Se sei gi registrato           oppure    

Orario: 16/07/2020 04:36:38  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Acqua: come utilizzarla, generarla e sfruttarla

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (16)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   [13]   14   15   16    (Ultimo Msg)


Come sfruttare acqua corrente
FinePagina

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 10:22:26

Ok righetz posso provare devo solo procurare il filamento di nylon. Ma che dimensione devo fare? Da stl come lo coverto in dwg per modificarlo?



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 10:39:06


CITAZIONE

Da stl come lo coverto in dwg per modificarlo?


Che programma usi?
Con rhinoceros vers > 4 oppure con FreeCad lo modifichi direttamente da .stl non semplice ma si pu fare.

Oppure con slic3r o altri programmi come cura oppure repetierhost puoi scalare l'oggetto fino alle dimensioni che ti servono.
Fai prima un semplice calcolo e scali per differenza.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 11:00:00

Io uso autocad e converto in stl e stampo con repertierhost.sinceramente non so come si fa con repertierhost,ma appena ho un po di tempo provo a capirlo....



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 11:13:56

In ogni caso con tutti gli slicer si pu scalare l'oggetto alle dimensioni che servono



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 11:18:46

Che diametro ha la condotta?

Questa ha un diametro di 45 mm con attacco esagonale per un bullone LINK



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 14:57:20

La condotta d40 circa



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 15:02:42

Inventore ho ripulito il motore cambiato i cuscinetti ora gira molto bene non si sente piu il fastidioso attrito,anzi ora si percepiscono chiaramente gli scatti del magnete.. Ma c'e un ma ho montato la bicicletta ho percorso circa 10 metri e sono ritornato a casa perche avevo gia il fiatone..Presumo che sia normale senza l'aiuto del motore giusto? Mi accennavi delle batterie, mi sai indicare allora quale comprare e che prezzo ha?



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 18:21:16

io ho fatto una cosa un p originale.
ho comperato 4 batterie al litio da 10ah (70) poi ho messo uno step up
per portare la tensione a 36v.
il motore della mia bici 180w.
naturalmente l'autonomia 1/3 che se avessi messo batterie da 36v,
comunque riesco a raggiungere qualsiasi punto della mia citt e ritorno.

 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 18:38:20

A ok,ma che tensione sono? Le hai collegate in serie? 10ah totali o cadauna? Penso che adotter questa soluzione anch'io anche perche non mi occorre tanta autonomia,mi serve solo per la passeggiata in campagna..



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 19:05:37

4,2v ciascuna
in serie fanno circa 16v
per lo step up ho messo in parallelo 4 step up ulrtaeconomici cinesi.
purtroppo gli step up cinesi (4 x 4 =16 ) durano poco e dopo 10 viaggi
scoppiano gli elettrolitici.
ho comperato un nuovo step up ,pi grande, ma non l'ho ancora provato

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 19:27:47

questi gli step up che ho usato (costano poco-durano poco) 4 in parallelo con un diodo scotky sull'uscita.

le batterie al litio sono a forma di parallelepipedo,contenitore in acciaio. 4 elementi pesano innsieme 1kg.
le batterie sono ok , pur lavorando sempre alla massima potenza non hanno segni di cedimento.

nel vecchio contenitore della bici dove c'erano 3 pesantissime batterie al piombo,ho messo sia la batteria al litio che i 4 stepup ,attaccati fra loro con distanziatori.
quando la bat scarica prendo su tutto il contenitore (che pesa 2kg) lo porto in casa e lo carico.



Immagine Allegata: stepup.JPG
 
ForumEA/Q/stepup.JPG



Modificato da inventoreinerba - 24/04/2017, 19:31:07
 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 19:29:03

Ok grazie per la soluzione ora valuto per bene. Ma tu hai avuto modo di provare anche quelle al piombo?



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 19:32:46

quelle al piombo pesano 15 kg, la bici diventa un mattone.
l'ideale sarebbero 12 batterie al litio da 10ah (peso 3kg)
inoltre le litio fanno 2000 ricariche le bat al piombo 500ricariche

 

dani9191

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:776

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 19:36:12

Un ultima cosa mi riesci a dare un link di quelle che hai acquistato tu?



---------------
Non impossibile se fattibile!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 24/04/2017 20:47:21

uguali uguali no. le ho comperate 2 anni fa e le mie non avevano i dadi per le connessioni. ho dovuto filettare i rivetti delle batterie.
te ne cerco simili

 
 InizioPagina
 

Pagine: (16)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   [13]   14   15   16    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum