Se sei già registrato           oppure    

Orario: 03/07/2022 07:51:45  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Stufe Termostufe Termocamini

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (26)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Guida alla scelta della stufa/caldaia, per chi deve acquistarla
FinePagina

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 5/12/2013,23:09

Le slim hanno scambiatori piccoli e girofumi corti in contraposizione con le idro che per avere cessioni alte hanno bisogno di elevati scambi con grandi passaggi di fumo per non andare in contro a intasamenti frequenti.
Inoltre le idro dovevo avere serbatoi capienti in maniera di avere molta autonomia ma le slim sono ridotte di suo.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

David_Sardu
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 6/12/2013,15:33

ciao biomass:)

I suoi 16kw all'acqua (ravelli e tesi), sono troppi.-----> che vuol dire?? (scusami ma non so nulla di termotecnica/idraulica)

Il tizio che mi ha predisposto l'impianto mi indicava in origine una stufa da 24kw.

ora io credevo che addirittura 16kw fossero pochi e rischiavo di non riuscire a riscaldare l'ambiente..

Quale può essere il problema dei kw eccessivi?

Il consumo ok. ma pottrebbe dare problemi alla macchina un sovradimensionamento?

faccine/clap.gif

salve la salute faccine/biggrin.gif faccine/biggrin.gif
conosci le caratteristiche della csthermos tesi tn20 idro? cosa ne pensi ripportato alla mia metratura.

dovendo scegliere?

grazie..

 

David_Sardu
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 7/12/2013,17:40

Ciao ragazzi, ieri mi han fatto vedere anche una versione idro slim della Clam (solo pellet).
Si chiama CLAM: SUEZ idro air power 5/16kw (slim), ha anche la ventola che tira fuori aria calda;
a confronto con le altre 3 come può essere?
mi dicevano che il modello della Ravelli"snella" era costruita in acciaio e che sarebbe stato meglio comprarne una in ghisa. Voi che ne pensate?

Premetto che tutte le informazioni che ho sono a livello di discussioni con amici, e non con tecnici specializzati.

Grazie ragà faccine/smile.gif)

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 8/12/2013,09:26

Ma di tutte queste marche hai l'assistenza vicina?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

David_Sardu
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 8/12/2013,12:18

CITAZIONE (lasalute @ 8/12/2013, 09:26)
Ma di tutte queste marche hai l'assistenza vicina?

Ciao: di Clam e Ravelli si sono sicuro, per la Tesi ieri mi ha mandato una mail il CAT della cs thermos e mi ha indicato anche un negozio a Sassari che vende le cs thermos, prox settimana vado a vederla.
Cmq dovrei avere l'assistenza per tutte.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 8/12/2013,14:07

CITAZIONE (David_Sardu @ 8/12/2013, 12:18)
CITAZIONE (lasalute @ 8/12/2013, 09:26)
Ma di tutte queste marche hai l'assistenza vicina?

Ciao: di Clam e Ravelli si sono sicuro, per la Tesi ieri mi ha mandato una mail il CAT della cs thermos e mi ha indicato anche un negozio a Sassari che vende le cs thermos, prox settimana vado a vederla.
Cmq dovrei avere l'assistenza per tutte.

Bene è la cosa più importante.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 11:37:50

bene ora vi propongo un quesito, premetto che la mia filosofia di vita è molto spartana (in questo periodo vivo nel bosco) ho deciso di eliminare la idrostufa a pellet della Prisma, non perchè non va bene è che ho molta legna ritengo superfluo accenderla alla sera per un paio di ore per riscaldare il piano superiore (zona notte) e pagare circa 60 euro al mese di pellet. Pian terreno in pietra a vista sia interno che esterno 60 metri quadri, tutt'ora riscaldata da una cucina legna che resta accesa tutto il giorno serve anche per cucinare. piano superiore interamente in legno tetto autoventilato ho 15 gradi costanti senza riscaldamento, portati a 18-20 dalla idrostufa a pellet. Pensavo di installare una termocucina da 30 kw e accumulare sia acqua sanitaria che per riscaldamento, con due distinti puffer, con 10 12 ore di funzionamento riuscirò ad accumulare abbastanza acqua calda per la notte?

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 13:10:56

Se ci riesce bisogna quantificare quanto calore ti serve.
Ti sconsiglio 2 puffer. Meglio uno solo più grande con serpentina per acs istantanea.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 15:06:05

Posso dire quello che attualmente uso: ho un bollitore funzionante a legna e ad elettricità di 90 litri solo un paio di volte lo ho acceso a legna, però se mi arrivano ospiti è insufficente, per il puffer pensavo a 2 da 300 litri uno per riscaldamento e uno per l'acqua calda sanitaria.
Apparentemente possono sembrare molti i 30 kw della termocucina però bisogna vedere se sono veri, se sono 25 kw reali sarei già felice.
Per i puffer uno da 600 litri con diametro 80 è troppo grande come ingombro, quindi opterei per due da 300 litri diametro 60, anche perchè potrei modulare l'acqua in uno o nell'altro in base alle esigenze. Ad esempio nel reparto notte ho 4 scaldasalviette li mi basta poco per alzare la temperatura tre camere mansardate e un bagno attualmente scaldate facendo funzionare la stufa a pellet da 18 kw all'acqua per tre ore alla sera alla potenza di uno su 5, però mettiamo che un giorno per vari motivi non accenda la termocucina avere una riserva di acqua calda non sarebbe male.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 18:29:05

Se sono di dichiarati 30 kW lo sono ovviamente caricando i 6 kg e passa ora di legna.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 18:47:18

Siamo molto vicini al carico che faccio con l'attuale vecchia stufa a legna quando apro leggermente il cassetto delle ceneri, per far entrare più aria corburente, grazie per le informazioni, poi ovviamente gli aggiustamenti andranno fatti in opera cioè il prossimo autunno se tutto va bene, l'importante è centrare il più possibile l'obbiettivo

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 18:49:53

Secondo me 300 litri di boiler è un po' esagerato mentre 300 litri di puffer sono una miseria.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 18:54:46

Ora mi hai incuriosito che differenza c'è fra boiler e puffer? Il boiler è senza serpentina all'interno? Mentre nel puffer è presente?

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 19:01:48

Il boiler è un'accumulo di acs (acqua calda sanitaria) mentre il puffer è un'accumulo di acqua tecnica (dell'impianto di riscaldamento in parole povere). Questo indipendentemente dalla presenza o no di serpentine.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Meccatronico in pensione
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1404

Stato:



Inviato il: 26/01/2014 20:25:46

Mi devi scusare ma non ho esperienza in merito in questo settore, prima di scegliere di vivere qui vivevo in una grossa città Tedesca, dove ho lavorato per molti anni, vivere qui per me è stata una sfida.
Grazie per i consigli però penso sia meglio che vada a presentarmi.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (26)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum