Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/05/2024 06:01:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Idroelettrico Idraulica

Pagine: (7)   1   2   3   4   [5]   6   7    (Ultimo Msg)


Parliamo di legionella!!!!, La legionella, i ns scalda acqua possono essere a rischio?
FinePagina

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 25/07/2015 07:28:49


CITAZIONE

Però a me risulta sopravviva solo se c'è acqua, sull'asciutto come prolifera.


Questo vale per le cellule libere, nel biofilm tutto cambia e non si sa molto.

Il documento del link non è che una ricerca compilativa di quanto fino ad oggi si sa sulla legionella, ma non dice nulla di più rispetto a quello che fino ad ora avevamo trovato e già detto.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 25/07/2015 07:30:29

molto interessante il PDF
grazie Roero



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

Elettrozero

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:328

Stato:



Inviato il: 25/07/2015 08:42:21

In realtà la cisterna è da 10000 litri, ed io la rimpinguo con 3000, comunque effettivamente perlomeno non ci sono tutte le prerogative per far proliferare la legionella. Ogni tanto vedrò di mandare il boiler a "temperatura critica" e farò defluire l'acqua dai rubinetti. Fortunatamente il mio imp. Idrico è ridotto ai minimi termini, non ho 7 km di tubi.

 

Elettrozero

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:328

Stato:



Inviato il: 26/07/2015 20:03:43

Curiosità, cosa utilizzate per pulire/scrostare i porta arieggiatori e gli arieggiatori dei robinetti viacal oppure aceto?
Io le prime volte usavo il viacal ma mi da l'impressione sia troppo aggressivo. Tanto che in alcuni porta arieggiatori si è scrostata anche la cromatura, ora utilizzo aceto e mi sembra meno aggressivo.



Modificato da Elettrozero - 25/08/2015, 21:11:14
 

pluto1962

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:2683

Stato:



Inviato il: 26/07/2015 20:06:51

Ciao elettrozero si l'aceto va benissimo é ottimo per tutto ad esclusione dei marmi



---------------
Il verde che ci circonda va protetto a tutti i costi

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 28/07/2015 01:19:37

Meglio l'aceto, li lasci a mollo per un po' e ti leva il calcare che è quello che fa da agglomerante anche dello sporco.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:19097

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 10:05:09

mi chiedo perché hanno chiuso solo una stanza...
era sull'impianto di climatizzazione, non sulla acs, allora..
LINK

oppure era uno con le difese immunitarie compromesse da fumo o altro?



---------------
Instagram: real_biomass
Youtube: Biomass Cippomix
stufapellet.forumcommunity.net
W il cippatino

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 11:11:21

L'anziano era già preso male di suo. Magari la stanza era l'ultima della condotta idrica e l'acqua era ferma da tempo.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 13:19:46

A me pare che l'incubazione della malattia varia dai 2 ai 10 giorni, come facevo il tizio ad averla dopo poche ore, o sbaglia il giornalista o l'aveva già, oppure era talmente debilitato che poche ore l'hanno inguaiato, mhha.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 13:42:25

A volte scrivono solo per far notizia e non per dire una verità.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10299

Stato:



Inviato il: 10/08/2015 14:00:04

Appunto, concordo, l'importante è la notizia.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 11/08/2015 07:07:11

Per quanto riguarda i climatizzatori il batterio si può generare all'interno della vasca della condensa nel periodo trà inizio estate e fine inverno , perche nello split interno rimane sempre un pò di umidità residua .
In poche gocce di acqua vivono milioni di batteri , comunque in questo caso si può intervenire aprendo lo split e togliendo i filtri , scastrare la scocca in plastica togliendo le viti di fissaggio e lavando con un vaporizzatore di acqua (schizzetto qualunque), le lamelle che si trovano al suo interno per qusta procedura vendono un acido che corrode le lamelle a cui toglie le incrostazioni che si formano con l'umidita del tempo di lavoro , va risciaquato , poi va passato un qualunque sanificante per ospexali o antibatterico spray , tutto il contenuto non vi farà una goccia di acqua in terra perchè finirà nella vaschetta del clima che tramite il tubo di scarico finirà altrove....stappandolo anche da eventuali ostruzioni formatesi dal tempo di polveri e umidità...
Tutto questo si fà in 15 minuti basta una volta all'anno il periodo migliore è inizio esfate prima della prima accensione in freddo , è ovvio che se lo usate anche a caldo è opportuno farlo più volte.......
spero di essere stato utile



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7665

Stato:



Inviato il: 11/08/2015 07:37:34

Dici che serve anche se lo si usa in caldo?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4435

Stato:



Inviato il: 11/08/2015 07:59:14

Il problema della contaminazione microbica non riguarda solo la legionella, anche molte altre specie di microrganismi possono svilupparsi tra cui l'aspergillus, bisogna pulire i filtri e tenerli puliti.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

acinstall

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:406

Stato:



Inviato il: 11/08/2015 08:09:37

Quando spegni lo split a agosto , e lo riaccendia Novembre nella vaschetta sicuramente esiste flora batterica di qualsiasi genere sia se pensi di accenderlo prima che ti sventola addosso tutto quello che trova per lamellarità sulle lamelle è consigliabile pulire bene come sopra indicato 30 minuti all'Anno e respiri aria profumara e sanificata, mica male!



---------------
Meio ave paura che piallo.....

 
 InizioPagina
 

Pagine: (7)   1   2   3   4   [5]   6   7    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum