Solare Fotovoltaico
Ampliamento impianto fotovoltaico a isola

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (5)   1   2   3   [4]   5    (Ultimo)


FinePagina

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 15:31:53

Assolutamente no, la tensione calerà più o meno velocemente ma avrà il tempo di scambiare su Enel.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 15:38:27

Bene, potrebbe essere la soluzione ideale per non stare a buttare soldi in AGM ed avere già un accumulo al litio pronto per il futuro.

Che taglia di fusibile dovrei mettere nel parallelo fra le due tipologie?

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 16:28:24

Io nei miei 4 banchi ho messo un fuse da 100A per banco.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2213

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 20:22:05

Lascia perdere pylontech....
Prenditi 15 o meglio 16 celle lifepo4 spendi meno e hai uguale o addirittura di più.


Interessante invece il discorso lettura inverter epever.

Io ho fatto la stessa cosa per i regolatori, quanto è diverso il software per inverter? Xcksi mi regolo magari prox inverter prendo epever che mi pare più ganzo del pip



---------------
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/
Abitazione :
12cm cappotto su pareti da 50cm in pietra m...

 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 21:11:28

Ciao Emuland!

Se vuoi un mio parere, lascia perdere questi inverter Epever, almeno la serie che ho io, Upower.
Sono stato attratto anche io perchè avevo già sviluppato il software per i regolatori ed effettivamente anche per gli inverter è simile, anche se ti avviso che il firmware è pieno di bugs.

La serie U-Power è pochissimo configurabile, per esempio i parametri dei voltaggi, tutti castrati.
Non è possibile impostare gli Ampere della ricarica da rete, che sono fissi a 30.
Se lo vuoi usare come simil ups, puoi impostare le soglie quando vuoi fare intervenire la rete e quando farla staccare. Di giorno funziona, peccato che se è notte e la tensione dei pannelli è 0, le soglie non vengono considerate e la rete carica le batterie finchè sono al 100% e le mantiene così fino a mattina quindi puoi immaginare quanto sia inutile la cosa, è ovviamente un bug!

La Upower-Hi dovrebbe essere migliorata, almeno dal punto di vista della configurazione, ed ha la possibilità di essere collegata con le batterie al litio, però è quella che va in parallelo alla rete e non essendo certificata CEI 0-21 per me è out.

Io sto facendo lavorare l'inverter in Only Solar, proprio come in una vera isola :-) con il raspberry leggo i dati e quando le batterie sono sotto la soglia da me impostata lo faccio andare in bypass manualmente.
In pratica non sto usando nulla del software interno

Per la questione batterie litio, probabilmente auto fabbricarle sarebbe più economico e più performante, ma vorrei qualcosa di garantito e di cui non dovermi preoccupare. Puntavo alle Pylontech per quello, ho letto che non sono super performanti, però se utilizzate entro il loro range, senza strapazzarle, sono valide, oltre che essere modulari.
Non credi? Hai avuto esperienze negative?

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2213

Stato:



Inviato il: 02/08/2021 21:34:18

Puoi prelevare max la metà della potenza espressa in kWh ... Già questo mi fa cascare le braccia.

Oggi con 1000€ di celle prendi circa 10kwh di capacità dalla Cina (celle sconosciute si) e ti manca solo un bms (ce n'è alcuni con la possibilità di integrazione con nodered via Bluetooth)

Supponendo di voler spendere 2000€ e senza garanzie particolari hai 20kwh circa...
Metti di spendere 2500€ per prendere celle extra da stare fermo....

Se vuoi qualcosa di garantito invece i prezzi sono più che doppiper ovvie ragioni



---------------
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/
Abitazione :
12cm cappotto su pareti da 50cm in pietra m...

 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 03/08/2021 09:34:10

Si, comprendo perfettamente la questione economica e ti do ragione.
Devo dire che sono un amante del faidate, in praticamente tutti i campi.
Ma in questo caso, preferisco avere un prodotto garantito 10 anni e non dovermi più preoccupare.
Spesso sono via e l'impianto deve girare da se

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 03/08/2021 10:28:55

Considera anche queste. LINK

Voltaggio operativo: 46,3 – 57,8 Vdc



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 03/08/2021 12:29:05

Grazie Claudio, si, la scelta è sempre fra Weco e Pylontech.
Che poi sono quelle compatibili con l'inverter ZCS Azzurro

 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 03/08/2021 18:23:56

Sempre in prospettiva futura, ti chiedo una info Claudio, in quanto possessore dell'Azzurro.

Il mio impianto Enel è un trifase con un quadretto apposito dove sono collegate le macchine a cui serve il 380V.
Abbiamo poi provveduto a suddividere le 3 fasi nel resto dell'impianto per bilanciarci sopra i carichi:
- L1 garage / locale caldaia
- L2 piano terra
- L3 piano primo

In questa situazione la cosa più semplice sarebbe prendere un bell'inverter trifase e risolto il problema. Però costano esattamente il doppio

Ho visto che il Growatt (link) ha la possibilità di collegare l'inverter monofase con una sonda trifase, che quindi esegue la compensazione.

Con l'Azzurro è possibile fare questa cosa?

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 03/08/2021 18:55:11

Non saprei, so che ZCS Azzurro è il primo, se non unico, ad avere inverter ibridi con batterie o senza a 3 fasi LINK sia 230V che 380V fino a 20Kwh LINK



Modificato da Claudio - 03/08/2021, 19:01:20


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 09/08/2021 16:21:38

CITAZIONE (Claudio, 02/08/2021 15:04:01 ) Discussione.php?216208&3#MSG46

Quindi devi lasciate un banco sacrificale anche a fine vita di altra tipologia in parallelo in modo che l'inverter non rimanga mai senza batterie, non importa se sono batterie che durano 10 minuti ma serve per fare lo scambio su Enel.


Ciao Claudio,

Leggendo le altre discussioni stavo pensando di fare un parallelo fra AGM e LiFePO4, invece che lasciare il banco come sacrificale.

Ho predisposto un quadro con i due magnetotermici ed ho acquistato il relè di controllo tensione SVR1000/AD48, che avevi suggerito altrove, (link).

Come relè di potenza vorrei qualcosa che si infili nel quadro, su barra DIN, visto che ho spazio e verrebbe un lavoro più ordinato.

Ho trovato questo relè della Carlo Gavazzi RM1D060D100 100A 60VDC, (link), che ha la possibilità di avere l'adattatore per barra DIN.
Leggo che può essere comandato nel range 4-32VDC, potrebbe andare in accoppiata con il SVR1000/AD48?

In caso contrario mi sai suggerire qualcosa?

Non ho mai acquistato relè di questa tipologia e taglia e non vorrei sbagliare nella scelta.

Grazie!

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 09/08/2021 17:17:04

Relay SSD non vanno bene, nel caso di quello da te postato ha una caduta di tensione di 1.2V che per, esempio 30A, sono 32W calore da dissipare.

Gli SSD si fottono facilmente se aperti o chiusi mentre scorre molta corrente, ne ho riempito un secchiello prima di passare al meccanico.

Devi stabilire se il relay passerà più tempo in conduzione o più tempo aperto per decidere se scegliere un NO o un NC.

Io ti consiglio un elettromeccanico.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 

digene
Watt


Utente
Msg:41

Stato:



Inviato il: 09/08/2021 17:41:11

CITAZIONE (Claudio, 09/08/2021 17:17:04 ) Discussione.php?216208&4#MSG61

...ne ho riempito un secchiello prima di passare al meccanico...

ahahahahahahahahah.. mi sto sbellicando dalle risate! direi che è chiaro il concetto!

Ok, vediamo se ne trovo uno elettromeccanico, anche se mi sembrano tutti mastodontici

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11464

Stato:



Inviato il: 10/08/2021 00:58:29

E si 100A 60Vdc con i meccanici la dimensione non scherza, ci vuole distanza e velocità per interrompere l'arco o i contatti si incollano, ci vogliono contatti massicci, buona distanza e molle veloci.

Le saldatrici saldano con meno Volt.



Modificato da Claudio - 10/08/2021, 01:03:04


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!



 
 InizioPagina
 

Pag: (5)   1   2   3   [4]   5    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum