Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/05/2022 13:55:46  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (15)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15    (Ultimo Msg)


Allineamento Magnetico di Halbach - Curiosità Magnetica, Configurazione Mallison Magneti Halbach Array
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 2/2/2009,13:46

Proponiamo una 'curiosità magnetica', il sito che propone questo è link.Le informazioni su wikipedia, come la stessa immagine che è sotto parlano chiaramente asserendo che mettendo 5 magneti (oppure 13 nella configurazinone allungata) come da disegno otteniamo un effetto particolare al campo magnetico: è rafforzato nel lato inferiore e cancellato nel lato superiore. Lo scopritore di questa configurazione fu Mallison nel 1973 e segnalò che si poteva utilizzare per incrementare l'efficienza di registrazione su nastro notando dove ogni configurazione con i componenti x e y in fase di ?/2 causano un flusso magnetico solo da un lato.Le implicazioni e gli utilizzi (treni a levitazione) sono molteplici...
Bolle

ForumEA/us/img254/5841/hallback1.png




---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 2/2/2009,13:54

La rappresentazione del campo magnetico presa direttamente dal sito è quella che vedete rappresentata sotto..la verificheremo con femm.Traducendo in parole povere quello che è stato scritto possiamo dire che:mettendo 5 magneti cubici posizionati come da disegno otteniamo un campo solo dal lato basso e prativamente nullo su quello alto...interessante vero?
Bolle

ForumEA/us/img254/8043/hallback2.jpg




---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 2/2/2009,14:00

Questo è un esempio di questa configurazione.BolleC'è un volontario che ha 5 magneti cubici e riesce a replicare questa prova?Perchè? Semplicemente per verificare che la parte in alto non sia in grado di attrarre metalli.
ForumEA/us/img254/2606/hallback3.jpg



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Lupo cattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1137

Stato:



Inviato il: 2/2/2009,17:33

E questa , chiamiamola anomalia, potrebbe avere un effetto pratico concreto?
Voglio dire, a parte l'implicito maggior costo, può servire a creare un generatore di corrente più efficiente? Sto pensando a quei bei generatori assiali che progettano nelle sezione eolica.

 

SpitsFire

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:341

Stato:



Inviato il: 2/2/2009,20:59

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua @ 2/2/2009, 13:46)
Proponiamo una 'curiosità magnetica', il sito che propone questo è link.
Le informazioni su wikipedia, come la stessa immagine che è sotto
parlano chiaramente asserendo che mettendo 5 magneti (oppure 13 nella configurazinone allungata) come da disegno otteniamo un effetto particolare al campo magnetico: è rafforzato nel lato inferiore e cancellato nel lato superiore. Lo scopritore di questa configurazione fu Mallison nel 1973 e segnalò che si poteva utilizzare per incrementare l'efficienza di registrazione su nastro notando dove ogni configurazione con i componenti x e y in fase di π/2 causano un flusso magnetico solo da un lato.
Le implicazioni e gli utilizzi (treni a levitazione) sono molteplici...
Bolle

Un saluto a tutti.
Leggendo il tuo post mi è venuto in mente una delle ultime puntate di "Ecopolis" andate in onda su discovery channel, dove veniva mostrato un generatore abbastanza grande, ad asse verticale a levitazione magnetica. Forse ha sfruttato la combinazione magnetica cubiforme per realizzare il rotore e nel contempo sfruttarlo per l'eliminazione degli attriti di rotazione.
QUI uno spezzone della trasmissione rintracciata su YouTube.
Un saluto
SpitsFire



---------------
IPSA SCIENTIA POTESTAS EST

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 3/2/2009,10:24

Ho realizzato la struttura con femm...in effetti c'è un forte sbilanciamento del campo magnetico nella zona inferiore ma come si vede nella zona superiore non c'è l'annullamento totale...credevo in un risultato molto più impressive'. faccine/sleep.gifSbaglia femm ( faccine/wacko.gif )? C'è qualcuno in grado di fare il test richiesto?BolleX Luposi...non è un caso che viene proposta questa configurazione...tra non molto tutti i pezzi prenderanno il loro posto.Bolle


ForumEA/us/img254/6298/hallback4.jpg




---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

MoltoObligado
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 21/12/2009,18:17

WOW, questa notte ho realizzato in sogno come controllare questi cubetti in Neodmio (lato = 4 mm) che mi scappano via come "faine impazzite".
Appena possibile vi dico come si comporta questa configurazione.

Magari cose così forzate sono utilissime per i PMG didattici e non solo quelli... Chissà quanto si può guadagnare brevettando un albero di natale magnetico per il prossimo anno... Chissà poi se ce lo venderanno i soliti produttori orientali... Peccato, noi siamo più bravi ma più disorganizzati.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 21/12/2009,18:34

CITAZIONE (MoltoObligado @ 21/12/2009, 18:17)
WOW, questa notte ho realizzato in sogno come controllare questi cubetti in Neodmio (lato = 4 mm) che mi scappano via come "faine impazzite".
Appena possibile vi dico come si comporta questa configurazione.

Magari cose così forzate sono utilissime per i PMG didattici e non solo quelli... Chissà quanto si può guadagnare brevettando un albero di natale magnetico per il prossimo anno... Chissà poi se ce lo venderanno i soliti produttori orientali... Peccato, noi siamo più bravi ma più disorganizzati.

Albero di Natale Magnetico? faccine/huh.gif E cosa vuol dire? I torno a dormire, magari mi si prepara la cena da sola.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

MoltoObligado
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 21/12/2009,19:25

Quest'anno è bellissimo vedere che l'arte povera della gente comune e normale, che però prova sempre a migliorare, ha trovato un'idea di decoro inusuale però efficace: mettere le lucette colorate a seguire le "storture armoniose" dei rami degli arbusti e alberi che hanno perso le foglie. Un effetto meraviglioso. Qui però c'è la mia ossevazione e gusto personale che è opinabile. Invece un albero di natale magnetico è prima di tutto un gadget che ha le lucette che fanno a meno di essere alimentate dalla corrente presa dalla rete elettrica. Per ora è un sogno, ma chissà... E, inoltre, coi magneti che si respingono e si attraggono mediante geometrie varie ed eventuali (che ancora non girano perché sto studiando poco) si potrebbe fare pure muovere i rami in assenza di vento ed altre cose di fantasia, nel frattempo che passa tra la fine della fase didattica e l'inizio di quella "più ingegneristica". I magneti hanno un potenziale che "aspetta di più di quello che si conosce". Se ad esempio il tema di questa discussione funziona e si possono correggere, avvalorare o smentire i dati del femm, ecco che si può usare questa datata configurazione - ed anche il femm - meglio di prima, per scopi normali ed anche nuovi. Non è così per i magneti usati per altri scopi? Si configurano ad esempio come sappiamo fin troppo bene per fare certi motori elettromagnetici... ma per altri scopi penso che l'elettrotecnioca continui a fare ricerca come dappertutto poi si fa... Sembra ovvio che per natale si pensi a svagare la mente... Dai, se volete vi racconto una storia di fantasia sui magneti permanenti che si intitola "Solo noi". Inizia cosi: "Solo noi abbiamo dato una svolta dalla macchina a vapore al motore elettromagnetico, solo noi in un giorno radioso, che verrà, risolveremo persino il volo interstellare..."

Ma avete visto come siamo globalmente "goffi" semplicemente per costruire le scarpe magnetiche per gli astronauti veri ? La ricerca è in mano di quelli della NASA... Ad un primo livello - didattico - hanno preso un paio di scarponi e quindi cercato di incollare una CONFIGURAZIONE opportuna con magneti troppo rozzi a vedersi, però funzionali... Sicuramente, miglioreranno i prossimi stivali di astronauta, ci vorrà del tempo, prove su prove di materiali e simulazioni varie... Alla fine avvaloreranno oppure scarteranno il progetto. Magari qualche fabbrica di scarpe interpreterà a suo moto tale prodotto di tecnologia e quindi a noi verrà più benessere. Beh, io faccio lo stesso con i PMG e la logica "from zero to hero". Ora brindo al mio discorotor3 in fase di redefinizione didattica. Vi saluto, farò il bravo e se tutto va come deve andare secondo voi abbandonerò il progetto, altrimenti conquisterò questo ramo della scienza trascurato.
La fortuna aiuta gli audaci? Boh... Io ci provo.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 21/12/2009,20:02

CITAZIONE (MoltoObligado @ 21/12/2009, 19:25)
Quest'anno è bellissimo vedere che l'arte povera della gente comune e normale, che però prova sempre a migliorare, ha trovato un'idea di decoro inusuale però efficace: mettere le lucette colorate a seguire le "storture armoniose" dei rami degli arbusti e alberi che hanno perso le foglie. Un effetto meraviglioso. Qui però c'è la mia ossevazione e gusto personale che è opinabile. Invece un albero di natale magnetico è prima di tutto un gadget che ha le lucette che fanno a meno di essere alimentate dalla corrente presa dalla rete elettrica. Per ora è un sogno, ma chissà... E, inoltre, coi magneti che si respingono e si attraggono mediante geometrie varie ed eventuali (che ancora non girano perché sto studiando poco) si potrebbe fare pure muovere i rami in assenza di vento ed altre cose di fantasia, nel frattempo che passa tra la fine della fase didattica e l'inizio di quella "più ingegneristica". I magneti hanno un potenziale che "aspetta di più di quello che si conosce". Se ad esempio il tema di questa discussione funziona e si possono correggere, avvalorare o smentire i dati del femm, ecco che si può usare questa datata configurazione - ed anche il femm - meglio di prima, per scopi normali ed anche nuovi. Non è così per i magneti usati per altri scopi? Si configurano ad esempio come sappiamo fin troppo bene per fare certi motori elettromagnetici... ma per altri scopi penso che l'elettrotecnioca continui a fare ricerca come dappertutto poi si fa... Sembra ovvio che per natale si pensi a svagare la mente... Dai, se volete vi racconto una storia di fantasia sui magneti permanenti che si intitola "Solo noi". Inizia cosi: "Solo noi abbiamo dato una svolta dalla macchina a vapore al motore elettromagnetico, solo noi in un giorno radioso, che verrà, risolveremo persino il volo interstellare..."

Ma avete visto come siamo globalmente "goffi" semplicemente per costruire le scarpe magnetiche per gli astronauti veri ? La ricerca è in mano di quelli della NASA... Ad un primo livello - didattico - hanno preso un paio di scarponi e quindi cercato di incollare una CONFIGURAZIONE opportuna con magneti troppo rozzi a vedersi, però funzionali... Sicuramente, miglioreranno i prossimi stivali di astronauta, ci vorrà del tempo, prove su prove di materiali e simulazioni varie... Alla fine avvaloreranno oppure scarteranno il progetto. Magari qualche fabbrica di scarpe interpreterà a suo moto tale prodotto di tecnologia e quindi a noi verrà più benessere. Beh, io faccio lo stesso con i PMG e la logica "from zero to hero". Ora brindo al mio discorotor3 in fase di redefinizione didattica. Vi saluto, farò il bravo e se tutto va come deve andare secondo voi abbandonerò il progetto, altrimenti conquisterò questo ramo della scienza trascurato.
La fortuna aiuta gli audaci? Boh... Io ci provo.

Visto che è il periodo di Natale e mi sento buono...ho un suggerimento per te:ma perchè invece di buttarti sui magneti permanenti non scrivi qualche libro...potresti avere più successo!!!Giuro è un consiglio.
Bolle




---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9943

Stato:



Inviato il: 2/2/2010,19:23

ho visto che combinamdo più magneti e materiale ferromagnetico sagomato si potevano creare in volumi ridotti campi anche di 5 T!



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 3/2/2010,08:54

CITAZIONE (qqcreafis @ 2/2/2010, 19:23)
ho visto che combinamdo più magneti e materiale ferromagnetico sagomato si potevano creare in volumi ridotti campi anche di 5 T!

faccine/ohmy.gif , come si fa...una densità di flusso del genere non sarebbe male utilizzarla per un bel generatore...svela il mistero. faccine/smile.gif
Ciao



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9943

Stato:



Inviato il: 3/2/2010,12:41

nessun mistero, semplicemente spingendo a fondo questo fenomeno di sovrapposizione di campi, convogliando il campo di tanti magneti in un volume ridotto

Ricerco comunque la pubblicazione

teniamo conto che se affacciamo (N e S vicini) due megneti da 1T per sovrapposizione si forma un campo di 2T (sempre che i magneti non si influenzino)



... ne ho trovata una simile
http://www.slac.stanford.edu/pubs/slacwps/...4-22-KUMADA.pdf




---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 3/2/2010,17:19

Beh no qqcreafis il flusso magnetico resta sempre di 1T. Magari fosse così semplice! Se i magneti sono da 1T l'unica strada che hai per concentrare quel flusso è di mettere il polo Nord (o sud) su una barretta di ferro che abbia una faccia più piccola di quella del magnete. Se la superficie è la metà avrai i tuoi 2T sull'estremità del ferro. Una specie di barretta fatta a cono.

Questo teoricamente però, perchè il ferro in pratica a 1,7 T va in saturazione e addio.

Faccio un disegnino giusto per capire. Come puoi vedere le linee di flusso che escono dal magnete sono più distanti tra di loro che nella testa del cono.
E' proprio questa distanza che determina i Tesla, e cioè la "concentrazione" di flusso per area.

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/8/3/8/0/2/7/1265203457.jpg



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9943

Stato:



Inviato il: 3/2/2010,18:27

indagherò



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (15)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum