Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/05/2024 23:05:38  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM


Motore Bedini ventola PC modifiche, verifiche e mod progetto bedini
FinePagina

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 22/11/2022 19:47:28

ho realizzato a titolo didattico questo schema che posto qui - ho utilizzato una ventola da PC avendo modificato le connessioni delle bobine
- il filo degli avvolgimenti lo ho lasciato originale molto sottile
- avevo letto che i due avvolgimenti TRIGGER 4-3 dovrebbero essere sottili 0,12 mentre le altre due RUN 1-2 diametro 0,17 è esatto ?
- ho fatte varie prove : da 12v 5A piombo e batteria NIMH 7,7v da 2A da caricare. in ingresso c'è un assorbimento di 20mA ed in uscita assorbmento 10mA circa.
La luce neon come indicato dallo schema uno tra collettore ed emettitore non si accende.
2) con trasformatore da 150mA con cavi placcati argento per telefonia (ne ho una quantità a 220volt e secondario 3 - 6 - 12 - 23 volt CA) + 4 diodi switching
prove fatte : in ingresso il circuito totale non è misurabile sulla 220volt meno di 10ma
ingresso continua 23vcc 50mA -26mA
uscita su batteria 7,5v 5-6 mA
il neon (solo bulbo senza resistenza per la 220) collegato come il secondo schema si accende ed è visibile solo alla LUCE mentre di sera NON è visibile. Strano fenomeno chi me lo spiega ?




Immagine Allegata: ventola PC.jpg
 
ForumEA/U/ventola PC_1.jpg



Modificato da avel30 - 24/11/2022, 12:14:02
 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 22/11/2022 19:49:03

nella foto si vedono le bobine riavvolte con fili di diverso diametro,
quello più sottile secondo voi va sul TRIGGER ?
Ho trovato chi è riuscito a togliere la striscia magnetica originale e sostituita con piccoli magneti al neodimio da 10x5x1,5 mm
seguono altre foto



Immagine Allegata: cavo0.12 e 0.17.jpg
 
ForumEA/U/cavo0.12 e 0.17.jpg

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 22/11/2022 19:50:24

si vedono i piccoli magneti ....



Immagine Allegata: magneti.jpg
 
ForumEA/U/magneti_2.jpg

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 22/11/2022 19:52:57

Schema n.2

Credo che il bulbo in questa posizione venga utilizzato solo come spia e non come protezione del transistor.



Immagine Allegata: Bedini.jpg
 
ForumEA/U/Bedini_1.jpg

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 23/11/2022 20:12:06

MISURAZIONI:
utilizzando un piccolo trasformatore industriale seguito da 4 diodi ed un condensatore da 4700 mF (trasf con avvolgimenti fili in argento) magari faccio foto ... 23volt 100mA o 200mA ? credo boh ho misurato l'assorbimento totale di tutto l'accrocco sulla CA 220 volt 12 mA !

la batteria da 7,5 NICD si carica con 30mA circa in CC



Modificato da avel30 - 23/11/2022, 20:21:32
 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 24/11/2022 12:09:28

Ecco la foto dei trasformatori in mio possesso ne ho una grossa quantità, sono costruiti molto bene, hanno il secondario ed il primario con fili in argento, sono stati costruiti per uso continuato credo in telefonia,
Hanno diverse uscite 3 volt 6 volt 12 volt 23 volt non so quanti mA possono dare.

Verificato col tester sulla 220 CA, che alimentando tutto il circuito Bedini l'assorbimento è 12 mA.

Verificato assorbimento su una batteria semi carica NICD 37 40 mA caricata in poche ore

commenti ?

Nessuno vorrebbe darmi un utilizzo per questi trasformatori ?
Come bobine in un Pigott sarebbe possibile ?



Immagine Allegata: trasformatore filo in argento.jpg
 
ForumEA/U/trasformatore filo in argento.jpg

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 25/11/2022 06:41:29

Istruzioni di accordatura di base
1. Impostare il potenziometro sul valore di resistenza più alto (o circa 1000 ohm se si usa un potenziometro più grande
potenziometro).
2. Collegare la batteria secondaria (in carica) secondo lo schema.
3. Collegare l'amperometro del pannello CC analogico in serie con il terminale negativo del primario
(fonte) batteria. È inoltre possibile utilizzare un alimentatore da 12 V CC alimentato dalla rete al posto di una batteria. In tal
caso, usane uno con una potenza nominale di almeno 3 ampere.
4. Collegare la batteria principale (sorgente) secondo lo schema. Potresti sentire uno stridio acuto provenire dalla
bobina. E 'normale. Fai girare a mano il rotore per avviare il Monopole SSG.
5. Se il rotore non sostiene la rotazione, diminuire la resistenza regolando il potenziometro.
6. Attendere che la velocità del rotore si stabilizzi. (circa 1 minuto) Potresti vedere l'amperometro fluttuare mentre
il rotore sta raggiungendo la velocità. Anche questo è normale.
7. Regolare lentamente il potenziometro, un po' alla volta, finché non si ottiene l'RPM più alto per il
minima corrente assorbita dalla batteria primaria. Se il potenziometro si surriscalda, spegnilo leggermente o si
brucerà.
8. Attendere che la velocità del rotore si stabilizzi dopo aver effettuato le regolazioni del potenziometro (circa 1-2 minuti).
9. Dopo aver sintonizzato il Monopole SSG sul suo "punto debole", arrestare il Monopole SSG
scollegando la batteria principale.
10. Riavviare il Monopole SSG e vedere se il Monopole SSG mantiene il suo "sweet spot" quando
riavviato.
11. Sostituire il potenziometro con un resistore a valore fisso. I potenziometri hanno la tendenza a
fluttuare la loro resistenza. Misurare la resistenza del potenziometro e sostituirla con un resistore a valore fisso
o una combinazione di resistori dello stesso valore di resistenza del potenziometro.

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 25/11/2022 06:43:05

CITAZIONE (avel30, 24/11/2022 12:09:28 ) Discussione.php?217138&1#MSG6

Ecco la foto dei trasformatori in mio possesso ne ho una grossa quantità, sono costruiti molto bene, hanno il secondario ed il primario con fili in argento, sono stati costruiti per uso continuato credo in telefonia,
Hanno diverse uscite 3 volt 6 volt 12 volt 23 volt non so quanti mA possono dare.

Verificato col tester sulla 220 CA, che alimentando tutto il circuito Bedini l'assorbimento è 12-14 mA.

Di quanti Ampere è questo trasformatore ?


Verificato assorbimento su una batteria semi carica NICD 37 40 mA caricata in poche ore

commenti ?

Nessuno vorrebbe darmi un utilizzo per questi trasformatori ?
Come bobine in un Pigott sarebbe possibile ?

 

avel30
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:87

Stato:



Inviato il: 25/11/2022 12:59:56

Aggiornamento : Alimentazione CA trasformatore 23v - ponte di diodi - esce 32 volt - dopo il condensatore 4700mF 25volt DC

Verificato col tester sulla 220 CA, alimentando tutto il circuito motore Bedini l'assorbimento è max 12-14 mA.

Nella batteria da caricare invece fluiscono circa 27mA DC

1 . se stacco la batteria la lampada neon lampeggia

2 . il Transistor è freddo neppure tiepido

c o n s i d e r a z i o n i ?

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum