Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/11/2019 22:57:30  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   1   2   3   [4]   5   6    (Ultimo Msg)


MPP Solar 5048 MS ho GK?
FinePagina

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 07:21:15

Allora Alfredo il cavo dai pannelli ai fusibili va bene da 6,quindi 3 coppie di cavi che scendono dal tetto, poi i differenziali sia all ingresso che all uscita Dell inverter da 25A (in realtà se il tuo contatore enel è da 3kw bastano anche da 20A), come fusibile il 100A come dice emuland sei al limite, meglio un 150A,il commutatore che gestisce enel e inverter meglio metterlo, non si Sa mai, anche se dovessi avere un problema all inverter non resti al buio, puoi trovarlo in tutti i negozi di materiale elettrico da mettere sulla barra din (dentro ai comunissimo quadretti che contengono i differenziali.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

alfredo
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:52

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 11:10:38

Si Alessandro i 6 mm li utilizzo per i soli pannelli ,
Riguardo hai termici allora monterò i 20A considerando che a casa ho i 3 kw.il commutatore si lo userò perché mi è tornato utile già la prima volta
Praticamente dovrò fare l’istesso impianto di prima con la sola differenza che dovrò mettere i pannelli in serie da 5
E aumentare il fusibile da 100A a 150A
Un’altra cosa, io avrò quindi dalla discesa dei pannelli tre positivi e tre negativi, questi devo farli arrivare in una scatola dove da lì ne usciranno solo due che arrivano al l’inverter? E se e’ così i due cavi saranno sempre da 6mm?

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:881

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 11:11:58




Savio leggi in firma ed avrai una idea del mio impianto. Considera che ho una esperienza di 6 anni e di variazioni ne ho fatte diverse per arrivare a quella attuale che considero definitiva visti i risultati.



---------------
1 inverter PIP 5048MSD + 15pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp +3 pannelli JinKo 255wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 11:22:40

Alfredo fili da 6 che scendono dai pannelli e arrivano ai portafusibili poi verranno raggruppati in un filo almeno da 10. Riguardo il magnetotermico io intendo un differenziale (salvavita) prima e dopo l inverter, non tanto per l energia prodotta dall inverter che in realtà non ha bisogno di salvavita, ma per quando sei in bypass a Enel, che in realtà può bastare un differenziale all ingresso dell inverter e un magnetotermico all uscita, oltretutto penso che nel quadretto in casa dove arriva l inverter avrai già un salvavita.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

alfredo
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:52

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 14:10:45

Si Alessandro ,ho il salvavita nel quadro dentro casa.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 14:19:10

Allora puoi mettere un semplice magnetotermico all uscita Dell inverter. Allora ricapitolando dal contatore enel al Pip 1 salvavita (vicino all inverter) dal Pip al tuo quadretto di casa 1 magnetotermico, (naturalmente vicino all inverter) e poi dall magnetotermico al differenziale in casa.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

alfredo
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:52

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 18:36:38

Alessandro grazie ancora.
Comunque anche se non lo hai menzionato il commutatore lo monto. Avevo mandato un link nel quale si vedeva un commutatore di 20 A e chiedevo se va bene, oppure se hai tu qualcosa da consigliarmi , indicami tu.
Grazie ancora

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 19:04:42

commutatore 30A da barra din é stato consigliato. io ne ho preso uno uno/zero/due.

pagato penso poco non ricordo il nome

AEG gsv2032

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 19/10/2019 21:01:06

Si si va benissimo quello postato da emuland lo metti in un qualsiasi quadretto, anche il tuo va bene hanno la stessa funzione.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

saviothecnic
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 12:02:34

CITAZIONE (alfredo, 19/10/2019 11:10:38 ) Discussione.php?215820&4#MSG48

Un’altra cosa, io avrò quindi dalla discesa dei pannelli tre positivi e tre negativi, questi devo farli arrivare in una scatola dove da lì ne usciranno solo due che arrivano al l’inverter? E se e’ così i due cavi saranno sempre da 6mm?


No i cavi vanno sempre dimensionati per la corrente che devono portare
in base alla lungezza

Io ad esempio nel mio quadro ho fatto scendere su 12 panelli 6 coppie
dato che gli collego su in serie da 2 e quindi poi nel quadro ho mangetotermici DC e diodi
e il parallelo dei pannelli lo eseguo nel quadro non so se dalla foto si capisce.

Questo Link ti aiuta per il Dimensionamento Cavi



Immagine Allegata: QuadroSavioFV.jpg
 
ForumEA/U/QuadroSavioFV.jpg

 

saviothecnic
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 12:14:26

CITAZIONE (Il_Salentino, 19/10/2019 11:11:58 ) Discussione.php?215820&4#MSG49


Savio leggi in firma ed avrai una idea del mio impianto.

A si scusa non ci avevo fatto caso
Ma con un certa non ho visto che hai recensito il tuo impianto nel dettaglio o sbaglio

Dato che hai un consumo giornaliero molto simele al mio
Sono molto curioso del tuo impianto

Noto che hai fatto un mix due tre impianti
eolico e due solari
Quindi tu non sei connesso in rete come gestisci la cosa ?

Io ho anche immissione in rete di un impianto
Quindi la scelta del mio inverter sul impianto con accumulo è un po obligata
e quello che ho e uno dei pochi se non unico modello che gestisce
il limitatore in uscita 0 e ha tensioni in ingresso "diciamo sicure" sotto i 52V

Noto che anche il tuo inverter non brilla in efficienza
solo il 93% come il mio che è al 92 ma sembra una bella macchina
perccato che non ha il limitatore

Quindi leggo 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah

Da questi dati ipotizzo che alimenti inverter a 58V
Simulando una tensione di una piombo completamente carica giusto ?

Ipotizzo che è composto da due banchi da 14S 200P in parallelo tra loro esatto.

Quindi tensione sulle celle a 4,14V e celle da 1,5A esatto
O ho fatto male i conti ?
Curiosità in un sistema simile come BMS e sistema di carica cosa usi
per quest'imponente storage di 38,8Kw ?

Qualche fotina che sono curioso di capire ingombro che prende
un impianto simile composto da 5600 elementi 18650

Grazie

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:881

Stato:



Inviato il: 22/10/2019 14:47:05

Savio, io non ho potuto realizzare un impianto a norma da richiedere il contributo GSE che ho realizzato il tutto modificandolo negli anni. Inoltre l'eolico menzionato in firma è fermo da 2 anni perchè alcune pale sono state montate al contrario. Appena avrò il tempo per realizzare delle nuove pale, le sostituirò sperando di produrre almeno l'energia per illuminare il giardino. Si io ho 56 pacchi da 100 celle collegati in parallelo per avere 200 celle e in serie per avere 48V. Il mio inverter è configurato a 56V in float e 44V ritorno ad enel per evitare che le celle siano caricate oltre i 4V e scaricate sotto 3,14V. 1 banco costituito da 28 pacchi da 100 celle è controllato da 14 BMS 1S collegati in parallelo e da 14 voltometri mentre il 2° banco sempre costituito da 28 pacchi da 100 celle ho comprato un BMS che dovrebbe controllare la tensione, ma poichè il banco è di 320 Ah richiede un ulteriore BMS collegato su ogni coppia di pacchi per controllarne il carico e lo scarico. A breve mi cimenterò in questa ennesima realizzazione, ma dai riscontri, penso che tutto stia viaggiando correttamente. Ti allego la foto dei 56 pacchi perchè tu possa avere una idea di quello che è il mio accumulo. Ciao



Immagine Allegata: celle.JPG
 
ForumEA/U/celle_1.JPG



---------------
1 inverter PIP 5048MSD + 15pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp +3 pannelli JinKo 255wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

alfredo
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:52

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 22:45:58

Volevo sapere, se c’è qualcosa che posso mettere all’uscita dei cavi dei PF, per avere sotto controllo le 3 serie dei 5 pannelli, come Voltaggio eAmperaggio, naturalmente so Gia che l’inverter lo fa , ma essendo in serie mi darebbe il totale.
Questo perché credo che avendo sotto controllo le serie dei pannelli posso vedere meglio il buon funzionamento , ho almeno così credo.
Volevo pure sapere, considerando che i miei pannelli sono orientati a Sud, ma con pochissima inclinazione , se non addirittura quasi piani , perderò molto ?



Modificato da alfredo - 23/10/2019, 22:52:31
 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 22:54:39

Puoi mettere qualcosa del genere, ma hai bisogno uno step down per alimentarlo, se vuoi alimentarlo direttamente dai pannelli, perché la tensione di funzionamento deve essere compresa tra 4,5v e 30v. Con questo puoi monitorare tensione e voltaggio, altrimenti ti compri una pinza amperometrica e ogni tanto controlli la corrente che ti danno, oltretutto a te interessa solamente la corrente, se va bene quella anche la tensione va bene.



Immagine Allegata: Screenshot_20191023-224950.jpg
 
ForumEA/U/Screenshot_20191023-224950.jpg



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 22:56:45

Perderai molto in inverno, perché il sole sta più basso all orizzonte, in inverno più inclinazione hai e meglio è, poi più a sud sono e più produrranno.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   1   2   3   [4]   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum