Se sei già registrato           oppure    

Orario: 30/09/2022 09:37:34  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (35)  < ...  15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   [35]    (Ultimo Msg)


Pensilina fotovoltaica fai da te in Liguria, L'isolotto di Marco
FinePagina

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 04/06/2017 07:01:06

Infatti, se la motivazione é solo economica, non conviene fare l'impianto in una prima casa, considerando anche il notevole impegno economico richiesto. Mentre in una seconda casa è già diverso.

Ciò vale per qualsiasi tipo di impianto, il valore economico é sempre al massimo pari alla produzione dei pannelli e con il costo attuale dell'energia... sono briciole.

La motivazione deve essere più ampia: ambientale, esigenze personali, voglia di sperimentare ... e non é che si fanno sempre scelte dettate solo dall'aspetto economico, se così fosse non compreremmo il telefonino dell'ultima ora, il tablet più costoso, la macchina da decine di migliaia di euro... tali considerazioni valgono anche per l'impianto fotovoltaico.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3640

Stato:



Inviato il: 04/06/2017 07:39:55

CITAZIONE (calcola, 04/06/2017 07:01:06 ) Discussione.php?213892&35#MSG514

Infatti, se la motivazione é solo economica, non conviene fare l'impianto in una prima casa, considerando anche il notevole impegno economico richiesto. Mentre in una seconda casa è già diverso.

Ciò vale per qualsiasi tipo di impianto, il valore economico é sempre al massimo pari alla produzione dei pannelli e con il costo attuale dell'energia... sono briciole.

La motivazione deve essere più ampia: ambientale, esigenze personali, voglia di sperimentare ... e non é che si fanno sempre scelte dettate solo dall'aspetto economico, se così fosse non compreremmo il telefonino dell'ultima ora, il tablet più costoso, la macchina da decine di migliaia di euro... tali considerazioni valgono anche per l'impianto fotovoltaico.


Quoto, e rilancio...

...come già detto, ho realizzato il tutto con quanto ho risparmiato grazie ad altri lavori di efficientemento, per primo l'installazione della caldaia a pellet, e, non mi serve che l'impianto si ripaghi in tempi brevi.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3140

Stato:



Inviato il: 04/06/2017 21:20:23

Aggiungo anche che un impianto off-grid lo puoi costruire piano piano nel tempo, secondo le proprie possibilità. Io così ho fatto, ho investito per una parte per volta. Se avessi dovuto comprare tutto insieme e pagarlo subito non sarei riuscito, invece così sì



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (RaspberryPi + vari Wemos D1 Mini - ESP8266). Regolatore di carica: Mpp Solar PCM8048.
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 05/06/2017 06:34:08

Però, tornando al discorso di sempre, lo facciamo per guadagnarci o andare a pari? No, la spesa é continua e... si ammortizzano solo dopo molti anni e sempre che non occorra cambiare qualcosa per guasto. Le motivazioni sono altre, il risparmio non é, e non deve essere, il principale fattore. Nel mio caso per me é importante avere una alimentazione in dc sempre disponibile e con qualche giorno di autonomia, il resto non é importante, utile, ma non fondamentale.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3640

Stato:



Inviato il: 15/08/2017 08:14:53

Aggiornamento...

Nel corso di questa estate ho effettuato due importanti upgrade all'impianto:

Il primo consiste nell'aver installato, in parallelo al regolatore di carica, 3 alimentatori switching regolabili in corrente, che lavorano, in caso di tensione bassa del banco batterie, sia a supporto (grossi carichi) sia per mantenimento (lunghi periodi di cielo coperto).
Gli alimentatori, ovviamente a 48V, intervengono a soglie diverse e sono in grado di erogare 7,3A ciascuno, per un totale di 22A quando tutti e tre attivi e a pieno regime.

Il secondo, invece, consiste nell'aver installato una scheda "home-made" di monitoraggio e gestione che, tramite sensori di corrente, raccoglie i dati di produzione e consumi generando il relativo grafico.
La scheda, conoscendo produzione, consumo, e tensione delle batterie si occupa in base anche ad impostazioni di isteresi "temporale" sia degli switch rete/isola e viceversa, sia di accendere e spegnere gli alimentatori.

Per quanto riguarda la scheda, vista la mia profonda ed insanabile ignoranza sia in campo di elettronica che in campo di programmazione, devo ringraziare un amico che si è offerto di farla e programmarla per me, io l'ho solo collegata e parametrata.

I ringraziamenti, oltre che alla persona che ha realizzato questo datalogger, vanno anche a tutti coloro hanno (sia in maniera attiva che in maniera passiva) partecipato, partecipano e parteciperanno alla realizzazione e al mantenimento di questo impianto, senza l'aiuto dei quali, non sarei mai riuscito a realizzarlo.

Per ultimo (ma non ultimo), un grazie al forum che ha dedicato una pagina pubblica, ossia consultabile da tutti (questa ), al grafico giornaliero.

Questo il report di ieri:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/R/Screenshot_2017-08-15-08-07-26.jpg



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19096

Stato:



Inviato il: 15/08/2017 09:02:20

spettacolo



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
W il cippatino

 

robyonekenoby
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:36

Stato:



Inviato il: 28/10/2019 10:22:40

CITAZIONE (marcosnout, 30/11/2016 20:42:04 ) Discussione.php?213892&18#MSG264

...hanno risposto...
...ho un indirizzo al quale spedire...a mio carico...
...mah...

Vectron
via ghisiliera 21
40131 Bologna BO

Ciao Marco sto leggendo tutta la discussione, complimenti per il lavoro, l'impianto e sopratutto la manualità. Quando ho letto Vectron, mi è tornato in mente il talloncino di revisione del mio inverter dove è stato spedito per la revisione dopo il fulmine. Aveva una scheda bruciata e una manciata di resistenze e varie. Spesi 231,00 euro

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3640

Stato:



Inviato il: 28/10/2019 13:59:15


CITAZIONE

complimenti per il lavoro, l'impianto e sopratutto la manualità

grazie, troppo buono...se non fosse per l'aiuto ricevuto non sarei stato in grado.

CITAZIONE
Quando ho letto Vectron...

già, "sempre loro", ed essendo gli unici che ci fanno assistenza...ancora grazie che ci sono...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 
 InizioPagina
 

Pagine: (35)  < ...  15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   [35]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum