Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/07/2024 16:28:38  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (30)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30    (Ultimo Msg)


Come gestire un Inverter Grid Tie
FinePagina

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,16:35

Hai un'altro processore da poter leggere ?
Cosi' eliminiamo il problema Programmatore .
Và bene anche un Arduino ..... (tranquillo leggiamo solo il firmware faccine/smile.gif )

Aspè ..... mi è venuto un dubbio !!!! cinque minuti e torno ........ CONTINUA....

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,17:26

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 17/10/2013, 17:35)
Hai un'altro processore da poter leggere ?
Cosi' eliminiamo il problema Programmatore .
Và bene anche un Arduino ..... (tranquillo leggiamo solo il firmware faccine/smile.gif )

Aspè ..... mi è venuto un dubbio !!!! cinque minuti e torno ........ CONTINUA....

Se il tuo dubbio è invertire miso e mosi l'ho fatto... Niente.
Ho sia Arduino che un atmega328 faccine/wink.gif



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,17:40

CITAZIONE (danye @ 17/10/2013, 18:26)
Se il tuo dubbio è invertire miso e mosi l'ho fatto... Niente.
Ho sia Arduino che un atmega328 faccine/wink.gif

Nono ... il dubbio era legato al software ....
Visto che hai un 328 connettilo come da schema e leggi il suo contenuto (anche se nullo non importa ... l'importante che legga qualcosa faccine/smile.gif )
ForumEA/us/img18/4770/s4z0.jpg
oppure puoi leggere il firmware di Arduino connettendoti al ICSP (devi solo fare i ponticelli con il programmatore senza alimentare arduino )
http://i2.wp.com/tronixstuff.com/wp-content/uploads/2013/08/icsp_schematic.jpg

ForumEA/us/img209/5453/uzkz.jpg
Và bene entrambi i connettori ICSP ..... faccine/biggrin.gif

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,17:43

La seconda che hai detto, non ho il quarzo in casa. Ormai posso provare domani (moglie in arrivo faccine/argue.gif , poi un giorno mi dirai come fai con la tua ahahah). Comunque grazie Elettro! Sei fantastico!



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,17:43

oppure ti puoi connettere ai pin 11,12,13,reset,gnd,5V ..... senza alimentazione

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 17/10/2013,18:01

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 17/10/2013, 18:43)
oppure ti puoi connettere ai pin 11,12,13,reset,gnd,5V ..... senza alimentazione

Fico, ma a questo punto non posso trasformare il mio Arduino in programmatore caricando uno sketch apposito per provare?



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 18/10/2013,17:06

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 17/10/2013, 18:43)
oppure ti puoi connettere ai pin 11,12,13,reset,gnd,5V ..... senza alimentazione

Lo legge qundi il programmatore funge... ho il micro dell'inverter protetto? SFIGA!
faccine/bye2.gif



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 19/10/2013,17:06

Ho ricontrollato rimisurato cercato su internet, niente non ne vengo a capo, stavo pensando di sostituire l'atmega8 con uno nuovo. Tecniche di disassemblaggio con un normale saldatore?



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

spleen
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 24/10/2013,18:03

ne hanno fatto un'altro, questo mi sembra + versatile e fatto anche un pelino meglio!
E bravi spagnoli!

http://revosolar.com/solar-shop/es/accesor...-en-la-red.html

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 24/10/2013,18:19

CITAZIONE (danye @ 19/10/2013, 18:06)
Tecniche di disassemblaggio con un normale saldatore?

Troppo pericolosa ,sopratutto se vuoi salvare il componente faccine/smile.gif
Ti consiglio un Aria calda economico .... tipo www.ebay.it/itm/STAZIONE-SALDANTE-A...=item565c3bc443 .

CITAZIONE (spleen @ 24/10/2013, 19:03)
ne hanno fatto un'altro, questo mi sembra + versatile e fatto anche un pelino meglio!
E bravi spagnoli!

faccine/w00t.gif
Certo che potevano integrarlo l'atmega nella scheda faccine/laugh.gif ... vabbè però sono felice che questa tecnica si stà espandendo faccine/huh.gif

Ciao
ElettroshockNow

 

danye

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:258

Stato:



Inviato il: 25/10/2013,06:37

CITAZIONE
Troppo pericolosa ,sopratutto se vuoi salvare il componente
Ti consiglio un Aria calda economico .... tipo www.ebay.it/itm/STAZIONE-SALDANTE-A...=item565c3bc443 .]

Non mi arrendo ancora faccine/dry.gif , credo sia una questione di fuse byte. Ho anche provato ad utilizzare Arduino come prog isp senza successo. Purtroppo parto da zero nella programmazione stand alone dei micro atmel. Ho atteso tanto per avere un inverter compatibile con il tuo firmware, ora lo voglio! faccine/mad.gif



---------------
1x185Wp poli direzione sud
1xRegolatore MPPT EpSolar Tracer 3015
7x batterie auto da recupero in parallelo 12volt 400 Ah molto teorici
Sistema 12 volt che alimenta le luci a led di tutto l'appartamento
Sito realtime in versione beta... solare.altervista.org

 

spleen
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 25/10/2013,07:45

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 24/10/2013, 19:19)
Certo che potevano integrarlo l'atmega nella scheda faccine/laugh.gif ... vabbè però sono felice che questa tecnica si stà espandendo faccine/huh.gif

Ciao
ElettroshockNow

Apparte questo a occhio come ti sembra? Ci vedo dentro un arduino e il sensore esterno da mettere a valle del contatore, non ho capito se offre la possibilità di dirottare il surplus ad esempio verso un carica batterie in modo da accumularlo e alimentarci ad esempio una linea di carichi leggeri, tipo illuminazione e frigorifero

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 25/10/2013,08:26

CITAZIONE (spleen @ 25/10/2013, 08:45)
Apparte questo a occhio come ti sembra? Ci vedo dentro un arduino e il sensore esterno da mettere a valle del contatore, non ho capito se offre la possibilità di dirottare il surplus ad esempio verso un carica batterie in modo da accumularlo e alimentarci ad esempio una linea di carichi leggeri, tipo illuminazione e frigorifero

Troppe poche informazioni per dare un giudizio oggettivo.
Posso sbilanciami dicendo che avendo un solo finale (in vista) non può gestire la potenza in surplus e che l'uso di Arduino lo rende molto versatile per ulteriori upgrade (sempre se ti lasciano il codice faccine/smile.gif ,in caso si sostituisce il chip DIP ).

CITAZIONE (danye @ 25/10/2013, 07:37)
Non mi arrendo ancora faccine/dry.gif , credo sia una questione di fuse byte. Ho anche provato ad utilizzare Arduino come prog isp senza successo. Purtroppo parto da zero nella programmazione stand alone dei micro atmel. Ho atteso tanto per avere un inverter compatibile con il tuo firmware, ora lo voglio! faccine/mad.gif

faccine/laugh.gif ,tifo per te faccine/clap.gif


Ciao
ElettroshockNow

 

spleen
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 5/11/2013,09:12

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 25/10/2013, 08:26)
Posso sbilanciami dicendo che avendo un solo finale (in vista) non può gestire la potenza in surplus e che l'uso di Arduino lo rende molto versatile per ulteriori upgrade (sempre se ti lasciano il codice faccine/smile.gif ,in caso si sostituisce il chip DIP ).


Ciao
ElettroshockNow

Pensavo una soluzione banale per non buttare al vento il surplus.
Se nelle ore di sole intenso ma con un basso consumo caricassi le batterie (da una qualunque presa di casa "aiutata" dal grid tie regolato da quell'affare lì che legge i consumi) con cui alimento un inverter ad isola per una linea leggera della casa (ovviamente indipendente dalle altre linee su cui leggo i consumo) come sarebbe?
Magari dalle 9:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 17:00, insomma poi ognuno poi regola un temporizzatore in base alle sue abitudini. Semplicemente in caricabatterie è un carico in più quando il consumo della casa è sicuramente inferiore alla produzione. Che ne pensate?




Modificato da spleen - 5/11/2013, 12:03
 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 5/11/2013,20:30

CITAZIONE (spleen @ 5/11/2013, 09:12)
Pensavo una soluzione banale per non buttare al vento il surplus.
Se nelle ore di sole intenso ma con un basso consumo caricassi le batterie (da una qualunque presa di casa "aiutata" dal grid tie regolato da quell'affare lì che legge i consumi) con cui alimento un inverter ad isola per una linea leggera della casa (ovviamente indipendente dalle altre linee su cui leggo i consumo) come sarebbe?
Magari dalle 9:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 17:00, insomma poi ognuno poi regola un temporizzatore in base alle sue abitudini. Semplicemente in caricabatterie è un carico in più quando il consumo della casa è sicuramente inferiore alla produzione. Che ne pensate?

Sicuramente è un'ottima alternativa .....
A casa mia ho/abbiamo cambiato alcune abitudini ,proprio per evitare il surplus .... (che ritengo comunque uno spreco ..... scaldare l'acqua deve essere l'ultima spiaggia faccine/smile.gif ),usando gli elettrodomestici nelle ore più soleggiate....

Ciao e buon non surplus
ElettroshockNow

 
 InizioPagina
 

Pagine: (30)  < ...  10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   [20]   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum