Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/06/2024 15:54:09  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica


Raffrescamento con energia geotermica
FinePagina

cescpicl
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 13/02/2024 16:06:54

Buongiorno a tutti. Purtroppo la mia casa "si muove" e quindi dovrò fare ricorso ad una palificazione perimetrale con parecchi pali trivellati del diametro di circa cm. 50 e profondi circa m. 15. Il terreno è argilloso. Si tratta di un'abitazione che si trova a Caltanissetta ed è dotata di impianto a pavimento con caldaia a biomassa (sansa). Potrei inserire dei tubi in polietilene dentro un certo numeri di pali (quanti?) per far girare un fluido che, collegato al mio impianto a pavimento, potrei utilizzare per il raffrescamento dell'abitazione? Siamo in pieno centro della Sicilia ed in piena estate l'aria è molto secca ed il problema della condensa dovrebbe essere marginale. Inoltre: il collegamento potrebbe essere diretto all'impianto preesistente oppure sarebbe meglio utilizzare uno scambiatore di calore?

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3477

Stato:



Inviato il: 13/02/2024 17:34:15

Ciao, non sono un geologo, quindi ho cercato di aggiornare le mie conoscenze.

Per me la risorsa "Geotermica" l'ho sempre abbinata alla disponibilità di una risorsa idrica. Una qualche ricerca l'avevo fatta per il riscaldamento, ma con una rete di condotte orizzontali.
Nel tuo caso mi sembra di aver capito che il consolidamento è del tipo a "Palafitta" non saprei bene valutare la conducibilità termica. Mi pare che nella tua zona la temperatura a 15 metri dovrebbe essere compresa tra i 14°C. e i 17°C. Per la realizzazione con scambio a pavimento non credo si possano avere grandi vantaggi.
Il Geotermico l'ho sempre pensato in abbinamento a una Pompa di Calore.

Per il consolidamento mi sono documentato in questo sito:Consolidamento terreno argilloso: tutto quello che devi sapere

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/CONSOLIDAMENTO.jpg

Per la Geotermia questo: Il calcolo del potenziale geotermico e le mappe di VIGOR Eugenio Trumpy CNR - IGG

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/V/POTENZIALE-GEOTERMICO.jpg

Mi sa che è tutta roba da far venire il mal di testa... Probabilmente con un climatizzatore anche di piccola potenza risolvi alla grande.
Talvolta basta anche un Deumidificatore che togliendo l' Afa migliora il benessere ambientale.

 

cescpicl
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 13/02/2024 23:40:01

Ti ringrazio moltissimo, sono rimasto sorpreso molto piacevolmente per il tuo interessamento. Grazie ancora

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1225

Stato:



Inviato il: 15/02/2024 11:31:46

ciao, come ti diceva lupo cattivo, per il raffrescamento devi dimensionare le linee verticali con la dispersione termica del terreno ed il fabbisogno termico dell'abitazione.
In ogni caso devi abbinare le sonde geotermiche ad una pompa di calore acqua/acqua per geotermia.

Il costo è circa 5K€ ogni sonda ed ogni sonda sono a seconda del terreno è intorno ai 5KW

devi vedere che potenza ti serve per raffrescare casa tua.

ti allego un link di un PDF dove ti spiega meglio le sonde geotermiche
LINK

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:15127

Stato:



Inviato il: 16/02/2024 10:11:57

Buongiorno gruppo, qualche anno fa per giocare feci una prova con l'acqua del pozzo che uso per orto e giardino, il mio pozzo è a 7.5m e eroga acqua a 14° tutto l'anno, con uno scambiatore lamellare ho provato a far circolare acqua fredda nel pavimento radiante, risultato incredibile, avendo recuperato uno scambiatore enorme rispetto alla portata ottenevo 15° in ricircolo, troppo bassa per il radiante infatti il collettore condensava tantissimo, avrei dovuto miscelare per non scendere sotto i 17/18° ma siccome era solo un esperimento lasciai perdere, però ebbi la prova che usando una pompa di calore acqua/acqua avrei potuto scaldare e raffrescare con una resa molto stabile ambo le stagioni.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 

cescpicl
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 25/02/2024 22:35:35

Sarebbe quasi come vorrei fare io, solo che l'acqua di mandata verrebbe non da un pozzo ma da una serie di tubi dentro dei pali di fondazione profondi 15/20 metri. Ma l'acqua di ritorno la ributtavi nel pozzo?

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:15127

Stato:



Inviato il: 26/02/2024 12:09:11

Essendo solo una prova era a perdere, l'uscita dello scambiatore tornava all'irrigazione, praticamente rinfrescavo il pavimento irrigando il giardino o l'orto, doppio uso a pari spesa. ahahah Faccine/laughbounce2.gif



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum