio la tensione in uscita dalla dinamo ed è rimasta uguale quando si è spenta la resistenza (guardando consumo contatore). Poi non credo faccia in tempo a scaldarsi perché la resistenza si stacca sempre dopo circa 1 minuto.
Potrebbe essere qualche componente sulla scheda, ma non è semplice accedervi mentre è in funzione la lavastoviglie

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 30/03/2022 10:37:27

Nel post precedente hai scritto: "Errore 6", che vuol dire ?

Guardando velocemente il Service Manual vedo che ci sono 2 tipologie di Errore 6:
1) Sovrariscaldamento, visibile all'utente, che blocca il ciclo di lavaggio.
2) Time Out Riscaldamento, nascosto all'utente (visibile solo con apposita procedura), che spegne la resistenza.

Tu in quale situazione sei?

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 30/03/2022 12:05:18

ho il time-out riscaldamento, da modalità service

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 30/03/2022 17:53:59

Ok, quindi la scheda non riuscendo a leggere la temperatura dell'acqua, per evitare problemi, spegne la resistenza.

Tu hai scritto: "Sonda NTC ok, misurato resistenza a freddo e in acqua calda"

Che vuol dire?
Che hai misurato il valore della resistenza dell'NTC in acqua calda e fredda?
Quanto vale questo valore?
Dove l'hai misurato, sui pin del sensore o sul connettore vicino la scheda?
Potrebbe esserci un problema sul cablaggio che va dal sensore alla scheda?
O sui connettori ossidati e/o difettosi?

Il valore del sensore NTC deve essere letto dal Micro della scheda, tuttavia prima di raggiungere l'ADC del micro è probabile che il segnale venga in qualche modo condizionato/filtrato da: resistenze, condensatori, transistor o operazionali. Riesci a seguire il percorso che compie il pin del sensore sulla scheda (nel mio caso il 4°) prima di raggiungere il micro?
Magari la resistenza NTC fa parte di un semplice partitore di tensione ma l'alimentazione a detto partitore manca e il micro legge sempre 0 volt...

Tuttavia, poichè la scheda non rileva il segnale dall'NTC io partirei proprio da li, ovvero dal sensore a ritroso fino al micro, fino a trovare il guasto.

Effettua prima prove con macchina disconnessa dalla rete, successivamente, se non rilevi anomalie, devi continuare con prove con macchina in funzione!

Da ciò che hai scritto non sembri uno sprovveduto alle prime armi, spero riesca a seguire i miei suggerimenti...

Resto in stand-by, Elix.



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 31/03/2022 10:27:39

Intanto ti ringrazio per l'interessamento...

dunque il sensore di temperatura NTC l'ho smontato e misurato la resistenza a temperature ambiente e poi dentro un bicchiere con acqua calda. I valori rilevati passavano da circa 1500 a 4500 ohm (vado a memoria) e corrispondono con quanto indicato su manuale service.
Cablaggi e contatti sono in buone condizioni, la lavastoviglie ha 8 anni, ma viene usata 4-5 volte a settimana e sotto sembra nuova.

Una cosa che mi farebbe escludere il controllo della temperatura è che sul manuale dice che questa viene rilevata ogni 3 minuti, ma la resistenza stacca dopo neanche un minuto.

Per questo sospettavo maggiormente un problema di rilevamento flusso acqua (dinamo o circuiti su scheda).

Proverò a controllare quanto dici sulla scheda, sia riguardo segnale proveniente da NTC che dalla dinamo. Il problema è farlo a macchina in funzione, in quanto la scheda si trova nella porta e non sono sicuro di riuscire a chiudere/riaprire lo sportello.

30 anni fa ho preso un diploma in elettronica, ma fino a poco tempo fa non avevo idea di come funzionasse una lavastoviglie... è stato divertente imparare seguendo la tua esperienza e devo dire sei stato fonte di motivazione. Il difficile è tirarla fuori dal mobile e lavorare per terra. Poi un oscilloscopio faciliterebbe alcune verifiche, tipo il pressostato digitale che varia la frequenza in uscita in funzione della pressione.
Per la dinamo non ho capito se viene letta la tensione o la frequenza?
A giudicare dalle sostituzioni fatte con prodotti che danno tensioni dimezzate (ma funzionano) direi che viene usata la frequenza.

Vi aggiornerò appena avrò tempo di fare altre prove....

grazie ancora per l'aiuto

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 31/03/2022 11:45:40


CITAZIONE

Una cosa che mi farebbe escludere il controllo della temperatura è che sul manuale dice che questa viene rilevata ogni 3 minuti, ma la resistenza stacca dopo neanche un minuto.

Si, è vero, tuttavia se dopo aver resettato lo storico errori viene generato l'errore 6 in qualche modo il problema dovrebbe essere li... magari c'è stato un aggiornamento del firmware successivo al manuale e il controllo viene fatto ogni minuto... chissà...

CITAZIONE
Il problema è farlo a macchina in funzione, in quanto la scheda si trova nella porta e non sono sicuro di riuscire a chiudere/riaprire lo sportello.


Come mostrato in questo video:



puoi togliere sia il pannello di legno davanti la macchina che il pannello di metallo davanti la scheda, lascerai solo il pannello di acciaio a contatto con l'acqua, così hai tutto lo spazio per fare le prove, senza nemmeno sfilare la macchina dal mobile.

CITAZIONE
è stato divertente imparare seguendo la tua esperienza e devo dire sei stato fonte di motivazione.

Grazie!!!

CITAZIONE
Poi un oscilloscopio faciliterebbe alcune verifiche, tipo il pressostato digitale che varia la frequenza in uscita in funzione della pressione.

Prima di avere l'oscilloscopio anche io pensavo che ero limitato nel testare gli oggetti che mi capitavano davanti, ora che ne ho comprato uno la penso diversamente... raramente è indispensabile per le normali riparazioni... In ogni caso, se non vuoi spendere un patrimonio, puoi sempre comprare un oggettino del genere (Qui):

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Oscilloscopio%20Economico.png



che ho testato e per piccoli lavoretti funziona accettabilmente.

CITAZIONE
Per la dinamo non ho capito se viene letta la tensione o la frequenza?

Non l'ho capito nemmeno io, ma, almeno nel mio caso, non era una informazione necessaria, non ho indagato più di tanto...



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 13/04/2022 09:32:39

Non mi sono ancora arreso ...

ho misurato sulla scheda, a macchina in funzione, la tensione sui terminali di NTC (sensore temperatura) e dinamo. Sfilando leggermente i connettori si riesce (vedi foto, che spero possa essere utile ad altri). Attenzione alla 220V, io ho coperto la scheda con un cartone per evitare scosse.
Risultati:

NTC circa 3V CC a freddo, poi durante il minuto in cui la resistenza è attiva scende regolarmente fino a 2.9V. Poi la resistenza stacca e non si riaccende più.

Dinamo passa da 0 a 6-10V AC in funzione della velocità

In sostanza sembra funzionare tutto alla perfezione.
Ho anche provato a scambiare il relè della resistenza con un altro (motore), ma non è cambiato nulla.
Ripassato saldature varie, ma niente da fare.

Credo non mi rimanga altro da fare che comprare una scheda (sigh)

Che ne dite?



Immagine Allegata: IMG_6637.jpg
 
ForumEA/U/IMG_6637.jpg

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 13/04/2022 13:37:49

Io non mi arrenderei...

Da quello che descrivi la CPU funziona correttamente, ovvero il micro disattiva il relè perchè rileva qualcosa che non va, tu devi solo riuscire a capire cosa c'è che non va!

Il tuo approccio è corretto, fai i test con macchina in funzione con tutte le protezioni del caso e, se le cose si fanno complicate, salda 2 cavetti (a macchina spenta) a cui collegherai il tester così non rischi ne tu ne la scheda.

Prova a misurare la tensione della dinamo e dell'NTC direttamente sul pin del micro, magari c'è qualche problema nel tratto di circuito che va dallo spinotto al pin del micro.

Inoltre, verifica che anche gli altri componenti (pressostati, etc) non cambino il loro stato quando scatta il relè: non dovrebbero centrarci nulla ma non si sa mai...

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

treinfo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 13/04/2022 14:35:28

Ti ringrazio per l'incoraggiamento

proverò a seguire il tuo consiglio (ottimo spunto, come sempre) anche se lavorare su componenti SMD e senza schema non è semplicissimo.
Cercherò, a macchina spenta, di seguire il percorso dei segnali con il tester e una volta individuati i pin del micro si passerà a misurare le tensioni...

Claudio

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 13/04/2022 16:24:02

Se posti 2 buone foto del fronte/retro del circuito posso provare a darti una mano...

Buone foto:
1) Buona Risoluzione
2) Immagine correttamente illuminata
3) Messa a fuoco corretta
4) Macchina fotografica parallela al circuito (foto non distorta, in modo che è facilmente sovrapponibile fronte/retro con photoshop)



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 
 InizioPagina
 

Pag: (32)  < ...  26   27   28   29   [30]   31   32    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum