Acqua: come utilizzarla, generarla e sfruttarla
Potabilizzare l'acqua di un pozzo

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (11)  < ...  5   6   7   8   9   [10]   11    (Ultimo Msg)


FinePagina

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4362

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 16:16:40

L'ebollizione non sterilizza l'acqua in quanto le spore di molti microrganismi muoiono a temperature superiori, però elimina quasi tutti i patogeni e la rende sufficientemente sicura, se vi è inquinamento chimico, l'ebollizione non serve a nulla.

I filtri meccanici fino a 20 micron che hai citato servono solo ad eliminare le sostanze solide sospese (terra e particelle solide più grandi di 20 micron), non tolgono gli inquinanti che nell'acqua sono in soluzione.
Esempio, se vuoi togliere il sale dall'acqua di mare, ti basta filtrarla? No, non puoi. perchè il sale è in soluzione, per toglierlo o distilli l'acqua o usi una membrana per osmosi.

Quindi se ti serve un'acqua sufficientemente sicura da usare per preparare i cibi e da far bollire, ma non da bere, installa un apparecchio ad osmosi inversa e usa quell'acqua per cucinare e preparare i cibi. Chiudi però la valvola di miscelazione nell'apparecchio e compra un conduttimetro per misurare la conduttività dell'acqua, importante per controllare periodicamente l'efficienza dell'apparecchio.

Tutto quanto ho appena scritto vale se l'abitazione è veramente allacciata alla fognatura e non come in molte altre zone costiere siciliane di mia conoscenza dove l'abusivismo ha permesso la realizzazione di innumerevoli abitazioni spesso dotate di "fosse nere" a perdere. In tal caso non fare nulla e allacciati all'acquedotto, mi sembra molto strano che la località sia dotata di fognatura pubblica e non di acquedotto, spesso accade proprio il contrario e lo affermo da siciliano.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 16/11/2017 11:43:26

E anche vero che sulla stazione spaziale... Riescono a riciclare tutto liquidi e solidi... ...ma potendo credo anche loro comprerebbero l acqua minerale in bottiglia



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

geolisi
Watt


Utente
Msg:31

Stato:



Inviato il: 16/11/2017 20:59:39

E' chiaro finanche per me che se cerco di filtrare acqua marina, o acqua comunque salata, i sali disciolti di Na, K, Mg, Ca, etc. rimangono: son passati in fase liquida in un solvente polare. Capisco anche che, se ci sono inquinanti, la sola bollitura non basterebbe perchè, come avevo già detto, andrei ad assumerli "bolliti".

Citavo i filtri solo per non farmi dire che prima devo togliere tutti i sedimenti in sospensione, dal momento che non ho nemmeno una vasca di decantazione e i terreni di copertura sono argille del "Flisch Numidico", quindi a granulometria piuttosto fine.

Il monitoraggio lo faccio normalmente tramite misuratore TDS tarato in soluzione salina di prova a concentrazione nota; in genere non rappresenta un problema.

Infine poi, potrà sembrare strano, ma sia la mia villetta, che tutte quelle del mio e degli altri residence della zona, sono dotati di impianto di fognatura allacciato alla rete comunale, ma non sono allacciati all'acquedotto semplicemente perchè non c'è un acquedotto (altrimenti non sarei qui a discutere e a infastidire nessuno).

E quest'ultima cosa non la affermo da siciliano, perchè da siciliano non ne avrei contezza. La affermo da geologo.
Saluti.
Giuseppe

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:9868

Stato:



Inviato il: 16/11/2017 23:11:44

Potabilizzatori e trattamento acque per ogni situazione.

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM







<...

 

geolisi
Watt


Utente
Msg:31

Stato:



Inviato il: 17/11/2017 00:40:36

Grazie mille per la tua gentilezza, Claudio.
Saluti.
Giuseppe

 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4362

Stato:



Inviato il: 17/11/2017 11:16:29


CITAZIONE

E quest'ultima cosa non la affermo da siciliano, perchè da siciliano non ne avrei contezza. La affermo da geologo.


E neanche io, ma purtroppo saprai bene che la realtà è spesso diversa...

Da tecnico comprendi che i consigli che ti ho dato, da biologo, sono corretti e di buon senso. Hai gli strumenti per capire che nessuno ti potrà mai dire, fai così e non avrai problemi, la certezza di far bene non la potrai mai avere. Vedi tu ora cosa fare, sei sicuramente in grado di gestire la situazione, non ho altri consigli da darti.
Saluti



---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

geolisi
Watt


Utente
Msg:31

Stato:



Inviato il: 17/11/2017 19:27:41

E ci mancherebbe: i consigli che mi hai dato sono correttissimi. Tuttavia ho un problema da risolvere e lo risolverò, dal momento che sono avvezzo a risolverne di ben più complessi.

Ovviamente non avrò mai certezze assolute.
Ma chi può averne?

Per quanto mi riguarda l'importante è far le cose nel miglior modo possibile e, soprattutto, raggiungere la consapevolezza di essere andato al di là di ogni ragionevole dubbio.
Saluti.
Giuseppe

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 17/11/2017 21:24:11

"Ovviamente non avrò mai certezze assolute."
in questo caso la certezza assoluta è proprio quella che serve per bere in tranquillità un bicchiere d'acqua.
sterilizzare l'acqua non è difficile. é la certezza assoluta che ti frega. è questo che fa la fortuna dei produttori di acqua minerale.

forse una possibilità potrebbe essere questa:
riempire tramite il depuratore un serbatoio inox di 1000 L di acqua;farla analizzare,equindi avuto un buon risultato delle analisi, utilizzarla per tre mesi fino a vuotare il serbatoio.

il costo dovrebbe essere compatibile con l'acqua minerale in bottiglie pet,ma il serbatoio inox è più sano perchè non rilascia pfas.C'è il costo delle analisi, ma anche i fabbricanti di acque minerali hanno questo costo.



Modificato da inventoreinerba - 17/11/2017, 22:31:24
 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4362

Stato:



Inviato il: 18/11/2017 04:27:38


CITAZIONE

soprattutto, raggiungere la consapevolezza di essere andato al di là di ogni ragionevole dubbio.


E' questo il punto, non potrai farlo.

CITAZIONE
Ovviamente non avrò mai certezze assolute.
Ma chi può averne?


Certo, ma la sicurezza che potrai avere consumando acqua minerale o l'acqua di un acquedotto, non è neanche lontanamente confrontabile a quella di un trattamento domestico.




Modificato da calcola - 18/11/2017, 04:45:33


---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

geolisi
Watt


Utente
Msg:31

Stato:



Inviato il: 18/11/2017 10:40:19

Grazie ancora, Calcola, ho perfettamente inteso quale sia la tua opinione al proposito.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 18/11/2017 10:42:29

Calcola ,se geolisi fa come ho detto io (serbatoio da 1000 L controllato prima del consumo) L'acqua è sicura ,perchè viene interamente controllata. Quindi anche nel caso di un improvviso guasto del depuratore,rottura della membrana, o di un improvviso inquinamento dell'acqua in ingresso, il controllo scongiura qualsiasi pericolo.
chi controlla l'acqua garantisce la sua potabilità.

 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4362

Stato:



Inviato il: 18/11/2017 21:04:55


CITAZIONE

chi controlla l'acqua garantisce la sua potabilità.


in che modo la controllerebbe



---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 19/11/2017 05:35:38

la controllerebbe analizzandola per garantire la sua potabilità.
non sono esperto di analisi di acque , però spero che in questo paese sia possibile fare analizzare l'acqua per sapere se è potabile.
Capisco che garantire la potabilità comprta delle responsabilità,e quidi fare questo avrà un costo maggiore rispetto ad un'analisi per determinare la presenza di particolari inquinanti.
Posto le analisi consigliate di "farmacie comunali riunite"

secondo voi sono sufficienti o occorre qualcosa di più?



Immagine Allegata: controllo h20.JPG
 
ForumEA/S/controllo h20.JPG

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:9868

Stato:



Inviato il: 19/11/2017 10:33:03

Ma che stabilità può avere un pozzo a 5 metri, che mi sembra di aver capito aperto, quindi in balia anche di agenti esterni, non un tubo da 2" piantato nel terreno, 60€ una volta l'anno, ogni 6 mesi o tutti i mesi.
C'è un'altra cosa, essendo casa ad uso saltuario l'acqua nel pozzo ristagna per il tempo del non uso e potrebbe imputridire, ci vorrebbe una pompa che saltuariamente togliesse acqua dal pozzo rinnovandola permettendo anche alla falda di restare viva.
I sistemi per potabilizzare con sicurezza ci sono, io abbandonerei l'idea del fai da te, certo in economia si può fare la posa del sistema risparmiando il costo ma è meglio acquistare un sistema già pronto e certificato, sicuramente geolisi non è l'unico della sua zona ad avere quel problema e magari acquistando più impianti si riesce a spuntare un prezzo di favore, con assistenza in caso di problemi.

Nota:
A me la farmacia ha chiesto 85€ per il pozzo che uso per orto e giardino.



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM







<...

 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 19/11/2017 11:20:24

Pozzo comune molto piu profondo un 100 metri ...

Allora e vero che a me fanno il riguardo speso 40€ analisi in laboratorio

Ma daltronde quando gli si blocca qualcosa chi chiamano



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 
 InizioPagina
 

Pag: (11)  < ...  5   6   7   8   9   [10]   11    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum