Se sei già registrato           oppure    

Orario: 16/08/2022 03:19:15  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)


Utilizzo delle batterie al posto dei pannelli
FinePagina

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2828

Stato:



Inviato il: 23/08/2018 21:51:42

epsolar 2210a tracer.
se in circuito é progettato per erogare 20 ampere, non può buttarne fuori 300(se progettato bene)


aggiungo che ho collegato per un periodo dei micro inverter alle batterie per coprire i consumi e mai hanno erogato più di 225watt



---------------
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"(in possesso però di altra mezza laurea in Ing-Sic)
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 23/08/2018 21:53:54

Ok quindi è un regolatore discreto, onestamente pensavo che si bruciasse, ok allora grazie della delucidazione!



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:13056

Stato:



Inviato il: 23/08/2018 23:04:27

Franco secondo me non è conveniente fare quello che dici, ma si può, provare non costa nulla.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 24/08/2018 08:53:42

Claudio la mia perplessità nel fare questo collegamento nasce dal fatto che l'inverter, utilizzato come regolatore, non capisco come potrebbe sospendere di caricare le batterie del 24V. Forse si potrebbe aumentare la tensione del cut-off e far spegnere il 4048MST al raggiungimento dei 49V. Domanda: l'inveter si riaccende da solo quando il sole sorge e le batterie cominciano a salire di tensione?
Claudio se non costa nulla nel senso che non si danneggia alcun componente, il tempo lo trovo per fare esperimenti.



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:13056

Stato:



Inviato il: 24/08/2018 11:37:15

Non si danneggia nulla, basta stare nei parametri tensione corrente.
Se tu disabiliti il parametro Solar Power Balace lui preleverà dai "pannelli" dove tu invece hai le batterie, solo la corrente che tu setterai come corrente di ricarica, oltre quella corrente preleverà dalle sue batterie a 24V, senza eccedere nel prelievo dal banco a 48V, sempre che il tuo 2424HSE abbia il parametro Solar Power Balace

PS.
Ho guardato il manuale del 2424HSE, non ha il parametro Solar Power Balace, peccato.



Modificato da Claudio - 24/08/2018, 12:22:39


---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 24/08/2018 13:05:50

Claudio, grazie per i consigli, ma credo che la settimana prossima provvederò a sostituire l'inverter e provare a riparare il 4048MST. Continuerò ad usare il 24V sino a dicembre poi se ho sistemato l'inverter utilizzerò i 2 inverter a 48V nell'anno nuovo. Ho gia preso contatti con Péppe che per il momento mi sostituisce il seriale poi quando pronto attiverò anche il 2^ inverter. Ciao e grazie



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2828

Stato:



Inviato il: 25/08/2018 15:50:55

immagine di aprile, con start del microinverter collegato alle batterie durante la giornata (a mia discrezione)

come vedete, nonostante le batterie possano erogare più di 10 ampere, lui si limita a prelevare 24Vx9A

in alto nel grafico si vede il flat top dovuto alla saturazione del microinverter.

se non rompessero le scatole che la notte non si avviano, sarebber un ottimo sistema scalabile a blocchi di 225w per coprire i consumi notturni e "certificato" (sono dei grid tied con certificazione, non come il GTIL che per ora è abusivo collegarlo)

la stessa cosa succede collegando pannelli più grossi al microinverter (addirittura ce un pdf della casa costruttrice che consiglia di abbinare pannelli da 280w+ ai micro per ottimizzare la produzione)



Immagine Allegata: enphase.PNG
 
ForumEA/T/enphase.PNG



---------------
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"(in possesso però di altra mezza laurea in Ing-Sic)
Boubbles: Quello la cui laurea "sostiene il muro" + "lockdown cognitivo"
Baubaumiciomicio:"Ti ho messo in grassetto le falsità dette".
c'è gente che dichiara che il vaccino l'ha ricevuto per via (nasale/rettale). (..rivelatasi vera..)
!!vax per scelta
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 27/08/2018 16:44:34

Sostituzione effettuata con successo. Ora è in funzione il 5048MSD e domani porto il 4048MST dal tecnico per vedere di farlo riparare. Un problema in meno è stata una settimana dura per tutta la settimana alle 14 il tempo diventava nuvoloso e per circa 30 minuti succedeva il finimondo. Per fortuna non ha arrecato danni all'impianto; il primo giorno il temporale mi ha bruciato la vodafone station e per fortuna ho 1 altra connessione con un operatore locale che ha retto bene.



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 31/08/2018 20:10:16

Sono stato assente per 2 giorni che ho avuto un problema con l'impianto. Nel verificare la produzione dell'inverter a 24V ho notato che alle 14 la produzione era 0 W. Preoccupato ho iniziato i controlli ed ho notato che sull'inverter arrivava una tensione inversa nel senso che sul positivo segnava negativo. ho subito staccato il fusibile per controllare le varie tensioni e controllando i cavi che provenivano da un armadietto ho visto che l'interno era annerito dal fumo. Ho provveduto a eliminare l'inconveniente sostituendo la parte bruciata dei cavi ed ho ricollegato il tutto. Sembrava funzionare, ma la produzione era sempre bassa rispetto alla produzione dei giorni precedenti. Senza dilungarmi ho scollegato tutti i pannelli per rifare i collegamenti e mi sono accorto che anche sotto i pannelli c'era un pezzetto di cavo positivo bruciato. La cosa strana, che non mi spiego , è che da 5 anni i cavi utilizzati prima on il 24V poi con il 4048MST ed ora anche con il 5048MSD non hanno dato alcun problema sebbene siano da 6 mm2 mentre i cavi bruciati fanno parte della stringa di pannelli che sono collegati al 2424HSE con una produzione massima di 800W mentre gli stessi cavi collegati al 5048MSD hanno una produzione di circa 2000W essendo 9 collegati in 3 stringhe mentre quelli del 24V sono 6 in 3 stringhe essendo il 24 un inverter PWM. La notizia felice è che forse il 4048MST non ha un grande problema; sembra che i mosfet in corto siano 2 sulla scheda parallela che si trova sotto i 2 regolatori MPPT 1 e 2. Mi hanno assicurato che posso accendere l'inverter che anche senza la scheda funziona per verificare che non ci sono altri problemi. Lunedì proverò ad accenderlo, insieme al tecnico, e se l'errore 58 non viene fuori, posso rimetterlo al suo posto.



Immagine Allegata: schedaparallelo.JPG
 
ForumEA/T/schedaparallelo.JPG



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 31/08/2018 21:38:27

Certo la cosa strana è che sul positivo ti arrivava il negativo un cavo bruciato si può interrompere ma come faceva ad arrivare il negativo? Poi come mai era bruciato in 2 punti? Comunque hai un cavo da 6 per ogni stringa o per tutte e 3? Perché 800 w diviso 30 volt sono più di 25 A che per un cavo da 6 non sono pochi il cavo surriscalderebbe molto e complici le temperature ambientali alte surriscalderebbe tantissimo, quindi se tutti i pannelli scendono da questo cavo è possibile che sia andato in corto.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 01/09/2018 12:36:38

AlessandroT la cosa strana è che con le stringhe a 90V per il 4048MST anche se il cavo è da 6 mm2 non è mai successo niente, mentre per il 24V la cui stringa è di 60V perchè i pannelli sono a 3 in serie ed a 2 in parallelo. Spero di non aver sbagliato, non ricordo mai la differenza tra serie e parallelo; comunque le stringhe per il 4048MST sono costituite da 3 pannelli in parallelo che formano 90 V e le 3 stringhe collegate in serie sui cavi da 6 mm2 da 3 anni senza problemi. Sul 24V essendo PWM avevo collegato i 6 pannelli in serie di 3 ed in parallelo le 2 stringhe. Successivamente avendo poca produzione mi era stato consigliato di collegarli in modo da avere 60V per avere più produzione. Dopo aver modificato il tutto sarà stato che mia moglie ha utilizzato il microonde collegato sul 24V fatto è che dopo qualche ora è successo che l'inverter non produceva più W. Ora dopo aver verificato la situazione dei cavi, ho modificato anche le stringhe ne ho realizzate 2 da 3 pannelli 30V e le 2 stringhe collegate in modo da ottenere 60V forse in serie?. Ora tutto funziona perfettamente.



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 01/09/2018 13:26:17

Per prima cosa la differenza tra serie e parallelo è semplice da capire, in serie il positivo di un pannello va al negativo dell altro e I restanti positivo e negativo al regolatore inverter è in parallelo si collegano semplicemente positivo con positivo e negativo con negativo. Considera che il cavo si surriscalda con gli amper non con i volt, quindi più A hai più si surriscaldera' il cavo per esempio scalda più un cavo con 30 volt e 60 A che un cavo con 200 volt e 10 A. Comunque da quanto capisco come ben dici il cavo che va all inverter 48 volt dovrebbe scaldare di più Dell altro, a questo punto magari erano 2 partite diverse di cavi e magari quello che si è bruciato era più vecchio.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 01/09/2018 16:15:24

No AlessandroT i cavi sono uguali fanno parte di una unica matassa comprata per collegare i pannelli all'inverter. Sono stato sfortunato che il fornitore aveva finito il cavo da 8 mm2 e per completare l'impianto ho preso quello da 6 mm2. Ho difficoltà a sostituirli che sono inseriti in un tubo da 22 e posizionati dal tetto al palo dell'eolico per evitare di interrarli. Considerando i collegamenti serie e parallelo gli ampere dovrebbero essere al massimo 25,5 essendo i pannelli da 8,5A in parallelo di 3 ed in serie di 2. In questo modo si aumentano i volt ma non gli ampere. Mentre i cavi del 5048 sono 3 stringhe di 3 pannelli in serie e le 3 stringhe in parallelo. Anche qui aumentano i volt ma gli ampere dovrebbero essere gli stessi. 8,5 x 3 a pieno regime.



Modificato da Il_Salentino - 01/09/2018, 16:18:59


---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4374

Stato:



Inviato il: 01/09/2018 16:32:51

È un pò strano ma comunque è successo. Comunque la prossima volta per 25 A un cavo da 10 per 25 A di corrente in modo da avere meno caduta di tensione e poter mettere tutti i pannelli in parallelo (quelli del regolatore pwm). Comunque i cavi sicuramente si sono cotti quando avevi tutti i pannelli in parallelo, immagina quanti A passavano se adesso ne passano 25 prima ne passavano 50 anche se il voltaggio non bastava per caricare le batterie a causa della caduta di tensione che avevi e li hai dovuto mettere in serie da 2 per questo motivo. Spero che con tutti questi giri di parole mi hai capito. Se vuoi tu spiego meglio!



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Il_Salentino
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:919

Stato:



Inviato il: 01/09/2018 16:54:59

Ho capito benissimo AlessandroT, ma non ho detto che i pannelli del 24V non sono orientati tutti allo stesso modo 3 sono rivolti a sud ma con orientamento quasi 0 considerando che sono appoggiati al pavimento solare 3 sono sul telaio che ancora ora li muovo manualmente da est sud ovest con dei pulsanti e 3 sono rivolti a sud con una pendenza del 30%. Credo, non vorrei sbagliarmi, ma difficilmente passano più di 25 A sul cavo mentre sicuramente sul 48V ne passano di più che sono rivolti tutti a sud. Per sostituirli devo interessare mio nipote elettricista che li ha posizionati lui, mentre se proprio sono costretto, quando sostituirò il 24V con il 4048MST che sto riparando, invece di sostituire i cavi, sposto l'inverter nella lavanderia dove stava prima il 24V ed utilizzerò cavi da 8 mm2 che sono ancora posizionati li in attesa di decidere come completare l'impianto. In passato il 24V era nella lavanderia prima che lo spostassi nella cabina. L'ho spostato che avevo una linea di cavi non utilizzata e per avere tutto su di 1 pc.



---------------
1 inverter PIP 5048MST + 12 pannelli TIANWEI 230Wp + 18 pannelli amorfi da 75Wp + 28 pacchi da 200 celle 18650 litio 600Ah
1 inverter PIP 5048MSD + 3 pannelli junko 255 Wp + 3 pannelli Tianwhei 230 Wp + 12 batterie 4 V 200 Ah
1 generatore eolico da 1000W autocostruito.
Boiler Ariston 150l

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum