Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/11/2019 22:59:18  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM


nuovo impianto grid tied
FinePagina

m60gpmg
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 20/10/2019 12:29:53

Ciao a Tutti,
vi seguo da qualche anno (troppo bella la sezione "Free Energy : Fake o Real") ma non sono mai intervenuto.
Ora sto ristrutturando un'abitazione e sto pensando di montare un impianto fotovoltaico.(non sul tetto, bensì per terra)
io lo vorrei fare con le seguenti caratteristiche (sempre che sia possibile):

Possibilmente senza batterie (almeno nella fase iniziale),
Lo vorrei collegato alla rete elettrica, ma solo per prelevare, non per cedere energia alla rete. (quindi non conto energia ecc.., una sorta di UPS insomma con priorità di assorbimento dal fotovoltaico)

Vorrei che fosse un impianto modulare ovvero con la possibilità di montare piu' tipi di pannelli (me li procura un amico da fallimenti). infatti partirei con 4 o 5 kw per poi magari aggiungercene alre 2-3 kw.

in pratica vorrei che di giorno si usasse l'energia dei pannelli come priorità per la casa; inoltre che nel caso non ci fosse richiesta, reindirizzarla per scaldare, con resistenze o pompa di calore, l'acqua di accumulo di un puffer di modo di integrare il riscaldamento.
Poi con l'arrivo della sera, staccare l'integrazione del riscaldamento e prelevare dal normale contatore enel per la casa.

Da quel che ho capito gli inverter della MPP SOLAR dovrebbero fare al caso mio (adesso oltretutto certi modelli possono funzionare anche senza batterie ); il problema e' che ci sono diversi modelli e non sempre mi e' chiaro quale modello farebbe al caso mio.

Teoricamente il modello 5048 MG dovrebbe andarmi bene.... ma che differenza c'è con il 5048 GK? forse non si può mettere in parallelo per aumentare la potenza complessiva? e le differenze con il 5048Mk?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7364

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 00:02:19

Ciao m60gpmg, non mi risulrano inverter Batteryless parallelabile, lunico è il 5048-MG ma piu di uno servono le batterie.

5048-GK 5000W pannelli ad alta tensione Batteryless non parallelabile LINK

5048-GE 4000W pannelli ad alta tensione Batteryless non parallelabile LINK

5048-MK 5000W pannelli 145V non Batteryless parallelabile LINK

5048-MG 4500W pannelli ad alta tensione Batteryless parallelabile, ma attenzione leggi le note nel riquadro rosa, in modalità Batteryless solo per unità singola, se più di uno servono le batterie. LINK



Immagine Allegata: 5048MG.jpg
 
ForumEA/U/5048MG.jpg



Modificato da Claudio - 21/10/2019, 00:13:36


---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:616

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 14:48:10

CITAZIONE (m60gpmg, 20/10/2019 12:29:53 ) Discussione.php?215829&1#MSG0



...solo per prelevare, non per cedere energia alla rete...

...Vorrei che fosse un impianto modulare

...vorrei che di giorno si usasse l'energia dei pannelli



Propongo e chiedo... Ovvero anch'io avevo in mente un ingresso al FV soft... Pannelli non necessariamente sul tetto e tutte quelle altre belle cose. Tutto questo lo si potrebbe ottenere con un ENPHASE M250 - MICRO INVERTER 250 W. Peccato solo per una cosa: che ogni 0,250 KW sono 100€ o poco piu'. Quindi ogni Kilowatt costerebbe 400€ ed il massimo di unita' mi sembra sia di 14 elementi e quindi 3,5 KW per un costo complessivo di 1400 €, ma a scalare. Non credo poi possa funzionare a "isola" anche sostituendo la rete con un Inverter "pilota" che funzioni da "driver". Che ne dite?

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 17:04:36

lupo si può fare, il problema é.che se gli inverter e phase producono più del consumo, allora esplode l inverter


PS : ho 5 microinverter e phase

 

m60gpmg
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 07:04:08

Ok, GRAZIE allora mi serve il 5048-MG....
Inoltre poi c'e' il sistema per comandare un relais quando c'è abbastanza produzione solare (far partire l'integrazione solare) e staccarla quando il sole cala oppure giornata nuvolosa?
Ad esempio attacca le resistenze a 3kw e stacca quando scende sotto i 3kw.

Per le batterie, va bene un' US2000 o US3000 della Pylontech? (Da quel che ho capito le gestisce nativamente l'inverter stesso)
Oppure ne consigliate altre?



Modificato da m60gpmg - 23/10/2019, 13:32:16
 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:961

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 07:54:33

Esiste questo prodotto ma non ho nessun riscontro di qualcuno che lo abbia usato se non quello che si legge in internet.
C'è da 1 o 2 KW e mi pare (da verificare) che ci sia la possibilità di collegare un banco batterie

Metto il primo link che ho trovato

click

Segnalo che il prodotto non è certificato per essere legalmente usato in collegamento alla rete elettrica.



Modificato da stufodelgas - 23/10/2019, 08:02:04


---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 08:15:13

L utente (saviothecnic) lo usa



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:954

Stato:



Inviato il: 23/10/2019 10:37:16

CITAZIONE (AlessandroT, 23/10/2019 08:15:13 ) Discussione.php?215829&1#MSG6

L utente (saviothecnic) lo usa



non solo lui, un sacco di utenti stranier (EU US e AU) lo usano anche sui sistemi a doppia fase.

non è perfetto (non azzera completamente i consumi e qualche volta immette pochi watt)

ha il difetto di smettere di funzionare senza rete oltre a non essere in alcun modo "regolamentare"

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum