Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/09/2021 04:19:39  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Free Energy : Fake o Real?


onde gravitazionali<=>onde elettromagnetiche
FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 05/11/2020 00:11:40

dato che l'incertezza sul discorso è enorme si pubblica quà

LINK


è per questo che mi serviva un "radio qualcosa" un pò di tempo fa...

(mannaggia sempre loro della macchina del tempo)

io avevo pensato alle onde stazionarie , ma se uno si fa due calcoli ne salta fuori una distribuzione costante di energia e quindi addio onde gravitazionali generate dalla cavità.

I russi, che sono svegli ( e sanno tantissima matematica ) semplicemente ci mettono dentro due onde di frequenza vicina, si originano i battimenti e le " particelle di onde " se ne vanno a sbattere contro gli specchi della cavità e dato che l'energia è massa si hanno masse che accelerano ( per via della riflessione) che dovrebbero generare onde gravitazionali.

il mio problema è (era) come si crea il rivelatore, il rivelatore è l'inverso del generatore , ma mi sfugge il motivo per cui deve funzionare , forse basta pensare ad una inversione temporale.....

ma non sempre gli eventi fisici si possono capovolgere.

ad es la macchina pomodorica inventata da un certo ... (era di genova) che trasformava i pomodori spiattellati sul pavimento in pomodori interi non può esistere...



Modificato da qqcreafis - 22/11/2020, 21:46:42


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 07/01/2021 13:47:28

ok la questione è rovente... il primo a studiare il fenomeno fu un russo nel 1962 (M.E. Gertsenshtein, Zh. Eksp. Teor. Fiz. 41, 113-114 (1961) (Sov. Phys.-JETP 14, 84 (1962).))che dimostro la possibilità di trasformare un'onda grav in Em in campo magnetico forte, l'articolo è introvabile , qualcuno ci riesce?

poi acuni italiani di Roma nel 70(il libro viene venduto a peso d'oro)(D. Boccaletti, V. de Sabbata, P. Fortini, C. Gualdi, Nuovo Cim. B 52 (2),129-146 (1970).)

comunque gli italiani sono sempre stati avanti nel problema.

poi il discorso si espande........


comunque quale è il problema di fondo.

c'è un fattore 10^-40 a questo livello qualunque cosa può essere vera ovvero è un valore talmente vicino allo zero ... ad es che la probabilità che io attraversi una parete per effetto tunnel e mi rimaterializzi dall'altra parte è un valore del genere...


ma non solo, è stata usata la relatività generale che è una teoria che possiede una sua precisione, sicuramente, molto migliore di quella relatività ristretta che circa 10^-16 ma siamo molto lontani da un 10^-40.

m.....beta alla quarta dovrebbe essere la predizione delle onde gravitazionali (ora rilevate!!!!!!) quindi 10^-32 azz ci siamo avvicinati un bel pò....



Modificato da qqcreafis - 07/01/2021, 14:51:38


---------------
Al peggio non esiste limite

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:6422

Stato:



Inviato il: 24/01/2021 23:43:37

Faccine/Smileys_0014.gif



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2449

Stato:



Inviato il: 25/01/2021 17:12:00

CITAZIONE (qqcreafis, 07/01/2021 13:47:28 ) Discussione.php?216285&1#MSG1


... il primo a studiare il fenomeno fu un russo nel 1962 M.E. Gertsenshtein ....



Salve prof, non sono pratico in materia comunque ho fatto un po' di ricerche sul prof. Gertsenshtein.
Mi sono avvalso di un browser russo yandex che rispetto a Google offre ricerche con orizzonti diversi...

Ho recuperato del materiale, spero possa esserti utile... Un elaborato del 1961 è disponibile in PDF, però è in Russo e non è testuale, quindi il traduttore automatico fallisce...

Gertsenshtein su Yandex

Gertsenshtein su WikiRussia...

Journal of Experimental and Theoretical Physics - Gertsenshtein

Cornell University - Gertsenshtein

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 22:18:05

https://www.innovationnewsnetwork.com/gravitational-wave-detector-locate-primordial-black-holes/12719/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=gravitational-wave-detector-locate-primordial-black-holes%20Identify%20Primordial%20Black%20Holes%20Using%20Gravitational%20Wave%20Detectors

e qualcuo ci sta pensando attivamente (e sta gia cercando fondi)
comunque siano ancora nel regno delle ipotesi.

esiste una pubblicazione, bisogna trovarla



Modificato da qqcreafis - 28/06/2021, 22:22:07


---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 22:46:55

https://arxiv.org/pdf/2012.12189.pdf

trovato



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 23:11:02

http://www.jetp.ac.ru/cgi-bin/dn/e_014_01_0084.pdf

c'è molta bibliografia



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 25/07/2021 23:17:07

azz azz azzz azz azz azzz

https://sciencex.com/news/2021-07-electromagnetism-property-spacetime.html



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9747

Stato:



Inviato il: 25/07/2021 23:18:18

insomma sono più di 100 anni che ci stanno provando e finalmente forse ci siamo



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum