Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/05/2024 21:44:24  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...


Rendimento motore a vapore
FinePagina

Matteoca84
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:13

Stato:



Inviato il: 03/11/2022 20:28:59

Salve a tutti,
Volevo aprire un nuova discussione , perché anche se se ne è parlato tantissimo in discussioni passate , mi sono letto più e più volte tutti i post che riguardavano i motori a vapore.
Non mi è chiaro solo una cosa?
Sono pienamente convinto che ci siano motori che non lasciano espandere il vapore che hanno rendimenti molto bassi, ma non mi è chiaro solo un punto , ci sono dei motori che per regolare i giri non intervengono aprendo o chiudendo la tubatura di mandata ,ma modulando l’apertura della valvola che alimenta il cilindro variando la fasatura di carico mentre la fasatura di scarico viene mantenuta molto più aperta .
In questo modo lascia espandere il vapore.
Poi utilizza un secondo cilindro di cilindrata molto più grande ,che in una prima fase usa la energia del vapore che ha scaricato il primo cilindro e in una seconda fase ,non ho capito bene se aiuta ad estrarre il vapore dello scarico del primo cilindro visto che ha una cilindrata molto maggiore rispetto al primo o ha una sorte di valvola che prende una bassa pressione dalla linea di vapore per non creare il vuoto , ma di questa ultima parte non ne sono per nulla sicuro.
In realtà dichiarano rendimenti molto elevati di circa il 20/25%.
Purtroppo non riesco più a trovare la fonte di questo motore non so proprio dove lo ho trovato.
Fatemi sapere anche il vostro punto di vista, di quello che ho scritto potrei avere detto tutte grandi cavolate ,anche perché ripeto che non ho più la fonte.
non mi vogliate male, ma questo motore mi continua a girare per la testa e vorrei un parere se secondo voi può esistere .

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum