Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/09/2021 15:47:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellet legna cippato e biomasse

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


presenza di segatura nel sacco di pellet
FinePagina

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 30/11/2013,12:51

come da titolo la presenza di segatura se entra nella spirale della coclea puo' guastare nel tempo la stessa ? un amico si è costruito con 4 tavole e una retina metallita uno strumento per filtrare la segatura proveniente dal sacco di pellet ... cosa ne pensate ? faccine/biggrin.gif

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 30/11/2013,17:46

...io, personalmente......non giudico.....
Però mi sembra alquanto ridicolo.....
Poi, sarebbe da quantificare la polvere presente in un sacco...
Due cucchiai? Tre?
Anche se fossero tre, non mi preoccuperei, io.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 1/12/2013,18:40

CITAZIONE (biomass @ 30/11/2013, 17:46)
Però mi sembra alquanto ridicolo.....

io invece trovo ridicolo che per pulire una stufa o una canna fumaria bisogna chiamare
un tecnico faccine/biggrin.gif

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 1/12/2013,18:51

Qui non mi trovi d'accordo...
ci sono delle canne fumarie davvero toste da pulire.
Ridicolo è pensare di pulirle con la diavolinapellet.
Per tutte la canne fumarie semplici, penso che tutti se lo fanno in modo autonomo.
Poi, non tutti amano il faidate o non ne sono portati oppure, più semplicemente, non vogliono rischiare di fare danni.
Il tecnico che viene a pulire la canna fumaria e la stufa, lo fa di mestiere.

Trovo molto più ridicolo il controllo fumi della caldaia a gas.
Ti smontano la caldaia per giustificare i 100 euri che ti chiederanno poco dopo...

PS
cosa ha detto il tuo amico del setacciare il pellet?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 3/12/2013,12:39

ok ti faccio una domanda dove sicuramente sei quotato , io no perche sono quotato in elettronica
la domanda è questa :
lo stesso mio amico ha una canna fumaria di 15 metri tutta in verticale , i primi 3 metri con tubo da 8 cm i rimanenti 12 metri con tubo da 10 cm , un mese fà ha comprato una stufa a pellet della piazzetti modello sabrina , il rivenditore è venuto a fare la prima accensione senza variare nulla nel programma di aspira fumi . domanda :non avrebbe dovuto aumentare le 5 velocita della ventola aspira fumi ?

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 3/12/2013,15:23

il tuo amico, avrebbe dovuto chiederlo al tecnico.
Se, e sottolineo, se il tecnico non ha ritenuto utile
alzare il girofumi, significa forse che il tiraggio era/è buono.
http://www.superiorcaminetti.it/it-it/stuf...lazione-forzata
la stufa non ha il sensore di flusso.
però, una cotanta canna fumaria, se è ben fatta, di solito tira troppo.
Quindi, di norma dodrebbe essere troppo carburata.
Hai possibilità di chiedere al tuo amico, se la fiamma è tirata troppo?
Se fosse come dici tu, dovrebbe essere "molla".
fammi sapere.
E fatti descrivere i particolari di come è composta la canna fumaria.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 11/12/2013,19:28

vorrei farti una domanda
quali sono gli effetti negativi quando la ventola fumi viene regolata in piu' o in meno rispetto al valore giusto in base al tipo di canna fumaria ?

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 11/12/2013,19:52

....mmmm....
Diciamo che è intuibile...
Se è troppo basso, la combustione sarà grassa..
Quindi vetro sporco, braciere otturato, pellet eccedente e fiamma molle, colore scuro.
Viceversa, combustione magra...
Fumi caldi in uscita canna fumaria, pellet e cenere che svolazza.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 12/12/2013,11:34

CITAZIONE (biomass @ 11/12/2013, 19:52)
Viceversa, combustione magra...
Fumi caldi in uscita canna fumaria, pellet e cenere che svolazza.

quando entro nel programma
STATO STUFA
e visualizzo sonda fumi gradi xxx un aumento di questo parametro equivale a un aumento della temperatura dell'aria di uscita ?




Modificato da Nicols. - 12/12/2013, 12:49
 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 12/12/2013,12:14

in entrambe le uscite....
lo scambiatore sarà più caldo.
Se non aumenti la ventola ambiente, avrai una portata uguale a prima ma di aria più calda.


Se non aumenti la ventola ambiente, la stufa espelle fumi ad una temperatura più alta.
(vi è uno spreco, proporzionale)



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 12/12/2013,12:37

se ho capito bene devo modificare in maniera proporzionale
dosaggio pellet
ventola ambiente
ventola fumi ...
in pratica devo aumentarli tutti e tre ?




Modificato da Nicols. - 12/12/2013, 16:29
 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 12/12/2013,20:44

CITAZIONE (Nicols. @ 12/12/2013, 12:37)
se ho capito bene devo modificare in maniera proporzionale
dosaggio pellet
ventola ambiente
ventola fumi ...
in pratica devo aumentarli tutti e tre ?

Premessa....
La stufa di qualsiasi marca, viene tarata in laboratorio, con strumenti appositi.

Se sei a pot2 e vuoi più caldo, metterai pot3 o pot4 eccetera.

Se aumenti proporzionalmente, tutti i parametri, è esattamente come alzare la potenza di lavoro.
Si possono affinare i parametri, con la regola dettata dalla azienda che l'ha testata.

Piccoli dettagli che migliorano le ricette base.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 13/12/2013,10:37

ho comprato giorni fa 10 sacchi di pellet prodotti in canada "professional pellet " con l'edera rossa sulla confezione con 80% di abete rosso e 20% abete bianco
6% umidita'
0,7 % residui ceneri
5,5 pci
l'ho provato e vanno veramente molto bene sono gli unici che sono riuscito a trovare nella mia localita' che riscaldano l'ambiente rispetto agli altri , pero' stamane mi sono accorto che i 50 % dei pellet sono frantumati al punto che raggiungono le dimensioni di 2 -3 - 4 - 5 mm
domanda : la coclea potrebbe avere problemi con questi tipi di pellet ?

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18359

Stato:



Inviato il: 13/12/2013,21:18

non ne parlano bene di quel pellet...
comunque se a te va bene, meglio così.

Per la coclea non ne vedo controindicazioni.
Si sa che il pellet più piccolo, cadandone di più nel braciere, scaldi di più dello stesso pellet, ma più lungo.
La coclea è volumetrica.
Pellet piccolo=poco spazio vuoto nel trasporto.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Nicols.

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:64

Stato:



Inviato il: 14/12/2013,12:25

CITAZIONE (biomass @ 13/12/2013, 21:18)
non ne parlano bene di quel pellet...
comunque se a te va bene, meglio così.

certo riesco con la potenza 2 a raggiungere lo stato stufa a 110° nel giro di 100 minuti
, premetto che la stufa è situata in una stanza di 70 metri cubi con 120 metri quadri di casa

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum