Se sei già registrato           oppure    

Orario: 23/05/2024 06:02:32  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (30)   1   2   3   4   5   6   7   [8]   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Generatori Elettrici - Alternatori Eolici - Magneti e bobine , Concetti di teoria e pratica
FinePagina

sun_son
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1224

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,07:27

CITAZIONE (shardanaelettronica @ 30/1/2009, 13:06)
Kind sir
Voglio tranquillizzare l'amico Sun che:"Non sono Maddalena" come una vecchia canzone di Rosanna Fratello ehehehe. Sono una persona come voialtri
. ...Kind regards.

Ora son tranquillo, adesso si!
però ansiche dire chi sei ...hai detto chi non sei: oltre a Dante ti ispiri a Montale o a Guccini?
Sui tuoi interventi avrei molte domande.... Te ne faccio una sola....diciamo che è quella che + mi perplime è il tuo "Kind" sir or regards.

sun_son

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,10:27

ciao dolomitico...penso che fare una prova con 9 magneti di quelle dimensioni non sia accettabile....troppa poca potenza per valutare effettivamente l'alternatore....


 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,10:32

Ma qui si discutevano le proprieta dei magneti su un nuovo tipo di alternatore o presunto tale,mi sa stiamo andando per prati.
Ieri ho sbobinato il filo da 0.6 oggi provo a fare la bobina ancora un po piu larga con filo piu normale.
Vediamo i risultati....

BOLLE,se puoi fare un test virtuale col tuo programma cosa succede se i magneti invece che stretti stretti sono un po piu larghi?Una distanza di 2 volte il mangete?
Es magnete da 3cm distanza almeno 6 cm dal magnete successivo,i campi come si comportano?

Per ENEo,i magneti per adesso quelli sono,visto che non costano poco ho limitato le spese al necessario.
Che magneti ci vogliono?
Ho anche un po di quelli da hard disk ma non cambia molto.

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2068

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,10:40

per prati non credo proprio dolomitico.....anche se mi piacerebbe venire dalle tue parti.

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,11:59

é un modo scherzoso per dire che si sta deviando.

Ho fatto la bobina uguale a quella della foto,ma con filo da 0.7mm 300 spire.
Risultato a 380 giri/min 1.25 volt 0.6A.Calcolando che ne andranno 10 risulta 12.5 volt,
Moltlipicato per 1.41 raddrizzando la tensione si va a 17.6 volt che è sufficente per caricare una batteria.
So che come corrente fa da ridere,ma è la prima turbina fatta da me,poi metteremo in campo gli armamenti piu pesanti.
Non male per la potenza dei magneti.(6 kg di trazione)
Qui da me vengono tutti volentieri in vacanza,ma pochi ci abiterebbero permanentemente.
Cmq i posti sono incantevoli.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,12:32

x tutti (escluso Dolomitico)
Spettacolare questa discussione...sono molto divertito.

x Dolomitico
I magneti più lontani sono e meglio è...ma più magneti ci sono e meglio è...è tutto un compromesso.
Pazienta ancora al massimo un paio di gironi...partiamo con il nuovo generatore.
Ciao
Bolle

X Sun
a che punto è la tua applicazione pratica magneti/bobine?



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

sun_son
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1224

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,14:29

Complimenti x lo sforzo congiunto e di gruppo. Convinto che arriverete ad un risultato che andrà oltre il commericiale (l'idustriale etc.... ), anche se usate strumenti economici e fai da te . Io ho un tornio (che uso poco anzi quasi per nulla ....purtroppo) che pagai 50€.

Quando sarà evidente che l'efficenza e la conoscenza dei nostri metodi contemporanei è l'ipocrisia + completa per lo sperpero di energia (che non torna indietro...) e di soldi (quelli si che tornano invece..) ..... Vi dovrete nascondere (oppure pensate che si nasconda il resto del mondo?specialmente quando gli avrete fatto fare una figura di m.rda?)
Quando si scardina qualcosa le reazioni sono sempre inaspettate, come è inatteso (per i puristi) chi coscentemente o meno.... prova ad evitare lo scardinamento.
Uomini avvisati.......

x Bolle
Io non ho problemi ad andare avanti.....siamo tutti avvisati no? sarei dovuto partire per l'estero.... ma forse non parto + (forse al 98% mi dicono.....). Dovrei avere un po' di tempo.
Un lavoro con questi menti all'opera...ne escirà qualcosa di pauroso..... :-)

sun_son

PS: Obama.....resisti e persisti

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 31/1/2009,14:41

CITAZIONE (sun_son @ 31/1/2009, 14:29)
Quando sarà evidente che l'efficenza e la conoscenza dei nostri metodi contemporanei è l'ipocrisia + completa per lo sperpero di energia (che non torna indietro...) e di soldi (quelli si che tornano invece..) ..... Vi dovrete nascondere (oppure pensate che si nasconda il resto del mondo?specialmente quando gli avrete fatto fare una figura di m.rda?)
Quando si scardina qualcosa le reazioni sono sempre inaspettate, come è inatteso (per i puristi) chi coscentemente o meno.... prova ad evitare lo scardinamento.
Uomini avvisati.......

Questo tuo ottimismo mi conforta...anche se penso che su questo aspetto non ci sia molto da scardinare...a meno che tu non sia a conoscienza di qualcosa che io non so.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

sun_son
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1224

Stato:



Inviato il: 1/2/2009,23:36

[/QUOTE]
Questo tuo ottimismo mi conforta...anche se penso che su questo aspetto non ci sia molto da scardinare...a meno che tu non sia a conoscienza di qualcosa che io non so.
Bolle
[/QUOTE]


sicuro?


dal minuto 2.25.......

sun_son

-Rimosso il link...ne parleremo in un'altra discussione-




Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 2/2/2009, 00:38
 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1363

Stato:



Inviato il: 4/2/2009,17:29

Non si puo lasciare questo tema cosi solo in un angolo,come mai non ci sono progressi?
Bolle stai studiando il prototipo o sei impegnato?
Non ho ben capito che ottimizzazioni si possono fare,o meglio dove si vuole intervenire.
Le lezioni sul comportamento del magnetismo in un alternatore sono veramente interessanti,non lasciamole morire cosi......

 

sun_son
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1224

Stato:



Inviato il: 7/2/2009,21:26

Stiamo lavorando per voi
:-)
sun_son

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 7/2/2009,21:35

Ciao Sun_son

CITAZIONE
Stiamo lavorando per voi
:-)
sun_son

Che lavori alle autostrade? faccine/construction.gif faccine/laugh.gif

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 22/2/2009,04:27

Continuiamo il discorso dopo una pausa.
Prendiamo un disco e posizioniamo un magnete come da figura.
Avvicinando la bobina al disco in rotazione avremo ai capi della bobina una tensione Vb che avrà un andamento sinusoidale come visibile dall'oscilloscopio.
La quantità di flusso che nel tempo 'bucherà' il nucleo della bobina è quel 'dosso' rappresentato in figura.
La Vb avrà un andamento sinusoidale perchè la legge che regola la forza elettromotrice ci dice che dobbiamo derivare il flusso...la derivata è positiva se il flusso cresce, negativa se il flusso descresce...senza complicare le cose...otteniamo una Vb sinusoidale.
Bolle

Immagine Allegata: DiscoSingoloMagnete.jpg

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/1/6/5/3/1/5/7/1285654628.jpg




Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 28/9/2010, 08:17


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 22/2/2009,04:58

In questo altro esempio poniamo sul disco due magneti in opposizione di polarità. La bobina sarà avvicinata dal magnete di polarità N e dopo mezzo giro da quello S. Otteniamo una Vb composta da due sinusoidi perfettamente invertite. La seconda sinusoide inizialmente assume un valore negativo proprio perchè inizialmente il flusso descresce.
Bolle

Immagine Allegata: DoppioMagnete.jpg

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/1/6/5/3/1/5/7/1285654643.jpg




Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 28/9/2010, 08:17


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 23/2/2009,07:54

Riprendendo quanto scritto ad inizio discussione....

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua @ 19/1/2009, 07:37)
Abbiamo visto che i magneti hanno delle linee (linee di forza) che escono dai poli e 100 milioni di quelle linee equivalgono ad 1 Weber.
Ma le caratteristiche dei magneti sono specificate in Tesla e che relazione c'è con i Weber (cioè con le linee)?
Allora possiamo calcolare le linee sapendo che il valore in Tesla è la densità di flusso per metro quadrato, cioè un magnete di 1 metro per un metro ha tutte quelle linee di flusso.
Se abbiamo un magnete di 1 cm x 1cm possiamo quindi ricavarci le linee di flusso o i weber.
Ecco perchè due magneti,uno piccolo ed uno grande, possono avere lo stesso lo stesso valore di Tesla...proprio perchè questo indica una densità e non le linee che ovviamente saranno di più in quello più grande.

...vediamo, dalle caratteristiche magnetiche, la corrispondenza della densità di flusso di un magnete
N52->1.43 Tesla
N50->1.40 Tesla
N48->1.38 Tesla
N45->1.32 Tesla
N42->1.28 Tesla
N40->1.25 Tesla
N38->1.22 Tesla
N35->1.17 Tesla

Il valore in Tesla rapprensenta la densità di flusso, cioè il numero di linee di flusso per unità di superficie: un magnete N52 di un metro quadrato possiede 143 milioni di linee di forza indipendentemente dalla sua altezza.Un magnete N48 di un centimetro quadrato ne possiede 13800.

La "potenza" di un magnete tuttavia non è determinata soltanto dalle caratteristiche del materiale magnetico ma anche dalla sua forma e dalle sue proporzioni perchè sono proprio queste che modificano 'la traiettoria' delle linee di flusso.
Un magente più alto, se posto in aria,tenderà ad allungare queste linee facendo compiere una traiettoria più allungata, ma il numero di linee rimane lo stesso.
Questa traiettoria viene ulteriormente modificata dagli oggetti metallici vicini ai magneti ad esempio se il magnete è appoggiato su una superficie metallica...si possono quindi veicolare queste linee per i propri scopi.
Non dimentichiamoci della temperatura che modifica la potenza del magnete fino a netralizzarlo ( con temperature superiori a 80°).
Queste linee di forza sono molto importanti perchè sono proprio queste che attraversando una spira inducono una forza elettromotrice...solo la componente ortogonale...ma non complichiamo troppo le cose.
Spero di aver chiarito i dubbi di qualcuno.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (30)   1   2   3   4   5   6   7   [8]   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum