Se sei già registrato           oppure    

Orario: 30/05/2024 17:45:36  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (7)   1   2   3   4   5   [6]   7    (Ultimo Msg)


Consiglio per gruppo elettrogeno [img]Faccine/hmm.gif[/img]
FinePagina

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 15:22:12

Il tuo generatore ha un contatto verso TERRA; unica spiegazione.
Per poter misurare un DIFFERENZA DI POTENZIALE tra due punti (es.: Cavo e Terra) occorre che il CIRCUITO (come dice la parola) si CHIUDA!

Prova a collegare una lampada (a filamento) tra Terra e un Conduttore...
Anzi tra un conduttore e il Telaio metallico...
Si accende?

Una lampada (a filamento) è una resistenza. Se è da 100W con 230V assorbirà 100/230=0,43A la sua resistenza varrà 230/0,430=535Ω

Sapendo che la Resistenza è una grandezza fisica essa rimarrà abbastanza costante, anche se le Lampade a filamento scaldano molto influenzandola.

Alimentando la Lampada a 110V avrai che assorbirà 110/535=0,20A, quindi la CORRENTE sarà la metà!

Puoi anche usare il mio programmino Boiler.0.5.1.exe che ti facilita i calcoli delle RESISTENZE conoscendo la Potenza e la Tensione.

Ovviamente puoi fare una prova prima: metti il generatore su un supporto BEN ISOLATO, legno o meglio polistirolo o simili e rifai la misura verso terra...

Sono convinto che ha una dispersione o potrebbe anche avere un collegamento verso terra tramite una Impedenza (simile alla resistenza) che potrebbe essere anche un piccolo condensatore.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Resistenze-Corrente.jpg




PS: ONDA SINUSOIDALE PURA nessunolo scrive tanto per fare e quando è così gli apparati costano più del doppio.
Ti hanno anche scritto però cosa NON PUOI ALIMENTARE... Sono BUGIARDI!



Modificato da lupocattivo - 08/10/2022, 15:31:01
 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 15:34:07

Il generatore ha piedini in gomma isolati da terra,

la terra del generatore è collegata al corpo dinamo, a corpo motore a combustione, e poi finisce sulle prese AC in uscita,

nelle istruzioni dicono di mettere in sicurezza il GE collegando la sua massa a un paletto di terra esterno/portatile,
io ho pensato che non servisse perchè nella prolunga di collegamento casa generatore c'è già la terra che va in connesione con la terra del generatore,
fin qui dico bene ho ho sbagliato a agire così?

Non ho una lampada a portata di mano, ma se mi dici che va bene lo stesso faccio la prova con il multimentro..


CITAZIONE

PS: ONDA SINUSOIDALE PURA nessunolo scrive tanto per fare e quando è così gli apparati costano più del doppio.
Ti hanno anche scritto però cosa NON PUOI ALIMENTARE... Sono BUGIARDI!


nel loro sito hanno un honda a inverter da 2200W a 1700€ se non ricordo male,
ma anche li c'è scritto a onda quasi perfetta e non può alimentare trapani o motori a spazzole, penso che siano in buona fede sul fatto che hanno fatto copia in colla nelle inserzioni, per il resto il dubbio rimane..

Nel modello cinesone mi ha detto che può alimentare apparti medicali, al meno così mi ha detto, ma non è un problema, nel frattempo ne guardo altri,
se non trovo una quadra lo prendo e se non rispecchia le funzionalità faccio il reso tramite Ebay alemeno li ho la protezione acquisti e se lo beccano in saccoccia

non sono molto pratico.. ma cercando in rete un cliente ha postato dei test che ha fatto al generatore, nell'oscilloscopio da a intendere che sia un onda pura ma mancano alcuni dati..

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/oscilloscopio.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/multimetro.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Fluke.jpg



Modificato da OrsoMario - 08/10/2022, 16:00:49


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 17:22:12

CITAZIONE (OrsoMario, 08/10/2022 15:34:07 ) Discussione.php?217037&6#MSG80


... la terra del generatore è collegata al corpo dinamo, a corpo motore a combustione, e poi finisce sulle prese AC in uscita...


Giusto, però la Tensione elettrica si genera in Avvolgimenti ISOLATI dalla carcassa.

TERRA O MASSA sono SEMPRE isolati dalle parti attive.
Per qualche ragione il tuo "vecchietto" da qualche parte ha un contatto a MASSA.

Potrebbe essere che sia previsto anche per Sistemi diversi (USA, CINA) funzionanti a 110V ? Ma dovrebbe anche avere l'opzione a 60hz...
A me non sconfinfera la faccenda... Una TERRA con connessione ai circuiti attivi, non mi convince proprio, come minimo dovrebbe essere una condizione selezionabile dall'utente.

Per le Onde Sinusoidali quasi perfette direi che è come avere la "morosa" quasi vergine...

Vedi se questo sito ti aiuta...Migliori inverter da 12V a 220V per camper e auto

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 18:09:06

Ho fato la prova con la lampadina Faccine/idea.gif
"collegamento 626 beghelli" ma nienete non si accende ne con una fase ne con l'atra, dunque con il tester cosa vedo? mah...
(lampadina a filamneto di tungsteno da 60W)


CITAZIONE

Potrebbe essere che sia previsto anche per Sistemi diversi (USA, CINA) funzionanti a 110V ?


il mio è molto CINA non si può regolare la frequenza è solo un generatore tiri corda accendi e poi spegni.. ho controllato non è nemmeno AVR!! mi è venuto il dubbio perchè misurando con il multimetro nonostante avessi già dato una regolata all'acceleratore la tensione balla tra 225V 259V!! avrà la frequenza ballerina..

CITAZIONE
Per le Onde Sinusoidali quasi perfette direi che è come avere la "morosa" quasi vergine...


hahaha bellissima quella della morosa Faccine/roflmao.gif



Modificato da OrsoMario - 08/10/2022, 18:33:52


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 19:28:59

CITAZIONE (OrsoMario, 08/10/2022 18:09:06 ) Discussione.php?217037&6#MSG82



...dunque con il tester cosa vedo?...



Una Differenza di Potenziale tra una fase e la massa, che può essere dovuta alle capacità parassite visto che gli avvolgimenti sono praticamente "Annegati" nel Ferro dello statore.

Per avere la certezza che si tratti di una dispersione inserendo la Lampadina, in serie metti lo strumento per misurare la Corrente in Alternata.

Se la lampadina è da 100W a 110V dovrebbe assorbire 0,2A --> ovvero 200 mA
quindi imposti lo strumento per un fondo scala poco più alto di 200 mA.

Dovresti leggere valori abbastanza bassi ovvero pochi mA

In tutti i casi verifichi l'ISOLAMENTO GALVANICO tra avvolgimenti e carcassa con lo strumento posizionato su Ω che dovrebbe dare un valore molto alto.
Oppure posizionato sul cicalino per la prova di continuità...
Che ovviamente non deve suonare.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 19:37:09

Ok grazie Lupo per tutte queste info!
mi piace provare capire quello che stò facendo
domani tempo permettendo faccio la prova, ora piove e se domani rimane così devo rimandare il test

Grazie ancora per la pazienza e il tempo dedicato

Alla fine rimarrà una bella guida per chi dovrà inserire un gruppo elettrogeno nel proprio impianto fotovoltaico.



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 08/10/2022 21:25:43

Va che bel!!
se oltre a essere esteticamente gradevole.. funziona, siamo a cavallo



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/generatore_4.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/generatore%202.jpg



Modificato da OrsoMario - 15/10/2022, 19:40:41


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 09/10/2022 09:39:37

Per chi in futuro leggerà questa discussione..
posto il link con la soluzione che mi aveva consigliato marcosnout,
buona lettura LINK



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 09/10/2022 18:53:49

Per chi ha un generatore stabilizzato con regolatore AVR,
potrebbe essere un idea inserire uno stbilizzatore di tensione a onda sinusoidale pura tra generatore è inverter?

Sulla baia ho trovato questo LINK - LINK

o anche questo LINK

Se è fattibile, si può risparmiare la sotituzione del genratore inserndolo come "filtro" tra generatore è inverter...



Modificato da OrsoMario - 10/10/2022, 19:25:57


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 14/10/2022 22:57:03

Oggi mi hanno consegnato il gneratore

va benone!!
ho attaccato di tutto forno elettrico 2000W microonde 1500W piano induzione 1000W tutto ok,
regge ottimanente tutti i carichi, il test l'ho fatto fino a un massimo di 3700W di carico,
in modalità ECO ha un sistema elettronico che adegua i giri del motore in maniera progressiva in base al carico, Ottimo!!!

con il multimetro ho controllato la tensione ed è molto stabile con carchi energivori tra stacco e attacco la tensione oscilla di soli 3- 4 decimi di volt..
Ora arriva la nota dolente!!!
I consumi! con 2300W di utenze ataccate "non in maniera continuativa" il GE consuma un litro di benzina in 35-40 minuti!! sti ciuffoli!! è un idrovora!!
in modalità ECO, con circa 200-300W di utenze attive, consuma 1 litro di benzina in un ora e venti, è qui va già meglio, al meno consuma meno di un litro ora che era il mio massimo limite tolerabile
diciamo che si avvicina come consumi al mio vecchio GE mezzo scassato..

riguardo al rumore lo danno per 74 decibel, anche se non vedo tantissima differenza da l'altro GE che era da 96Db , forse fa un pò meno rumore...

eccolo..

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20221014_162805.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG_20221014_162819.jpg

Alla fine è un genratore cinesone... ma si presenta bene e al momento funziona bene facendo tutti gli scongiuri del caso..

La scheda inverter è affogata nella resina, si vedono solo 2 grossi condensatori, e nel retro c'è un grosso dissipatore in alluminio rafreddato forzatamente, idem con patate per la dinamo che anche questa è rafreddata da un ventilatore a chiocciola che sembra una turbina



Modificato da OrsoMario - 15/10/2022, 21:47:19


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 15/10/2022 16:21:23

Qui il LINK per capire come collegare il gruppo elettrogeno su impianto a isola..



Modificato da OrsoMario - 15/10/2022, 16:30:34


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2917

Stato:



Inviato il: 15/10/2022 17:17:08

Bellissimo acquisto ha anche l'avviamento elettrico!
Con il contatto dell'inverter lo potresti far partire in automatico.
Ci vuole una bella spina per l'ingresso inverter



Immagine Allegata: 333.JPG
 
ForumEA/U/333.JPG



Modificato da Riccardo - 15/10/2022, 17:22:41


---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST
Batterie:LifePo4 Seplos MASON-48280-DIY EVE280AK 28,6 kWh
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3460

Stato:



Inviato il: 15/10/2022 18:21:13

CITAZIONE (OrsoMario, 14/10/2022 22:57:03 ) Discussione.php?217037&6#MSG88



...con 2300W di utenze ataccate "non in maniera continuativa" il GE consuma un litro di benzina in 35-40 minuti!! sti ciuffoli!! è un idrovora!!
in modalità ECO, con circa 200-300W di utenze attive, consuma 1 litro di benzina in un ora e venti, è qui va già meglio...



Scusa Orso, 2.300 Watt li hai prelevati per 40/60 (quaranta sessantesimi di ora) quindi per ogni kiloWattOra 0,65 litri ---> a 1,60 €/litro sono 1,04 €/kWh e mi sa che sono tantini...

CARICO 2,3 - LITRI 1 - TEMPO 40' - 35'
2,3*35/60 = 1,34 kWh 1/1,34 = 0,74 litri/kWh
2,3*40/60 = 1,53 kWh 1/1,53 = 0,65 litri/kWh


Quello che non mi convince è la modalità ECO con diciamo 250 Watt prelevati per ottanta sessantesimi di ora...

CARICO 200-300 - LITRI - TEMPO 1:20 --> 80'
0,250*80/60 = 0,333 kWh 1/0,333 = 3,00 litri/kWh

Mi parrebbe più SPR-ECO più che ECO!!!

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 15/10/2022 18:56:09

CITAZIONE (Riccardo, 15/10/2022 17:17:08 ) Discussione.php?217037&6#MSG90

Bellissimo acquisto ha anche l'avviamento elettrico!
Con il contatto dell'inverter lo potresti far partire in automatico.
Ci vuole una bella spina per l'ingresso inverter


Già provveduto
quadretto per genertore con magnetotermico differenziale, e commutatore a camme per alimentare da generatore l'inverter o escludere la linea invertere, e alimentare casa direttamente da generatore,

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG10636_1.jpg

la cosa che manca è il contatto pulito nell'inverter, il mio ne è sprovvisto,
ma alla fine non è un grosso probblema girare la chiave e accendere il GE Faccine/biggrin2.gif
per le rare volte che mi servirà non è un impegno..
Incrocio le dita e speriamo nell'affidabilità, è un generatore di fascia bassa e al prezzo che lo vendono confronto a altri di marca e già bello che si accende Faccine/pray.gif



Modificato da OrsoMario - 15/10/2022, 21:51:01


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5045

Stato:



Inviato il: 15/10/2022 19:21:24

CITAZIONE (lupocattivo, 15/10/2022 18:21:13 ) Discussione.php?217037&6#MSG91

CITAZIONE (OrsoMario, 14/10/2022 22:57:03 ) Discussione.php?217037&6#MSG88


...con 2300W di utenze ataccate "non in maniera continuativa" il GE consuma un litro di benzina in 35-40 minuti!! sti ciuffoli!! è un idrovora!!
in modalità ECO, con circa 200-300W di utenze attive, consuma 1 litro di benzina in un ora e venti, è qui va già meglio...



Scusa Orso, 2.300 Watt li hai prelevati per 40/60 (quaranta sessantesimi di ora) quindi per ogni kiloWattOra 0,65 litri ---> a 1,60 €/litro sono 1,04 €/kWh e mi sa che sono tantini...

CARICO 2,3 - LITRI 1 - TEMPO 40' - 35'
2,3*35/60 = 1,34 kWh 1/1,34 = 0,74 litri/kWh
2,3*40/60 = 1,53 kWh 1/1,53 = 0,65 litri/kWh


Quello che non mi convince è la modalità ECO con diciamo 250 Watt prelevati per ottanta sessantesimi di ora...

CARICO 200-300 - LITRI - TEMPO 1:20 --> 80'
0,250*80/60 = 0,333 kWh 1/0,333 = 3,00 litri/kWh

Mi parrebbe più SPR-ECO più che ECO!!!


non ricordo Lupo,
il primo test fatto non è preciso, da serbatoio vuoto ho messo un litro ma quando si è spento il GE per esaurimento benzina, nel serbatoio c'era ancora un pò di benzina, probabilmente non va a svuotarsi completamente il serbatoio, è indicativamente avrà consumato 700-800ML in 40minuti,
per i carichi non ho guardato minimamente il tempo di collegamento per ogni elettrodomenstico, ho fatto troppe prove con consumi prima da 2500W poi 1200W poi 1500W, poi 3500W poi 3700W etc.

dopo ho messo un litro e questo con l'avanzo che era rimasto dentro è stato consumato tutto in un ora e venti,
il consumo non è poco, ma bisogna calcolare anche che ha un motore di 220CC. da 6Cv. non è proprio piccolo di cilindrata e per rimanere al minimo ha già un suo consumo di default più gli eventuali carichi,
probabilmente per assurdo consuma di più al minimo con carichi bassi che a manetta con 3Kw di consumo (rapportando kw consumo benzina)
cmq. come cilindrata sarebbe più del doppio confronto il mio vecchio GE da 100CC e 1,4Cv. e non si discosta tantissimo paragonando consumi e potenza impegnata.

(il vecchio GE più o meno consumava un pieno di 3,5 litri in 6 ore, con consumi di 200W-300W)

La modalità ECO lavora al minimo fino a un certo carico, poi superata la soglia aumenta graduatamente in base alla richiesta, in caso di picchi per spunti d'accensione congelatore frigorifero etc. da una bella accelerata e poi si assesta,
diciamo che la modalità ECO non è improntata su risparmio kw prodotti-benzina consumata,
ma è studiato per mantenere un numero di giri il più basso possibile per consumare meno benzia senza tener conto del costo produzione kwh,
di media i generatori AVR non anno regolazione in base al carico, partono a manetta e ci rmangono sia che si consumi 0W che si consumino 3000W,
idem il mio vecchio GE ha un numero di giri fisso sia con 0W che con 800W

la prossima volta devo monitorare da PC quanti Kwh produce in un ora e con quanta benzina,
quello che ho visto è che con 200W-300W di consumi continui più qualche spunto (frigo, più qualche secondo il microonde) il generatore ha consumato un litro di benzina in un ora e venti,

il prossimo test lo farò con il pieno, che se non erro sono 9 litri di benzina, controllo litri e kwh prodotti, così avrò un quadro chiaro degli effettivi consumi.

Speriamo che piova e che vengano a coprire il celo dei bei nuvoloni neri Faccine/emoticons_funny_6.gif



Modificato da OrsoMario - 15/10/2022, 21:59:11


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (7)   1   2   3   4   5   [6]   7    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum