Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/08/2022 02:10:47  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Accumulatori

VISUALIZZA L'ALBUM


lunghezza cavi defolfatore clen
FinePagina

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 05/07/2016 22:20:34

Premesso che alle mie 30 batterie, collegate in gruppi di 6 a 24V avevo collegato 1 desolfatore Clen per ogni gruppo di 6. Tutto è andato avanti sino a quando non ho cambiato la configurazione per passare a 48V. le 28 batterie a gruppi di 4 sono diventati 7 anche se le ho collegate tutte all'inverter con un unico cavo.La domanda è: poichè le 4 batterie hanno la lunghezza maggiore dei cavi del Clen, posso allungare i cavi in modo da unirle a 48V, perchè ora essendo i cavi più piccoli ne ho collegate solo 3 a 36V.
Se qualcuno può darmi qualche consiglio, ringrazio anticipatamente.
Franco



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 28/08/2016 11:22:03

Nessuno mi sa dire se posso allungare i cavi del Clen per collegate 4 batterie a 48V?



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1635

Stato:



Inviato il: 28/08/2016 11:56:48

anch'io ho dovuto allungare i cavi, ma di poco....
allungandoli avrai una efficienza leggermente minore, quindi cerca di allungarli proprio il indispensabile

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 28/08/2016 15:21:54

eviterò di farlo; ho trovato una soluzione per accorciare le batterie. Non pensare male; invece di metterle 17x33x4 le disporrò in modo diverso 33x17x4



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

gianila nur
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:92

Stato:



Inviato il: 27/07/2017 17:57:29

ho pure io questo tipo di desolfatatore anche se non l'ho ancora usato.Ma funzionano o sono delle fregature?

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2828

Stato:



Inviato il: 02/08/2017 17:53:16

quanlcuno sa se questo o qualunque desolfatatore può essere usato in parallelo su due batterie?



---------------
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"(in possesso però di altra mezza laurea in Ing-Sic)
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 27/08/2017 19:42:00

CITAZIONE (emuland, 02/08/2017 17:53:16 ) Discussione.php?213836&1#MSG5

quanlcuno sa se questo o qualunque desolfatatore può essere usato in parallelo su due batterie?

Che vuoi dire può essere usato su più batterie in parallelo; dipende dalla tensione e dall'amperaggio che devi desolfatare. Io li tengo collegati a 48V su 4 batterie ed a 24V su 4 batterie della stessa potenza.



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2828

Stato:



Inviato il: 31/08/2017 14:38:14

Se puo lavorare contemporaneamente su due batterie identiche in parallelo 24v 190 ah da muletto



---------------
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"(in possesso però di altra mezza laurea in Ing-Sic)
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:525

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 09:17:53

Salve a tutti, da quello che ho letto nei forum non sarebbe consigliabile attaccare il desolfatatore alle batterie mentre son collegate all'impianto funzionante...va bhé, ma nessuno c'ha provato? è sicuro che non si può? Il prob per quelli come me che sono all'inizio e che essendo in possesso di un solo gruppo di batterie, è che dobbiamo staccare l'impianto per giorni! Io ho chiesto al venditore cinese se si può, e mi ha risposto..cosi:---dear friend, yes, it can work for your 48V lead acid battery pack, and leave it connected with battery while it's running.--- In pratica m'ha risposto; ...che posso lasciarlo attaccato mentre è in funzione l'impianto?! ....qualche consiglio? (mi arriverà sperando entro 40 giorni..vedi img)



Immagine Allegata: desolfatore.jpg
 
ForumEA/S/desolfatore.jpg



---------------
Impianto ad isola a 48v
con pannelli peimar tot 4.050w
8 batterie 100ah
PIP-4048MS
dal 2017 very happy

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5632

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 16:43:19

Io ho fatto dei test sul Megapulser.
Di fatto questo desolfatatore è fatto per essere installato a fianco la batteria auto e bisogna solo collegare i 2 faston ad occhiello sui morsetti dei cavi della batteria rispettando le polarità.
Dal momento che i desolfatatori generano una frequenza che ha il compito di disgregare i cristalli di solfato che non si riesce più a convertire con la ricarica e che le case costruttrici consigliano di montarlo in auto direttamente collegato alla batteria molto probabilmente non interferisce con l' elettronica dell' autovettura.
Si presume che non dovrebbe interferire anche con l' inverter del fotovoltaico.
Io lo lasciato collegato un paio di mesi su una coppia di batterie auto collegate in parallelo tra di loro le quali poi erano collegate all' impianto fotovoltaico ... problemi non ne ho avuto ma non ci metto la mano sul fuoco a lungo termine.

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:525

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 17:01:54

ti ringrazio ITA, la tua risposta mi fa pensare che se ogni due mesi lo collego solo per 2 settimane di seguito dovrei stare sul sicuro, proverò cosi!



---------------
Impianto ad isola a 48v
con pannelli peimar tot 4.050w
8 batterie 100ah
PIP-4048MS
dal 2017 very happy

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5632

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 19:15:57

Comunque le batterie, o celle che siano, non hanno la possibilità di solfatarsi lavorando quotidianamente sotto impianto fotovoltaico.

 

valter996

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:525

Stato:



Inviato il: 14/11/2017 19:29:41

pensavo di farlo solo d'inverno visto che certe volte durante 3-4 giorni non arrivano a caricare al 100%, prevenzione,e anche capire come funzionano aggeggio...



---------------
Impianto ad isola a 48v
con pannelli peimar tot 4.050w
8 batterie 100ah
PIP-4048MS
dal 2017 very happy

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum