Solare Fotovoltaico
Nuovo impianto a isola

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (18)  < ...  12   13   14   15   [16]   17   18    (Ultimo Msg)


FinePagina

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2742

Stato:



Inviato il: 19/06/2021 16:21:57

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 19/06/2021 11:23:21 ) Discussione.php?215990&15#MSG225

CITAZIONE (emuland, 19/06/2021 08:03:47 ) Discussione.php?215990&15#MSG224
20kw 1/10 fa 2000w di prelievo massimo. stessa cosa in ricarica


Cosa consigli?


consiglio di leggere le caratteristiche di scarica/carica delle batterie che hai (mi pare siano al piombo visto che parli di solfatazione). normalmente sono C10 per cui quanto scritto da me sopra.

se non fossero al piombo, stessa cosa. verificare le soglie di scarica.

ho riletto il tuo post. e temo tu confonda kw con kwh.

io sto parlando di kw non kwh.



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 19/06/2021 19:28:48

CITAZIONE (emuland, 19/06/2021 16:21:57 ) Discussione.php?215990&16#MSG227

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 19/06/2021 11:23:21 ) Discussione.php?215990&15#MSG225
CITAZIONE (emuland, 19/06/2021 08:03:47 ) Discussione.php?215990&15#MSG224
20kw 1/10 fa 2000w di prelievo massimo. stessa cosa in ricarica

Scusa emuland ma io non sto riscontrando problemi alle batterie. Le mie batterie sono agm da 200A con un banco formato da 400A il problema L ho avuto 1 anno fà e i parametri di carica e scarica sono corretti sull inverter e la scarica e in C20. Ora il problema qui non è quanto prelevo dalle batterie ma come settare L ampliamento dei pannelli. Non vedo cosa centrino le batterie se ancora non si è deciso come impostare queste muovi 4kw di pannelli fotovoltaici.
Mi sfugge qualcosa.
Tranquillo che non confondo kw con kWh. Perché se ho un consumo fisso di 300wh in 10 ore notturno fa 3kw.
Non sono il classico che si sveglia la mattina e decide di mettere mani sulla 220v alcune nozioni basi le ho.
Cosa consigli?


consiglio di leggere le caratteristiche di scarica/carica delle batterie che hai (mi pare siano al piombo visto che parli di solfatazione). normalmente sono C10 per cui quanto scritto da me sopra.

se non fossero al piombo, stessa cosa. verificare le soglie di scarica.

ho riletto il tuo post. e temo tu confonda kw con kwh.

io sto parlando di kw non kwh.



Modificato da RivaHi-Tech - 19/06/2021, 20:06:03


---------------
rivahitech@gmail.com





 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2742

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 07:26:45

il problema è banalmente che se metti altri pannelli, questi devono rispettare le caratteristiche delle batterie in carica.

sempre 2000w massimo dovresti dargli a queste batterie



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 10:01:27

CITAZIONE (emuland, 20/06/2021 07:26:45 ) Discussione.php?215990&16#MSG229

il problema è banalmente che se metti altri pannelli, questi devono rispettare le caratteristiche delle batterie in carica.

sempre 2000w massimo dovresti dargli a queste batterie


Alla carica delle batteria ci pensano gli inverter ed in base hai parametri impostati, non credo proprio che sia un fattore primario se non si è deciso come e in che esposizione montare questi nuovi pannelli. Non so perché ti sei fissato con le batterie quando ancora la richiesta di supporto è quella di come montare questi altri nuovi pannelli.

-Tutti e 4kw ad ovest .
- 2 kw ovest e e 2kw est
-dedicare 1kw all impianto a sud da 5 montando 1kw ad ovest e i restanti 3kw nuovo impianto ad ovest.
- montare tutti e4kw a ovest e un nuovo inverter da 5kw di cui L uscita carichi del nuovo inverte va all ingresso utility a quello da sud ed impostare che alle 16 del pomeriggio passa ad Utility che in realtà sarebbe L impianto da 4kw ad ovest, per poi ritornare a SBU a fine produzione ovest.?
-prendere un secondo inverter uguale e metterlo in parallelo?
- fare un impianto separato a ovest con le sue batterie ecc e dedicare quell impianto alle luci giardino e motori piscina ed eventuale ricarica auto se arriverà?

Questo è il dilemma da risolvere e non tanto le batterie e la loro carica e scarica .



---------------
rivahitech@gmail.com





 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2371

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 12:59:06

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 19/06/2021 12:49:02 ) Discussione.php?215990&15#MSG226


Altra soluzione sarebbe quella di lasciare 5kw a sud pieno e il nuovo impianto da 4kw lo divido 2kw a est e 2kw ad ovest,


Secondo me è la soluzione più bilanciata,
oltre i 5kwp a sud, io metterei per il lato est e ovest un regolatore di carica esterno che mi gestisce le stringhe est ovest, e cercherei di montare i pannelli in modo da lasciare spazio per aggiungerne altri nel caso producessero troppo poco, ovest e est per naturale esposizione sono poco proficue (rispetto a pieno sud) però potrebbe essere un "aiutino" per avere più ore di autonomia, calcola che in inverno ovest e est saranno molto penalizzate e sopratutto devono avere un pò di inclinazione, perchè se sono montati proprio orizontali in inverno quei panneli produrranno quasi niente.

per esempio i miei 1500Wp in pieno sud con inclinazione a 40° producevano quasi 1400Wp, ora sono a sud ovest inclinazione 20°circa è non danno più di 1150Wp e siamo a giugno! in inverno secondo me non mi daranno più di 600Wp.

Nel limite del possibile devi valutare bene tutto, prova a aiutarti con dei simulatori online tipo questo LINK

e questo LINK

Ps. attendi qualche altra valutazione oltre alla mia, prima di posizionare strutture e pannelli bisogna essere abbastanza certi del risultato finale..



Modificato da OrsoMario - 20/06/2021, 16:14:28


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto in...

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2742

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 18:40:11

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 20/06/2021 10:01:27 ) Discussione.php?215990&16#MSG230

CITAZIONE (emuland, 20/06/2021 07:26:45 ) Discussione.php?215990&16#MSG229
il problema è banalmente che se metti altri pannelli, questi devono rispettare le caratteristiche delle batterie in carica.

sempre 2000w massimo dovresti dargli a queste batterie


Alla carica delle batteria ci pensano gli inverter ed in base hai parametri impostati, non credo proprio che sia un fattore primario se non si è deciso come e in che esposizione montare questi nuovi pannelli. Non so perché ti sei fissato con le batterie quando ancora la richiesta di supporto è quella di come montare questi altri nuovi pannelli.

-Tutti e 4kw ad ovest .
- 2 kw ovest e e 2kw est
-dedicare 1kw all impianto a sud da 5 montando 1kw ad ovest e i restanti 3kw nuovo impianto ad ovest.
- montare tutti e4kw a ovest e un nuovo inverter da 5kw di cui L uscita carichi del nuovo inverte va all ingresso utility a quello da sud ed impostare che alle 16 del pomeriggio passa ad Utility che in realtà sarebbe L impianto da 4kw ad ovest, per poi ritornare a SBU a fine produzione ovest.?
-prendere un secondo inverter uguale e metterlo in parallelo?
- fare un impianto separato a ovest con le sue batterie ecc e dedicare quell impianto alle luci giardino e motori piscina ed eventuale ricarica auto se arriverà?

Questo è il dilemma da risolvere e non tanto le batterie e la loro carica e scarica .


continuo a sottolineare il problema batterie, perchè se le carichi con più di 2000w alla fine le sfondi.



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:12474

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 20:32:38

Be diciamo che avendo spazio per il parco FV averne in abbondanza male non fa, poi i regolatori vanno settati in modo di dare alle batt. la corrente adeguata.

Se ho pannelli per 10000W posso benissimo caricare solo a 20A anche se ne posso disporre per 200A, avere un parco FV sovradimensionato in estate non sarà mai sfruttato a pieno, ma mi garantisce un minimo utile anche in inverno.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.





<...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2595

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 21:43:58

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 20/06/2021 10:01:27 ) Discussione.php?215990&16#MSG230

CITAZIONE (emuland, 20/06/2021 07:26:45 ) Discussione.php?215990&16#MSG229
il problema è banalmente che se metti altri pannelli, questi devono rispettare le caratteristiche delle batterie in carica.

sempre 2000w massimo dovresti dargli a queste batterie


Alla carica delle batteria ci pensano gli inverter ed in base hai parametri impostati, non credo proprio che sia un fattore primario se non si è deciso come e in che esposizione montare questi nuovi pannelli. Non so perché ti sei fissato con le batterie quando ancora la richiesta di supporto è quella di come montare questi altri nuovi pannelli.

-Tutti e 4kw ad ovest .
- 2 kw ovest e e 2kw est
-dedicare 1kw all impianto a sud da 5 montando 1kw ad ovest e i restanti 3kw nuovo impianto ad ovest.
- montare tutti e4kw a ovest e un nuovo inverter da 5kw di cui L uscita carichi del nuovo inverte va all ingresso utility a quello da sud ed impostare che alle 16 del pomeriggio passa ad Utility che in realtà sarebbe L impianto da 4kw ad ovest, per poi ritornare a SBU a fine produzione ovest.?
-prendere un secondo inverter uguale e metterlo in parallelo?
- fare un impianto separato a ovest con le sue batterie ecc e dedicare quell impianto alle luci giardino e motori piscina ed eventuale ricarica auto se arriverà?

Questo è il dilemma da risolvere e non tanto le batterie e la loro carica e scarica .


Non mi sembra che il tuo inverter si possa mettere in parallelo con un altro simile.

Se non fai un impianto collegato in rete con GSE cosa ottima per eventuali ricarica di automezzi e resti con impianti off grid con batterie avere più orientamenti per i pannelli è la cosa migliore. Questo ti permette di consumare/rovinare meno le batterie durante la giornata



Modificato da Riccardo - 20/06/2021, 21:56:51


---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI10...

 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 22:49:22

CITAZIONE (emuland, 20/06/2021 21:43:58 ) Discussione.php?215990&16#MSG232

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 20/06/2021 10:01:27 ) Discussione.php?215990&16#MSG230
CITAZIONE (emuland, 20/06/2021 07:26:45 ) Discussione.php?215990&16#MSG229
il problema è banalmente che se metti altri pannelli, questi devono rispettare le caratteristiche delle batterie in carica.

sempre 2000w massimo dovresti dargli a queste batterie


Alla carica delle batteria ci pensano gli inverter ed in base hai parametri impostati, non credo proprio che sia un fattore primario se non si è deciso come e in che esposizione montare questi nuovi pannelli. Non so perché ti sei fissato con le batterie quando ancora la richiesta di supporto è quella di come montare questi altri nuovi pannelli.

-Tutti e 4kw ad ovest .
- 2 kw ovest e e 2kw est
-dedicare 1kw all impianto a sud da 5 montando 1kw ad ovest e i restanti 3kw nuovo impianto ad ovest.
- montare tutti e4kw a ovest e un nuovo inverter da 5kw di cui L uscita carichi del nuovo inverte va all ingresso utility a quello da sud ed impostare ch
e alle 16 del pomeriggio passa ad Utility che in realtà sarebbe L impianto da 4kw ad ovest, per poi ritornare a SBU a fine produzione ovest.?
-prendere un secondo inverter uguale e metterlo in parallelo?
- fare un impianto separato a ovest con le sue batterie ecc e dedicare quell impianto alle luci giardino e motori piscina ed eventuale ricarica auto se arriverà?

Questo è il dilemma da risolvere e non tanto le batterie e la loro carica e scarica .


continuo a sottolineare il problema batterie, perchè se le carichi con più di 2000w alla fine le sfondi.


Scusa ma continuò a non seguire il tuo ragionamento per caricarle a 2000w dovrei caricarle a 40A o più cosa che invece non faccio ma le carico a 20A pur aumentando il parco fv o aggiungendo un secondo inverter sempre alle stesse batterie vorrei ricordare che gli Amper di ricarica sono sempre spettabili quindi potresti argomentare in maniera più dettagliata le tue preoccupazioni invece di lasciare un commento a mò di telegramma? Non me ne volere ma se un affermazione una risposta o un qualsiasi quesito, se poi non viene largamente argomentato è spiegato poco vale L intervento che è stato fatto.



---------------
rivahitech@gmail.com





 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 20/06/2021 22:51:41

CITAZIONE (Claudio, 20/06/2021 22:49:22 ) Discussione.php?215990&16#MSG233

Be diciamo che avendo spazio per il parco FV averne in abbondanza male non fa, poi i regolatori vanno settati in modo di dare alle batt. la corrente adeguata.

Se ho pannelli per 10000W posso benissimo caricare solo a 20A anche se ne posso disporre per 200A, avere un parco FV sovradimensionato in estate non sarà mai sfruttato a pieno, ma mi garantisce un minimo utile anche in inverno.


Ciao Claudio tu come consigli di muovermi?
Io avevo pensato di suddividere est ovest mettere un altro inverter o s altro?



---------------
rivahitech@gmail.com





 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:12474

Stato:



Inviato il: 21/06/2021 00:37:40

Edoardo non è di facile consiglio, se ti basta quello che può generare l'inverter esistente a 230Ac non metterei altri inverter ma aggiungerei un regolatore con un nuovo parco FV, però difficoltoso da controllare.

Se non basta la soluzione è cambiare inverter magari con 2 regolatori e più capacità in produzione Ac.

Tieni comunque presente che 4000W di pannelli anche se orientati a EST produrranno sempre almeno 1000W anche con il sole a Ovest.

Ti porto il mio esempio, ora con il nuovo inverter ho i pannelli tutti in serie in 2 stringhe, una da 3000W da 12 pannelli orientata a Sud e una da 2250W da 9 pannelli di qui 3 a Est 3 a Sud e 3 a ovest, anche se anno orientamento differente nelle varie ore del giorno almeno 1500W li danno sempre.

Il problema che si può verificare con regolatori aggiuntivi è il sommarsi della corrente di carica, quindi l'insieme va ben calcolato in modo di evitare che alle batterie ne arrivi troppa arrostendole



Immagine Allegata: Immagine.jpg
 
ForumEA/U/Immagine_115.jpg



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.





<...

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2742

Stato:



Inviato il: 21/06/2021 06:06:10

CITAZIONE (RivaHi-Tech, 20/06/2021 22:49:22 ) Discussione.php?[/quote



...........


ho argomentato nel momento in cui ti ho detto che avendo 20Kwh di batterie dovresti non superare i 2000w in ricarica.
Le batterie al piombo (se non sono quelle da trazione/muletto) non sono fatte per sopportare cariche /scariche pesanti ma per scaricarsi "lentamente" in 10 ore.

20kwh/10h = 2kw

questo è un mero calcolo matematico.

avessi le litio (in genere) potresti caricare e scaricare fino a almeno 20kw continui, ma sempre meglio gestirle alla metà quindi in questo caso 10kw



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 21/06/2021 08:53:48

CITAZIONE (Claudio, 21/06/2021 06:06:10 ) Discussione.php?215990&16#MSG237

Edoardo non è di facile consiglio, se ti basta quello che può generare l'inverter esistente a 230Ac non metterei altri inverter ma aggiungerei un regolatore con un nuovo parco FV, però difficoltoso da controllare.

Se non basta la soluzione è cambiare inverter magari con 2 regolatori e più capacità in produzione Ac.

Tieni comunque presente che 4000W di pannelli anche se orientati a EST produrranno sempre almeno 1000W anche con il sole a Ovest.

Ti porto il mio esempio, ora con il nuovo inverter ho i pannelli tutti in serie in 2 stringhe, una da 3000W da 12 pannelli orientata a Sud e una da 2250W da 9 pannelli di qui 3 a Est 3 a Sud e 3 a ovest, anche se anno orientamento differente nelle varie ore del giorno almeno 1500W li danno sempre.

Il problema che si può verificare con regolatori aggiuntivi è il sommarsi della corrente di carica, quindi l'insieme va ben calcolato in modo di evitare che alle batterie ne arrivi troppa arrostendole


E se io togliessi 1kw di pannelli a sud e ne metto 2kw a est e 2 ad ovest sempre con lo stesso inverter andrei a sforare ?



---------------
rivahitech@gmail.com





 

Alain

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:156

Stato:



Inviato il: 21/06/2021 11:20:24

Se il tuo inverter è un PIP, come mi pare di ricordare, puoi anche abbondare con i pannelli, tanto lui attinge solo quanto gli serve.

Se devi aumentare l'impianto per la EV io ti consiglierei di farne uno con SSP, finchè è possibile; mi sembrerebbe un giusto complemento per quello a isola che già hai.



Modificato da Alain - 21/06/2021, 11:23:45


---------------



 

RivaHi-Tech

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:136

Stato:



Inviato il: 21/06/2021 12:19:46

CITAZIONE (Alain, 21/06/2021 11:20:24 ) Discussione.php?215990&16#MSG240

Se il tuo inverter è un PIP, come mi pare di ricordare, puoi anche abbondare con i pannelli, tanto lui attinge solo quanto gli serve.

Se devi aumentare l'impianto per la EV io ti consiglierei di farne uno con SSP, finchè è possibile; mi sembrerebbe un giusto complemento per quello a isola che già hai.


Si è un PIP ma posso anche metterli tutti e 9kw allora sul mio pip con orientamenti est sud ovest ? Se così è possibile allora mi faccio meno complessi e vado a mettere i 4kw suddivisi est ovest, avendo anche un ottima produzione periodo invernale.

Non tanto per L auto EV ma voglio aumentare per la pompa piscina ed avere almeno 5kw di produzione fissa almeno nelle ore di pranzo è un 3kw fissi ed anche più nel pomeriggio così facendo non mi preoccuperei di accendere induzione ed avere pompa piscina accesa e clima.



Modificato da RivaHi-Tech - 21/06/2021, 12:22:50


---------------
rivahitech@gmail.com





 
 InizioPagina
 

Pag: (18)  < ...  12   13   14   15   [16]   17   18    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum