Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/08/2022 19:33:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (19)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]    (Ultimo Msg)


Motore a Vapore : VaporAgo
FinePagina

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19096

Stato:



Inviato il: 19/02/2016 23:02:33

non soffiare, allora.....si sente...



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
W il cippatino

 

agolui
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:232

Stato:



Inviato il: 19/02/2016 23:06:55

Ora cose più serie.
Oggi accensione del VapoAgo, tutto bene la parte meccanica, motore acceso interrottamente per 8 ore nessun problema

Per quanto riguarda la Bestia (generatore Righetz) Controllato ma non domato, over produzione di corrente ma non controllata, soprattutto perche il carico applicato è una resistenta da forno 220V 9 Ohm Che non permetteva alla tensione di 100VD di attraversarla, pertanto la soluzione sarà un regolatore di carica che semplifichera tutto

Prendiamo la parte buona. Buon test per il VaporAgo per l'affidabilità

Un saluto Agolui



---------------
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il l'oceano

 

agolui
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:232

Stato:



Inviato il: 20/02/2016 22:31:31

Un saluto a tutti

Oggi nuovo test con VapoAgo di 7 ore. Tutto bene

Fatto test con generatore Righetz, carico applicato resistenza forno
di 9 Ohm, un parallelo con due resistenze una di 68 Ohm e l'altra di
28 Ohm, con tester a 98 V e amperometro a 10,15 A, consumo di vapore condensato per un minuto 490gr, rendimento elettrico con SV di Bolle 5.42, rendimento termico 2000 litri di acqua 45-50°. Mica male

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/H/IMG_0378.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/H/IMG_0391_1.MOV

Un saluto Agolui



Modificato da agolui - 20/02/2016, 22:34:54


---------------
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il l'oceano

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 20/02/2016 23:16:58

98v x10,15A= 995w è più di un cav.vapore

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 21/02/2016 11:51:14

In ogni caso 1Kw di potenza non è niente male affatto. Per la "bestia" 10 A è solo un solletico. Dalla foto la prova è stata fatta con collegamento a triangolo. Con il carico resistivo giusto gli tiri fuori anche 30 A senza problemi e senza che lo statore sviluppi calore.

Due calcoli:
Resistenza singola fase 0,65 ohm collegato a triangolo sono 3 resistenza in parallelo e corrisponde ad una singola resistenza da 0,65:3= 0,21 ohm per lo statore.

Una regoletta semplice A= (Voc-V):R
dalla quale si ricava la tensione Voc tensione del generatore senza carico che corrisponde a circa 100,13 Volt.

la caduta di tensione è di solo 2,13 volt. La potenza dissipata per effetto Joule all'interno dello statore è di solo 2,13 V * 10.13 A = 21,57 W a fronte di 995 W erogati.

Prova del nove, qualcuno può confermare se ho fatto i calcoli giusti?

In ogni caso con un regolatore di carica mppt carichi un bel banco batterie, alimenti tutta la casa, acqua calda sanitaria e riscaldamento.
La soluzione ideale che tutti vorrebbero



Modificato da righetz - 21/02/2016, 11:59:49


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 21/02/2016 22:43:02

CITAZIONE (agolui, 20/02/2016 22:31:31 ) Discussione.php?212966&19#MSG277

rendimento elettrico 5.42



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 21/02/2016 23:20:17

Confermo:21,57w di riscaldamento delle bobine.
occhio però che la potenza di una resistenza non è proporzionale alla corrente che l'attraversa, bensì al quadrato della corrente.
quindi abbiamo:
10A 21w
20A 84w
30A 189w
comunque lo statore è bello grosso e così a occhio mi pare che possa portare anche 30A
comunque con 10A ha più efficienza

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 21/02/2016 23:41:33

c'è qualcuno del forum che qualche volta ha brevettato qualcosa?
magari righetz?

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 22/02/2016 12:40:17

CITAZIONE (inventoreinerba, 21/02/2016 23:41:33 ) Discussione.php?212966&19#MSG282

c'è qualcuno del forum che qualche volta ha brevettato qualcosa?
magari righetz?


Sono per il mondo open source



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 22/02/2016 23:49:40

in effetti i brevetti non funzionano.si dovrebbe pagare per impedire agli altri di realizzare i nostri progetti (infatti il brevetto di invenzione si chiamava "privativa industriale").Invece sarebbe meglio che funzionasse come con i diritti di autore. La SIAE si fa pagare i diritti di autore e dà qualcosa agli autori. Il meccanismo è imperfetto ,però funziona

 

harrypotter87
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:42

Stato:



Inviato il: 23/02/2016 12:40:40

complimenti , gran lavoro !

in 7 ore quanti kg di legna hai consumato?
a che T iniziale erano i 2000 lt di acqua?



---------------
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"
http://gospa87.blogspot.it/

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:7344

Stato:



Inviato il: 14/03/2016 19:10:44

Il forum ha fatto una 'capitina' da AGOLUI:LINK



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 18/05/2016 22:37:15

CITAZIONE (agolui, 20/02/2016 22:31:31 ) Discussione.php?212966&19#MSG277

Un saluto a tutti

Oggi nuovo test con VapoAgo di 7 ore. Tutto bene

Fatto test con generatore Righetz, carico applicato resistenza forno
di 9 Ohm, un parallelo con due resistenze una di 68 Ohm e l'altra di
28 Ohm, con tester a 98 V e amperometro a 10,15 A, consumo di vapore condensato per un minuto 490gr, rendimento elettrico con SV di Bolle 5.42, rendimento termico 2000 litri di acqua 45-50°. Mica male

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/H/IMG_0378.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/H/IMG_0391_1.MOV

Un saluto Agolui


Girovagando un po in giro ho visto questa soluzione per ridurre o moltiplicare i giri.
Che ne pensate si può fare senza catene?
Da utilizzare in modo sincronizzato anche per l'apertura delle valvole

Il link esterno al modellino che si può replicare anche in metallo con i giusti strumenti:

LINK



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

rhinomario73
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 25/09/2016 03:53:03

Complimenti!Sul suo funzionamento e sul fatto che riesca a produrre energia a basso costo non vi è dubbio da parte mia.La tecnologia a vapore è così semplice e potente che in passato alimentava macchinari per i più svariati usi industriali.Avete fatto dei test di resistenza tenendola accesa 24h?
Io credo che i problemi verranno dalla lubrificazione delle parti meccaniche,dalla loro usura e dalla pressione.
E' vero però che oggi grazie all'elettronica si potrebbe tenere la pressione sotto controllo con dei sensori ed una centralina.Riguardo all'usura e alla lubrificazione,credo che andrebbe implementata.
Come viene lubrificato al momento il motore?
Mi piacerebbe tanto fare la vs conoscenza ed ammirare dal vivo questa vostra creatura.Sarei anche interesato a finanziare la prossima vostra versione per poterla utilizzare a casa mia.
Chiedo troppo?

 

gessi
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 27/10/2020 19:37:20

Saluti a tutti e complimenti per la realizzazione ,sono nuovo del forum ma vi leggo da anni e mi sono chiesto se dopo questo tempo il motore funziona ancora e se ci sono novità . Anche io sto studiando la costruzione di un motore a vapore ma non per collegarlo ad un generatore ma ad una pompa per acqua , per irrigare i campi per capirci . Il motivo è semplice , il gasolio costa troppo e le biomasse potrebbero in questo caso sostituire i motori diesel impiegati normalmente . Quindi ho pensato ad un motore a vapore ma di quelli "moderni" tipo questi qui http://www.greensteamengine.com/ o simili , che ne pensate ?
Poi non so neanche se questo è il posto giusto per continuare la discussione o se devo aprirne una nuova , ci penseranno i moderatori . Gessi

 
 InizioPagina
 

Pagine: (19)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum