Se sei già registrato           oppure    

Orario: 30/05/2020 03:45:39  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Accumulatori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (5)   1   2   3   [4]   5    (Ultimo Msg)


Batterie Plantè Primordial TEST
FinePagina

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5508

Stato:



Inviato il: 16/07/2016 17:27:52

CITAZIONE (Claudio, 16/07/2016 16:42:22 ) Discussione.php?213840&3#MSG44

Scusate ma se acquisto una lampadina che il costruttore vende per 5000 lumen a un metro e con uno strumento di laboratorio certificato ne misuro 4000 e lo scrivo su un forum è diffamazione?? per me è divulgare la realtà, è il costruttore che deve provare il contrario.

Tutto vero ... però qui il costruttore anticipa il compratore avvisandolo prima che può andare per via legale o per diffamazione o per falsa dichiarazione.
Poi qui andiamo a toccare un discorso tecnico/legale che è lungo da fare ... potrebbero obbiettare sullo strumento che hai utilizzato per misurare la lampadina se non è certificato e chiederti se ha fatto la revisione annuale e se hai le competenze e i diritti per poterlo fare a livello tecnico.
Nell'ultima azienda dove ho lavorato dovevo ciclare le strumentazioni ai tecnici e portarli a revisionare in un sito apposito.
Le certificazioni che emetteva l'azienda dovevano essere supportate da documenti che ne comprovano la revisione della strumentazione usata per le tarature degli impianti.
Sono quelle classiche rogne che se hai una virgola fuori posto non ti abilitano a fare nulla.



Modificato da ITA815 - 16/07/2016, 17:36:49
 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1635

Stato:



Inviato il: 16/07/2016 18:04:48

cmq se la cosa del legale esiste veramente, e stata avviata dalla Primordial perché ha paura di questo test, e sa che andrebbe a danneggiare l'immagine dell'azienda
se era con la coscienza pulita lasciava fare il test e se mai dopo partiva al attacco dimostrando che il prodotto e ok e rispetta la scheda tecnica
se non fosse per i tempi lunghi di attesa (oltre 6 mesi) per avere il prodotto, prendevo io 10 elementi e facevo il test

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5508

Stato:



Inviato il: 16/07/2016 19:12:26

CITAZIONE (lucky, 16/07/2016 18:04:48 ) Discussione.php?213840&4#MSG46

cmq se la cosa del legale esiste veramente, e stata avviata dalla Primordial perché ha paura di questo test, e sa che andrebbe a danneggiare l'immagine dell'azienda
se era con la coscienza pulita lasciava fare il test e se mai dopo partiva al attacco dimostrando che il prodotto e ok e rispetta la scheda tecnica
se non fosse per i tempi lunghi di attesa (oltre 6 mesi) per avere il prodotto, prendevo io 10 elementi e facevo il test

Hai perfettamente ragione.
La ditta costruttrice si dovrebbe fare avanti e farsi partecipe del problema e sostituire, se necessario, le batterie che non rispondono alla scheda tecnica.
Ma qui stiamo facendo solo teorie perché non sappiamo nulla dell' amico di MD e come si è mosso a riguardo.
Abbiamo solo un video che testimonia un funzionamento poco corretto delle batterie ... ma bisogna vedere da quanto tempo le ha, se sono state usate dentro le specifiche tecniche delle batterie stesse, se hanno subito degli stress, se alloggiano in ambiente idoneo, se la manutenzione è stata fatta in modo regolare e altre cose.
Insomma fare il test va bene ma bisogna vedere tutto un insieme di cose per vedere se è un difetto del costruttore o se vi sono altri motivi che magari rende una concausa di situazioni che ha portato poi lo stock di batterie a un degrado delle stesse.
Insomma ... prima di fare valutazioni e bene guardare tutto l'insieme e poi si possono trarre delle conclusioni.

 

master digit

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1418

Stato:



Inviato il: 18/07/2016 22:38:22

CITAZIONE (ITA815, 16/07/2016 19:12:26 ) Discussione.php?213840&4#MSG47


Ma qui stiamo facendo solo teorie perché non sappiamo nulla dell' amico di MD e come si è mosso a riguardo.
Abbiamo solo un video che testimonia un funzionamento poco corretto delle batterie ... ma bisogna vedere da quanto tempo le ha, se sono state usate dentro le specifiche tecniche delle batt
erie stesse, se hanno subito degli stress, se alloggiano in ambiente idoneo, se la manutenzione è stata fatta in modo regolare e altre cose.
Insomma fare il test va bene ma bisogna vedere tutto un insieme di cose per vedere se è un difetto del costruttore o se vi sono altri motivi che magari rende una concausa di situazioni che ha portato poi lo stock di batterie a un degrado delle stesse.
Insomma ... prima di fare valutazioni e bene guardare tutto l'insieme e poi si possono trarre delle conclusioni.


Salve a tutti,
sono stato un pò via per degli impegni!

Scusa ITA815, ma quanto riporti non è reale leggendo il forum e le date il problema è sia del mio amico con dati reali di un apparato, sia di Serbat sempre con dati reali di altro apparato e sia di Franceschino del quale al momento non abbiamo i dati ma solo riscontri di quanto affermato.

Il fatto grave è che non ci sarebbe neanche bisogno di fare i test in quanto sulla scheda tecnica delle batterie Plantè della Primordial è riportato che una batteria 2V 200Ah può subire una scarica max di 45A è questo è dichiarato dalla stessa Primordial.

Quindi se alle persone che sono intenzionate ad acquistare le batterie Plantè della Primordial sta bene spendere come nel caso serbat (dati e prezzi da lui dichiarati) €6500 per una carico massimo applicabile di 4,3Kwh o, come nel caso del mio amico, €1600 per un carico massimo applicabile di 1,1Kwh con un inverter che arriva a 3Kwh contenti loro!!!

Io i soldi così non li butto mi dispiace, e non sto diffamando nessuno in quanto sono dati pubblicati sul sito Primordial da molto tempo.

Seconda cosa:
CITAZIONE (ITA815, 16/07/2016 19:12:26 ) Discussione.php?213840&4#MSG47
La ditta costruttrice si dovrebbe fare avanti e farsi partecipe del problema e sostituire, se necessario, le batterie che non rispondono alla scheda tecnica.

Questo dovrebbe essere, ma mi sorgono due domande:
1- Serbat per favore, puoi pubblicare la foto della clausola di garanzia che ti ha dato la Primordial con garanzia di 50 anni di vita di progetto come dichiarato da loro nel loro sito?
2- Franceschino, puoi per favore fare la stessa cosa?

3- Il mio amico per esempio non lo può fare, perchè non gli è stata data!!!

Ora se volete smentire questa cosa c'è un solo modo, pubblicare la clausola di garanzia con date di acquisto, tanto non c'è nessuna violazione di privacy in quanto una clausola di garanzia di un azienda rivolta ai clienti è pubblica.

Per esempio i miei prodotti, come qualunque altro prodotto in commercio, sono corredati di certificato di garanzia e certificazioni CE e sono pubblici sul sito e sui manuali.

Master Digit



---------------
Sono sempre disponibile...quando ci sono!

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5508

Stato:



Inviato il: 19/07/2016 12:02:36

Perfetto.
Aspettiamo che vengano pubblicati i documenti e le varie clausole.

 

master digit

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1418

Stato:



Inviato il: 25/07/2016 21:51:35

Faccine/wheelchair.gifFaccine/wheelchair.gifFaccine/fishing1.gifFaccine/character011.gifFaccine/character011.gifFaccine/character011.gif....il tempo passa ma le garanzie non si vedono....maaaaa!
Chissa se la Primordial può metterne una sul suo sito

Master Digit



---------------
Sono sempre disponibile...quando ci sono!

 

master digit

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1418

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 17:59:41

Salve,
girovagando su internet, ho trovato questo test sul canale youtube di KekkoAlchemi, noto produttore delle batterie suddette.
Link



Il mio test sta proseguendo in quanto ho acquistato da una persona 12 batterie Primordial 200Ah 2V con le quale eseguirò un test in scarica C10 e in scarica C5 quanto prima.

Noto ben volentieri che sul video anche loro confermano il problema dell'abbassamento di tensione nonostante i 1260g/l.

Che dire!Faccine/Smileys_0008.gif

Master Digit



---------------
Sono sempre disponibile...quando ci sono!

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:6277

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 18:28:28

CITAZIONE (master digit, 27/07/2016 17:59:41 ) Discussione.php?213840&4#MSG51


Che dire!

Io non so cosa dire...faccio parlare l'analisi tecnica!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:6277

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 19:06:16

Estraggo i dati dal video del banco batterie mostrato da Master Digit che dovrebbe essere da 48V 200Ah quindi di quasi 10kWh...quindi un impianto di tutto rispetto!

Nel video l'impianto è formato da un regolatore di carica, un inverter e i pannelli fotovoltaici.

I pannelli non sono agganciati al regolatore e quindi il banco è l'unico che alimenta l'abitazione.

00:29 ) La tensione delle batterie (con un carico di 227Watt di casa ) è 49.5V!
00:47 ) Accende un phon da 1200W
00:50 ) Dopo 3 secondi la tensione è 46.7V
00:55 ) La tensione è 46.7V
00:58 ) La tensione è 46.6V
01:00 ) La tensione è 46.5V
01:04 ) La tensione è 46.4V
01:08 ) La tensione è 46.3V
01:14 ) La tensione è 46.3V
01:19 ) La tensione è 46.3V
01:40 ) La tensione è 46.3V
Si sposta l'inquadratura sulle batterie
01:59 )La pinza amperometrica mostra 28.6A di assorbimento
02:07 ) La tensione è un pelo salita a 46.5V (forse l'assorbimento di casa cala ...come mostrato al minuto 05:28...quindi è giustificato il piccolo aumento di tensione)
02:20 ) La tensione stabile a 46.5V
02:40 ) La tensione stabile a 46.5V
02:58 ) La tensione stabile a 46.5V
03:10 ) Assorbimento 1193W
03:20 ) La pinza amperometrica mostra 28.7A di assorbimento
03:36 ) La tensione stabile a 46.5V
04:21 ) Assorbimento 1197W
05:19 ) Spegne il phon
05:28 ) Assorbimanto calato a 116W
05:32 ) La pinza amperometrica mostra 2.8A di assorbimento
05:38 ) La tensione è risalita a 49.0V
05:42 ) La tensione è risalita a 49.1V
05:56 ) RIAGGANCIA I PANNELLI

1.Nel tempo che sta acceso il phon (273 secondi)viene richiesto alle batterie una energia di 90Wh, poco decisamente poco rispetto la grande capacità del banco!
2. Cosa sarebbe accaduto se invece di un carico di 1200W ne fosse attaccato uno da 2.5Kw o 3Kw come capita spesso nelle abitazioni?
3. La tensione 46V risulta essere una tensione decisamente bassa, tant'è che alcuni inverter a quella tensione si spengono perchè considerano la batteria scarica.
4.La tensione dopo il carico del phon passa da 46.5V a 49.1V ...dai presenti che commentano, sembra che questo sia positivo,invece, a mio avviso, non è un buon segno!

Questo è il grafico:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/M/TestNuovePrimordialPlante.jpg


Bolle

PS1:Cerco di vedere a che tensione arriva l'impianto di serbat con un carico di 1200W...anche perchè , come dice anche Master Digit, l'innalzamento a 1260g/l...non è che sembra essere così risolutivo per il problema dell'abbassamento della tensione.
PS2:Sarebbe interessante fare un confronto con un banco 48V 200Ah...e vedere le differenze.
PS3:Se notate errori o incongruenze...fatelo presente che correggiamo!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:6277

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 20:49:55

CITAZIONE (Bolle, 27/07/2016 19:06:16 ) Discussione.php?213840&4#MSG54


PS2:Sarebbe interessante fare un confronto con un banco 48V 200Ah...e vedere le differenze.


Oltre i dati dell'impinato di eliafino , dove mostravamo un confronto con l'impianto di serbat, ora mostriamo questo video dove sono presenti delle FIT100 Fiamm, due anni di vita, dove sono usati 2 banchi per un totale 200A.



Il test inizia con una tensione del banco di 52.2V e applicando, per 10 minuti (non 4 minuti e messo), un carico di 1300W (non 1190) tensione arriva a 50.6V con 29,5A di assorbimento costante.


Se qualcuno ha dubbi o domande faccia pure.

Gradirei un commento da parte di serbat e anche MasterDigit ...capire se condividono l'analisi fatta!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17285

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 20:55:16

Faccine/jawdrop.gif



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

master digit

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1418

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 21:10:23

CITAZIONE (Bolle, 27/07/2016 20:49:55 ) Discussione.php?213840&4#MSG55

CITAZIONE (Bolle, 27/07/2016 19:06:16 ) Discussione.php?213840&4#MSG54

PS2:Sarebbe interessante fare un confronto con un banco 48V 200Ah...e vedere le differenze.


Oltre i dati dell'impinato di eliafino , dove mostravamo un confronto con l'impianto di serbat, ora mostriamo questo video dove sono presenti delle FIT100 Fiamm, due anni di vita, dove sono usati 2 banchi per un totale 200A.
Il test inizia con una tensione del banco di 52.2V e applicando, per 10 minuti (non 4 minuti e messo), un carico di 1300W (non 1190) tensione arriva a 50.6V con 29,5A di assorbimento costante.


Se qualcuno ha dubbi o domande faccia pure.

Gradirei un commento da parte di serbat e anche MasterDigit ...capire se condividono l'analisi fatta!


Confermo pienamente, infatti da quando al mio amico ho tolto le plantè primordial e ho messo le Fiamm PMF100 solar 12V 100Ah VERI, tutto è cambiato!

L'inverter non gli si è più spento e riacceso di continuo visto che con le plantè arrivato alla soglia minima sganciava e non avendo più carico, le plantè tornavano su in tensione facendo riaccendere l'inverter che, però, ridava carico alle batterie e il ciclo si ripeteva fino a far rompere alcuni apparati collegati sulla rete.

Ora con le PMF Solar, tutto fila una meraviglia, ha quasi triplicato i Kw/h giornalieri utilizzati ad isola con una spesa per le batterie della metà rispetto alle plantè, quindi un incremento di ben 6 volte, per non parlare dello spazio e della sicurezza!

Master Digit



---------------
Sono sempre disponibile...quando ci sono!

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:8571

Stato:



Inviato il: 27/07/2016 23:34:07

Sono consapevole che le mie batterie non sono adatte a tali scopi e non mi aspetto una vita superiore ai 5 anni ma costano 120€ l'una e quando serve lavorano alla grande, basta rispettarle e non pretendere correnti eccessive per troppi minuti e non farle lavorare sotto i 49V, vedremo solo il tempo sarà giudice.



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

master digit

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1418

Stato:



Inviato il: 28/07/2016 23:19:20

CITAZIONE (Claudio, 27/07/2016 23:34:07 ) Discussione.php?213840&4#MSG58

Sono consapevole che le mie batterie non sono adatte a tali scopi e non mi aspetto una vita superiore ai 5 anni ma costano 120€ l'una e quando serve lavorano alla grande, basta rispettarle e non pretendere correnti eccessive per troppi minuti e non farle lavorare sotto i 49V, vedremo solo il tempo sarà giudice.


Beh Claudio, alla grande!!!
8 batterie Fiamm FIT100 per un totale da 48V 200Ah 9,6Kw/h al modico prezzo di € 960,00.
Con i soldi per la stessa potenza ma Plantè Primordial, quindi € 3.300,00 te ne puoi comprare altre 8 ogni 5 anni per 3 volte e mezzo, quindi arrivi a 17,5 anni di vita con batterie dopo 13 anni, NUOVE!!!, ma sopratutto senza nesun calo montagne russe per inverter!

Ci arriveranno a 17 anni le Plantè Primordial????
BO!!! BA!!!! BE E E E E!!! (ops il verso degli stimatori!.... di tutte le batterie, s'intende!) solo il tempo potrà dircelo, visto che non esistono test in nessun dove al momento!

Master Digit



---------------
Sono sempre disponibile...quando ci sono!

 

wise
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 31/08/2016 01:12:54

raga forse mi sono perso qualcosa come è andata alla fine la prova del 21?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (5)   1   2   3   [4]   5    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum