Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/08/2022 09:37:34  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (23)   1   2   3   4   5   6   7   8   [9]   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Effetti del Forum: le lampadine a LED
FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 18/09/2015 17:49:38

ho trovato lo spettroscopio e da una primissima analisi tutto va molto bene per il led, lo spettro sembra continuo, comunque neanche parente (per fortuna) con lo spettro a righe delle CFL.

ora devo fare un montaggio per accoppiare una macchina fotografica allo spettroscopio e mettere anche una lente per sorgenti vicine...



Modificato da qqcreafis - 18/09/2015, 21:17:36


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 18/09/2015 21:12:33


CITAZIONE

l'interruttore è sul filo che va al led, e dov'è l'alimentatore?


L'alimentatore sta sotto la scrivania



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 18/09/2015 21:16:15


CITAZIONE

L'alimentatore sta sotto la scrivania
ed è sulla presa,(almeno nella mia è così)e quindi è sempre acceso.



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 18/09/2015 21:23:19

si esatto, sto aspettando di ultimare dei lavoretti, poi ci metto una ciabatta con interruttore così stacco anche gli alimentatori dei portatili (ormai ex, sono piantati li)



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Focus
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:32

Stato:



Inviato il: 20/09/2015 11:16:01

Ho letto con molto interesse il topic, sinceri complimenti per come state affrontando l' argomento, personalmente ne istallo continuamente per professione e confermo come non sia facile scegliere il led giusto, un' aspetto molto importante è sensaltro il colore,2700k,3000k,4000k,5000k,6000k, quale scegliere? personalmente in un ambiente interno credo che la migliore scelta sia la calda 2700,3000k sono sicuramente ok dovrebbe essere una luce simile al sole per esaltare le tonalità dei colori , se devo montare un' armatura stradale optero per una 6000k,li non mi serve la giusta tonalità di un colore ma avere la miglore percezione possibile ad esempio di uno spazio di manovra.Voglio segnalare come spesso mi succede di notare lamadine led con stesse caratteristiche di potenza e colore se accese emettono luci abbastanza diverse, forse un' esame attraverso un prisma ci potrebbe aiutare a capire meglio?

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 20/09/2015 16:13:56

Io faccio fotografia e classifico la luce in questo modo, che presumo sia esattamente quello delle lampade.
Ad esempio una luce bianca calda (Warm) per interni si aggira tra i 3.000° K e i 3.500° K; una luce bianca fredda (Cool) per grandi magazzini si aggira dai 4.000° K in su; la luce diurna del sole (Sunlight) supera i 5.000° K.
Temperatura di colore e' un termine usato in illuminotecnica per quantificare la tonalita' della luce.
Una temperatura bassa (intorno ai 2000° K) corrisponde ad un colore giallo-arancio.
Scendendo si passa al rosso ed all'infrarosso, non piu' visibile.
Salendo di temperatura la luce si fa prima piu' bianca, quindi azzurra, violetta ed ultravioletta.
E’ da sottolineare che quando comunemente si dice che una luce e' calda, in realta' questa corrisponde ad una temperatura di colore bassa e quindi emessa in realta' da un corpo piu' freddo, viceversa un temperatura maggiore produce una luce definita comunemente fredda e quindi emessa in realta’ da un corpo piu’ caldo.
Qui di seguito sono riportate le temperature di colore di alcune sorgenti di luce comuni.
Luce solare a mezzogiorno: 5.400 K
Luce del cielo: da 10.000 a 18.000 K
Lampada Photoflood da 500 W per uso fotografico: 3.400 K
Lampada da 100 W per uso generale: 2.900 K
Lampada da 40 W per uso generale: 2.650 K
Flash cambia la durata del tempo di flash: 5500K idem come la luce solare.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 26/09/2015 21:33:48

esiste un software che analizza una riga di una foto e fa un grafico?



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 26/09/2015 22:41:32

Un software così specifico non credo però puoi sempre ritagliare la foto a 3.000 e passa pixel per 1 pixel e a quel punto puoi visualizzare il grafico... Ma grafico di che ???

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 27/09/2015 00:16:22

se si scorre una foto di questo tipo si ottiene un grafico intensità frequenza (colore) compressione permettendo.
LINK



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 27/09/2015 03:32:23

Siiiiiii, non posso tirarmi in dietro...ci sono,ci sono...questa cosa è troppo figa...torno martedì e iniziamo il sw.
Se nel fra tempo qualcuno buttasse giù una sorta di specifica tecnica sw nella sezione Didattica...



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 27/09/2015, 04:26:15


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 27/09/2015 09:40:15

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua, 27/09/2015 03:32:23 ) Discussione.php?212979&9#MSG131

Siiiiiii, non posso tirarmi in dietro...ci sono,ci sono...questa cosa è troppo figa...torno martedì e iniziamo il sw.
Se nel fra tempo qualcuno buttasse giù una sorta di specifica tecnica sw nella sezione Didattica...


Per ché dove sei fino a mar tedì ???

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 28/09/2015 01:56:00

In fotografia al posto dei grafici si usano gli istogrammi, non li avete mai usati, vi dicono vita morte e miracoli della foto.
Ma presumo che a voi serva altro, che non ci azzecca nulla con la fotografia.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 28/09/2015 08:39:32

CITAZIONE (BellaEli, 28/09/2015 01:56:00 ) Discussione.php?212979&9#MSG132


Per ché dove sei fino a mar tedì ???

Al nord...



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3286

Stato:



Inviato il: 28/09/2015 20:25:10

Allora ragazzi,

oggi parliamo dell'ultimo arrivo !

La mia cappa è dotata di 3 faretti con lampadina alogena G4 da 20W, 12V tipo questa:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/faretto_cappa.jpg

accesa sia a pranzo che a cena per parecchie ore...

La foto non rende bene l'idea di quanto poco spazio ci sia all'interno per utilizzare una lampadina a Led, ma vi assicuro che si fa fatica anche a rimuovere quella alogena !

All'inizio volevo sostituire tutto il faretto ma sia il foro che la profondità non permettono soluzioni standard: avrei dovuto allargare il foro (senza rovinare la cappa) nella lamiera d'acciaio della cappa cosa impossibile senza attrezzatura specifica.

Inoltre non avevo comunque la profondità necessaria per installare la maggior parte dei faretti Led in commercio.

Allora cosa fare ???

Gira e rigira sono riuscito a trovare finalmente quella che sembra essere essere la soluzione al problema, ovvero delle lampadine Led piatte appositamente realizzate per quel tipo di faretto, acquistate sulla baia qui, al costo di 3,29 euro cadauna più il trasporto di 11,50: totale € 21,37 !

Come al solito, se tutto va bene (ovvero se le lampadine non si fulminano) l'investimento rientra dopo parecchi anni...

Le lampadine acquistate sono da 3W, luce bianca (6000K), 12 Volt AC/DC, 220 Lumen, vita stimata 50.000 ore, fascio a 120°.

Questa una foto di una lampadina arrivata:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/00_Led.jpg

Come potete vedere è davvero piccolina e si adagia perfettamente nel faretto della cappa, più o meno così (è un'immagine presa da google, in realtà il led sta attaccato al vetro, non va così dentro):
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/Faretto_Montato.jpg

Con la solita piattaforma di test effettuo un confronto con tutte e due le lampadine accese, alimentate con 12 V CC:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/01_Tutti_Accesi_CC.jpg

Nonostante la lampadina alogena dovrebbe essere da 350 Lumen contro i 220 della Led, a occhio non si vede la differenza, anzi sempra più luminosa la Led, sia guardandola direttamente che osservando un oggetto illuminato dalle lampade stesse, ma vediamo le foto...

Con reflex settata completamente in manuale su cavalletto, questa la foto del pavimento illuminata dalla alogena:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/02_Pavimento_Alogena_CC.jpg

E questa la stessa foto illuminata dalla Led:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/03_Pavimento_Led_CC.jpg

Sicuramente la tonalità diversa confonde ma la Led appare più luminosa sotto ogni punto di vista !!!


Ma veniamo ai test con il fotodiodo...

Qui vediamo la lampadina alogena, alimentata a 12 V in CC che pilota il fotodiodo con 5V/Div:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/04_Ripple_Alogena_CC.jpg

Come ci si aspetta si ha una linea piatta... Zoomando, ovvero aumentando la risuoluzione a 10 mV/Div abbiamo un ripple inferiore a 5 mVpp causato da disturbi captati:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/05_Ripple_Alogena_Zoom_CC.jpg

Stesso test effettuato con la Led, ovvero 12 V CC e 5V/Div:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/06_Ripple_Led_CC.jpg

Anche qui il risultato è una linea piatta che zoomandola a 5mV/Div diventa così:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/07_Ripple_Led_Zoom_CC.jpg

Come ci si aspetta anche la Led, alimentata in continua non ha problemi di stabilità luminosa.


Ma passiamo all'alimentazione in Corrente Alternata a 5V/Div:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/08_Ripple_Led_AC.jpg

Come potete vedere questa lampadina si comporta davvero male con la CA... In pratica la lampadina pulsa, spegnendosi completamente alla frequenza di 100 Hz !!!

Ma perchè succede tutto questo ?

Dopo aver fatto un po di "Reverse Engineering" sulla Led (reso davvero difficile dal doppia faccia, gli SMD e dalla vernice che copriva il PCB !!!) sono arrivato allo schema elettrico che è il seguente:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/schema_elettrico.jpg

Come potete vedere la tensione in ingresso viene mandata ad un ponte di diodi (diodi schottky da 1A), poi livellata da un condensatore da 10 uF, 25V e infine inviata ad un integrato appositamente progettato per pilotare Led per illuminazione, siglato CL6808.

L'integrato è un vero gioiellino, leggendo il datasheet possiamo vedere che ha un ampio range di alimentazione (da 5V a 35V), può pilotare Led fino a 1,2A, è dotato di soft-start, regolazione luminosità (sia lineare che PWM), alta efficienza, dimensioni microscopiche, sempre garantendo una corrente di alimentazione costante.

L'integrato ha i due pin Vcc e Gnd, poi c'è il pin Adj per la regolazione della luminosità (non utilizzato nella mia lampadina), Isens che, tramite la caduta di tensione su un paio di resistenze in parallelo, mantiente la corrente circolante nei Led costante e infine il piedino di uscita dove andrà collegato il carico, ovvero i Led.

Ma allora perchè la luminosità non è costante ???

Semplice: quel piccolo condensatore da 10 uF non riesce a tenere i Led accesi quando la tensione alternata passa per lo "zero" !!!

Come controprova ho sostituito il condensatore incriminato con uno da 100 uF e con 5V/Div ho ottenuto questi risultati:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/09_Ripple_Led_AC_Filtrata.jpg

Come potete vedere ora il flusso luminoso è praticamente piatto, zoommandolo a 50 mV/Div abbiamo:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/09_Ripple_Led_AC_Filtrata_Zoom.jpg

ovvero un ripple di circa 100 mVpp, valore accettabilissimo, pari a quello di una tradizionale incandescenza da 60 W.

C'è anche un altro aspetto da considerare: la luminosità con il condensatore da 100 uF, come è giusto aspettarsi, è nettamente superiore !!!

Guardate questo confronto scattato sempre con la Reflex in manuale:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/confronto_1.jpg

Il condensatore aumenta la luminosità del Led di un fattore davvero impressionante !!! Qqcreafis colpisce ancora !!!


Ma allora se hanno fatto una lampadina così curata, con addirittura un driver dedicato, perchè mai si sono tagliati le gambe per uno stupido condensatore ???

In realtà il problema è sempre lo stesso: le dimensioni !!!

Poichè la Led è AC/DC, se si connette un alimentatore da 12 Vac, che a vuoto potrebbero essere anche 14/15 Vac, in uscita al ponte potremmo avere una tensione che potrebbe superare i 20 volt ed ecco che è necessario un condensatore da almeno 25 V.

Un condensatore da 25V, 100 uF sarebbe troppo grande per poterlo inserire nel faretto della cappa, rendendo inservibile la lampadina...

La scelta più semplice per il produttore è quella di accettare un compromesso per l'alimentazione a 12 Vac !!!

Finita questa analisi mi viene da chiedermi come mai queste lampadine:
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/paragone.jpg

recensite qui si comportano molto meglio... dovrò approfondire !

Alla prossima recensione, Elix



Modificato da BellaEli - 28/09/2015, 21:58:38


---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9952

Stato:



Inviato il: 28/09/2015 22:36:09


CITAZIONE

perchè mai si sono tagliati le gambe per uno stupido condensatore ???



secondo me non sono le dimensioni ma i tempi

un acquirente inesperto sarà spaventato a morte da una lampada che impiega 0,5 s per accendersi e addirettura 5 s per spegnersi, anche se l'accenderebbe e spegnerebbe una sola volta al giorno e la lascierebbe accesa per ore consecutive. Sarà invece tranquillizzato da una lampada che si accende e spegne apparentemente in modo immeddiato, poi se avrà disturbi alla vista... comunque non sarà in grado di risalire al responsabile

Provate a pensare ad un barista 8-12 H al giorno sotto la luce di una ventina di questi faretti pulsanti, un barista che vedrà i bicchieri muoversi a scatto...


IN EFFETTI SEMBRA UNA FERRARI CON LE RUOTE DI PIETRA


Non capisco questi industriali hanno a portata di mano milioni di € da guadagnare (facendo le cose per bene)

ma si accontentano di una manciata di € ( dato che fanno le cose per male per ignoranza e/o per furbizia)


comunque molto interessante l'integrato

e poi i condensatori ci stanno, mettendo poi un ponte integrato, e risistemando ci stanno 50/60 micro farad, senza pensare al tantalio(ed essendo un oggetto costoso si potevano sprecare) 50 micro non sono 100 ma forse basterebbero per permettere all'integrato di spianare tutto.


basta un fotomontaggio per dedurre che ci stanno dei condensatori in più

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/F/00_Led_1.jpg



Modificato da qqcreafis - 28/09/2015, 23:30:03


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (23)   1   2   3   4   5   6   7   8   [9]   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum