Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/08/2022 09:56:47  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Free Energy : Fake o Real?

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (45)  < ...  16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   [26]   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36  ...>    (Ultimo Msg)


Fusione Nucleare Fredda, E-CAT di Andrea Rossi
FinePagina

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 09:42:59

Per me sono già fiorite, ma dopo tanto parlare ed attendere gli esiti della relazione indipendente... mi vorrei sbagliare però in tanti preparano il diserbante.

Il tuo intervento non mi pare sufficientemente obiettivo:


CITAZIONE

Rossi era li tutti i giorni ad inserire il materiale segreto su cui apparentemente non avevano accesso

ma poi ci fanno un esame isotopico (???)


"24 February 2014 by Andrea Rossi who gradually brought it to the power level requested by us. Rossi later intervened to witch off the dummy, and in the following subsequent operations on the E-Cat: charge insertion, reactor start up, reactorn shutdown and powder charge extraction. Throughout the test, no further intervention orninterference on his part occurred;nmoreover, all phases of the test were monitored directly by the collaboration."

Non metto in dubbio la buona fede, la serietà e la competenza dei fisici che hanno condotto le prove, pensi che avrebbero permesso a Rossi di andare tutti i giorni? No, e non l'hanno permesso, è andato a caricare il reattore una volta, le prime prove infatti sono state fatte a reattore vuoto e non poteva essere diversamente. Più sotto al brano citato, nella relazione vi è scritto che dopo 23 ore di prove hanno spento il reattore e uno dei ricercatori ha inserito 1g di polvere preventivamente analizzata da Bianchini. Il reattore non è più stato aperto.

"bout 32 days from startup, on the 29 March 2014, at 11:40, the E-Cat was shut down, after gradually reducing its input power. The shutdown
date had already been decided when organizing the test, and had nothing to do with the potential of the reactor, which was running normally. Therefor e, no assumption may be made on the life of the
powder charge, nor, consequently, on the total energy density of the reactor charge, which means that the values found are only indicative of lower limits. After cooling, the E-Cat was again opened by breaking one of the caps, and the powder was collected and put in a test tube. After Bianchini's readings, performed in a matter similar to those in the first phase, the test tube was handed back to us for further analysis, the results of which will presented in paragraph 8"

Alla fine delle prove il reattore è stato aperto ed il contenuto analizzato, l'analisi isotopica è stata fatta ed i risultati al paragrafo 8. Basta andare a leggerli.

Le conlusioni dicono: "Our measurement, based on calculating the power emitted by the reactor through radiation and convection, gave the following results: the net production of the reactor after 32 days’ operation was (5825 ± 10%) [MJ], the density of thermal energy (if referred to an internal charge weighing 1 g) was (5.8 ∙106± 10%) [MJ/kg], while the density of power was equal to (2.1 ∙106± 10%) [W/kg]. These values place the E-Cat beyond any other known conventional source of energy. Even if one conservatively repeats the same calculations with reference to the weight of the whole reactor rather than that of its internal charge, one gets results confirming the non-conventional nature of the form of energy generated by the E-Cat, namely (1.3 ∙104± 10%)[MJ/kg] for thermal energy density, and (4.7 ∙103
± 10%) [W/kg] for power density."

Non vi è nulla di convenzionale nell'energia prodotta. E... molto altro ancora.

Secondo il tuo parere eminenti scienziati rischiano la loro reputazione scrivendo unreport di tal fatta e solo per far un piacere a Rossi?



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 09:58:31

Capisco che per chi ha studiato le cose in un certo modo, dando per indiscutibili certe leggi chimiche è difficile digerirla. Lo è anche per me che di chimica... però mi sforzo sempre di ricordare quanto all'università affermava un mio docente: nelle scienze non vi è nulla di definitivo, tutto è vero se provato e fino a prova contraria. Tutto può essere messo in discussione, bisogna avere la mente aperta ad analizzare nuovi fenomeni e nuove prove scientifiche e se è il caso accettarle.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 16:41:18

ho fatto un errore di traduzione.


CITAZIONE

tutto è vero se provato e fino a prova contraria



a me sembra di assistere ad una partita di poker ora c'è stato un rilancio della posta


o poverini non hanno trovato un marker di emissività noto che resistesse a 1400°C


perchè non usano la cc per riscaldare perchè devono usare gli impulsi di cui è difficilissimo misurare la potenza perchè usare i triac che smozzicano l'onda a 50 Hz e vanno a pallino tutte le misure in ca, siamo forse negli anni 70 ? dove non c'era di meglio?

le apparecchiature di misura sono degli studiosi o sono fornite da altri

negli anni 70 ha creato (condannato) l'energia di allora (petrolio)
ora crea l'energia di ora ?



Modificato da qqcreafis - 12/10/2014, 18:16:50


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 16:49:55

Comunque ammettiamo che queste reazioni siano avvenute

l'idea che suggerisce è H==>n e come sappiano dall'epoca della prima fissione che N non viene fermato e può centrare il nucleo

H può diventare n per un tempo brevissimo
il nucleo è incredibilmente piccolo


uno degli autori ha studiato la reazione H LI come nucleare


Si può pensare che H diventi n dentro il reticolo di Ni e che la reazione sia facilitata dall'enorme pressione ed evidentemente dagli atomi di Li assorbiti dal reticolo e forse anche da altri

la rezione beta inversa (cattura) e- +p =n +neutrino non avviene completamente ma solo per il brevissimo tempo compatibile con il principio di indeterminazione in quanto la reazione è endotermica e manca energia


facendo un pò di calcoli segue che senza pressione esterna (e violando la conservazione del numero leptonico) H puo diventare nper 10^-22 secondi

ammettendo una velocità relativa H e Li o H e Ni di 10^4m/s fa che il n virtuale percorra 10^-18m , occorre percorrere circa 10^-10m per superare lo sbarramento di elettroni e centrare il nucleo.

Per allungare i tempi occorre comprimere H parte del lavoro di compressione andrà come energia interna il delta E =1,6*10^-13Joule occorre diminuirlo di un fattore moltiplicativo 10^8J
ammettiamo una P=10000BAR=10^9Pa ma dovrebbe comprimere per una variazione di volume corrispondente ad una variazione di raggio di circa 3*10^-8m , troppo di almeno un fattore 300... forse con 3milioni di BAR

Comunque se si hanno dati si dovrebbe poter stimare l'energia prodotta dalla trasformazioni dei nuclei (che non è detto siano tutte esotermiche)

poi se si conosce la curva di potenza prodotta dovrebbe seguire un andamento coerente con il consumo di combustibile






Modificato da qqcreafis - 12/10/2014, 18:14:45


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 19:48:13

Non conoscendo cosa usa per catalizzare la reazione si possono solo fare delle illazioni, però a quanto hanno scritto funziona.


CITAZIONE

Per allungare i tempi occorre comprimere H parte del lavoro di compressione andrà come energia interna il delta E =1,6*10^-13Joule occorre diminuirlo di un fattore moltiplicativo 10^8J
ammettiamo una P=10000BAR=10^9Pa ma dovrebbe comprimere per una variazione di volume corrispondente ad una variazione di raggio di circa 3*10^-8m , troppo di almeno un fattore 300... forse con 3milioni di BAR


Il meccanismo di reazione è sicuramente diverso da quello tradizionale ed è qui la novità, il catalizzatore rende possibile la reazione a valori di pressione ordinari, cosa sarà boh, certo in tanti dubitano poi sotto sotto cercano di scoprirlo. Questa storia della fusione fredda è partita così sin dall' 89 e così continua, troppi interessi in gioco.

Rossi sarà uno smanettone, un inventore... tutto quello che si vuole, ma Focardi, tutti gli altri che hanno visto, gli ultimi che hanno eseguito il test, sono i pivellini che possono essere raggirati facilmente? Magari uno, due, tutti? Io credo che quanto scritto corrisponda al vero. Certo la mancanza di dati non permette di spiegare nel dettaglio cosa realmente avviene, al momento di certo c'è solo che produce molta più energia di qualunque altra trasformazione conosciuta e che produce isotopi, quindi che è una reazione nucleare, di più non si può. A guardare quell'oggetto, un tubo di 20 cm, in tutto e per tutto mi sembra un tubo flessibile d'acciaio del tipo di quelli che si usano per l'acqua potabile o il gas, al massimo resisterà a qualche decina di bar, non credo di più. La struttura estremamente semplice mi fa pensare che tutto il segreto stia proprio nella "polvere" inserita. Non parlano di gas, solo di reagenti allo stato solido.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 19:55:31

Speriamo che non sia un reagente che costa cifre spropositate e che tolga la convenienza economica.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 20:22:31

Il litio e l'idrogeno sono da molto tempo usati nella preparazione di armi nucleari a fissione. Se è un catalizzatore il costo è relativo, in quanto si compra solo una volta e si ricicla all'infinito. Si consumano i reagenti non i catalizzatori.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 22:46:14

CITAZIONE (calcola, 12/10/2014 20:22:31 ) Discussione.php?43375347&26#MSG379

... ma Focardi

Focardi era stato assoldato da Rossi per fare le misurazioni...quando gli è statao chiesto se sapeva dell'ingrediente misterioso', lui ha dichiarato che non lo conosceva , ma si fidava di Rossi.
Dovrebbe esserci una intervista pubblica dove dichiara questo...infatti Focardi era Focardi...



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 12/10/2014 23:52:27


CITAZIONE

Non parlano di gas, solo di reagenti allo stato solido


la sorgente di idrogeno è l'idruro di litio

attenzione quanta polvere c'è dentro ?


Tutti ci guardano e ci pensano, i giapponesi non hanno mai smesso hanno fatto di tutto ed hanno trovato pochissimo (si vede che erano e sono coglioni)


penso il litio e l'idrogeno siano dentro il reticolo cristallino del Ni

penso che sia una polvere estrememente carica di energia bisognerebbe conoscere la massa del combustibile

dai loro dati sembra che il numero di atomi di Ni(pur variando la composizione isotopica) torna quasi con perfezione sospetta ma gli atomi di Li sestuplicano, Mi sembra un'analisi di superficie e quindi esce dal grano il Li?

Inoltre come fa a funzionare fino in fondo se cambia così tanto La composizione anche fisica del combustibile

Esiste una curva energia prodotta-tempo?

vedi più si scava e meno si trova sono dichiarazioni reticenti

perchè non hanno usato un termostato ad acqua? invece che un farraginoso sistema di misura indiretta, chi lo ha vietato ?



Modificato da qqcreafis - 13/10/2014, 00:04:50


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 07:19:33


CITAZIONE

Dovrebbe esserci una intervista pubblica dove dichiara questo...infatti Focardi era Focardi...


Giustissimo e proprio per questo se ha affermato che la cosa funziona io ci credo.

CITAZIONE
dai loro dati sembra che il numero di atomi di Ni(pur variando la composizione isotopica) torna quasi con perfezione sospetta ma gli atomi di Li sestuplicano, Mi sembra un'analisi di superficie e quindi esce dal grano il Li?


E' una ulteriore prova che funziona, non dovrebbero verificarsi delle trasmutazioni?



Modificato da calcola - 13/10/2014, 07:23:06


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 10:10:08

CITAZIONE (calcola, 13/10/2014 07:19:33 ) Discussione.php?43375347&26#MSG384


Giustissimo e proprio per questo se ha affermato che la cosa funziona io ci credo.

Aspè, fin dal 2007 Focardi si è occupato delle misurazioni, e dalle sue stesse dichiarazioni, non sapeva cosa Rossi utilizzasse.
Vabbè, ipotizziamo che la cosa funga...come mai a tanti anni di distanza non c'è ancora nulla? Per qule motivo Rossi non libera l'umanità dalla piaga dei combustibili fossili? Per denaro? Per rientrare delle spese da lui affrontate? Diventerebbe l'uomo più ricco del mondo semplicemente pubblicando il suo sistema...invece siamo ancora qua a chiederci se il suo sistema funziona...però è in vendita il suo sistema di 1MW.Ops e del sistemino casalingo che doveva avere la gente comune anni fa? Mannaggia...purtroppo non glielo fanno vendere? Ok...allora perchè non mette in piedi una dimostrazione inoppugnabile...ad esempio potrebbe lasciare in una piazza del paese italia il suo dispositivo chiuso in una gabbia...dicendo semplicemente :"sorvegliatelo , riprendetelo ... per un mese/anno genererà energia proveniente dalla fusione fredda"...e fine del palo...ed invece noi del forum andiamo in giro per le piazze a divulgare le energie alternative...mentre c'è qualcuno che ha già la soluzione ma la nasconde all'umanità...è la mia opinione...nulla di tecnico o di personale.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 12:09:38


CITAZIONE

Giustissimo e proprio per questo se ha affermato che la cosa funziona io ci credo.


è questo l'errore, non ci vuole la fede ed è proprio il settore in cui rossi sguazza, e questo puzza, puzza tantissimo!

Tutti abbiamo piacere che queste cose siano vere ma.. non basta


con poche migliaia di euro si compra un buon Stirling un buon alternatore e si chiude il ciclo e forse rimane per fare andare una lampada da 100W. Il sistema messo sulla pubblica piazza per un mese mette fine a tutte le polemiche. Se non si fa è perchè non si vuole fare e non ci pensano neppure a farlo



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 15:16:21

Il fatto che nessuno riesca a scoprire l'additivo e che Focardi ne sconoscesse la natura, non vuol dire che non esista e meno che mai vuol non vuol dire che non funziona, Focardi l'ha ammesso più volte che funziona.


CITAZIONE

perchè non mette in piedi una dimostrazione inoppugnabile...ad esempio potrebbe lasciare in una piazza del paese italia il suo dispositivo chiuso in una gabbia...


perchè: prima semplicemente non funzionava, poi fatte le dimostrazioni davanti a molti fisici, si ma... non è detto, fatte le prove si, ma non sono indipendenti, ora fatte le indipendenti, ... non sono prove. La verità è che non va mai bene e a questo punto penso per principio.

CITAZIONE
è questo l'errore, non ci vuole la fede ed è proprio il settore in cui rossi sguazza, e questo puzza, puzza tantissimo!


Io leggo il report e ci credo per scienza non per fede, prima di parlare e scrivere, mi documento ed a meno che non venga provato che quanto scritto siano fandonie e i firmatari siano degli imbroglioni io ci credo e non per posizione presa o per fede, per scienza, se leggo l'esito di una prova di verifica, fino a prova contraria ci credo. Non stiamo più parlando di prove fatte in proprio, sono state fatte e verificate da terzi.

Sempre sul report vi è scritto che la durata dell'esperimento non era stata concordata con Rossi, hanno scelto loro il periodo di 32gg. La dimostrazione non l'ha fatta pubblicamente l'ha fatta fare a degli esperti, cosa cambia? Un mese, un giorno, dieci anni cosa cambia? Se funziona, funziona e basta.

Al momento si sa che funziona e non come funziona, e penso che neanche lo scopritore sappia bene come funziona, ma secondo voi se ha scoperto questa cosa l'ha scoperta per scienza o per caso? Si è imbattuto chissà come su questo fenomeno ed è riuscito a capirlo ed a sfruttarlo. Quante scoperte scientifiche sono avvenute per caso, decine, quante di queste scoperte sono state giustificate fin dall'origine, pochissime. Quando per caso scoprirono le proprietà dell'acido salicilico, degli antibiotici, ... erano in grado di spiegarne il meccanismo d'azione? La risposta è no, non erano in grado, non per questo...

In tutta questa storia ci vedo solo interessi di parte, di tutte le parti in causa, in primis Rossi e poco altruismo. Come principio di massima ritengo legittimo il non voler divulgare le proprie scoperte, nello specifico ritengo tale comportamento opinabile, perchè mi sembra evidente che non sia più in grado di sviluppare la scoperta e con il suo comportamento impedisce agli altri di lavorarci.

P.S.: ma se avesse fatto una prova di piazza, siamo sicuri che poi qualcuno non avrebbe detto: non vale, gli spettatori erano ignoranti.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 15:42:34

CITAZIONE (calcola, 13/10/2014 15:16:21 ) Discussione.php?43375347&26#MSG387


P.S.: ma se avesse fatto una prova di piazza, siamo sicuri che poi qualcuno non avrebbe detto: non vale, gli spettatori erano ignoranti.

Sicuramente...ma se avesse lasciato un faro acceso da mezzo kilowatt per un paio di settimane in una gabbia con una web cam puntata sopra...vedi come zittiva istantaneamente quelli come me...la sua credibilità saliva in modo esponenziale. Poteva anche dire:"cosa volete che faccia?"...vedrai che una soluzione tecnica la trovavamo anche noi!
Ma poi , a cosa gli serve il riconoscimento scientifico?Gatta ci cova?Si cercano fondi?Funziona ...ma manca un qualcosina che si finirebbe con qualche milioncino di $$$? Tutte ipotesi ...solo ipotesi fantasiose.
Un'altra possibilità, senza una convalida ufficiale, potrebbe essere questa: pubblicare il suo sistema su web (diventerebbe subito milionario)quindi dare la possibilità di replicarlo o acquistare direttamente da una sua ditta...se dovessi acquistarlo ...lo comprerei da lui..anche perchè lo sai quante repliche si inizierebbero a fare!
Cmq chi nasconde in genere bleffa...sarà anche il suo caso? Vedremo ,abbiamo tutto il tempo del mondo...attenderemo pazientemente.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 13/10/2014 19:44:44


CITAZIONE

quindi dare la possibilità di replicarlo o acquistare direttamente da una sua ditta...se dovessi acquistarlo ...lo comprerei da lui..anche perchè lo sai quante repliche si inizierebbero a fare!


Concordo pienamente, la condivisione fa progresso e sviluppo. Se vi è stato progresso lo è stato grazie alla condivisione... già immagino tanti cinesi all'opera... clonazione pura! Probabilmente è proprio questo che vuol evitare.

Se nasconde un motivo ci sarà e non è altruistico, per non divulgare avrà i suoi motivi, il suo interesse a non farlo. Comunque è evidente che tende a centralizzare tutto, sperimentazione, produzione, distribuzione. A nessun costo vuol far capire cosa usa e chissà quanti elementi presenti nelle ceneri sottoposte ad analisi isotopica sono stati aggiunti a bella posta per depistare. Staremo a vedere come farà a controllare quando partirà la commercializzazione.



Modificato da calcola - 13/10/2014, 19:48:07


---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (45)  < ...  16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   [26]   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum