Solare Fotovoltaico
Riparazione MPP Solar PCM8048: chi può farla?! ,Se avete suggerimenti sono ben accetti!

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (10)  < ...  3   4   5   [6]   7   8   9  ...>    (Ultimo Msg)


FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 09/04/2017 17:15:10

x luca450mhz:
Le piste dei mosfet disintegrate non dovrebbero essere un problema.
per ovviare al restringimento si può raschiarle sopra per la lunghezza di 1cm e saldarci sopra un bel filo di rame di spessore adeguato.

Mi chiedevo quale potrebbe essere stata la causa del disastro.
secondo me i mosfet non sono soggetti ad usura da invecchiamento.
allora mi vengono in mente 2 possibilità:
1)o condensatori elettrolici deteriorati (si potrebbe provare capacità ed esr con apposito tester ) oppure
2)pasta termica dei mosfet invecchiata e secca. sui mosfet c'è la pasta termica o il pad di gomma siliconica? se c'è la pasta è secca?

mi sembra una bella cosa se si riesce a fare un 3d per riparare il pip 4048

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 09:27:18

@Vincent: successo in condizioni normali di funzionamento. Una giornata di ottobre. A metà mattina ha smesso di caricare (l'ho visto dal grafico che creo della produzione, non ero in casa in quel momento). L'ho mandato in assistenza, lo hanno "riparato", dopo mezza giornata di normale funzionamento (era forse gennaio o febbraio) ha smesso di nuovo di funzionare, e quello che si vede nelle foto che ho postato è il risultato.

@inventoreinerba: provo ad aumentare la superficie della piste come mi ha detto.
I condensatori, a vista, non sono gonfi, e dovrebbero essere ok. La pasta termica in teoria l'avevano rimessa nuova quando hanno fatto la riparazione. E dico in teoria perché ho dei dubbi sul modo di lavorare del centro riparazioni della MPP Solar. Comunque il mio è il regolatore PCM8048, non è il PIP 4048



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 18:10:11

Non sono un esperto ma ... Da esperienze precedenti ti dico prima di cambiarli cerca il guasto altrove se non era sotto carico pesante... Vuol dire che il guasto si e verificato altrove ..la fusione e una conseguenza di una tensione anomala > delle specifiche perche non credo che l inverter stesse succhiando .. Quindi il malfunzionamento di una parte precedente ti ha sfanzato la tensione ..e puf...

Ti ripeto non sono un esperto ma vedendo il danno .. Ha superato i 300 gradi nessuna pasta termica avrebbe resistito se non per 1 sec



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 18:16:54

Qualche condensatore "fasullo" o saldato male visto che e stato riparato puoi postar la foto dall alto della scheda?



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 20:36:19

x luca : per le piste non è tanto la superficie che devi ripristinare ,invece devi ripristinare la sezione . quindi un bel filo saldato sopra va molto bene.
Per gli elettrolitici non basta che non siano gonfi. per essere buoni devono ancora avere la setessa capacità e lo stesso esr e reggere la stessa tensione di quando erano nuovi. Se non puoi provarli magari puoi cambiarli . per cambiarli se sono low esr vanno cambiati con low esr e temperatura non inferiore a quelli che c'erano.
forse avrò detto cose che già sapevi ma... melium abundare quam deficere.

 

maxxx1
GigaWatt


Utente
Msg:740

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 20:38:17

per le piste non cè nessun problema basta rinforzarle con del rame, controlla le resistenze che fanno capo hai mosfet che si sono bruciati perche quelle di basso valore sono sicuramente interrotte

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 22:14:21

@Vincent: per come la vedo io il prodotto è uscito con dei difetti. Il fatto che anche di notte leggeva una tensione dai pannelli (inferiore di 0,7 rispetto alla tensione della batteria) non è normale. Ti assicuro che non c'è stata nessuna causa particolare. E lo dimostra il fatto che ho sostituito per ora il regolatore con uno molto più economico EP Solar, con stesse caratteristiche (Voc 150) e che supporta una corrente decisamente inferiore (45A contro gli 80 dell'MPP Solar) e tutto funziona bene! E in questo periodo i pannelli producono molta più potenza che a ottobre o gennaio.
Le foto non ci sono più in prima pagina perché Dropbox ha eliminato il funzionamento della cartella public; devo vedere se riesco a caricarle da qualche altra parte.

@inventoreinerba: per ora gli elettrolitici non li vorrei cambiare. Sto cercando di spendere il meno possibile per tentare l'ultima spiaggia, questa riparazione che cerco di fare quanto meglio possibile. Sostituirò tutti i mosfet, i driver, e le resistenze interrotte di pilotaggio dei mosfet. Se poi andrà bene, altrimenti vedrò cosa fare.

Grazie a tutti per i consigli che mi date, li apprezzo molto!
Oggi sono arrivati anche un tipo di driver (sono di due tipi diversi) ma aihmè il formato è sbagliato! Sono quelli con la base (credo) collegata all'aletta metallica posteriore, anzichè avere i 3 piedini..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2480

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 22:29:30

Luca450Mhz,disponi di un oscilloscopio?Io per la riparazione agirei in questo modo:prima eliminerei tutti i finali e i driver.Cercherei il pilotaggio della parte di potenza, una volta trovato collegherei l'oscilloscopio e alimentereie il tutto con un limitatore di corrente questo per capire se il pilotaggio funziona.Se il pilotaggio non funziona come rimonti la parte di potenza e per caso si trova squilibrata,ti si ribrucia tutto un'altra volta.Quindi prima di acquistare pezzi devi essere certo che l'integrato o processore funzioni.



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI10...

 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 10/04/2017 22:37:19

Sicuramente... Era difettoso e messo in funzione ha spirato.
Controlla tutti i diodi ... Era il modello che stavo per acquistare prima del 4048
Per tensione anomala intendevo che ha ceduto qualche altro componente causando la fusione

Il bello se lo mandi in garanzia ti diranno era fuori voc ...e storie varie quando invece a tavolino si vede che qualcosa non ha funzionato cioe fondere cosi la piastra ... Non e cosa semplice
Spero riesci a ripararlo resistenze e diodi sono facili da testare ma x i condensatori occhio che ti fregano



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 10:31:28

Purtroppo non ho un oscilloscopio. Man mano che mi arrivano i pezzi nuovi li sostituisco, dopo una volta che ho i componenti montati vi chiedo qualche consiglio per come procedere.
Io ho un alimentatore da banco controllato in corrente e tensione, ma al max va a 30V e 5A. Dovrei fare le prove con una batteria da 12V, allora sì metto l'alimentatore al posto dei pannelli e controllo che il pilotaggio avvenga in modo corretto.
L'assistenza della MPP Solar mi ha deluso profondamente... sia il capo tecnico che il capo commerciale..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2480

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 11:03:47

CITAZIONE (Luca450Mhz, 11/04/2017 10:31:28 ) Discussione.php?214455&6#MSG87


Io ho un alimentatore da banco controllato in corrente e tensione, ma al max va a 30V e 5A.


Se il tuo problema è il basso valore dell'alimentatore di cui disponi,puoi ovviare mettendo in serie al tuo alimentatore delle batterie
ad esempio:con 2 batterie in serie da 12 V riesci ad ottenere un alimentatore regolato in corrente con una tensione di 54 v max.
Se posso consigliarti,questa è la prima prova da fare alimentare in questo modo il tuo controller la to batterie limitando la corrente ad 1-2 amper. Inizialmente avrai un corto ,( condensatori esistenti all'interno in carica)ma poi se è tutto ok si caricano e dovrebbe avviarsi.
In questa fase non penso sia conveniente alimentare lato fotovoltaico



Modificato da Riccardo - 11/04/2017, 11:07:11


---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI10...

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 11:08:59

Riccardo mi sfuggono dei dettagli di quanto scrivi: tu parli di mettere l'alimentatore al posto delle batterie?
Io avevo inteso così: dopo aver messo tutti i componenti nuovi, uso un alimentatore limitato in corrente al posto dei pannelli, così la potenza è limitata, e in questo modo fare un controllo che tutto funzioni a dovere (la batteria verrà caricata con una piccola corrente - quella dell'alimentatore).
Però da quello che scrivi penso di non aver capito bene..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2480

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 12:28:15

Una volta installati tutti i pezzi,potrebbero esserci altri guasti che non sono visibili (a vista o con prove ohmiche).Quindi non collegherei niente lato pannelli,in questo momento,ma collegherei 2 batterie in serie al tuo alimentatore regolato su una tensione di 49v e limitato ad una corrente di 1 o 2 amper,questo alimentatore lo collego lato batterie del regolatore( le batterie le lascio in questo momento staccate,in quanto se vi fosse un malfunzionamento tutto il lavoro di sostituzione dei componenti andrebbe perso in quanto non vi è una limitazione di corrente ma solo il fusibile)
Una volta constatato la normale accensione del regolatore e la funzionalità dei controlli del processore,andrei ad inserire le batterie al suo posto e posizionerei l'alimentatore lato fotovoltaico,sempre utilizzando la limitazione in corrente



Modificato da Riccardo - 11/04/2017, 12:32:13


---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI10...

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 11/04/2017 12:46:11

Ah ok. Tieni conto che anche con i mosfer esplosi il regolatore si accendeva e funzionava, infatti mi segnava anche la corrente che vedeva passare dallo shunt.
Però la prudenza non è mai troppa e penso proprio che farò così! Grazie



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3105

Stato:



Inviato il: 26/04/2017 14:56:34

Non ci posso credere.. ho ordinato i due tipi di pilota su Aliexpress.. in foto e nell'annuncio vendevano la versione TO-251 (3 piedini) ed erano quelli di cui avevo bisogno, ma poi entrambi i venditori mi hanno spedito la versione TO-252 (2 piedini)!!!!
Sono davvero deluso, arrabbiato, bo non lo so... ci vuole tanto a spedire la merce giusta?!?!
Oltre un mese di attesa inutile...
Almeno me li hanno rimborsati (e vorrei vedere se non lo avessero fatto!).
Piccolo post sfogo.. la disavventura con questo regolatore continua, anche da morto mi crea problemi! ahah



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 
 InizioPagina
 

Pag: (10)  < ...  3   4   5   [6]   7   8   9  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum