Se sei già registrato           oppure    

Orario: 05/07/2022 02:44:37  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Elettrodomestici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (32)  < ...  12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   [22]   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32    (Ultimo Msg)


Lavastoviglie Rex Techna TT800 - Non scalda l'acqua - *** RISOLTO ***
FinePagina

fly1971

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:543

Stato:



Inviato il: 09/02/2018 12:03:06

Ciao a tutti ,ho letto buona parte delle pagine, qualche giorno fà ho aiutato un amico a sistemare la sua lavastoviglie, è un modello elettrolux TT09E , in pratica non scaldava l'acqua , allora ho fatto i controlli sulla resistenza era integra, quindi mi è venuto il dubbio su i pressostati del livello acqua starati o bloccati , tubicini ostruiti , o problemi al relè, tutto verificato e sembravano tutti integri, l'unico dubbi erano i pressostati, rimontato tutto e su 6-7 prove di lavaggio solo una volta non ha scaldato.
Cmq la cosa del sensore tachimetrico non ci ho pensato a controllare , cmq mi sembra di capire che il sensore tachimetrico deve tenere costante il valore ohmico anche se si scalda un pochino con un phon, nel caso si ripresenta di nuovo il problema a questa lavastovilgie , controllo il valore del sensore tachimetro che mi deve dare una misura di 220 Ohm?

 

scintillaspenta

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 10/02/2018 20:17:43

Buonasera a tutti ,
volevo ringraziare per l'aiuto ricevuto per risolvere il mio problema.
Effettivamente era la tachimetrica . L'ho sostituita ed il problema è stato risolto.
In soldoni il valore resitivo della tachimetrica guasta a freddo era 220ohm.
Con il motore in rotazione leggevo una tensione in AC di circa 10-12 V .
Non sono andato oltre perchè il guasto è stato descritto molto bene e l'ho sostituta ( pagandola con la spedizione circa 10 euro ).
Il volore in OHM della nuova tachimetrica è circa 95 OHM. Meccanicamente perfettamente compatibile . Misurato la tensione con il motore in rotazione il valore è salito a circa 35-36 Vac.
Ora sono tre settimane che buona e cara lavastoviglie funziona perfettamente .
Grazie ancora e buona serata .
Riccardo

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3274

Stato:



Inviato il: 11/02/2018 00:03:28

Azz... 35 Volt AC sono davvero tanti...

Non ho analizzato lo stadio di ingresso, sicuramente ci sarà qualche limitatore, ma lo si fa lavorare fuori specifica, 3 volte oltre il valore di progetto...

Se qualcosa va storto e il segnale va dritto al micro (molto probabile visto che parliamo di una tensione di 12 volt) si rischia di far fuori l'ingresso del micro in questo caso la scheda sarebbe da buttare...

Questa cosa andrebbe approfondita!

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 16/02/2018 21:25:33

la frequenza generata dalla tachimetrica sarà diversa da 50 hz.
i tester economici sono fatti per misurare la 50 hz e sono precisi solo a questa frequenza.Forse per questo viene rilevata una tensione così alta.
in ogni caso,secondo me, se doveva saltare qualcosa saltava subito.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19096

Stato:



Inviato il: 18/02/2018 17:40:54

domenica scorsa ho pulito il manicotto che va dalla vasca alla pompa, la trappola aria e la sede della pompa.
Si lamentava un problema di macchie di ruggine sui capi bianchi appena lavati..

trovato monete, forcine, una cavigliera, punte di chiodi di bancale, ranelle...

Nel pulirla, non ho potuto resistere...
dedico questa foto a BellaEli, propietario di questa utilissima discussione.


ecco la tachimetrica della mia ariston

PS
problema di macchie di ruggine, ho risolto alla grande

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/lava.jpg



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
W il cippatino

 

fly1971

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:543

Stato:



Inviato il: 20/02/2018 12:02:35

Qualche giorno fa siamo riusciti a sistemare una lavastovilgie smeg del mio amico ormai la voleva buttare perchè imputavo il problemaa alla scheda , in pratica non scaldava acqua , ho fatto tutti i controlli possibili...resistenza ok, cavi davano continuità con il tester ,rele che funzionava se alimentavo con uan tensione esterna , per sicureza ho cambiato il transistor che pilotava il rele alla scheda, imputavo il problema al pressostato della trappola aria sembrava starato e non funzionava bene cambiato anche quello , il motore non è provvisto di senroee tachimetrico , alla fine si è scoperto che era il filo che alimentava dal relè alla resistenza , filo che avevo verificato la continuità...in pratica sul filo all'estremità collegata al rele mi segnava 230V con il tester e lo misuravo all'altra estremità da collegare alla resistenza e mi segnava 0V.
sostituito il filo ha rifunzionato perfettamente, altro accorgiemnto è stato sul relè , i contatti non reggevano l'assorbimento della resistenza e si era formata una patina scura , lo smontato ripuliti i contatti con carta abrasiva fine e tutto ha rifunzionato bene .

 

LUCA.G
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 22/02/2018 14:20:37

Buongiorno a tutti. Innanzitutto grazie per la guida completa che avete pubblicato, mi é stata utilissima per comprendere in linea di massima tutti gli step della lavastoviglie.
Posseggo una rex tt402 che mi sta facendo impazzire. Da qualche tempo effettua sempre l'ultimo risciacquo a freddo e non capisco perché. Pensavo di poter risolvere con la bobina tachimetrica, ma ho misurato la mia dal primo all'ultimo minuto del lavaggio e sembra comportarsi bene. Alla massima velocità eroga 9V circa, qualcosina in meno alle velocità più basse. L'impedenza é quella dichiarata in scheda tecnica (220ohm più o meno). Qualcuno sa dirmi se esiste un service manual anche per la tt402? É un po' diversa dalla tt800. Tanto per iniziare, non ha display. Il pannello dei comandi ha solo due pulsanti: quello di accensione/spegnimento e quello per la selezione del programma. La scheda principale è situata dietro l'elettrodomestico (parte scomodissima da raggiungere) e la pedinatura appare differente dalle foto finora postate. Per adesso ho testato il sensore NTC e sembra dare dei valori corrispondenti a quelli delle specifiche. Come già scritto ho testato anche la bobina tachimetrica sul motore, ma pare funzionare bene durante tutto il ciclo. Ho effettuato dei rilievi temperatura acqua/tensione bobina durante l'intero ciclo e fino al risciacquo finale pare essere tutto nella norma (acqua fredda nella primissima parte del lavaggio, dopo una ventina di minuti acqua tra i 35 e i 40 gradi e poi dopo un'ora e venti minuti dall'inizio del ciclo la temperatura raggiunge i 58 gradi, a fronte dei 60 dichiarati). Dopo un'ora e mezza circa, parte la fase di scarico e ricarico dell'acqua e da allora in poi non scalda più. Qualche idea? BellaEli, complimenti per la tua tenacia ed abilità!

 

LUCA.G
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 22/02/2018 18:27:09

CITAZIONE (Bolle, 22/02/2018 14:20:37 ) Discussione.php?213458&2#MSG29

CITAZIONE (BellaEli, 18/02/2016 14:55:30 ) Discussione.php?213458&2#MSG28

Spero di poter essere di aiuto anche a qualcun altro che si trovi nella mia stessa condizione...

Secondo me ....nessuno si trova nella tua stessa condizione...
Però se a qualcuno non gli funzica la lavastoviglie...magari tutta la descrizione essere utile!

Vabbè...sei stato bravino!


Le ultime parole famose!

 

Stefano76
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 24/02/2018 19:00:43

Buonasera sono un nuovo utente iscritto al forum. Stavo cercando di capire come mai la mia lavastoviglie electrolux TT06E non funzionasse a dovere e cercando in internet ho trovato questa discussione in cui venivano descritti i problemi esatti che riscontro.

Praticamente ha gli stessi problemi della lavastoviglie di BellaEli che saluto e ringrazio per l'esaustiva spiegazione che risulta chiara anche ad uno come me che ha un bagaglio tecnico piuttosto scarso in materia di elettrodomestici.

Praticamente scalda solo con il ciclo Breve.

Se sostituisco la dinamo tachimetrica risolvo il problema giusto?

Volevo sapere se con i pezzi di ricambio anche una persona senza competenze tecniche può farcela a riparare la pompa.

Ho letto anche di un utente che ha trovato in commerci il pezzo di ricambio.

Premetto che sono capace di smontare e rimontare quasi qualsiasi cosa, con le giuste spiegazioni e qui non mancano.

Certo è che dovrò smontare la pompa e verificare se il pezzo da sostituire corrisponde a quello trovato e indicato nel forum.

 

costapa
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 01/03/2018 12:56:49

Buona giornata a tutti voi del forum. Mi sono imbattuto in questo forum cercando in rete la possibilità di capire come mai la mia lavastoviglie Bosch (made in Germany;25 anni di onorata carriera; programmazione manuale) da qualche giorno non fa acqua calda. Nello specifico quando imposto il programma a 65 o 50°C fa il prelavaggio con acqua fredda e quando durante il ciclo di lavaggio dovrebbe iniziare a riscaldare acqua non lo fa e il timer rimane costantemente bloccato (la manopola del timer si blocca) e il lavaggio continua all'infinito con acqua fredda. Ho verificato la resistenza, il termostato (posizionato sulla resistenza) l'interruttore (marca Siemens;che dovrebbe avere la funzione di staccare la resistenza?)ed è tutto ok. Vorrei avere un consiglio su come dovrei procedere. Grazie

 

crewchief
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 11/03/2018 18:11:36

Buongiorno,
complimenti a tutti per la competenza e professionalità.
Vi spiego il mio problema ... sperando che a qualcuno riesca a darmi una risposta.
Lavastoviglie Rex Techna TT800 ha smesso di produrre acqua calda.

Leggo tutti i post e comincio con smontaggio scheda ... sembra tutto ok provo un lavaggio rapido 30 min. 60 gradi (con maschera pulsantiera ancora penzoloni)...risultato acqua bollente e vapore, chiudo tutto (salti di gioia per la casa con relativo "tutto ok" alla moglie)rimonto tutto, provo ancora il lavaggio rapido per sicurezza ... acqua fredda ... Porcaccia.

Ragiono un pò e mi dico "ho solo toccato la scheda, sarà quella...per forza".
La rismonto, controllo ancora e vedo un piedino del relè che sembra di colore leggermente opaco, mi convinco che è una saldatura farlocca e la rifaccio...nulla acqua fredda....domani vado alla GBC pre prendere un relè nuovo sperando che sia quello.

La mia domanda è : non posso fare nessun tentativo per avvalorare la mia tesi? il problema viene dalla scheda?

Un grazie a chi vuole condividere con me gli sfottò di mia moglie.

 

fly1971

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:543

Stato:



Inviato il: 11/03/2018 18:54:16

prima di comprare il relè prova a togliere il coperchio al relè e conteolla i contatti interni , a volte succede che i contatti si ossidano e creano bruciature per effetto pelle e non conduce bene la corrente , quindi ti basta lucidarlo con carta abrasiva grana 200,400 a volte succede che l'astina-contatto fissa si piega e il contatto mobile azionato della bobina non faccia contatto con la giusta pressione.
Se dopo questi controlli non scalda l'acqua , in piu delle volte a da imputare al pressostato che si stara e non chiude il contatto sul circuito resistenza acqua.

 

crewchief
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 11/03/2018 19:30:01

grazie fly1971,

rileggendo tutti i post o provato a controllare gli allarmi :

13 lampeggi e 15 lampeggi ...



Immagine Allegata: foto 1.ora
 
ForumEA/S/foto 1.ora

 

crewchief
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 14/03/2018 19:59:19

http://<a target=http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180314_183729_1.jpg" style="max-width:700px;max-height:1700px;"/>Grazie a tutti... con 10 euro e un pò di impegno pezzo sostituito e vapore a gogo...
Grazie a Bella Eli ... se passi per Brescia trovi un amico.

http://<a target=http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180314_183729_1.jpg" style="max-width:700px;max-height:1700px;"/>

http://<a target=http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180314_185036_1.jpg" style="max-width:700px;max-height:1700px;"/>

<a target=http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/IMG_20180314_190451_1.jpg" style="max-width:700px;max-height:1700px;"/>



Modificato da crewchief - 14/03/2018, 20:06:03
 

sergios
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 02/04/2018 14:12:48

Buona Pasquetta a tutti, sto cercando di capire il problema della mia rex tt80e che come tante, da ciò che ho letto, non scalda acqua. Il tecnico dice che è da sostituire in quanto non è conveniente ma mi è sembrato più propenso a vendere che riparare..
Lavori eseguiti da me:
resistenza nuova
scheda controllata è ok
tachimetra smontata e controllata a caldo e freddo ok
Fili sullo snodo sportello controllati ok

aiuto.....

 
 InizioPagina
 

Pagine: (32)  < ...  12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   [22]   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum