Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/08/2022 19:58:37  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


Rimuovere carta da parati ྂ
FinePagina

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 22/01/2016 13:29:56

Devo rimuovere la carta parati del 1970, al momento rimuovo la parte impermeabile con raschietto metallico, e imbevo la carta che rimane adesa al muro con acqua e soda caustica, e mi pare che la colla si sciolga bene... leggo invece che si utilizza l'aceto... Esperienze?



Immagine Allegata: photo_2016-01-22_13-29-34.jpg
 
ForumEA/H/photo_2016-01-22_13-29-34.jpg



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

birgipi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1485

Stato:



Inviato il: 22/01/2016 13:35:13

Io l'ho tolta una decina di anni fa e ho usato la 100gradi, è molto veloce da togliere

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19096

Stato:



Inviato il: 22/01/2016 17:55:42

CITAZIONE (birgipi, 22/01/2016 13:35:13 ) Discussione.php?213399&1#MSG1

Io l'ho tolta una decina di anni fa e ho usato la 100gradi, è molto veloce da togliere



interessante..
come rimuovere i francobolli...


so che ci sono prodotti specifici...ma non so la composizione



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
W il cippatino

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 22/01/2016 22:25:40

La colla di pesce si scioglie con acqua tiepida, non costa nulla e funziona, bisogna solo impregnare bene la carta rimasta dopo aver tolto la prima sfoglia plastica.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 22/01/2016 22:42:03

Infatti è quello che faccio, come si vede dalla foto, e non serve nemmeno moltissima acqua e neppure calda. Il problema è rimuovere la colla che rimane sul muro. Non posso lavorare "a sguazzo" perché il pavimento è in legno, mi toccherà usare spugne e secchi... e se invece carteggiassi a secco?



Modificato da MarKoZaKKa - 22/01/2016, 22:45:41


---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 23/01/2016 00:23:59


CITAZIONE

e se invece carteggiassi a secco?


A parte il tempo infinito, la polvere arriverebbe fino a casa mia nel Molise !

Come suggerito, devi utilizzare dei metodi che distruggono la colla: acqua, soda, caldo, diluente, etc.

Ma prima di dipingere dovrai comunque stuccare, giusto ?

Elix



Modificato da Roero - 29/01/2016, 21:56:59


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3629

Stato:



Inviato il: 23/01/2016 05:02:46


CITAZIONE

A parte il tempo infinito, la povere arriverebbe fino a casa mia nel Molise !


Mica vero...ne la prima ne la seconda...basta prendere a noleggio una carteggiatrice professionale...una di quelle collegate all'aspiratore...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 26/01/2016 08:18:32

Devo dire che trovata la tecnica si viaggia spediti. Ora devo ripulire l'intonaco dalla colla, spatola di plastica acqua e tanta pazienza



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1221

Stato:



Inviato il: 27/01/2016 11:27:17

marco esistono altri prodotti aggrappanti da passare sulla parete con la colla e poi puoi imbiancare.

Fatto oramai 15 anni fa in una casa dei miei dove avevo tappezzeria che non si staccava neanche a piangere.

poi un amico imbianchino mi ha detto di usare un aggrappante tipo quello che si passa sul cartongesso stuccato e vai che è un piacere.

ciao

Raul

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 29/01/2016 21:41:03

Ah... non è che hai qualche nome di prodotto?
Per finitura vorrei usare quella pittura con microsfere che riflette il calore... vista dal Merlino... quella della ditta che si chiama come il cioccolatino ripieno di rhum.
P.S. per una grandissimo botta di deretano le altre due stanze ed il corridoio hanno una tappezzeria che viene via semplicemente tirando il foglio... viene via praticamente intero...



Modificato da MarKoZaKKa - 29/01/2016, 22:16:55


---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 29/01/2016 21:59:42

Si vede che con le altre due stanze sei un fortunello.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 29/01/2016 22:22:45

Almeno ogni tanto... però dovrò rasare in maniera accurata... con la scusa della tappezzeria sotto è un disastro...



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 29/01/2016 23:14:21

Veramente.....sotto le tappezzerie l'intonaco è sempre rovinato.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 30/01/2016 11:14:20

Cos'è la "Pasta di Legno" ???

Conosco la cera tappabuchi per il legno ma non la pasta... cos'è ???



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1886

Stato:



Inviato il: 20/02/2016 21:08:30

Allora...finita la stanza più ostica, perlomeno il grosso. Alla fine la tecnica per il tipo di colla presente, è stata:
-bagnare la colla con acqua e NaOH, usando spruzzino e frattazzo in spugna, fino al raccoglimento.
-Con frattazzo in gomma, quello per le fugature delle piastrelle, prima rimozione del grosso.
-nuova umidificazione del muro come sopra
-nuova passata a raschiare con frattazzo gomma
-lavaggio con frattazzo di spugna acqua e olio di gomito.totale 18ore di lavoro.
Ora mi mancano le due camerette ed il corridoio. Qui sembra sia stata usata una colla diversa, che non si rammollisce con l'acqua, almeno non subito. Ma con una leggera carreggiata l'aspetto "luccicante" del muro svanisce. Credo che farò così. Domani riposo forzato per evento matrimoniale importuno...
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/H/20160220_114340_1.jpg

Moderazione: ridimensionamento foto, mi devi un caffè.....almeno virtuale.



Modificato da Roero - 20/02/2016, 21:35:37


---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum