Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/05/2024 23:58:35  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico


HELP, TANTI DUBBI
FinePagina

uomodeicavalli

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:16

Stato:



Inviato il: 30/4/2012,00:32

Ciao a tutti.mi sono appena iscritto al forum dopo avervi seguiti per una settimna

divorando tutto ciò che pubblicavate..e..in verità..tra volts vatt amper diodi e tutto

il resto, confesso che mi è andato in corto il cervello e mi fuma...visto che sono un

profano del settore..(me la cavo meglio con i cavalli)cmq. tutta la mia curiosità nasce

da fatto che..avendo comprato un fazzoletto di terra in alta toscana in un posto dove non

c'è nulla..(luce acqua gas e. avendoci piazzato una roulotte.che uso una dozzina di

giorni all'anno.(la casetta in legno non mi permettono di piazzarla..cmq..da qua nasce

l'esigenza dell'illuminazione e del funzionamento del frigorifero per cui ho provveduto

all'acquisto di un pannello da 180 w un inverter da 1000 w e un Regolatore di carica Top

Ray Solar 30A 12V .per il funzionamento del frigo..e una luce interna alla roulotte da

12v 10w.il tutto sarà sufficiente a garantirmi l'autonomia?
Per quanto riguardal'illuminazione esterna x tre o quattro ore max serali... un

pannellino da 14 w un regolatore di carica da 10A e una batteria da 12V 7 Ah per il

funzionamento di un faretto da 10w 12V anche questo basterà? (mi sarebbe costato meno

l'albergo)

Questo era x lìimpiantino a isola...ora passiamo alla seconda domanda...impianto grid..
dopo aver di nuovo seguito l'ennesima discussione..ho comprato un 600W GRID TIE

INVERTER, 12V DC/220V
avevo intenzione di usare il famoso pannello da 180w magari aggiungendone unaltro,,(se

sarò in grado.di farlo..)e immettere in rete l'energia che mi produrrebbe l'impianto..ma

qua mi trovo in difficoltà da quando avete iniziato a parlare di relè..amperometrici e

altre diavolerie del genere..mi ha preso il panico...io credevo bastasse introdurre la

spina nella presa di casa e il gioco finisse li..
non potreste voi luminari essere un tantino più elementari dicendo ai vecchietti come me

come fare tutto passo passo??? grazie e scusatemi se mi sono prolungato...(e questo è

solo il mio primo intervento....hahahahaha..)aspetto un sacco di consigli..però

facili..ok??? ciaoooooo faccine/sick.gif faccine/wacko.gif

 

akira23
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:56

Stato:



Inviato il: 30/4/2012,21:21

Ciao.
Provo a risponderti io
Innanzitutto nella prima configurazione che descrivi per la roulotte, non menzioni l'esistenza di un accumulatore, quindi se è così come farai a pretendere l'autonomia nelle ore notturne dei servizi luci e del frigo?
Il regolatore di carica può andare più che bene per un semplice pannello da180W anche se sovradimensionato.
Per quanto riguarda la luce esterna che è modesta, la batteria poterebbe anche farcela anche se ti consiglio (vista la piccola potenza della luce (cioè i watt)) una bella luce led che consuma pochissimo e sicuramente saresti più tranquillo sulla certezza delle ore di funzionamento...ma il pannellino da 14w se trova giornate uggiose non ti caricherà sicuramente la batteria.
Per quanto riguarda L'inverter Grid Tie il discorso è molto semplice.
Come dici tu questo strumento va collegato ad una qualsiasi presa di corrente di casa e con la corrente prodotta dai pannelli riesce a riversare in rete domestica la trasformazione di questa corrente continua in corrente altenata sincronizzandola con quella abitativa.
Fin qui tutto chiaro?
Ora piccolo particolare al quale fare molta attenzione è la quantità di potenza che tu consumi in casa che deve essere sempre superiore a quello che lui produce, altrimenti se tu non arrivi a tale valore o addirittura non hai nulla che ti consuma, i watt che lui produce finiscono nel contatore e quest'ultimo te li conteggia come se li avessi consumati.
Quindi un grosso danno.
Tu hai un inveter da 600W, bene se al momento che lui li produce e tu non li usi o stai sotto a questo valore, l'eccedenza la paghi anche se non consumata.
Oltre al danno, anche la beffa.
Si è quindi parlato di relè amperometrici per poter trovare una soluzione a questo problema.
Tutto li.
Non farti prendere dal panico però!!! faccine/wink.gif

 

uomodeicavalli

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:16

Stato:



Inviato il: 30/4/2012,23:26

Grazie Akira..sei stao chiarissimo..e per ringraziarti della tua pazienza ne approfitto di nuovo con altre domande ok? e visto che sei stato il primo a rispondermi...se passi in zona Brescia..ti offro da bere.
Tornando al discorso roulotte, la batteria x ora sarebbe una BATTERIA ELECKSON 12V-65Ah nuova comprata oggi all'asta x euro4 2,50 spedizione compresa se non fosse sufficiente x il frigo la userei x le luci cmq il fattore batterie non mi preoccupa di sicuro supererò i 100Ah..(dimenticavo ho anche un altro pannellino da 13,5W chiudibile a valigetta )che potrei affiancare all'altro da 14 we altra piccola batteria da 7Ah xcui dovrei riuscire a sopperire alla carenza a cui alludevi...e fin qua ci siamo...( almeno credo)...

domanda x l'impianto grid...riguardo al consumo... in stan.by.perenne ho...12 led tra tv radiosveglie..lucette ciabatte luci emergenza e vari caricabatterie ecc ecc più.. 2 frigoriferi e un congelatore perennemente accesi...compreso anche il portatile 24 ore al giorno se sono di riposo dal lavoro....credo che regalerei ben poco all'Enel...o sbaglio? non saprei quanto possa essere il consumo globale di ciò che ti ho menzionato...x questo chiedevo se ci fosse bisogno di aggiungere qualche dispositivo supplementare..tipo diodi relè e altro di cui non conosco sia il funzionamento.e nemmeno come applicarli in caso di bisogno... nel caso bastasse solo il pannello e l'inverter sarebbe tutto più semplice. penso che basterebbe una piccola prolunga maschio ..maschio tra inverter e presa rete?

ora l'ultima e non ti stresso più .(.x Oggi..hahahah)

tanto x passare un attimo di tempo ho collegato il pannellino 14 w ad un mantenitore di carica di quelli non inscatolati...non so di quanti A ma di sicuro più di 10 che mi carica una batteria che credo sia morta ma mi serve solo per sapere seil pannello e il regolatore caricano ed in effetti lo fanno...la spia di carica è sempre verde e misurando col tester carica..però la domanda è questa...di notte o meglio di sera il pannello ovviamente non carca più e la spia del mantenitore resta accesa sia laverde che la rossa....significa che la carica della batteria si riscarica sul pannello?e devo scollegare tutto o semplicemente che è tutto spento.... ho finito.....grazie.

Ps... faccine/drunk.gif (sono in debito...) ciao.

altra domanda...per collega

 

akira23
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:56

Stato:



Inviato il: 3/5/2012,06:40

Scusami Uomodeicavalli, avevo già provveduto a leggere le tue domande, ma in questi giorni sono sato impegnato al lavoro, anche domenstico.
Verdò al più prestp di risponderti.
Scusa, ma vado di fretta
Ciao
faccine/wink.gif

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4165

Stato:



Inviato il: 11/5/2012,22:05

il frigorifero e' tipo quello domestico oppure quello che si usa nelle roulotte o nei camper?
ciao eco

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum