Solare Fotovoltaico
Pip 5048 GK

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (9)  < ...  3   4   5   6   7   8   [9]    (Ultimo Msg)


FinePagina

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:12820

Stato:



Inviato il: 15/03/2022 08:36:27

Sinceramente non capisco l'incombenza di staccare tutto di notte, quanto mai consumerà in bypass, 20 o 30 Wh, tanto domani recuperate a gratisss.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 280A lifepo4.





<...

 

dgcreations
milliWatt


Utente
Msg:8

Stato:



Inviato il: 24/03/2022 03:54:47

CITAZIONE (netsam, 15/03/2022 00:46:44 ) Discussione.php?216600&8#MSG120


Come lo stai costruendo il banco? Celle nuove? Saldature?
Mi potresti aiutare a realizzarne uno?


Ciao scusa il ritardo, le celle non sono nuove, sto riciclando le solite celle 18650 contenute nelle batterie per notebook, si tratta probabilmente di batterie di concorrenza cinesi comunque di buona qualità, ma sto selezionando tutte celle dello stesso tipo che sono la maggior parte con capacità tra 1950 e 2250 mah, qualcuna è da 2300 mah, un primo pacco batteria 48v in un pezzo unico ora disassemblato lo assemblai con i soliti holder in plastica 4x5 celle ed usai il saldatore a stagno ed i fuse glass sul positivo, la batteria attuale provvisoria è di 2,15 kwh, si tratta di serie singole da 20 celle collegate tra loro, assemblate sempre con gli holder 4x5 ma questa volta saldate con le strisce di nickel e saldate a punti, in questo pacco non ho usato fusibili, lo tengo continuamente sotto controllo, non ho elevati consumi e riesco a gestirmi abbastanza bene, riesco a ricaricare in questi giorni anche l'auto elettrica a 1,7 KWh per 5 ore per non sollecitare molto la batteria ma non posso fare altro (lavatrici, lavastovoglie ecc) quando l'auto è in ricarica.
il pacco da 9 KHw che sto preparando è composto da 80 celle per serie per un totale di 14 serie, le solite powerwall diy che si trovano su youtube, per semplificare il tutto sto saldando celle a due a due con una striscetta di nickel ed un'unica busbar da 16 mm2 poi collego le due coppie di celle con il filo fusibile passando sopra alla bus bar, anche il filo fusibile e saldato a punti, il filo fusibile mi deve ancora arrivare ma ho visto su youtube che l'operazione di saldatura è molto veloce, per il bilanciamento ho già acquistato un equalizzatore attivo e per il controllo delle celle un bms bluetooth da 30 amp, non lo utilizzero per interrompere direttamente il polo negativo tra batteria e inverter, voglio trovare un sistema per azionare un rele che stacchi la batteria potendo cosi utilizzare bms economici di basso amperaggio, se hai bisogno di altre info fammi sapere, naturalmente se qualcuno ha qualche perplessita sul metodo da me adottato accetto consigli.

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2768

Stato:



Inviato il: 24/03/2022 06:21:35

basta mettere il rele collegato al negativo del bms (alimentazione) e il positivo ad un alimentatore/positivo della batteria da controllare)

quando il bms da 10A stacca il negativo, il rele NO si diseccita e apre il circuito.

un altro powerwaller al gruppo quindi



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

dgcreations
milliWatt


Utente
Msg:8

Stato:



Inviato il: 24/03/2022 07:29:59

CITAZIONE (emuland, 24/03/2022 06:21:35 ) Discussione.php?216600&9#MSG123

basta mettere il rele collegato al negativo del bms (alimentazione) e il positivo ad un alimentatore/positivo della batteria da controllare)

quando il bms da 10A stacca il negativo, il rele NO si diseccita e apre il circuito.

un altro powerwaller al gruppo quindi



Si esattamente :-) che relè mi consigli per staccare la batteria da 48v? Inoltre se mi pui rispondere alla domanda che ho fatto in precedenza, avendo un inverter mppsolar 5048MG batteryless, si può danneggiare il regolatore di carica integrato se il bms dovesse staccare di colpo la batteria per difetto ad una cella mentre l'inverter è in esercizio? Usandolo senza batteria mi da errore 6 (mancanza batteria) ma l'inverter funziona miscelando energia dal solare e energia dalla rete, presumo che si tratta di una situazione prevista ma non ho idea se la batteria può esse staccata mentre l'inverter si trova nelle classiche modalità isola o solo rete con batteria collegata.

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2768

Stato:



Inviato il: 24/03/2022 09:37:24

a mio parere, meglio usare una batteria sacrificale, in caso sganci il bms.

oppure avere più batterie in parallelo ognuna col suo bms... in questo modo se una salta, le altre restano attive.



---------------
Altra mezza laurea in Ing-Sic
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispreg...

 

dgcreations
milliWatt


Utente
Msg:8

Stato:



Inviato il: 24/03/2022 09:52:52

CITAZIONE (emuland, 24/03/2022 09:37:24 ) Discussione.php?216600&9#MSG125

a mio parere, meglio usare una batteria sacrificale, in caso sganci il bms.

oppure avere più batterie in parallelo ognuna col suo bms... in questo modo se una salta, le altre restano attive.


La mia idea è quella di integrare altri pacchi batteria simili ma ci vuole tempo per realizzarle, quindi quando sarà pronta sarà l'unica da 9 kwh, non ho capito come batteria sacrificale cosa intendi, una batteria più piccola? Lavorando in parallelo non verrebbe molto sollecitata dagli alti carichi? Si potrebbero anche staccare oltre alla batteria i pannelli fotovoltaici ma non so se esistono rele SSR o a bobina che supportano voltaggi sopra i 300vdc. Certo la soluzione di avere diversi pacchi batteria permetterebbe di utilizzare BMS nel modo classico con amperaggi non esagerati.

Ho provato a cercare SSR che gestiscono la VDC ma non ho trovato ne alto voltaggio (per disattivare i pannelli) ne alto amperaggio (per disattivare la batteria)! Tutti alimentati da 3 a 32 vdc quindi servirebbe anche un riduttore di tensione per alimentarlo con il bms da 48vdc.



Modificato da dgcreations - 24/03/2022, 11:39:42
 

netsam
MegaWatt


Utente
Msg:332

Stato:



Inviato il: 16/04/2022 21:57:15

Salve a tutti, vorrei saldare delle batterie da cellulare al litio, per adesso ne ho recuperate 4. Quale saldatore mi consigliate per iniziare? Vorrei farmene una da 12 volt.

Poi vorrei comprare questa per un motorino (bici) elettrica.
LINK
Che ne pensate?



Modificato da netsam - 16/04/2022, 22:00:47


---------------
Primo impianto con scambio: 8 pannelli mono da 375 watt, Inverter Zucchetti.

Secondo impi...

 

netsam
MegaWatt


Utente
Msg:332

Stato:



Inviato il: 18/04/2022 16:46:30

Ci sarebbe anche questa. LINK. Se la compro e va bene (anche se mi sembra piccola per un motorino/bici elettrico della Vitale), come faccio ad attaccarla alla spina a tre poli del motorino? ci sono adattatori?



---------------
Primo impianto con scambio: 8 pannelli mono da 375 watt, Inverter Zucchetti.

Secondo impi...

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3274

Stato:



Inviato il: 19/04/2022 12:42:43

Guardando la batteria e le caratteristiche:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Batteria_2.png



sembra formata da 13 + 13 celle 18650 in parallelo.

Ora, ipotizzando che abbiano usato delle super celle da 3,5 Ah ciascuna parliamo di 48 Volt, 7 Ah (ma proprio a voler abbondare...) e quindi non 48 Volt 58 Ah.

Ma loro sono cinesi... e allora che fanno... oltre a sommare le tensioni sommano anche le capacità, quindi facendo 58 (Ah) : 26 (Celle) = 2.23 Ah (valore accettabile per una buona cella 18650)...

Quindi, quella batteria, potrebbe essere realisticamente una batteria da 48 Volt, 4,46 Ah, vale a dire 214 Wh.

Non ho idea di quanta energia serve alla tua bici elettrica però se le premesse sono queste non so se ne valga la pena...

In ogni caso, cosa c'entrano i tuoi post con la discussione??? Sei totalmente OT!!! Se vuoi aprine una nuova.

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!






 

netsam
MegaWatt


Utente
Msg:332

Stato:



Inviato il: 19/04/2022 23:46:20

Grazie della risposta, si scusate per l'OT, in effetti volevo solo una conferma di quello che pensavo,
Nei prossimi messaggi cercherò di ritornare al PIP 5048GK anche perchè vorrei arrivare a possedere un banco batterie decente. Il 5048 batteryless ha avuto comunque un suo senso perché mi ha permesso di usarlo anche senza investire grosse somme ed è stato più comodo da installare con una stringa unica di pannelli, ma il banco batterie (magari al litio) mi permetterebbe di avere un maggiore risparmio.



---------------
Primo impianto con scambio: 8 pannelli mono da 375 watt, Inverter Zucchetti.

Secondo impi...

 

netsam
MegaWatt


Utente
Msg:332

Stato:



Inviato il: 30/06/2022 12:06:47

Una domanda, volendo aggiungere una stringa di 9 pannelli al mio PIP5048 li posso scegliere di qualsiasi taglia, modello, voltaggio?
Li metterei in parallelo con gli altri 9 che ho già e che sono in effetti già molto eterogenei.

L'altra soluzione è metterne altri 6 da 280 Watt, MA in serie con i 9. Voi che dite ?



Modificato da netsam - 30/06/2022, 14:10:57


---------------
Primo impianto con scambio: 8 pannelli mono da 375 watt, Inverter Zucchetti.

Secondo impi...

 
 InizioPagina
 

Pag: (9)  < ...  3   4   5   6   7   8   [9]    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum