Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/11/2019 01:42:19  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)


Fulmine e impianto fotovoltaico
FinePagina

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 11:34:18

Salve a tutti, ho avuto la sventura di essere stato colpito (non io) da un fulmine che è entrato in casa dal palo di sicurezza della linea vita, aver trovato nei pressi un cavetto da 0.50 mmm (cavo sonda termica del pannello solare) e da lì propagarsi in tutta casa, e a seguire in quella di mio padre che si trova a 15 metri. Purtroppo i danni sono emersi un pò alla volta, e con un pò di pazienza e aiuto sono riuscito a sistemare quasi tutto. Quello che invece non sono riuscito a risolvere è il motivo di questo post. Ho un impianto d isola composta da 10 pannelli da 250 watt poly, inverter Advance 4000W/48V + regolatore 50A, 4 batterie AGM da 200ah (estate) e 4 batterie 120 ah pb (inverno). Ho smontato l'inverter e l'ho mandato a revisionare, sono stati cambiati dei componenti e ora funziona regolarmente. Mentre con alcuni pannelli ho dei problemi: avendo l'impianto a 48 volt li ho collegati in serie e ogni coppia (5) è sotto fusibile. Quando ho riavviato l'impianto mi sono accorto che una coppia faceva saltare il fusibile, mentre un'altra produce 3/4 rispetto alle rimanenti che funzionano regolarmente. Ho smontato la coppia che mi dava il corto e collegando il tester mi sembra che non dia segni di vita, anche controllando i pannelli singolarmente. Vi allego un paio di foto (i pannelli sono 6, 2 li ho aggiunti poco dopo) e scusatemi se sono stato prolisso.



Immagine Allegata: Foto 2 (Medium).jpg
 
ForumEA/U/Foto 2 (Medium).jpg

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 11:38:20

mancava questa foto....



Immagine Allegata: Foto 3 (Medium).jpg
 
ForumEA/U/Foto 3 (Medium)_1.jpg

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 12:00:16

Azzo che sfortuna, comunque riguardo i pannelli in corto hai provato a controllare la scatola dei diodi? Può darsi che siano andati in corto i diodi, apri la scatola, dissaldi i diodi di bypass e misuri con il tester,se hai sempre il corto li puoi buttare, è normale che salta a il fusibile perché sul corto dei pannelli arrivava tutta la corrente degli altri.
Può anche darsi che in quella coppia di pannelli che produce 3/4 i sia solo un diodo bruciato, ma in questa coppia dovresti capirlo con il tester, misura la tensione a vuoto, se per esempio nei pannelli funzionanti hai a vuoto 70v in quella che produce meno ne avrai 58.



Modificato da AlessandroT - 21/10/2019, 12:03:28


---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 15:32:22

Grazie Alessandro, ho misurato la tensione sia sui connettori che sul pannello. Ti allego le foto.



Immagine Allegata: 20191021_112450.jpg
 
ForumEA/U/20191021_112450.jpg

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 15:32:55

Aspetta stacca I diodi e misura prima le 2 coppie a sinistra, quindi primo e secondo contatto, poi secondo contatto e terzo e in fine terzo e quarto contatto, in pratica dai tre stringhe da 20 celle ciascuna, ogni stringa a vuoto circa 12v



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 15:36:57

Azz. scusa, ma come si procede? Non mi sembrano saldati, li provo a tirare dai contatti?

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 15:40:00

Si tirarli dovrebbero essere solamente incastrati.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 15:56:59

Fatto, la prima coppia (da sinistra) 1-2: 12,5 volt
coppia 2-3: 12,6 volt
coppia 3-4: 12,5 volt
Come dicevi tu, sono i diodi?
Sul diodo è riportato il codice 15SQ045 pec5329.
Dove li posso acquistare?

Mentre sulla coppia che "produce 3/4" dovrò portarla a terra per lavorare più agevolmente.



Modificato da robyonekenoby - 21/10/2019, 16:09:10
 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 16:15:32

Ok quindi se misuri il primo è l ultimo contatto dovresti avere 36v.i diodi se scrivi su ebay (diodi bypass) ne trovi di tutti i prezzi, l importante è che sia 15A 40-45v LINK
Ah scusa, si sono i diodi.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 17:19:06

Grazie Alessandro per la cortesia e professonalità. Procedo con l'acquisto dei diodi e poi ti aggiorno. Saluti e a presto dall'anno Zero

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3210

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 18:06:51

Allora ci vediamo nel futuro Faccine/thumbup.gif



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7355

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 19:53:31

15SQ045 1€

LINK



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:952

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 21:16:52

io non voglio mettere l.impianto a terra per vari motivi(struttura e pannelli), ma in certi stati tipo Australia é obbligatorio

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7355

Stato:



Inviato il: 21/10/2019 23:37:49

Emuland, è obbligatorio anche in Italia mettere a terra tutte le strutture aeree soggette a possibili scariche atmosferiche e la normativa prescrive che sia la medesima terra dell'impianto in cui viene erogata la tensione proveniente dall'inverter per evitare differenze di potenziale, la normativa impone anche l'installazione di scaricatori sulla linea pannelli Positivo Terra, Negativo Terra.

CEI 82-25 V1:2011-10 alla nota 15.6

Per il mio ho scelto di collegare la struttura a due punte di terra dedicate, non connesse alla terra di casa, ma con uguale resistenza, infisse 3m. e distanti 12m. fra loro.

Non voglio portare il Lupo in casa, visto che è di legno!!!



Modificato da Claudio - 21/10/2019, 23:55:07


---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:952

Stato:



Inviato il: 22/10/2019 06:50:08

CITAZIONE (Claudio, 21/10/2019 23:37:49 ) Discussione.php?215832&1#MSG15

Emuland, è obbligatorio anche in Italia mettere a terra tutte le strutture aeree soggette a possibili scariche atmosferiche e la normativa prescrive che sia la medesima terra dell'impianto in cui viene erogata la tensione proveniente dall'inverter per evitare differenze di potenziale, la normativa impone anche l'installazione di scaricatori sulla linea pannelli Positivo Terra, Negativo Terra.

CEI 82-25 V1:2011-10 alla nota 15.6

Per il mio ho scelto di collegare la struttura a due punte di terra dedicate, non connesse alla terra di casa, ma con uguale resistenza, infisse 3m. e distanti 12m. fra loro.

Non voglio portare il Lupo in casa, visto che è di legno!!!


il mio discorso è proprio il tuo ultimo.

per portare via un fulmine ci vuole una corda enorme, possibilmente sguainata (secondo il mio parere), perchè un eventuale fulmine vaporizzerebbe l'isolante.

anche io vorrei mettere a terra, ma il problema sono le distanze. non riesco a mettere sufficiente distanza fra le punte di terra, non riesco a collegarle fra di loro e farci un equipotenziale (misurare ora la resistenza di terra non mi basta, bisognerebbe farlo continuamente per assicurarsi che siano equipotenziali)

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   [1]   2   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum