Se sei già registrato           oppure    

Orario: 26/10/2020 01:54:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (5)   [1]   2   3   4   5    (Ultimo Msg)


Piccolo esperimento modello Savonius
FinePagina

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,13:05

Salve a tutti, sono arrivato anchio nel mondo dell'eolico e spero di riuscire a fare qualcosina
Grazie per tutte le informazioni e la disponibilità che offrite

Comincio con questo piccolo eperimento partendo da poca informazione sulla materia

E' un micro modello di Savonius
i materiali sono tutti recuperati

-contenitore-campana per cd e disco copricampana
-magneti di HardDisk morti o vecchi
-bobine di rame rivestito (stavano in un circuito ma non conosco la funzione)
-motorino Harddisk come rotore fissato sulla campana cd e bullone incollato sopra


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/199293_1881047475716_1527198112_31961261_7448182_n.jpg



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/207508_1881051515817_1527198112_31961270_2230827_n.jpg



LE BOBINE DI RAME ERANO SUI MAGNETI, LE HO SPOSTATE PER FARE LA FOTO E FAR VEDERE I MAGNETI SOTTO, ANCHE IL DISCO SUPERIORE CHE FA! DA ROTORE ERA AD 1MM DI DISTANZA DALLE BOBBINE, L'HO SVITATO SEMPRE PER LA FOTO



La disposizione dei magneti credo sia sbagliata(intendo le polarità)
le bobine e quindi le spire sono sbagliate

con il tester sono a 0,7mV ruotando il perno a mano


Comincio a srotolare le bobine? il diametro del filo? quante spire?

GRAZIE !!

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,15:53

Ciao modder,
non ho ben capito come è fatto il tuo esperimento,o meglio ho capito,ma non del tutto.
Sei partito anche bene con il primo piatto,poi non capisco la configurazione finale.
Se non sbaglio sono 2 piatti porta magneti....con relative bobine...dunque,intanto collega una bobina e misura solo quella bobina,poi colleghi la seconda bobina e vedrai che se è collegata giusta la tensione raddoppia rispetto a prima,importante è che fai girare i piatti alla stessa velocità (più o meno).
Puoi provare a spostare la seconda bobina in avanti e indietro rispetto ai magneti cosi vedi il punto di massima resa dovè.
Poi prosegui così con le altre bobine,se tutto è montato correttamente qualche volt lo tiri fuori.
Le bobine sono un pò spesse,ma per degli esperimenti sono sufficenti.
Controlla con un magnete che i magneti che hai sui piatti si alternino correttamente,dovrebbero attrarre e respingere il magnete su ogni passaggio,se riscontri 2 attrazzioni o 2 repulsioni significa che i magneti sono montati al contrario,basta girarli.

 

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,17:11

GRAZIE DOLOMITICO PER LA RISPOSTA

sulla base inferiore i magneti sono solo appoggiati e tenuti fermi da pezzi di ferro e le bobbine sono appoggiate sui magneti, alla fine il piatto superiore gira insieme al perno

per quanto riguarda l'alternanza dei magneti non ho ben capito come deve funzionare.. io li ho posizionati in modo tale che i 4 di sopra si attraggono con i 4 di sotto girandoli e rigirandoli per trovare l'attrazione

tu dici "dovrebbero attrarre e respingere il magnete su ogni passaggio"

quindi è corretto o no come li ho messi?

oppure dei 4 magneti su singolo piatto uno deve attrarre e l'altro respingere??

intanto provo con la singola bobbina

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,17:18

Io di solito passo sopra ad un piatto un magnetino piccolo e guardo come sono polarizzati i magneti che ho montato.passando con la mano con dentro il magnete dovresti sentire l'attrazione e la successiva repulsione ad ogni polo.
Se quando avvicini i piatti senti che si attraggono all'istante senza problemi è giusto.
Meglio è un piatto metallico,aumenta il magnetismo e la resa complessiva,ma per cominciare va bene uno di plastica.

 

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,18:02

CITAZIONE (DOLOMITICO @ 29/3/2011, 18:18)
Io di solito passo sopra ad un piatto un magnetino piccolo e guardo come sono polarizzati i magneti che ho montato.passando con la mano con dentro il magnete dovresti sentire l'attrazione e la successiva repulsione ad ogni polo.
Se quando avvicini i piatti senti che si attraggono all'istante senza problemi è giusto.
Meglio è un piatto metallico,aumenta il magnetismo e la resa complessiva,ma per cominciare va bene uno di plastica.

passando un magnetito come hai detto il comportamento è come vedi da foto qui sotto...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/206785_1881486286686_1527198112_31961781_1339239_n.jpg






quindi è corretto?

la stessa cosa fà sull'altro piatto

ps. ma il piatto metallico di che materiale sarebbe ideale?

Grazie ..ciao

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 29/3/2011,18:52

Ciao Modder, benvenuto.
Purtroppo i magneti degli HardDisk non sono particolarmente adatti per realizzare un alternatore a causa della loro polarizzazione, hanno sulla stessa faccia N-S e viceversa su quella opposta;

ForumEA/us/img220/2567/polarizzazione.png

per poterli utilizzare convine targliarli esattamente a metà;

ForumEA/us/img146/3244/magnetisezionati.png

Dopodichè assembli di nuovo il magnete come in questa foto facendo si che l'intera faccia abbia la stessa polarità;

ForumEA/us/img651/9162/montaggioo.png

Fatto ciò srotoli una bobina fatta in precedenza e ne realizzi un'altra che abbia un foro centrale di dimensioni più o meno simile al magnete. fai girare i due rotori su quella singola bobina e misuri il voltaggio, dopodichè ti regoli di conseguenza
spero di essere stato abbastanza chiaro faccine/wink.gif
Un saluto
SpitsFire




---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 30/3/2011,00:28

GRAZIE SpitsFire

ho fatto come hai detto ...ho tagliato i magneti

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/196656_1882127302711_1527198112_31962450_7645153_n.jpg




poi li ho accoppiati nord con nord ecc
alcuni facevano fatica a stare vicini e si ribbaltavano facilmente

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/205465_1882129222759_1527198112_31962451_4185267_n.jpg




poi ho rimesso tutto in funzione


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/195981_1882121622569_1527198112_31962449_2998634_n.jpg




ma alla fine.. misurando... nemmeno un misero millivolt faccine/huh.gif faccine/cry.gif faccine/blink.gif


eppure quando giro c'è una forte attrazione tra un disco e l'altro

dov'è l'inghippo
il tester? le bobine? la posizione dei magneti?

Grazie ciao





mi è sorto un dubbio.. ma i 2 dischi devono girare contemporaneamente mentre le bobine devono stare ferme? perchè nel mio caso è solo il disco superiore che gira
scusate l'ignoranza
ciao e grazie

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 30/3/2011,07:31

Si è proprio quello l'inghippo, i due dischi rotorici devono girare contemporaneamente e le bobine devono stare ferme faccine/wink.gif Attenzione però, devi posizionare i dischi in modo che si attraggono e non si respingono ovvero le facce dei magneti sul disco inferiore devono essere di segno opposto a quelli del disco superiore.
Un saluto
SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 30/3/2011,14:05

TAGLIARE I MAGNETI?!? faccine/blink.gif faccine/cry.gif
Che orrenda cosa.Io la turbina l'ho fatta con questi magneti e funziona benissimo.
Sarebbe più intelligente rimappare il magnete.
I magneti sono congelati,cioè sono fissati con un certo magnetismo.
Ora se non scaldiamo un magnete a 100° il magnetismo si perde e il magnete non attrae più nulla.
Questo non vuol dire che è da buttare.
Se non ricordo male si scaldano i magneti sempre a 100° e poi si mettono sopra ad una potente elettrocalamita finchè si raffredda,e rimane polarizzato nella configurazione che gli abbiamo dato.
Questo lo visto in Tv,non l'ho mai provato,ma prima proverei a fare questa prova prima di segare magneti,che poi alla fine sono da buttare.

 

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,01:46

Dolomitico , ormai è tardi per non tagliarli...cmq ho visto la tua Savonius.. bella esperienza bravo.

per SpitsFire invece mitica la sua superguida su orizzontale..

tornando a me ...

ho seguito l'altro consiglio ho rielaborato il modellino in modo tale che i 2 dischi-rotori girino mentre il centrale-statore rimane fermo, ho provato un po di bobine, quella nella foto è da 36 spire con la forma +o- simile ai magneti
su ogni disco ci sono le 4 coppie di magneti [(nord-nord)-(sud-sud)-(nord-nord)-(sud-sud)]

nella foto mentre girano i rotori e controllo poi col tester

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/199632_1884816889949_1527198112_31965053_5060462_n.jpg




purtroppo ci sarà qualche altro inghippo perchè nemmeno questa volta mi escono i millivolt faccine/sad.gif faccine/huh.gif faccine/unsure.gif

Eppur si muove!

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,09:26

CITAZIONE (Modder @ 31/3/2011, 02:46)
purtroppo ci sarà qualche altro inghippo perchè nemmeno questa volta mi escono i millivolt faccine/sad.gif faccine/huh.gif faccine/unsure.gif

Ciao,
come effettui la misura? devi considerare che la forma d'onda è sinusoidale...se la misuri in continua il tester non ce la fa a misurarla.

Mi permetto di dire una cosa sui magneti dell'HD che dovrebbero essere polarizzati in questo modo (vista singolo magnete HD):
a.Vista laterale
----------------
| - + |
| + - |
----------------
b.Vista dall'alto
----------------
| + - |
| + - |
----------------
A questo punto visto che hai tagliato i magneti ( faccine/huh.gif ) ti consiglio (invece di metterli affiancati) di metterli uno sull'altro a due a due attacati...la polarità la trovano da soli, questo per consentire un campo rafforzato sulla verticale, diminuire il nucleo ( foro interno) della bobina, diminuire la lunghezza del cavo di rame e quindi ( soprattutto) aumentare il numero di spire (numero di avvolgimenti), praticamente devi riprendere le bobine che hai postato nel tuo primo messaggio!
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Modder
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,10:31

CITAZIONE (Modder @ 31/3/2011, 02:46)
Ciao,
come effettui la misura? devi considerare che la forma d'onda è sinusoidale...se la misuri in continua il tester non ce la fa a misurarla.

l'ho sempre misurata in alternata


CITAZIONE (Modder @ 31/3/2011, 02:46)
----------------
| - + |
| + - |
----------------
b.Vista dall'alto
----------------
| + - |
| + - |
----------------

come aveva detto SpitsFire ...
cmq farò la prova se la forza verticale è maggiore se affiancati o sovrapposti
poi vi dico


CITAZIONE (Modder @ 31/3/2011, 02:46)
diminuire la lunghezza del cavo di rame e quindi ( soprattutto) aumentare il numero di spire (numero di avvolgimenti), praticamente devi riprendere le bobine che hai postato nel tuo primo messaggio!

ma per queste dimensioni e forze.. quante spire ci vorrebbero e che dimensione del cavo
ho letto che 36spire danno la 12v .. ma nel mio caso non so se è adatto

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,10:50

A Dolomitico e Bolle che avete storto il muso faccine/happy.gif per aver fatto tagliare i magneti a Modder faccine/biggrin.gif , ribadisco che quel tipo di magneti, in virtù della particolare polarizzazione che hanno, vedasi questo link non sono adatti, per così come sono, per realizzare un alternatore alla Piggott. Questo non è il primo esperimento fatto, tagliando quel tipo di magneti, vedasi quest'altro link. faccine/wink.gif
SpitsFire




Modificato da SpitsFire - 31/3/2011, 12:52


---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,14:24

Lo so lo so SpitsFire che c'è gente in giro che li taglia,non voglio creare un'incidente diplomatico,ne ho anch'io di questi magneti,ma non ne vedo il motivo di tagliarli,poi ogn'uno fa come vuole faccine/wink.gif
Io ragiono cosi perchè detesto manomettere qualcosa che già è efficente,poi avrei provato a rimagnetizzarli,però è la strada più lunga e incerta,mentre con la sega fai presto a tagliarli.
Sul fatto che non vanno bene per il piggott,io dico che dipende,proprio la mia prima turbina montava quelli,non era certo eccezzionale,ma da magneti di queste dimensioni non si può pretendere,certo l'onda in uscita non è di sicuro una sinusoide pura,ma per fare una turbina a costo quasi zero va più che bene.

Toranando al generatore,ma a quanti giri fai andare i piatti per le prove?
Perchè se matti dei magneti su un piatto e lo fai girare con sopra fissa una bobina per forza di cose si genera una tensione.
Io avevo un piatto con 12 poli e girando a mano la turbina ricordo cha arrivavo a 10 volt,ma con 7 bobine da 200 spire.
Una delle tue bobine quante spire ha?

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 31/3/2011,20:08

CITAZIONE (Modder @ 31/3/2011, 11:31)
ho letto che 36spire danno la 12v .. ma nel mio caso non so se è adatto

La tensione è legata al numero di spire ( più sono e più la tensione sale) ed anche alla velocità di rotazione ( più è alta e più la tensione sale)...quindi su due piedi quel 12V vuol dire poco e niente.
Il tester misura la 50Hz se lo metti su alteranta...cioè 3000 rpm...cioè 50 giri al secondo...praticamente lo devi far girare alla velocità di un trapano per leggere il valore efficace...per ora tralascia la misura.
Quanti giri fa al minuto il tuo generatore? Quante bobine/magneti hai?

X Spits...il tuo consiglio teorico è giusto...ma tagliare un magnete al neodimio faccine/biggrin.gif
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (5)   [1]   2   3   4   5    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum